Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 tir sharing comunicazione di servizio x ditte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: tir sharing comunicazione di servizio x ditte   Gio Mar 06, 2014 5:12 pm

Capita spesso che un trasportatore consegni un carico e nel viaggio di ritorno viaggi a vuoto.
Con i costi del carburante e dell'autostrada, viaggiare senza carico è una spesa ingente sia per i responsabili di movimento sia per gli autotrasportatori.

Con le borse carichi si può usufruire di uno strumento utile che mette in contatto le richieste di un mezzo con le richieste di un carico: così chi dispone di un mezzo ma non di un carico (come nel caso sopra citato) può ridurre i viaggi a vuoto, con evidenti vantaggi economici, e chi dispone di un carico ma non di un mezzo può effettuare spedizioni ad un prezzo inferiore.

In generale, il sistema tir-sharing permette di ridurre ed ottimizzare il traffico via gomma, con una conseguente riduzione di sprechi e di inquinamento. Con la prima soluzione, si dispone di un motore di ricerca per individuare carichi di valore, e di un'interfaccia che consente di pubblicare offerte.

La seconda soluzione è pensata apposta per la gestione di grandi volumi di carichi e di veicoli.
I vantaggi proposti da Teleroute sono molteplici. Partiamo dall'avviso di carico.

Gli spedizionieri possono contattare ben 70.000 utenti, verificati ogni giorno, e Teleroute garantisce transazioni sicure al 99,99%.

Nel caso inverso, ovvero del camion che ha un carico vuoto, il trasportatore può trovare un carico fra 200.000 offerte al giorno, riducendo del 43% i viaggi a vuoto.

Mettersi in contatto con le aziende significa innanzitutto poterle conoscere.
Con la funzione Relazione Finanziaria, Teleroute permette di controllare la situazione finanziaria dei partner commerciali attraverso report che contengono informazioni in merito alla valutazione del credito, alle entrate e ai profitti.

Inoltre, con il Directorio di Aziende di Trasporti, si possono ottenere informazioni aggiornate su migliaia di aziende di trasporto europee.

Non ci servono più strade, nè più auto, tantomeno più camion e TIR. Ma dobbiamo usare meglio quello che già abbiamo, sia in termini di strade (migliorandone la sicurezza e le regole di utilizzo), che in termini di auto (usandole solo quando serve, e magari condividendo mezzi o spostamenti). Ed il discorso vale anche per i mezzi pesanti, che in Italia circolano vuoti per metà del loro tempo, in quanto manca una pianificazione della logistica che consenta di utilizzare la piena capacità dei mezzi durante ogni loro spostamento.
L’iniziativa è nata per caso. Mi trovavo incolonnato in fila in autostrada, quando nel traffico ho avuto la prima idea osservando il flusso di mezzi pesanti, nel vedere che molti di questi viaggiavano senza alcun carico, sprecando tempo e gasolio, tempo e generando traffico ed inquinamento. “Non sarebbe meglio ottimizzare i trasporti e creare una piattaforma internet gratuita, che permetta agli autotrasportatori di mettere a disposizione lo spazio nel proprio mezzo durante il viaggio di ritorno


Chiunque abbia bisogno di spedire della merce, aziende o privati, può cercare ed acquistare direttamente il servizio di trasporto sul sito. La ricerca è semplice: dalla home si accede comodamente al motore di ricerca, si digita la città di partenza e quella di destinazione della merce e si verifica se un autotrasportatore ha inserito un viaggio di ritorno su questa rotta. Nel caso in cui sia presente il viaggio, e la tariffa sia adeguata alle aspettative del cliente, questo potrà procedere all’acquisto del servizio di trasporto. Nel caso in cui non sia presente al momento alcun viaggio, il cliente potrà inserire la propria “richiesta di carico”, e questa verrà visualizzata dagli autotrasportatori, che a loro volta offriranno una tariffa per effettuare il trasporto (se la tariffa è gradita dal cliente, potrà acquistare il viaggio, o attendere altri preventivi).
Quali sono i principali vantaggi di chi usa questo sistema?

Gli autotrasportatori offrono al mercato la migliore tariffa possibile, ottenendo un triplice vantaggio. Innanzitutto per se stessi: possono viaggiare sempre a pieno carico, aumentando i propri ricavi. Poi ci guadagna l’ambiente: più mezzi viaggiano a pieno carico, e meno saranno quelli in circolazione sulle strade, riducendo il traffico ed i suoi effetti nocivi (inquinamento, gas serra, rumore, ecc.). Infine ci guadagnano i privati e le aziende, che possono trovare ottime tariffe per risparmiare sulle spese di trasporto merci, trovando tutto in modo semplice in un unico sito web.
perché non sfruttare la disponibilità di carico di un autotrasportatore per spedire merci a costo inferiore, anziché lasciare che camion mezzi vuoti solchino le nostre strade?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
tir sharing comunicazione di servizio x ditte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SONDAGGIO-servizio a Piattaforma o Punta di Spillo?
» Velocita' servizio e dritto di un autodidatta
» prima e seconda di servizio: velocità movimento
» Notevoli problemi con servizio e rovescio con Pure Drive Team
» Come rispondere ad un servizio.......

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Attualita'-
Andare verso: