Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 autocarri militari vintage prima e dopo conflitti bellici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1812
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: autocarri militari vintage prima e dopo conflitti bellici   Lun Ago 04, 2014 7:16 pm

ciao oggi vorrei proporre dei nuovi argomenti i truck militari vintage usti prima e dopo la guerra dalle forze armate, adesso di seguito vado ad illustrare i modelli piu significativi:


AEC Matador:
Il Matador era un trattore di artiglieria prodotto dalla Associated Equipment Company (AEC) per le forze armate britanniche e del Commonwealth durante la seconda guerra mondiale e venne pensato per trainare il cannone da 140mm.

Il Matador, apparso nel 1939, era facilmente riconoscibile per l'aspetto piatto della parte anteriore della cabina e per il tetto della stessa leggermente curvo. Il cassone di carico poteva avere una copertura di tela o in tessuto impermeabile. Il mezzo, per l'uso al quale era destinato, era inoltre dotato di un verricello dalla capacità di 7 ton e restava, in termini strutturali, un autocarro
Il mezzo venne utilizzato sia dalla Royal Air Force che dall'esercito britannico. Con la forza aerea venne impiegato sia come mezzo di trasporto che, nella versione a tre assi, come autocisterna per il rifornimento dei velivoli con capacità di 2.500 galloni (11.365 litri). Venne anche utilizzato per alare i grandi idrovolanti Short Sunderland.

Con l'esercito il suo impiego principale fu il traino di pezzi di artiglieria quali il cannone/obice 25 pdr (88 mm ) o l'obice da 7,2" (177 mm). In questo caso si affiancava ai trattori Morris C8 Quad e allo Scammel Pioneer. L'utilizzo più comune rimaneva però il traino dell'obice da 5,5" (140 mm) o del pezzo antiaereo QF 3,75" (76,2 mm).[2]

Nel periodo 1942 – 1943, nel teatro operativo del Nord Africa venne anche utilizzato quale semovente di artiglieria di emergenza. In questo caso veniva montato sul cassone un pezzo Ordnance QF 6 lb da 57 mm. Il mezzo così realizzato venne designato AEC Mk.I Gun Carrier Deacon. Un modello venne usato anche come portee da 57mm, con 175 mezzi completati.



AEC Matador
La produzione totale fu di 9.000 esemplari. Con la fine del conflitto molti di questi veicoli furono destinati ad usi civili in vari settori.[3]

Tipo trattore d'artiglieria
Lunghezza 6,32 m
Larghezza 2,40 m
Altezza 3,10 m
Peso 7.189-11.024 Motore AEC a 6 cilindri diesel
Potenza 95 hp
Trazione 4x4
Velocità 58
Autonomia 579


Specifico Esercito danese : Consegnato da parte delle forze britanniche in Germania nel 1945-1947. Storico : Il Matador ha origine da un 4-ton 4 x 4 camion progettato da Charles Cleaver e prodotto da Hardy Motors e FWD nei primi anni 1930. Hardy Motors è stata assorbita da AEC (Associated Equipment Company) nel 1932 e il lavoro di sviluppo continuato. Nel 1937 un prototipo era pronto e il Matador 853 con un motore a benzina 7,431 cm3 apparso nel 1938. Nel 1938 il Ministero della Guerra piazzato un ordine per 200 vetture carrozzate per uso come i trattori di media, e il primo prototipo è stato consegnato il 9 gennaio 1939. L' primo veicolo di produzione con motore diesel (O853) è stato consegnato nel mese di novembre 1939. Inteso come un trattore d'artiglieria di medio (MAT), è stato utilizzato principalmente per trainare un "pistola 5.5, colmare il divario tra la Morris Quad Field Artillery Tractor e Scammell Pioneer Heavy Artillery Tractor traino del 25 pdr e 7.2 "pistola rispettivamente. Grazie alla sua reputazione Matador è stato spesso messo in servizio come un trattore di recupero. Altre varianti portavano generatori, e alcuni sono stati adattati per portare una pistola 25 pdr. Anche un Command Vehicle blindata, il Dorchester, è stato prodotto. Verso la fine del 1942 e all'inizio del 1943 il "diacono", un blindato 6 libbre cannone anticarro su un telaio Matador, è stato prodotto da Royal Park per la campagna del Nord Africa. A 6 è stato anche prodotto x 6 variante (O854), utilizzato principalmente come cisterna e gru mobile nella RAF. Alcuni 10.000 della versione 4 x 4 sono state prodotte dal 1938 al novembre 1945. Un ulteriore requisito per i camion dell'esercito che hanno portato a 200 matadores essere prodotta in due lotti nel 1950 e nel 1951 rispettivamente. E 'stato fatto come misura provvisoria in attesa dell'arrivo del militante e la Leyland marziano. La Royal Air Force ha ordinato circa 1.000 unità nel 1950, ma questi sono stati probabilmente redatto dalle scorte detenute dagli AEC e ristrutturati a "come nuovo" stato .. L' RAF usato dopoguerra Matador come trattore di traino, 5 ton camion carico con fiancate in acciaio e come veicolo generatore di alimentazione di apparecchiature campo d'aviazione. Quest'ultimo era molto popolare, con fiere e circo dello spettacolo in strada civi. matadores mollato fino ai primi anni 1970 dove sono stati smaltiti. Lunghezza :. 6,32 m (249 pollici) Larghezza :. 2.39 m (94 pollici) Altezza : . 3.10 m (122 pollici) Peso : 7,132 kg (£ 15,850). Engine : AEC 6 cilindri, tipo A173, 7.581 cm3 (462 pollici cubi) di spostamento. Horsepower :. 95 a 1.780 rpm Trasmissione : 4. velocità di trasferimento caso .: 2 velocità Impianto elettrico . Ibrida 12/24 volt Freni .: idraulica, aria assistita, (early production), piena aria (produzione tardiva) Pneumatici :. 13,50-20 Tipo di carburante .: Diesel Capacità serbatoio carburante : 182 litro (40 galloni). Gamma : 575 km (360 miglia). Equipaggio : N / A. aggiuntivo : 5 o 7 tonnellate di Turner argano può essere montato. Lotto Il 1950 è stato equipaggiato con un motore A187 AEC 105 CV.



AEC Mk III:

La AEC Armoured Car era una autoblindo pesante prodotta in durante la seconda guerra mondiale in Gran Bretagna dalla Associated Equipment Company.



La AEC era una Casa produttrice di telai per camion e autobus. Per le forze armate britanniche aveva realizzato l'AEC Matador, che veniva utilizzato nel traino di alcuni cannoni campali e contraerei. Utilizzando il telaio di questo veicolo venne realizzata la Armoured Car. Inizialmente il progetto nacque come una iniziativa privata della ditta. La AEC voleva realizzare un veicolo che per protezione e potere di fuoco fosse paragonabile ai carri armati dell'epoca.

La AEC Armoured Car venne ufficialmente presentata nel 1941 durante la parata delle Horse Guard che si svolgeva a Londra. Il progetto suscitò l'interesse anche dell'allora primo ministro Winston Churchill.

La prima versione del veicolo, Mk. I, era dotata della torretta del carro Valentine Mk. II. L'armamento in questo caso era costituito dal cannone QF 2 Pounder (40 mm). La versione Mk. II invece venne dotata del cannone QF 6 Pounder (57 mm). Sull'ultima versione prodotta, Mk. III, venne adottato il cannone da 75 mm. Inoltre il mezzo disponeva di due mitragliatrici, lanciafumogeni e di un apparato radio del tipo N° 11 o N° 19





l Leyland Hippo (ippopotamo) era un grosso autocarro inglese da 10 tonnellate con trazione 6x4, prodotto in Gran Bretagna.

Sebbene basato su di un modello anteguerra, nella versione militare è apparso solo nel 1944. Era un eccellente veicolo da trasporto dotato di una grande autonomia e capace di trasportare fino a 10 tonnellate. Era simile agli autocarri moderni, con un motore sistemato sotto alla cabina e un grande vano da carico posteriore. La versione Mk I aveva una cabina aperta protetta solo da un telone, la Mk II ne aveva una in acciaio completamente chiusa ed era disponibile in una grande varietà di allestimenti, compresa una camera oscura per lo sviluppo delle foto. Negli anni ottanta ve ne erano ancora in servizio.




Austin K5
Il K5 era un autocarro per il trasporto pesante prodotto dalla Austin Motor Company durante la seconda guerra mondiale.

Il veicolo venne utilizzato quale traino per il cannone anticarro QF6 in Africa settentrionale. Per questo impiego era in configurazione con cabina aperta e cassone.

La versione GS (General Service) aveva la cabina chiusa. In Gran Bretagna venne realizzata anche una versione dotata di cabina completamente chiusa e destinata alle operazioni di salvataggio e recupero


Morris C8:



Il Morris Commercial Field Artillery Tractor C8, conosciuto anche come Quad, era un trattore d'artiglieria utilizzato dalla forze armate britanniche e del Commonwealth durante la seconda guerra mondiale.






Nel 1937 il War Department emanò le specifiche tecniche per un sostituto per il Morris CDSW ed il Dragon. Il Quad venne progettato nel 1937 dalla Morris Commercial Cars partendo dal telaio dell'autocarro leggero Morris CS8 4×4. La produzione di questo mezzo, dal 1939 al 1945, superò i 10.000 esemplari, molti dei quali realizzati dalla Morris stessa. Il Quad venne prodotto anche dalla Karrier e dalla General Motors Canada.

Venne assegnato ai Field Artillery Regiments (reggimenti di artiglieria campale) in ragione di 36 mezzi a reggimento, dei quali 24 per il traino di avantreni e cannoni (con relativi serventi) e 12 per il traino di due avantreni porta-munizioni. In particolare, all'inizio della seconda guerra mondiale era utilizzato per il traino dell'obice-cannone Ordnance QF 25 lb (88 mm), del cannone da campagna Ordnance QF 18 lb e dell'obice Ordnance QF 4,5 in. Successivamente venne impiegato nel traino dei nuovi cannoni controcarro Ordnance QF 6 lb e Ordnance QF 17 lb (76,2 mm) negli Anti-Tank Regiments.

Alcuni esemplari, catturati durante la ritirata di Dunkerque, furono reimpiegati dalla Wehrmacht. Dopo la fine del conflitto il C8 fu impiegato ancora nella guerra di Corea mentre alcuni esemplari furono forniti all'Esercito olandese. Fu dismesso dal British Army nel 1959.

Fu realizzato in tre versioni (Marks). Inoltre dal Quad fu derivato l'autocarro leggero Morris C8 GS.







Scammell Pioneer:
Il Pioneer era un veicolo da trasporto britannico prodotto dalla Scammell durante la seconda guerra mondiale. Era utilizzato principalmente per il trasporto e il recupero dei carri armati.

Il Pioneer era un autocarro dotato di un semirimorchio fisso, cioè che non poteva essere separato dalla motrice come avviene oggi. Il progetto di questo veicolo risaliva alla fine degli anni venti quando si rese necessario un veicolo da trasporto capace di operare nei territori più difficili dell'allora Impero Britannico. Ne risultò un veicolo che univa sospensioni caratterizzate da una grande escursione e un motore diesel dalla grande coppia e potenza capace di muoversi, seppure a bassa velocità, su questa tipologia di terreni.

Le caratteristiche e le prestazioni del mezzo coincidevano anche con le richieste dell'Esercito Britannico per un mezzo con il quale trasportare i carri armati. I primi Pioneer furono consegnati nel 1932. Successivamente fu realizzata anche una versione da 30 ton. Per permettere la salita e la discesa del mezzo trasportato il semirimorchio era dotato di una rampa posteriore ribaltabile. Nel caso il carro non potesse muoversi autonomamente poteva essere caricato utilizzando il verricello del Pioneer. La motrice era dotata di una cabina lunga che poteva ospitare sia l'equipaggio del carro che le grandi ruote di scorta.



 afro flower 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1812
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: autocarro genio militare usa   Gio Mag 04, 2017 10:51 am

vecchio relitto autocarro militare ribaltabile musone usa


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
autocarri militari vintage prima e dopo conflitti bellici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tunap 983 prima o dopo?
» AIUTO!! Swirl creati dopo utilizzo lucidatrice!!
» Catalizzatore...prima o dopo?
» applicare gli adesivi prima o dopo la lucidatura?
» aditivo prima o dopo tagliando

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Andare verso: