Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 storia caterpillar

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: storia caterpillar    Dom Ago 10, 2014 12:30 am

Caterpillar Inc. è un'azienda americana con sede a Peoria (Illinois). Caterpillar (commercialmente conosciuta come CAT) produttrice di veicoli e macchinari per costruzione ed estrazione, motori diesel e a gas naturale e turbine a gas industriali.

Famosa per i suoi prodotti caratterizzati da cingolati e dal tipico colore giallo, Caterpillar produce una vasta gamma di veicoli pesanti, principalmente mezzi d'opera, macchinari per costruzione tra cui il bulldozer (ad es. il Caterpillar D9). Caterpillar Challenger fu il primo con cingoli in gomma.

Cat Lift Trucks è la Divisione Carrelli Elevatori del Gruppo.

Caterpillar è quotata alla Borsa di New York e fa parte dell'indice Dow Jones Industrial Average. Fa parte delle prime 100 aziende al mondo (fonte: Fortune) classificata prima nel suo settore, con un fatturato di più di 40 miliardi di USD. La Caterpillar negli ultimi anni ha anche acquistato la Perkins, la FG Wilson, la MWM, la SEM e la Prentice.

Caterpillar ha prodotto e produce tuttora mezzi per l'United States Army ma anche per altri eserciti nel mondo.

Caterpillar Inc. , è una società americana che progetta, produce, commercializza e vende macchinari e motori e vende prodotti finanziari e assicurativi per i clienti in tutto il mondo tramite un concessionario di rete. [ 2 ] [ 3 ] Caterpillar è leader mondiale nella produzione di costruzione ed estrazione mineraria , motori diesel ea gas naturale, turbine industriali a gas e locomotive diesel-elettriche. [ 1 ] Con più di US $ 89 miliardi di asset , Caterpillar è stato classificato numero uno nel suo settore e il numero 44 complessivo nel 2009 di Fortune 500 . [ 6 ]

Caterpillar magazzino è una componente del Dow Jones Industrial Average . [ 7 ] Caterpillar Inc. trae le sue origini al 1925 fusione della Holt Manufacturing Company e la CL Miglior Tractor Company , la creazione di una nuova entità, la Caterpillar Tractor Company con sede in California. [ 8 ] Nel 1986, l'azienda si ri-organizzata come una società del Delaware con il nome attuale, il quartier generale di Caterpillar Inc. Caterpillar si trovano a Peoria, Illinois , Stati Uniti. [ 1 ]

Macchinari Caterpillar è riconoscibile per il suo marchio di fabbrica "Caterpillar Yellow" livrea e il logo "CAT

I trattori a vapore del 1890 e 1900 sono stati estremamente pesanti, a volte pesa 1.000 £ (450 kg) per cavalli , e spesso affondavano nel ricco, terra soffice della San Joaquin Valley Delta terreni agricoli circostanti Stockton, California . Benjamin Holt ha tentato di risolvere il problema il problema aumentando la dimensione e la larghezza delle ruote fino a 7,5 piedi (2,3 m) di altezza e 6 piedi (1,8 m) di larghezza, producendo un trattore 46 piedi (14 m). Ma anche questo ha reso i trattori sempre più complesse, costose e difficili da mantenere.

Un'altra soluzione considerata era quella di porre un temporaneo strada della plancia davanti del trattore a vapore, ma questa è stata in termini di tempo, costosa, e interferiva con il movimento terra. Holt ha pensato di avvolgere gli assi intorno alle ruote. Ha sostituito le ruote su un 40 cavalli (30 kW) Holt piroscafo, n ° 77, con una serie di brani di legno imbullonati alle catene. Il giorno del Ringraziamento 24 novembre 1904, ha testato con successo la macchina aggiornata arare la fradicia terra delta di Roberts dell'isola . [ 10 ]

Fotografo Società Charles Clements è stato segnalato per aver osservato che il trattore strisciava come un bruco , [ 2 ] e Holt sequestrato sulla metafora. "Caterpillar è. Questo è il nome per esso!" [ 10 ] Alcune fonti, però, attribuiscono questo nome per i soldati britannici nel luglio 1907 Due anni dopo, Holt ha venduto i suoi primi cingoli del trattore a vapore per US $ 5,500, circa US $ 128.000 di oggi . Ogni lato ha caratterizzato un telaio pista misura 30 pollici (760 mm) di altezza per 42 pollici (1.100 mm) e larghezza era di 9 piedi (2,7 m) lungo. Le piste
Il 2 febbraio 1910, [ 12 ] Holt ha aperto uno stabilimento in East Peoria , Illinois , guidati dal nipote Plinio Holt. Ci Plinio incontrato attrezzo agricolo rivenditore Murray Baker che sapeva di una fabbrica vuota che era stato costruito di recente per la produzione di attrezzi agricoli e vapore motori di trazione . Baker, che in seguito divenne il primo vice presidente esecutivo di quello che divenne Caterpillar Tractor Company, ha scritto alla sede centrale Holt a Stockton e descrisse la pianta del fallito Colean Manufacturing Co di East Peoria, Illinois . Il 25 ottobre 1909, Plinio Holt ha acquistato la fabbrica, [ 13 ] e subito ha iniziato l'attività con 12 dipendenti. [ 14 ] Holt incorporato come la Holt Caterpillar Società, anche se non ha fatto il nome del marchio Caterpillar fino al 2 agosto 1910. [ 12 ]

L'aggiunta di un impianto nel Midwest , nonostante la pesante capitale necessario per riorganizzare la pianta, ha dimostrato in modo redditizio che solo due anni dopo, l'azienda contava 625 persone ed esportava trattori per l'Argentina , il Canada e il Messico . [ 15 ] sono stati costruiti Trattori sia in Stockton e East Peoria. [ 16 ] [ 17 ]

Trattori cingolati di Holt svolto un ruolo di supporto nella prima guerra mondiale Anche prima degli Stati Uniti ha formalmente entrati la prima guerra mondiale, Holt aveva spedito 1.200 trattori in Inghilterra, Francia e Russia per scopi agricoli. Questi governi, tuttavia, ha inviato i trattori direttamente al fronte di battaglia, dove i militari li mise a lavorare trasportando artiglieria e forniture. [ 18 ] Quando la prima guerra mondiale è scoppiata, il War Office britannico ha ordinato un trattore Holt e lo mise nelle prove a Aldershot . Il Ministero della Guerra fu impressionato e ha scelto come una pistola-trattore. [ 19 ] Nel corso dei prossimi quattro anni, il trattore Holt è diventato un importante trattore d'artiglieria , utilizzato principalmente per trasportare armi medie come il obice da 6 pollici , il 60-libbre , e più tardi il 9.2 pollici obice. [ 20 ]

Trattori Holt erano anche l'ispirazione per lo sviluppo degli inglesi serbatoio , che ha profondamente modificato le tattiche di guerra di terra. [ 10 ] [ 21 ] Maggiore Ernest Swinton , inviato in Francia come un esercito corrispondente di guerra , ben presto ha visto il potenziale di una posa dei binari . trattore [ 22 ] : 116 Anche se gli inglesi poi ha scelto una società inglese per costruire i suoi primi carri armati, il trattore Holt è diventato ". uno dei più importanti veicoli militari di tutti i tempi
Trattori Holt erano diventati ben noti durante la prima guerra mondiale . contratti militari formano la maggior parte della produzione dell'azienda. Quando la guerra finì, prevista espansione di Holt per soddisfare le esigenze dei militari è stata bruscamente interrotta. I trattori pesanti necessari dai militari non erano adatti per gli agricoltori. La situazione della società peggiorata quando i trattori di artiglieria sono stati restituiti da Europa, deprimendo i prezzi per nuove attrezzature e l'inventario invenduto di Holt di trattori militari. La società ha lottato con il passaggio dal boom del tempo di guerra al tempo di pace busto. Per mantenere a galla la compagnia, hanno preso in prestito pesantemente.

CL Miglior Gas Tractor Company , formata da Clarence Leo migliori nel 1910 e principale concorrente di Holt, ha avuto durante la guerra ha ricevuto il sostegno del governo consenta di fornire agli agricoltori con i trattori più piccoli agricoli di cui avevano bisogno. [ 23 ] [ 24 ] Come risultato, Miglior avevano guadagnato un notevole vantaggio di mercato rispetto Holt dalla fine della guerra. Miglior anche assunto notevole debito per permettere di continuare l'espansione, in particolare la produzione del suo nuovo Best Modello 60 "Tracklayer".

Entrambe le società sono stati negativamente influenzati dal passaggio da un tempo di guerra ad un'economia di pace, che ha contribuito ad un livello nazionale depressione , inibendo ulteriormente le vendite. Il 5 dicembre 1920, il 71-year-old Benjamin Holt è morto dopo una malattia durata un mese. [ 24 ] [ 25 ]

Azienda Caterpillar costituita (1925)
Le banche che detenevano grande debito della società costretto il consiglio di amministrazione Holt ad accettare il loro candidato, Thomas A. Baxter, per avere successo Benjamin Holt. Baxter inizialmente tagliato i grandi trattori dalla linea di prodotti della società ed ha introdotto modelli più piccoli focalizzati sul mercato agricolo. Quando la Federal Highway Aid Act del 1921 ha finanziato un 1 miliardo di dollari federali programma di costruzione autostrada, Baxter ha iniziato a ri-focalizzazione della società verso la costruzione di macchine stradali. [ 13 ] : 66 Entrambe le aziende inoltre devono affrontare una forte concorrenza da Fordson società.

Tra il 1907 e il 1918, le migliori e Holt avevano speso circa 1,5 milioni di dollari in spese legali che combattono l'un l'altro in un certo numero di contratti , marchi e brevetti infrazione azioni legali. [ 26 ] Harry H. Fiera della casa vincolo di intermediazione di Pierce, Fiera & Company di San Francisco aveva contribuito a finanziare il debito di CL Migliore e azionisti Holt lo ha contattato difficoltà finanziarie della propria azienda. Fiera ha raccomandato che le due società dovrebbero fondersi. Nel mese di aprile e maggio 1925, il più forte finanziariamente CL Miglior fusa con il leader di mercato Holt Caterpillar per formare la Caterpillar Tractor Co. [ 27 ]

La nuova società è stata sede a San Leandro fino al 1930, quando sotto i termini della fusione è stato spostato a Peoria. [ 14 ] Baxter era stato rimosso come amministratore delegato in precedenza nel 1925, e Clarence Leo Miglior assunse il titolo di CEO, e rimase in tale ruolo fino a ottobre 1951. [ 23 ]

L'azienda Caterpillar ha consolidato le proprie linee di prodotto, offrendo solo cinque trattori cingolati: il 2 Ton , 5 Ton , e 10 Ton dalla vecchia linea di prodotti della Holt Manufacturing Company e il 30 Caterpillar e Caterpillar 60 dal CL Miglior Tractor Co. di ex linea di prodotti. Il 10 Ton Ton e 5 modelli sono stati sospesi nel 1926 Nel 1928, il 2 Ton è stato interrotto. Le vendite del primo anno sono stati 13 milioni di dollari. Nel 1929, le vendite salito a US 52,8 milioni dollari, e Caterpillar hanno continuato a crescere per tutta la Grande Depressione del 1930.

Caterpillar ha adottato il motore diesel per sostituire i motori a benzina. Durante la seconda guerra mondiale , Caterpillar prodotti trovati fama con i Seabees , costruzione battaglioni della Marina degli Stati Uniti , che costruirono aeroporti e altre strutture nel Teatro del Pacifico delle Operazioni . Caterpillar classificato 44 ° tra le imprese degli Stati Uniti nel valore dei contratti di produzione militare in tempo di guerra.

Durante il boom edilizio del dopoguerra, l'azienda è cresciuta ad un ritmo rapido e ha lanciato la sua prima avventura fuori degli Stati Uniti nel 1950, segna l'inizio della Caterpillar di sviluppo in una multinazionale .


Caterpillar ha una lista di circa 400 prodotti per l'acquisto attraverso la sua rete di concessionari. Linea di macchine di Caterpillar varia da trattori cingolati per escavatori idraulici , terne , motor grader , dumpers, pale gommate , agricole trattori e locomotive. Macchinari Caterpillar è utilizzato nella costruzione, costruzione di strade , miniere, foreste , energia, trasporti e industrie dei materiali di
movimentazione.Caterpillar è il più grande produttore al mondo di pale gommate. La dimensione media (MWL) e grandi dimensioni (LWL) sono progettate al loro Aurora, Illinois impianto. Pale gommate medie sono realizzati presso: Aurora, Illinois; Sagamihara, Kanagawa , Giappone, Gosselies , Charleroi , Belgio; Piracicaba , São Paulo, Brasile, [ 85 ] l'India e la Repubblica popolare cinese. Le grandi pale gommate sono prodotti esclusivamente negli Stati Uniti su tre linee di montaggio separate a Aurora, Illinois.Caterpillar ha iniziato a vendere una linea di su-strada camion nel 2011, la Cat CT660 , un camion vocazionale classe 8 . [ 86 ]

Caterpillar, conosciuta in tutto il mondo come CAT (e con i suoi colori giallo e nero), è una delle più grandi e importanti società statunitensi: una multinazionale che progetta, produce e vende macchinari e motori della maggior parte dei mezzi utilizzati per l’estrazione mineraria e la cantieristica, ma anche turbine industriali e locomotive. È il leader mondiale del settore, che secondo l’attuale quotazione delle sue azioni alla Borsa di Wall Street, vale circa 60 miliardi di dollari.
Caterpillar impiega migliaia di persone, soprattutto a Peoria, in Illinois, dove c’è la sede della società e alcuni degli stabilimenti più grandi. Negli ultimi vent’anni, gli operai di Caterpillar sono stati protagonisti di numerosi e prolungati scioperi, che però si sono conclusi con licenziamenti e tagli dei salari da parte dell’azienda.
il presidente della società, Doug Oberhelman, è un personaggio controverso, raccontato la scorsa settimana in un articolo del settimanale BusinessWeek: ha ottenuto risultati importanti nella gestione della società e acquisito un’ottima reputazione nel mondo politico, ma è stato spesso contestato dai sindacati per come ha gestito le trattative sui rinnovi contrattuali: l’ultimo caso è stato due mesi fa, in Belgio.

l fondatore dell’azienda – che allora si chiamava Holt Manufacturing Company e aveva sede a Stockton, California – è stato Benjamin Holt, insieme ai suoi fratelli. Era un inventore (nato nel 1849 nel New Hampshire) e progettò i primi modelli di ruote cingolate. Le prime macchine erano utilizzate sopratutto nell’agricoltura, poi vennero progettate quelle per l’estrazione mineraria. Il primo macchinario fu messo in commercio nel 1904, e nel 1910 venne inaugurato lo stabilimento di Peoria, in Illinois, tutt’ora sede della società.
L’origine del nome la si deve in parte a Charles Clements, un fotografo: mentre fotografava i nuovi modelli delle macchine in movimento pensò che assomigliassero a dei bruchi che strisciano: caterpillar, in inglese, significa appunto “bruco”. Nel corso degli anni la società fece diverse acquisizioni e il nome dell’azienda cambiò nel 1911, diventando Holt Caterpillar Company. Il primo brevetto registrato con il marchio Caterpillar è del 1925, mentre il marchio CAT venne usato per la prima volta nel 1949: non è quindi il nome della società, ma rappresenta uno dei suoi marchi.
Molti americani iniziarono ad avere familiarità con i macchinari Caterpillar durante le operazioni di soccorso che seguirono il terremoto a San Francisco nel 1906: nelle foto dell’epoca, i mezzi Caterpillar affiancavano quelli della polizia durante i soccorsi. Successivamente, i trattori cingolati della società vennero utilizzati nella costruzione dell’acquedotto di Los Angeles e alla fine della Prima Guerra Mondiale si diffusero in molte città europee.
Nel 1925 Caterpillar si fuse con una delle aziende concorrenti, risolvendo così i grossi problemi finanziari dovuti al calo della domanda: e nacque la Caterpillar Tractor Company. A metà anni Quaranta Caterpillar riprese a produrre e vendere molti macchinari, dopo l’entrata in guerra degli Stati Uniti, diventando una delle principali aziende fornitrici del governo americano. I suoi profitti aumentarono ancor di più alla fine della Seconda guerra mondiale, come era accaduto venticinque anni prima, nella fase della ricostruzione.


Negli anni Cinquanta l’azienda era diventata ormai una multinazionale, e iniziò a diffondersi anche nei mercati dei paesi in via di sviluppo. La situazione peggiorò in parte negli anni Ottanta a causa dell’embargo deciso dal governo statunitense nei confronti dell’Unione Sovietica – un mercato divenuto importante per Caterpillar – dopo l’invasione dell’Afghanistan: la società licenziò circa ventimila operai, la maggior parte dei quali lavoravano negli stabilimenti di Peoria.
Il nome attuale dell’azienda, Caterpillar Inc., è del 1986. Negli ultimi vent’anni, come è successo a molte altre multinazionali, la produzione dell’azienda è stata sempre più delocalizzata, con lo scopo di diminuire il costo del lavoro: nel 2009 per Caterpillar lavoravano 98.813 persone, di cui 50.562 negli stabilimenti fuori dagli Stati Uniti
Nel 1890, Benjamin Holt e Daniel Best, di nazionalità statunitense, iniziarono a condurre esperimenti su vari tipi di trattori a vapore da utilizzare nel settore agricolo. Lavorando indipendentemente dalle rispettive aziende, i due assunsero un ruolo da pionieri nello sviluppo di trattori cingolati e di motori per trattori alimentati a benzina.
A quei tempi, i motori a trazione a vapore erano di dimensioni enormi e spesso affondavano nel terreno soffice. Liberare la macchina poteva essere un'operazione che richiedeva giorni!
Per aumentare l'area di contatto con il suolo del motore a trazione, a Benjamin Holt venne in mente l'idea di sostituire le ruote con i cingoli. Fu così che, nel 1904, venne testato il primo trattore cingolato Holt. Il trattore venne ben presto impiegato per arare i terreni più morbidi che circondavano la fabbrica di Holt a Stockton, in California, ottenendo un successo indiscusso.
Dopo ulteriori prove, il primo cingolato, con una nuova serie di cingoli migliorati, venne trasportato nel ranch della famiglia Holt al fine di essere utilizzato per l'aratura invernale. Dopo non molto tempo, Holt creò il marchio "Caterpillar".
Holt decise in seguito di passare dall'alimentazione a vapore a quella a benzina e, già 1909, i suoi trattori cingolati andavano a ruba.
Nel frattempo il figlio di Daniel Best, C. L. Best, fondò la sua azienda nel 1910 e iniziò a costruire trattori gommati a benzina. Quasi subito iniziò a lavorare su un tipo di trattore cingolato sperimentale. Il cingolato "CLB" da 75 CV vide la luce all'inizio del 1913 e fu la prima macchina a portare il marchio "Tracklayer" creato da Best.
Il design del Tracklayer 75 presentava una serie di vantaggi significativi, tra cui il miglioramento dell'oscillazione dei cingoli, con una conseguente riduzione degli impatti sul telaio e sul motore, e materiali metallici di migliore qualità in tutti i componenti del trattore.
Nel 1925, la Holt Manufacturing Company e la C L Best Tractor Company furono oggetto di una fusione che portò alla nascita della Caterpillar Tractor Co.
Gli anni che vanno dal 1925 ad oggi sono stati caratterizzati da un continuo sviluppo di nuovi prodotti. Le innovazioni più importanti di questo periodo sono state due: l'introduzione del motore diesel, nel 1931, e l'invenzione del cingolo lubrificato a tenuta.
Grazie al motore diesel, la potenza dei trattori ha raggiunto livelli senza precedenti, con un abbassamento dei costi di acquisto e di gestione.
Il cingolato lubrificato a tenuta ha permesso di ridurre i costi di manutenzione del sottocarro. L'isolamento costante del perno del cingolo viene assicurato grazie ad un lubrificante di rivestimento, il quale riduce al minimo il contatto diretto tra metalli e rallenta il processo di usura del perno e della boccola.

Il trattore Challenger, dotato del sistema brevettato Mobil-tracTM, venne introdotto nel 1987. Il sistema Mobil-trac ha rappresentato un notevole passo avanti grazie ai numerosi vantaggi apportati, tra cui l'aumento di trazione, stabilità e versatilità e la riduzione di compattazione del suolo, con un conseguente abbassamento dei costi e un incremento della produttività nelle aziende agricole.
Tra i miglioramenti apportati negli anni vanno menzionati il passaggio dai comandi via cavo a quelli idraulici, i sistemi di monitoraggio computerizzati, i ripartitori di coppia, le trasmissioni del cambio epicicloidali, lo sterzo differenziale e molte altre innovazioni.

La Storia: Caterpillar Inc.

1890. Benjamin Holt e Daniel Best sperimentano vari trattori a vapore per usi agricoli
1915. I trattori cingolati Caterpillar costruiti da Holt vengono usati dalle forze alleate nella prima guerra mondiale.
1925. Holt Manufacturing Company e C. L. Best Tractor Co. si fondono per formare Caterpillar Tractor Co.
1931. Il primo trattore cingolato Diesel Sixty esce dalla linea di assemblaggio dello stabilimento di East Peoria, Illinois, con una nuova, efficiente sorgente di potenza.
1940. La linea di prodotti Caterpillar include motor grader, grader elevatori, aratri per terrazzamento e gruppi elettrogeni.
1942. Vari prodotti - trattori cingolati, motor grader, generatori e un motore speciale per il carroarmato M4 - vengono impiegati dagli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale.
1950. Viene creata Caterpillar Tractor Co. Ltd. in Gran Bretagna, la prima di numerose operazioni oltreoceano create per facilitare la gestione degli scambi commerciale, delle tariffe e per offrire un servizio migliore ai clienti nel mondo.
1981-83. La recessione mondiale colpisce anche la Caterpillar costringendola a ridurre drasticamente il numero dei dipendenti.

Dal 1985 a oggi. La linea di prodotti continua ad espandersi e diversificarsi.

1986. Caterpillar Tractor Co. cambia il suo nome in Caterpillar Inc.
1987. Viene lanciato un programma di modernizzazione degli impianti .
1997. Si espande acquisendo Perkins Engines. Con l'incorporazione della tedesca MaK Motoren, Caterpillar Inc. diventa leader mondiale nella produzione di motori diesel.
1998. Viene prodotto il più grande dumper del mondo per trasporto fuori strada, il 797.
1999. Introduce una nuova linea di macchine compatte al CONEXPO.
2001. Per prima la Caterpillar lancia globalmente il programma di qualità totale 6 Sigma.
2003. La Caterpillar diventa il primo produttore di motori diesel rispondenti alla normativa antinquinamento e certificati dall'ente USA Environmental Protection Agency (EPA).
2008. Caterpillar Inc. realizza il fatturato record di oltre 51.300 millioni di USD.
Un trattore a vapore Holt viene impiegato nella costruzione di una parte del sistema tranviario di San Francisco.
La celebre linea tranviaria di San Francisco entra in funzione nel 1873. Nei decenni successivi viene modificata con l'aggiunta di nuove linee. Alcune foto scattate nel 1905 mostrano il trattore a vapore Holt n. 37 mentre viene utilizzato per la posa di una nuova linea. Questo è il primo documento che testimonia l'impiego delle macchine Caterpillar in un progetto di edilizia pubblica.

1906 - San Francisco, California
Un trattore a vapore Holt viene impiegato nelle operazioni di soccorso che seguono il terremoto di San Francisco.
Il sisma di San Francisco è classificato come uno dei terremoti più distruttivi di tutti i tempi. Alcune foto scattate dopo il sisma e il successivo incendio mostrano il trattore a vapore Holt n. 37 mentre viene utilizzato per le operazioni di sgombero. Questo è il primo caso noto in cui le macchine Caterpillar vengono impiegate nelle operazioni di soccorso per gravi emergenze.

1908-1913 - California
I trattori cingolati Holt ottengono maggiore visibilità grazie al progetto di costruzione dell'acquedotto di Los Angeles.
Ventisette dei primi 100 trattori cingolati Holt Caterpillar sono stati utilizzati nel progetto di costruzione dell'acquedotto di Los Angeles, che si è rivelato un eccellente terreno di prova per queste macchine. A causa delle scadenze contrattuali, gli ingegneri della Holt furono costretti a trovare rapidamente delle soluzioni ai problemi meccanici. Questa esperienza ha permesso di sviluppare soluzioni come la struttura completamente in acciaio e le trasmissioni a tre velocità, nonché di apportare miglioramenti tecnici ai sistemi di sospensione a molla e alle frizioni e di rafforzare alcune parti dei trattori.

1914-1918 - Europa
Durante la prima guerra mondiale i trattori cingolati Holt svolgono un ruolo di supporto.
Prima che gli Stati Uniti entrassero formalmente in guerra, Holt aveva inviato 1.200 trattori in Francia, Regno Unito e Russia per l'utilizzo in campo agricolo. I governi di tali stati, tuttavia, spedirono i trattori direttamente al fronte dove furono impiegati dai militari per il trasporto di artiglieria e scorte.
È proprio da questi trattori che i membri dell'esercito britannico trassero l'ispirazione per progettare i carri armati. Il colonnello E. D. Swinton vide i trattori Holt Caterpillar in azione e prese in prestito l'idea dei cingolati per fornire al carro armato il proprio mezzo di locomozione.
Dopo la dichiarazione di guerra da parte degli Stati Uniti, Holt mise i propri stabilimenti a disposizione del governo. La Holt Manufacturing Company era in vantaggio rispetto alle altre aziende produttrici di trattori grazie alla relazione che aveva sviluppato con l' Army Ordnance Department degli Stati Uniti. Infatti, le richieste dell'Ordnance Department prevedevano specifiche di tipo Caterpillar. Holt ingrandì gli stabilimenti per poter ospitare la produzione delle grandi quantità di trattori richieste dal governo. Durante la prima guerra mondiale furono prodotti più di 5.000 trattori Holt per il governo degli Stati Uniti e per le forze alleate.

16 giugno 1919 - Colorado
Un trattore Holt Caterpillar da 5 tonnellate scala il Pikes Peak.
Un trattore Holt Caterpillar da 5 tonnellate è stato il primo trattore a completare con successo la scalata del percorso lungo circa 32 chilometri fino alla cima del monte Pikes Peak in Colorado. Con questa impresa, venne stabilito anche un nuovo record per il punto più alto in cui un trattore era mai stato utilizzato a quell'epoca, ovvero 4.301 metri.

1921-1992 - Europa
Molti trattori Holt e centinaia di macchine Caterpillar contribuiscono alla costruzione del canale Reno-Meno-Danubio.

31 maggio-9 giugno 1928 - Dagli Stati Uniti all'Australia
Un trattore Caterpillar Sixty tira il Southern Cross sulla pista di Oakland in California, per iniziare il primo volo transpacifico della storia.
Il 31 maggio 1928, un trattore Caterpillar Sixty a benzina tirò un monoplano trimotore Fokker F.VIIb chiamato Southern Cross dall'hangar alla pista di decollo dell'aeroporto a Oakland, in California. Pilotato dall'aviatore australiano Sir Charles Kingsford Smith e dal suo equipaggio, il Southern Cross decollò per il primo volo transpacifico della storia dagli Stati Uniti all'Australia. Facendo solo brevi soste per il rifornimento alle Hawaii e alle Fiji, il Southern Cross atterrò a Brisbane, in Australia, il 9 giugno, dopo un viaggio di circa 12.000 chilometri durato 8 giorni e mezzo. Pochi anni dopo quel primo volo transpacifico e dopo aver stabilito altri record di volo, Sir Smith e il Southern Cross tornarono ad Oakland per i festeggiamenti. Questa volta, all'aeroporto l'aereo fu accolto da un trattore Caterpillar Fifteen a benzina.

1929
La Soviet Grain Trust acquista 2.050 macchine Caterpillar.
La Soviet Grain Trust, l'autorità sovietica per la produzione del grano, acquistò 1.300 trattori Caterpillar e 750 raccoglitrici combinate Holt Caterpillar da utilizzare nelle grandi cooperative agricole. Questa vendita fornì lavoro agli stabilimenti Caterpillar durante la grande depressione.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: marchio ruston/Ruston Bucyrus-   Dom Ago 10, 2014 12:34 am

Ruston Bucyrus-Ltd è una di ingegneria azienda fondata nel 1930 e congiuntamente di proprietà di Ruston e Hornsby sede a Lincoln , Inghilterra e Bucyrus-Erie con sede a Bucyrus, Ohio , l'ultima delle quali aveva il controllo operativo [ 1 ] e in cui l'operazione di fabbricazione escavatore di Ruston e Hornsby è stato trasferito. L'azienda Bucyrus corretta, da cui è stato creato il componente Bucyrus del nome Ruston Bucyrus-, era una società americana fondata nel 1880, a Bucyrus, Ohio.

Durante la seconda guerra mondiale , l'azienda ha sviluppato una macchina di taglio trench noto con il nome in codice Coltivatore n ° 6 per volere di Winston Churchill . [ 2 ]

Il nome, Ruston Bucyrus-Ltd, è stata acquisita nel 2005 da Paul e Frank Murray (Brothers) come Co-direttori
A poco a poco Escavatori universali progettati da Bucyrus-Erie sostituiti Ruston e Hornsby progettati modelli. [ 1 ] Ruston Bucyrus-costruito macchine più grandi per il mercato britannico per i disegni Bucyrus-Erie. Il Bucyrus-Monigan 5W era un top seller per l'esportazione da Ruston Bucyrus-, quindi hanno iniziato a costruirlo. Questo era un camminare dragline , sia con diesel o elettrici alimentati opzioni
Nel 1985 Ruston Bucyrus è stato acquistato dal suo management, tagliando tutti i legami con Bucyrus-Erie causando la formazione di 'RB Lincoln', che divenne RB International, una filiale di Lincoln Industries (parte del Heather Corporation Ltd). [ 1 ] Produzione di Ruston Bucyrus-modelli cavo progettato escavatore / gru esistenti dal 22RB al 71RB continua in fabbrica Lincoln con 'Migliorati gru a benna trascinata' versioni anche offerti. Dal 1985 in poi tutte le nuove macchine realizzate il nome invece di 'Ruston Bucyrus-' e nel 1987 'RB' stato offerto un nuovo meccanico / idraulico alimentato 51-60 modello sviluppato a partire dal 38-RB per l'uso come una gru o gru su cingoli [ 1 ] Nel 1990 RB acquistato dal suo rivale Priestman , progettazione e produzione dei diritti per Intervallo variabile elev idraulico / cavo lungo portata escavatore di Priestman e la sua vasta gamma di Grabs .

Nel 1992 RB ha introdotto la sua serie CH di modelli di gru / a cavi gru completamente idraulici con altri modelli aggiunti nel 1999 Nel 1996 RB cambiato proprietà in un buy-in di Management Buy Out [ 3 ] ma nel 2000 RB internazionale è entrato amministrazione volontariato come un ambiente di trading duro tra cui una forte Pound e la concorrenza agguerrita da concorrenti stranieri significava che non poteva più continuare come una preoccupazione di andare senza un'iniezione significativa del capitale

Entrato amministrazione il 3 luglio 2000 [ 5 ] e in seguito tentativi infruttuosi di vendere l'azienda a Daniel E. Davis, ex presidente della Favelle Favco [ 6 ] RB International è stata venduta a Langley Holdings plc come-continuità il 22 dicembre 2000 e una nuova società 'RB Cranes Ltd' stato creato.

Un giorno prima il 21 dicembre 2000, Langley Holdings plc aveva acquisito la divisione di manipolazione del materiale di Rolls-Royce PLC che divenne il Chapman Clarke gruppo comprendente Cowans Sheldon , RB Gru, Stothert & Pitt , Wellman Booth come i suoi principali società controllate. Nel gennaio 2001 Clarke Chapman ha cessato la produzione al Lincoln di RB lavora con produzione trasferiti a centri di Retford e Gainsborough . A seguito di una razionalizzazione della linea di prodotti RB, a partire dal 2008 RB continuare ad offrire il CH40, CH50, CH70, CH80, CH100, CH135 e CH135LJ idrauliche cingolate Gru nonché varianti specialista per uso portuale [ 7 ] [ 8 ] RB offrono anche CH E (Serie CH50E & CH70E) per cingoli e benna della gru a benna applicazioni [ 9 ] e la HD CH (Heavy Duty) (Serie CH50D & CH70D) per l'adattamento da battitura ed applicazioni di ingegneria Foundation EG come un impianto di palificazione. [ 9 ]

RB continua ad offrire quattro modelli di variabile contrappeso idraulici Escavatori a lunga portata, la VC20-15, VC20-17, VC20-20 e VC20-22 [ 10 ] e anche continua ad offrire la gamma RB Priestman di benne per scavo e materiale applicazioni rimaneggiamento. [ 11 ]

Il 14 ottobre 2009 il commercio Gru RB è stato venduto da Langley Holdings plc a Delden CSE Limited, l'azienda è stata spostata pemises di Delden CSE in Selston, Nottinghamshire. L'azienda continuerà a servire la gamma completa di macchine RB, escavatori Priestman VC e Priestman afferra in aggiunta alla gamma di BE (Bucyrus-Erie) fino a 88B. [ 12 ]

Nel febbraio 2012 Delden CSE limitata [ 13 ] ha acquisito NCK Gru NCK [ 14 ] l'altra grande del Regno Unito e di gru escavatore produttore. Delden CSE Ltd noleggio ancora gru prodotte da RB e NCK, così come altri produttori di tutto il Regno Unito e Irlanda saluti dal forum nave fantasma

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: gru nck    Dom Ago 10, 2014 12:38 am

NCK (Newton Chambers Koehring), iniziato come una filiale di Newton, Chambers & Company , una grande società di ingegneria con sede a Sheffield , in Inghilterra . Hanno prodotto la gamma di NCK macchine agricole, skimmer, escavatori , gru e gru a cingoli che erano rinomata per l'alta qualità e lunga durata, in genere più di 20 anni. Molte macchine NCK continuano ad operare in tutto il mondo. [ 1 ]

L'azienda ha iniziato come fondatori di ferro nel 1794 e ampliato in epoca vittoriana per includere il carbone e l'estrazione del ferro. Hanno diversificato in fabbricazione dell'apparecchiatura e nel 1947 la società ha iniziato la produzione di marchi americani di Koehring escavatori sotto la Newton Chambers Koehring, nome, NCK [ 2 ] e nel 1958 si erano impadroniti Ransomes & Rapier escavatori costruzione, drag-linee, gru portuali e di altri Macchine movimento terra sotto il NCK - marchio Rapier. Con il declino del carbone e miglioramenti a macchine idrauliche, la società diversificata in carpenteria leggera. La società è stata rilevata nel 1972 dalla holding centrale e Sheerwood. NCK poi è stata venduta a Robert Maxwell 's gruppo media come parte di un accordo più ampio, ma Maxwell non era interessato a gru e NCK è diventato inattivo. Cliffe Holdings poi acquistato la società, poi Staffordshire Lavori Pubblici ha acquistato l'azienda nel 1997, dopo essere sceso di nuovo in amministrazione controllata. NCK ha lanciato un nuovo modello, il 90T 'HC90' Astra gru nel 2000, ma non ha avuto successo, 3 unità sono state prodotte e sono di proprietà di Delden CSE Ltd come parte della loro flotta noleggio. L'unica attività altra gru cingolata UK Ruston Bucyrus- , RB anche fermato la produzione nel 2009 L'ultima gru cingolata fornita da NCK era una Nova nel 2001 SPW ora corre e ricambi attivi e revisione di business per le sue gru [ 3 ] e fabbrica impianti NCK di ordinare così come il controllo del traffico di produzione e attrezzature per la filtrazione.

Nel febbraio 2012, l'attività di NCK Cranes è stata acquisita da Delden CSE Ltd, e continuerà a fornire ricambi e revisioni di macchine offerta dai suoi impianti in Selston, Nottinghamshire, Regno Unito. L'acquisizione della NCK segue l'acquisizione di RB Gru Ruston Bucyrus- by Delden CSE Ltd nel mese di ottobre 2009.



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: bruneri escavatori   Dom Ago 10, 2014 12:48 am

La vicenda è da collocarsi nell’inverno del 1950, ed è particolare notare come proprio in quegli anni fu introdotta la prima scavatrice idraulica a Torino dai fratelli Carlo e Mario Bruneri. Il brevetto per questa invenzione gli venne riconosciuto solo nel 1951.

Prima gli escavatori erano meccanici ed erano basati su movimenti di funi, mentre con questa nuova tecnologia idraulica i fratelli Bruneri permettono alle macchine di essere più leggere e, sopratutto, mantenendo inalterate le prestazioni si garantì una notevole riduzione dei costi di produzione.
L’escavatore idraulico è nato a Torino nel secondo dopoguerra dall’ingegno di Carlo e Mario Bruneri.

Nel 1951 venne infatti registrato a nome della “Ditta Carlo e Mario Bruneri” il brevetto per il primo “escavatore idraulico” al mondo.

Una invenzione che i fratelli Bruneri cedettero alla francese Sicam che portò al primo esemplare di escavatore denominato “Yumbo”.

La storia dello “Yumbo” è stata indissolubilmente legata al nome Bruneri. I figli di Carlo e Mario divisero le sorti aziendali dando origine, nel 1965, a due aziende concorrenti e che hanno caratterizzato in positivo la storia delle macchine movimento terra moderne.
Da un lato la Simit e, dall’altro, la Hydromac.
Se la prima si distinse fin da subito per la qualità elevata dei suoi prodotti e le innovazioni tecniche che fecero storia come, ad esempio, il braccio con cilindro posizionatore, la seconda ebbe una fortissima espansione commerciale con prodotti di qualità inferiore ma con una gamma molto vasta composta anche da fortunati modelli gommati.

Caratterizzata dall’inconfondibile colore “verde ramarro”, gli escavatori della Hydromac si diffusero infatti in tutta Europa grazie alla forte propensione agli investimenti finalizzati alla produzione e allo sviluppo di una rete commerciale capillare che ben presto si sviluppò fuori dai confini nazionali tanto da diventare una seria concorrente all’altra grande specialista degli escavatori idraulici: la francese Poclain.

Gli stabilimenti produttivi erano due: quello di San Mauro Torinese in cui avvenivano le lavorazioni di molte parti degli escavatori e dove trovavano spazio le linee di assemblaggio dei prodotti finiti, e quello di Trino Vercellese in cui venivano prodotte le carpenterie.

Negli anni ’70 c’è il momento di vero splendore della Hydromac con la presenza del marchio torinese in 27 differenti stati, concessionari operanti anche in America Latina, Australia e Africa, con una gamma che arriva a comprendere oltre una decina di modelli con potenze comprese fra i 75 CV e i 220 CV e con benne da 700 a 2500 litri. Senza contare la possibilità, sui modelli più grandi, di avere sia le versioni rovescio che quelle frontali. Piaceva anche la possibilità, sullo stesso modello, della scelta delle motorizzazioni che spaziava dai classici Perkins e Deutz fino ai modelli più recenti che potevano adottare sia Scania, che MAN, che General Motors, che Rolls-Royce.

L’evoluzione dei concorrenti non si fa attendere e l’Hydromac inizia una fase altalenante che la porta a degli acuti eccellenti per l’epoca come i due modelli H150 e H180 disegnati da Pininfarina e che fissano nuovi punti di riferimento nella concezione delle cabine e del design dei moderni escavatori idraulici, come l’H270 che è il più grande escavatore progettato e costruito dall’azienda torinese, o come l’H20, il primo mini escavatore “made in Turin” dal peso operativo di 1,7 tonnellate, fino alla chiusura definitiva avvenuta agli inizi degli anni ’90 dopo diversi passaggi di proprietà.
Una storia che oggi continua in Argentina, a Don Torcuato, nella provincia di Buenos Aires, dove i “ramarri” continuano a vivere con i due modelli Turbo America 125 e 155 – due “veri” Hydromac che sono il valido aggiornamento degli ultimi progetti italiani e migliorati con un impianto idraulico Load Sensing – e con la gamma “2010″ che vede commercializzare gli escavatori cinesi della XCMG con i caratteristici colori del marchio di Torino.

La sinergia con il grande costruttore cinese ha portato a vedere il marchio torinese anche su grader e pale gommate



Un revival che fonda le sue basi sulla forte tradizione Hydromac nel mercato argentino grazie alla storica presenza di imprenditori argentini, affezionati al marchio, figli della fortissima immigrazione piemontese verso il paese sud americano.

I “ramarri” si sono spostati e il loro colore, così particolare, continua a vivere nei cantieri argentini.
Hydromac SPA e' una delle industrie storiche del periodo d'oro del movimento terra italiano, fondata dal geniale Carlo Bruneri a Torino nell lontano 1965, i primi escavatori by Hydromac erano basati sulla tecnologia sviluppata in passato dallo stesso Bruneri su alcuni escavatori chiamati Yumbo, infatti era dal 1948 che il costruttore sperimentava escavatori idraulici, Forse non tutti sanno che quest' industria che ha cessato di produrre escavatori i Italia e dal 1996 e' rinata in Argentina con nome Hydromac Machines SA e produce a tutt'oggi questi escavatori , la gamma attuale comprende ; Il Turbo America 125 con motore Perkins Turbo intercooller nuova generazione, 6 cilindri in liena, potenza 160 hp, peso 210 q.li Poi ci sarebbe il Turbo America 155 sempre stesso motore pero' con potenza di 172 hp e peso di 255 q.li, Invece la gamma attuale



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: storia laltesi   Dom Ago 10, 2014 12:52 am

D obbligo il nostro omaggio alle grandi industrie di produzione di macchine movimento terra, ebbene si in un tempo lontanto orami che rispolveriamo con tanta nostalgia e anche con un po' di tristezza, in Italia erano tante le industrie che producevano questi mezzi facendosi rispettare, costruendo macchine innovative e allo stesso tempo funzionali e ribuste, e' il caso della Benati,
50668e6721d4c2999104920ba0943ade.jpg
Rossi, Rock, Hydromac, Macmoter, PMI, Benfra, Laltesi ecc. E' abbastanza difficile trovare notizie su queste industrie, ormai nel dimenticato piu' assoluto, ma noi vogliamo lo stesso provarci, dando cosi' omaggio a grandi uomini, capaci di grandi imprese, in un tempo in cui si costruiva e si produceva. Abbiamo deciso cosi' di iniziare dalla Laltesi SPA famosa industria produzione escavatori cingolati e gommati con sede ad Alseno in Emilia Romagna nata nel 1954 , purtroppo ben poche notizie siamo riusciti a reperire su questa industria ed ogni contributo sara' ben accetto al fine di rendere sempre piu' completo questo nostro omaggio, La Laltesi riusci' a conquistare una discreta fetta di mercato per essere stata la prima a far montare i servocomandi sulle sue macchine, all epoca tale tecnologia fu persino brevettata e dava una marcia in piu' rispetto alla concorrenza, spece della Caterpillar che proponeva mezzi con comandi difficili da gestire. I problemi dell azienda iniziarono sul finire del 1990 quando problemi economici la constrinsero a chiedere l amministrazione controllata. Secondo alcune voci doveva essere comprata dalle industrie Minerva (quella dei ribaltabili) ma dopo un pauroso incendio degli stabilimenti di quest ultima, non se ne fece più niente. Tra i meriti della Laltesi quelli di aver pensato pre prima all utilita' di escavatori di piccole dimensioni, potremmo definirla la prima industria ad aver sperimentato i miniescavatori in un certo senso, utilizzo' motori Aifo, Iveco, Fiat e nelle ultime versioni utilizzo ' motori Caterpillar grazie a degli accordi con i distributori Caterpillar italiani CGT e MAIA finito la produzione di questi modelli nel 1996 purtroppo chiuse definitivamente, per questo motivo alcuni modelli Laltesi portano l'adesivo Maia, gli ultimi modelli anche da un punto di vista estetico sono davvero belli e moderni dalle loro linee ancor oggi attuali, la robustezza e l affidabilita' sono compre sempre punti forti della produzione tanto che non e' difficile vdere escavatori di questo marchio in azione. Difficile se non impossibile ricostruire la produzione Laltesi negli anni, noi ci abbiamo comunque provato, piu' o meno questi sono i modelli piu' rappresentativi:
L15 laltesi l 30 c2 del 1954
L 30 c4
L 30 R gommato
Laltesi L 40 C
L 50 gommato
L60 primo escavatore completamente idraulico in Italia
L 80 peso 80 q.li anno 83
101
111 anno 1990 77 q.li 63 cv , peso 8100 kg
112 G
L 120 S
221 peso 130 q.li, in sagoma, braccio triplice, imp martello, 91 cv,
222 C 92 cv gommato
22 G escavatore gommato
341-5 peso 180 q.li anno 1985 motore 6 cilindri Fiat o Caterpillar nelle ultime versioni 113 cv
341 HD (93) con triplice idraulco 180 ql., in sagoma, con tre bracci, servo assistita motore del fiat Fiat md 806li 4 tempi 6 cilindri da 5499 con potenza massima 113 cv
350 HD anno 1992 180 q.li
420 HD ANNO 1989
441 HD 230 q.li anno 85 95 kw di potenza ovvero 160 cv,
500 HD Anno 1988 Motore Caterpillar simile a quello del CAT 215
541 HD peso 27 ton , 200 cv,
551HD motore Caterpillar 195 CV - Peso Kg. 34.000 - Benna 1,8 Mc3
650 HD
750 HD 400 q.li motore Aifo potenza 253 cv, profondita' di scavo 6,3 m, capacita' benna 2 m, peso 42.000 kg, larghezza carro 2,95


Nata ad Alseno, in provincia di Piacenza (Emilia), ha prodotto escavatori e macchine per il movimento terra raggiungendo una buona quota di mercato in Italia. La produzione ha avuto poi termine nel 1987 quando l'azienda è stata costretta a chiedere l'amministrazione controllata per difficoltà economiche. Iniziarono una serie di trattative per il salvataggio dell'azienda ma non andarono a buon fine a causa dell'incendio dello stabilimento dell'industria che avrebbe dovuto effettuare l'acquisizione. Questo evento finì per determinare il fallimento della Laltesi. Gli ultimi modelli prodotti adottavano anche propulsori Caterpillar. Tale componente era stata adottata poiché esisteva un accordo per la commercializzazione degli escavatori Laltesi tra quest'ultima ed i dealer Caterpillar italiani CGT e MAIA, finito di vendere i modelli costruiti. Ha chiuso definitivamente il marchio laltesi, il tutto lo ha fatto per montare sui suoi modelli i servocomandi che all'epoca erano brevettati da laltesi dato che quelli montati sui cat erano goffi e difficili da gestire.





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: storia marchio fiorentini   Dom Ago 10, 2014 1:00 am

La Ing. F. Fiorentini & Co. S.p.A. (o semplicemente Fiorentini S.p.A.) è stata un'azienda italiana nel settore delle macchine per il movimento terra e per l'edilizia, produttrice del primo escavatore italiano

Fondata a Roma come semplice "Ufficio di Ingegneria" nel 1901, dall'ing. Filippo Fiorentini, e divenuta S.p.A. nel 1919 la Fiorentini iniziò la sua attività di meccanizzazione dei cantieri edili producendo, verricelli elettrici, betoniere, martelli pneumatici, ed altri macchinari per l'edilizia.

Nel 1930 cominciò a produrre e vendere su licenza di aziende americane escavatori, ruspe e autogrù, aprendo stabilimenti anche a Fabriano, ma già nel 1936, a causa delle cattive relazioni tra il governo italiano e quello degli Stati Uniti d'America la fornitura di componenti angloamericane si fece più difficoltosa.

Nel 1937 dagli stabilimenti di Fabriano usciva l'FB 50 primo escavatore interamente progettato e realizzato in Italia.[2] Negli anni successivi, fino alla definitiva chiusura nel 1975, gli escavatori Fiorentini parteciparono a tutte le grandi opere pubbliche italiane.

Il 3 marzo 1944 un bombardamento alleato colpì gli stabilimenti di via Tiburtina (attuale via Filippo Fiorentini) a Roma uccidendo 117 dipendenti su 180 presenti e l'ing. Fiorentini morì di li a poco di crepa cuore[3][4], gli succedette il figlio Giuseppe. Dopo la guerra l'azienda attraversò un periodo di rifioritura, specie grazie a grossi contratti per la fornitura di escavatori all'URSS. Vennero ampliati gli stabilimenti romani e aperta una filiale in Canada (Toronto), nonché concessionari in numerosi paesi asiatici, africani e sudamericani.

All'inizio degli anni '70 la riconversione, da bellica a civile, dell'industria russa decretò un drastico calo delle richieste e nel 1967 l'azienda, fortemente indebitata, fu posta sotto il controllo dell'IMI. Infine nel 1975 in grave dissesto finanziario, fu acquisita dalla Società per le Gestioni e Partecipazioni Industriali e chiusa dopo pochi anni.[5]

Prodotti[modifica |
Nell'intero periodo di attività la Fiorentini produsse quasi 20 modelli di escavatori in diverse versioni, e decine di modelli di autogrù, oltre che un modello di gru a torre, la GT 12/25, e altre gru, gru a ponte, autocarri e MTT di vario genere.

Escavatori[modifica | modifica sorgente]
Tra gli escavatori vennero in particolare prodotti: L'FB 50, primo escavatore (a corda) prodotto interamente dall'azienda e primo ad essere completamente progettato e realizzato da un'azienda italiana, la prima versione costruita aveva una capacità di 500 litri (il cucchiaio). l'FB 35, versione ridotta dell'FB 50, FB 80 e FB 120, sempre a corda e infine l'FB 200, il più grande escavatore prodotto dall'azienda, capacità del cucchiaio: 2650 litri

Le autogrù erano prodotte inizialmente solo su cingoli, come le autogrù F54, F12, F16, sul disegno degli escavatori e, raramente, su gomma, come per l'FB32, ma già dagli anni 50 si iniziò a produrre anche gru su autocarro come la F500 e la F700 e più tardi l'FH30.

Nel luglio del 1948 l'azienda iniziò la pubblicazione de "il Cantiere", rivista aziendale a cadenza bimestrale, con l'intento, oltre che pubblicitario, di sensibilizzare ulteriormente l'opinione pubblica alla meccanizzazione dei cantieri, che vedevano al tempo molte mansioni ancora svolte manualmente, specie fuori dalle grandi città. La pubblicazione fu interrotta alla fine degli anni '60.
La sigla FB che segnava tutti i modelli deriva dalle iniziali F per Fiorentini e B per Bucyrus International, compagnia americana della quale in quel periodo la Fiorentini era rappresentante in Italia. Alla sigla seguiva il numero, che, in decine, indicava i litri di capienza della benna, per gli escavatori.
Filippo Fiorentini (Imola, 1876 – Roma, 1944) è stato un ingegnere e imprenditore italiano, fondatore della Ing.F.Fiorentini S.p.A.. Nel 1937 portò a termine la costruzione del primo escavatore italiano[

Nel 1935 con la guerra d'Etiopia le sanzioni della Società delle Nazioni nei confronti dell'Italia resero più difficoltose le importazioni di macchinari e componenti dall'America e dall'Inghilterra.

Per risolvere la soluzione Fiorentini, ormai sessantenne, insieme ad una piccola squadra di abili ingegneri, decise di progettare e costruire il primo escavatore interamente di fabbricazione Italiana. Nel giro di un anno, non senza grandi sforzi, venne costruito il primo prototipo e nel 1937 vedeva la luce l'escavatore FB50.

Nel 1938 Fiorentini venne nominato consulente dell'Istituto Nazionale per le Sperimentazioni dell'Edilizia, organo del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche).[
[


J
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: nuove pale caterpillar   Mer Feb 11, 2015 12:59 pm

Caterpillar lancia le nuove pale gommate medie Serie M, 926M, 930M e 938M che sostituiscono i modelli della Serie K: 924K, 930K e 938K. Le nuove pale montano un motore Cat C7.1 ACERT™ Tier 4 Final con più efficienza e potenza rispetto alla serie precedente.

La Serie M è stata concepita per la distribuzione in Europa e in Giappone.

-
926M 930M 938M Motore Cat C7.1 ACERT Cat C7.1 ACERT Cat C7.1 ACERT Potenza max lorda, kW (hp) 114 (153) 122 (164) 140 (188) Potenza max netta, kW (hp) 110 (148) 117 (157) 136 (182) Velocità, 4 Fwd., kph(mph) 40 (25) 40 (25) 40 (25) 3a via idraulica, l/min (gpm) 150 (40) 190 (50) 190 (50) 4a via idraulica, l/min (gpm) 150 (40) 160 (42) 160 (42) Peso operativo, kg 13,360 14,264 16,348 Carico benna, m3 2.1 2.3 2.7 Carico di ribaltamento statico - See more at:


nuovo escavatore gommato Cat® M320D2
27 gennaio 2015 - Sezione: Macchine Edili
Caterpillar pubblica il video, sul suo canale Youtube, del nuovo escavatore gommato Cat® M320D2.
Il nuovo modello è più potente, versatile e mobile / veloce, in grado di lavorare su tutte le condizioni di terreno: instabile o su strade.

Il sistema Cat Product Link™ aiuta per una gestione più efficiente e riduce i costi. Il nuovo escavatore ha i consumi di carburante ridutti e permette una manutenzione più facile da eseguire.
L'ampia gamma di attrezzature Cat ottimizza ulteriormente la versatilità dell'M320D2.

Cat® M320D2 Wheel Excavator



-
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: macchine caterpillar in azione   Mer Feb 11, 2015 7:16 pm

video caterpillar in azione








nuove macchine
nuove prestazioni
nuove soluzioni meno problemi





qualche utente operatore li adopera vorrebbe darci la sua opinione le sue impressioni pregi difetti prestazioni migliorie ed elaborazioni da fare? grazie per la collaborazione


afro flower vi invitiamo a partecipare ed a fornire vostre esperienze lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Nuovi dumper Cat® 735C, 740C EJ e 745C telaio articolato   Dom Mag 24, 2015 6:48 pm

Caterpillar lancia i nuovi dumper articolati Cat® 735C, 740C EJ e 745C che uniscono le prestazioni, l'affidabilità e la durata dei loro predecessori della serie B a numerose caratteristiche innovative, tra cui i motori che soddisfano gli standard sulle emissioni U.S. EPA Tier 4 Final e EU Stage IV, le nuove trasmissioni con un maggiore controllo elettronico, il controllo automatico della trazione, il comando del freno di rallentamento automatico, i sistemi frenanti con assistenza in salita e in attesa, nonché il sistema opzionale per la pesatura del carico utile.




I nuovi dumper articolati Cat® 735C, 740C EJ e 745C uniscono le prestazioni, l'affidabilità e la durata dei loro predecessori della serie B a numerose caratteristiche innovative, tra cui i motori che soddisfano gli standard sulle emissioni U.S. EPA Tier 4 Final e EU Stage IV, le nuove trasmissioni con un maggiore controllo elettronico, il controllo automatico della trazione, il comando del freno di rallentamento automatico, i sistemi frenanti con assistenza in salita e in attesa, nonché il sistema opzionale per la pesatura del carico utile. Tutte queste caratteristiche offrono la possibilità di abbassare i costi per tonnellata riducendo i tempi di ciclo, aumentando il risparmio di combustibile e alleggerendo il carico di lavoro dell'operatore.

Le capacità di carico utile nominale per i nuovi modelli sono, rispettivamente, 36, 42 e 45,2 tonnellate (32,7, 38 e 41 mt) e tutti i modelli sostituiscono i predecessori della serie B. L'aumento di 1,7 tonnellate (1,5 mt) della capacità del nuovo modello 745C rispetto al modello 740B si unisce a tempi di ciclo più rapidi offrendo un notevole guadagno in termini di produzione.

Il nuovo modello 740C EJ con eiettore, il quale unisce il trattore del modello 745C a un cassone a scarico orizzontale, aumenta la versatilità e la sicurezza del veicolo in determinate operazioni. È ad esempio in grado di scaricare materiale a profondità uniformi mentre procede ad alta velocità, offrendo la possibilità di ridurre le attrezzature di spargimento sul sito. Garantisce inoltre maggiore stabilità nelle operazioni di scarico effettuate su terreni morbidi e pendenze laterali e in ambienti che presentano ostacoli in altezza.

Apparato propulsore più efficiente

I motori dei nuovi modelli soddisfano gli standard sulle emissioni U.S. EPA Tier 4 Final e EU Stage IV, ma sono anche disponibili in versioni adatte ad aree con standard meno severi o che non dispongono di normative in materia. La potenza nominale del motore Cat C15 ACERT™ del modello 735C è di 452 hp (337 kW), mentre quella del motore C18 ACERT dei modelli 740C EJ e 745C è di 511 hp (381 kW).

I dumper articolati destinati alle aree più regolamentate sono dotati del Modulo emissioni pulite Cat, un sistema di post-trattamento che comprende un filtro antiparticolato diesel in grado di rigenerarsi automaticamente (ovvero, di rimuovere la fuliggine accumulata) senza l'intervento dell'operatore e senza interruzioni del ciclo di lavoro. Completamente integrato, il modulo CEM (Clean Emissions Module) di Cat comprende anche un sistema di riduzione selettiva con catalizzatore e un serbatoio del liquido di scarico diesel (DEF, Diesel Exhaust Fluid) facilmente accessibile da terra.

La nuova trasmissione powershift CX38 High Density di Cat utilizzata nei dumper della serie C offre nove marce in avanti, due marce indietro e diverse caratteristiche elettroniche che migliorano la produttività e le prestazioni complessive:

Electronic Clutch Pressure Control (controllo elettronico della pressione di innesto delle frizioni), ad esempio, modula l'innesto di trasmissione-frizione per un cambio marce più uniforme e una maggiore durata del componente, mentre la funzionalità Advanced Productivity Electronic Control Strategy ottimizza la selezione delle marce in tutte le situazioni operative per aumentare l'efficienza delle prestazioni e il risparmio di combustibile.

La funzionalità Shift Torque Management, unita a Shift Control Logic, mantiene costante il flusso della coppia attraverso la trasmissione durante i cambi dell'intervallo tra i rapporti, seleziona automaticamente la marcia più adatta all'operazione da compiere e scala le marce automaticamente in caso di accelerazione. Part Throttle Shifting consente di cambiare marcia a velocità del motore ridotte, offrendo una maggiore efficienza del combustibile e facilità di manovra a bassa velocità, nonché operazioni più silenziose.

In condizioni di terreno mutevoli, la funzionalità Automatic Traction Control (controllo automatico della trazione) dei nuovi dumper della serie C (i quali sono dotati di sei ruote motrici) regola il livello di innesto dei sistemi di bloccaggio della frizione posti nel differenziale interassiale e nei tre differenziali assiali. Il sistema effettua la regolazione mentre la macchina è in movimento senza richiedere l'intervento dell'operatore, mantiene la trazione ottimale per garantire una produzione costante, solleva l'operatore dal compito di azionare il sistema manualmente, consente di risparmiare combustibile applicando in maniera proporzionale i dispositivi di bloccaggio in base alle condizioni operative e non compromette le funzioni di sterzata durante le manovre negli spazi stretti.

Il controllo di rallentamento dei modelli della serie C può ora essere utilizzato in modalità completamente automatica oltre che manuale. In modalità automatica, la macchina riesce a rallentare attraverso una combinazione tra freno motore, selezione delle marce e freno di servizio, senza richiedere l'intervento dell'operatore. Il sistema automatico è disponibile sia per la marcia in avanti che indietro, mentre il sistema manuale offre due livelli di innesto agli operatori più esperti.

Altre caratteristiche che contribuiscono all'efficienza generale e alla facilità di manovra comprendono il sistema Hill Assist, il quale facilita l'arresto e la partenza in pendenza e il sistema Waiting Brake, il quale applica temporaneamente i freni di servizio durante le pause del ciclo di lavoro, sia in caso di attesa presso il sito di carico o scarico che di ritardi dovuti al traffico nel sito.

Tecnologie Cat Connect

Le tecnologie Cat Connect PAYLOAD dei modelli 735C, 740C EJ e 745C aiutano il cliente a ottimizzare le operazioni e a migliorare l'efficienza generale del sito di lavoro. Grazie al sistema opzionale Cat Production Measurement, gli operatori possono misurare e consegnare carichi precisi per aumentare la produttività, ridurre i costi e prevenire il rischio derivante dal sovraccarico. Se utilizzati in combinazione con le tecnologie Cat Connect LINK, i dati raccolti tramite PAYLOAD possono essere visualizzati online tramite l'interfaccia utente VisionLink®. Grazie a dati accurati e affidabili su prestazioni e produttività, il cliente può prendere decisioni rapide e basate sui fatti riguardo alla propria flotta e gestire in maniera più efficiente il cantiere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Video: CAT 289D e CAT 305.5E2 mini macchine compatte   Sab Lug 25, 2015 8:24 pm

Spostamento materiale ad opera del miniescavatore CAT 305.5E2 e della minipala cingolata CAT 289D. - video dimostrativo

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Caterpillar DD9G   Mar Set 01, 2015 11:36 am

macchine vintage

’SxS D9G, che era composto essenzialmente da due D9G uniti insieme "fianco a fianco", con una lama massiccia frontale. L'altro modello era il DD9G, noto anche come il Quad-Nine, che era stato nuovamente configurato in doppio trattore, ma questa volta sono stati uniti uno dietro l'altro. -Questi "mostri" da 770 hp sono stati progettati principalmente per spingere gli scraper e caricare più velocemente di quanto fosse mai stato fatto prima. Il dozer era la più potente macchina Caterpillar disponibile sul mercato, fino all'introduzione del D10 nel 1978, controllato da un solo operatore, che era seduto sul trattore anteriore, e dotato di comandi per entrambe le unità -
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Cat 972K e Volvo L180F al lavoro   Mar Set 01, 2015 11:38 am

video macchine in cantiere
le pale gommate Cat 972K e Volvo L180F stanno trasportando la ghiaia fino al vaglio McCloskey S 190, in una cava in Danimarca. -
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: il nuovo escavatore 352F   Mar Nov 24, 2015 12:19 pm

La macchina ha un peso operativo di 53,300 kg e monta un motore Cat C13 ACERT Stage IV con potenza di 317 kW. Il sistema idraulico, disegnato per garantire alte prestazioni nel tempo ha un flusso massimo di 770 litri al minuto.

Come anticipato il motore aderisce agli standard europei Stage IV che oltre a garantire minori emissioni permettte un risparmio sul consumo di carburante. Tre modalità di consumo alta, standard ed economy permettono all'operatore di moderare la potenza del motore a seconda del tipo di lavoro da svolgere.

Su richiesta, è possibile equipaggiare l'escavatore 352F con attrezzature Cat accessorie come benne, martelli, pinze, cesoie. Dal punto di vista del comfort dell'operatore il 352F presenta una cabina più spaziosa con un sistema di flitraggio aria resistente alla polvere. Un monitor LCD fornisce all'operatore dati relativi al funzionamento della macchina e immagini relative al campo operativo dell'escavatore.. A parte è possibile acquistare Caterpillar DETECT, un sistema di monitoraggio avanzato che consente all'opertaore di avere una visuale completa dell'ambiente esterno all'escavatore

-
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: 340F e 352F Lunga Portata   Mar Nov 24, 2015 6:49 pm

I nuovi escavatori cingolati Lunga Portata della Caterpillar sono stati specialmente concepiti per i lavori che richiedono un escavazione più profonda e su una più lunga distanza, specialmente nelle cave di sabbia, la modellatura delle pendici o per la pulizia dei bacini decantatori. Questi ultimi modelli sono capaci di sollevare o di scavare a distanzia grazie a delle profonde benne ed a un telaio alto, largo e rinforzato che migliora la stabilità della macchina. Questi escavatori speciali sono imaginati e fabbricati dalla Caterpillar. Il loro design integrato assicura un'affidabilità, una prestazione ed un attitudine ottimale per l'operatore.
Il modello 340F Lunga Portata sarà disponibile al terzo trimestre 2015. È attrezzato di un motore Caterpillar C9.3 ACERT™ in conformità alle norme europee di emissioni Stage IV. È anche caratterizzato da una torretta ed una carrozzeira ultra-resistente. Il contrappeso della macchina è stato da consenguenza rinforzato per pottere raggiungere, un'altezza dal suolo, una portata orizzontale massima di 18.080 mm ed una profondità di scavo di 13.050 mm.
Il modello 352F Lunga Portata presenta le stesse caratteristiche. Tuttavia, viene alimentato grazie ad un motore C13 ACERT ™ e puo raggiungere una portata orizzontale massima di 19.640 mm ed una profondità di scavo di 13.040 mm. Questo escavatore sarà commercializzato al primo trimestre 2016.
Sistema idraulico

I sistemi idraulici presenti su questi due modelli offrono un flusso massimo di 570l/min ciò che consente alla macchina di adattarsi rapidamente ad ogni situazione di lavoro, di aumentare la potenza della macchina su una larga gamma di benne.
Per una migliora efficienza del sistema, tutti i componenti idraulici maggiori sono stati posti l'uno accanto all'altro. Questo permette di eliminare la maggior parte dei raccordi, di ridurre le perdite di attrito e di pressione e, da conseguenza, di risparmiare del carburante. La principale valvola idraulica di controllo è stata concepita per rispondere proporzionalmente ai movimenti della leva di controllo cosi per manovrare il sistema più facilmente.
Predisposizione all'uso

La manutenzione degli escavatori 340F e 352F Lunga portata è facilitata grazie all'accesso della maggior parte dei punti di controllo dal suolo. I portelli di accesso sono concepiti per impedire l'entrate di cocci ed aprirsi in sicurezza durante gli operazioni di manutenzione. Grazie alla tecnologia Product Link™ i gestori di flotte sono in misura di aumentare la loro produttività riducendo i costi di sfruttamento. Con l'interfaccia ViaLink ®, accessibile in linea, possono verificare tutti gli elementi di utilizzazione delle loro macchine come la localizzazione o encora la consumazione di carburante.
Caratteristiche degli escavatori 340F et 352F Lunga Portata


340F
352F
Motore
Cat ACERT C9.3
Cat ACERT C13
Potenza
228 kW
304 kW
Peso operazionale
43 600 kg
59 400 kg
Profondità di scavo massima
13.050 mm
13.040 mm
Portata orizzontale massima
18.080 mm
19.640 mm
Flusso idraulico
570 l/min
770 l/min
Pressione idraulica
35 000 kPa











Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: storia caterpillar    Mar Dic 01, 2015 6:59 pm

escavatore CAT319 frantuma la roccia derivante dalle prime esplosioni - :





La benna frantoio MB si presta facilmente ai lavori in condizioni difficili, funziona come una benna, quindi raccoglie, solleva, trasporta e scarica materiale sfuso, poi riduce il materiale di risulta alla pezzatura necessaria, basta aggiungere o togliere alcuni spessori per ottenere materiale della pezzatura desiderata. Cosa molto importante, permette di riutilizzare il materiale direttamente in loco -

Il funzionamento della benna frantoio MB sfrutta l’impianto idraulico della macchina operatrice su cui viene montata. Il punto di partenza è l’applicazione di un frantoio a una benna con la possibilità di frantumare gli inerti direttamente sul posto, limitando al minimo le necessità di rifornimento e trasporto. Ad eccezione del ferro la benna frantoio MB può frantumare qualsiasi materiale. -



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Cat D9 ruspa cingolata traina scraper   Mar Dic 15, 2015 10:09 am



vecchio trattore cingolato da 750 cv in azione traina pull scraper
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Cat made in China   Mar Dic 22, 2015 10:39 am

I primi 150 Cat made in China sono pronti a sbarcare negli Usa entro la fine dell'anno. -

Si tratta degli escavatori compatti Cat 307E2 da 7,2 tonnellate, una “via di mezzo -
l'escavatore 305,5E2 da 5,5 tonnellate e l'escavatore da 308E2 da 8 tonnellate”.

Il 307E2 monta un motore Cat C2.4 Tier 4 Final da 50.6 cavalli e presenta la stessa cabina del modello 308E2. Dal fratello maggiore 308E2 il nuovo Cat prodotto nello stabilimento cinese di Wujjang, prende anche il monitor Compass, un display a colori che consente all'operatore di controllare e settare gli attacchi e monitorare le funzioni della macchina.

-na funzione speciale permette di registrare le ore lavorative effettuate dall'operatore sulla macchina.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche del Cat 307E2.

Motore: Cat C2.4 Turbo Tier 4 Final

Peso operativo: 7,2 tonnellate

Forza di strappo: 8,340 ft.-lbs

-
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: video macchine in miniera in azione   Mar Dic 29, 2015 6:11 pm



video macchine in miniera in azione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: escavatore gommato   Mar Dic 29, 2015 6:13 pm

Cat M313D in azione nei boschi della Danimarca. video in cantiere prova su campo

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: M315F e M317F i nuovi gommati Caterpillar   Mar Ott 25, 2016 10:58 am

Caterpillar ha lanciato sul mercato americano due nuovi escavatori gommati seire F: l'M315F e l'M317F.
I due nuovi modelli hanno dimensioni del braccio ridotte rispetto alle altre macchine della gamma ma, garantiscono da Caterpillar “presentano performance maggiori per quanto riguarda ampiezza d'applicazione, forza di rottura e capacità di sollevamento”.

Entrambi gli escavatori montano un motore Cat C4.4 ACERT da 111 kW aderenti agli standard sulle emissioni Tier 4 Final. Il motore affermano da Cat a Equipment World “è in grado di rispondere velocemente ai diversi carichi di lavoro e rende adatta la macchina a lavorare in diversi contesti: dai grandi cantieri edili alla costruzione di strade.”

Come la gran parte dei motori T4F, anche il Cat C4.4 offre funzionalità che migliorano l'efficienza come la modalità Eco che abbassa i giri motore senza compromettere la potenza e la modalità Velocità automatica che abbassa i giri motore quando non è richiesta massima potenza.

Nonostante le dimensioni compatte del braccio, la cabina presenta le stesse dimensioni degli altri modelli della gamma F. Sono dotate di ambiente climatizzato e garantiscono all'operatore una visuale ampia garzie anche alle porte in vetro. L'accesso è tramite PIN code, il sistema di illuminazione LED è di serie.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: 323F LN di Cat Escavatori cingolati   Lun Ott 31, 2016 11:01 am

Il nuovo escavatore Cat® 323F LN è progettato specificamente con strutture rinforzate e contrappesi massicci per affrontare le applicazioni più gravose. Bracci e avambracci per impieghi gravosi sono realizzati in acciaio ad alta resistenza, con struttura a sezione scatolata con rinforzi interni per una maggiore durata. Il massiccio telaio superiore, il telaio inferiore e i telai portarulli sono progettati per offrire resistenza e durevolezza a lungo termine.

Questo escavatore Serie F di Caterpillar offre un miglioramento del 4 percento nell’efficienza dei consumi rispetto al 323E LN, derivante principalmente dall’efficienza del motore Cat C4.4 ACERT™ con potenza netta di 120 kW, conforme agli standard sulle emissioni EU Stage IV. I componenti collaudati per elettronica, combustibile, aria e post-trattamento (tra cui un filtro antiparticolato diesel esente da manutenzione) assicurano un controllo delle emissioni efficace senza interrompere i cicli di lavoro e senza compromessi in termini di produttività, efficienza dei consumi, affidabilità o durata.

L’efficienza dei consumi del motore C4.4 ACERT è ulteriormente migliorata dal controllo automatico del regime motore, che riduce il regime in condizioni di assenza di carico o carico leggero, dal sistema di spegnimento del motore al minimo, che arresta il motore dopo un intervallo di funzionamento al minimo preimpostato, e dalle modalità standard, ECO o HP che consentono agli operatori di adattare le prestazioni della macchina all’applicazione. Il motore assicura inoltre un funzionamento efficiente anche con biodiesel fino a B20 miscelato con combustibile ULSD.

I componenti principali del potente impianto idraulico del 323F LN sono tutti vicini tra loro, per ridurre al minimo le lunghezze delle tubazioni, le perdite per attrito e i cali di pressione. In combinazione con i circuiti di rigenerazione del braccio e dell’avambraccio, che riducono il carico sulle pompe principali, l’impianto idraulico Cat contribuisce in misura significativa al risparmio di combustibile complessivo. Il 323F LN è disponibile con due configurazioni del leverismo anteriore: MONO e a geometria variabile.

La cabina pressurizzata è spaziosa e silenziosa, con grandi superfici vetrate, per una visibilità in tutte le direzioni. La cabina è dotata di filtraggio positivo dell’aria, console con joystick regolabili in altezza, grande monitor a colori e disponibilità di sedile a sospensione pneumatica, riscaldato o raffreddato a richiesta.

Le caratteristiche di sicurezza includono la Struttura ROPS (Rollover Protective Structure) integrata nella cabina, superfici antiscivolo, luci di lavoro alogene programmabili, finestrini superiore e inferiore facili da riporre, ampio lucernaio e sistema con telecamera retrovisiva e sul lato destro.

L’accesso da terra alla maggior parte dei punti di manutenzione principali, la pompa elettrica di adescamento del combustibile, lo scarico da remoto del serbatoio del combustibile e un indicatore di livello combustibile per evitare di riempire eccessivamente il serbatoio sono le caratteristiche che agevolano la manutenzione.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: 315F L escavatore cingolato caterpillar   Mar Nov 01, 2016 4:04 pm






DESCRIZIONE GENERALE
MOTORE
UNITÀ: USA SISTEMA METRICO
Modello motore Cat C4.4 ACERT
Potenza al volano 72.0 kW
Alesaggio 105.0 mm
Corsa 127.0 mm
Cilindrata 4.4 L
Potenza lorda – SAE J1995 74 kW (100 hp/101 PS)
Potenza netta – SAE J1349/ISO 9249 72 kW (97 hp/98 PS)
Potenza motore – ISO 14396 74 kW (100 hp/101 PS)
PESI DELLA MACCHINA
Peso operativo 17140.0 kg
Peso operativo minimo 15100.0 kg
Peso operativo massimo 17140.0 kg
ROTAZIONE
Coppia di rotazione 30.9 kN·m
Velocità di rotazione 11.5 giri/min
TRASMISSIONE
Massimo sforzo di trazione alla barra 113.0 kN
Massima velocità di marcia 5.4 km/h
IMPIANTO IDRAULICO
Pressione massima – Traslazione 35000.0 kPa
Pressione massima – Rotazione 23000.0 kPa
Sistema pilota – Flusso massimo 21.9 L/min
Sistema pilota – Pressione massima 4120.0 kPa
Impianto principale – Flusso massimo (totale) 254.0 L/min
Pressione massima – Attrezzatura 30500.0 kPa
Pressione massima – Braccio laterale (a richiesta) 29900.0 kPa
CAPACITÀ DI RIFORNIMENTO
Sistema di raffreddamento 28.0 L
Riduttore di rotazione (ciascuno) 2.4 L
Riduttore finale (ciascuno) 3.0 L
Impianto idraulico (incluso serbatoio) 160.0 L
Serbatoio idraulico 84.0 L
Olio motore (con filtro) 13.5 L
Capacità del serbatoio del combustibile 178.0 L
Capacità del serbatoio DEF 19.0 L
PRESTAZIONI ACUSTICHE
ISO 6396 – Livello di pressione sonora sull'operatore 69.0 dB(A)
ISO 6395 – Livello di potenza sonora esterna 101.0 dB(A)
DIMENSIONI*: BRACCIO MONO – 4,65 M (15'3"); AVAMBRACCIO R3.0 M (9'10")
Altezza di spedizione 3000.0 mm
Lunghezza di spedizione con lama 8010.0 mm
Raggio di rotazione posteriore 1490.0 mm
Lunghezza al centro dei rulli 3040.0 mm
Lunghezza cingoli 3750.0 mm
Distanza libera da terra 440.0 mm
Carreggiata 1990.0 mm
Larghezza di trasporto – pattini da 600 mm (24") 2590.0 mm
Altezza cabina 2810.0 mm
Altezza cabina con protezione superiore 2950.0 mm
Distanza del contrappeso da terra 860.0 mm
Nota *Con benna da 0,53 m3 (0,69 yd3), 900 mm (35"


Profondità massima di scavo 5950.0 mm
Sbraccio massimo a terra 8680.0 mm
Altezza massima di taglio 9640.0 mm
Altezza massima di carico 7190.0 mm
Altezza minima di carico 2060.0 mm
Profondità massima di taglio per fondo livello di 2.440 mm (8'0") 5660.0 mm
Profondità massima di scavo parete verticale 5280.0 mm
Nota *Con benna da 0,53 m3 (0,69 yd3), 900 mm (35").
FORZE DI BENNA E AVAMBRACCIO*: BRACCIO MONO – 4,65 M (15'3"); AVAMBRACCIO R3.0 M (9'10"); BENNA PER IMPIEGHI GENERALI
Forza di scavo della benna (SAE) 85.0 kN
Forza di scavo della benna (ISO) 95.3 kN
Forza di scavo dell'avambraccio (SAE) 57.0 kN
Forza di scavo dell'avambraccio (ISO) 58.4 kN
Nota *Con benna da 0,53 m3 (0,69 yd3), 900 mm (35").
CARATTERISTICHE E VANTAGGI



Gli obiettivi programmatici per la Serie F di Caterpillar sono incentrati su sei aree chiave:

Motore - Emissioni ridotte, prestazioni economiche e affidabili
Cabina operatore - Comfort e praticità per mantenere la produttività del personale
Idraulica - Potenza per la movimentazione di maggiori quantità di terra, rocce e detriti con velocità e precisione
Strutture & carro - Progettati per lavorare in ambienti difficili
Leverismo anteriore - Resistente alle sollecitazioni più dure per una lunga durata
Attrezzature – Di più con una sola macchina
"I modelli Serie F di taglia grande e media sono stati impiegati in tutto il mondo ormai da più di un anno e i clienti ci dicono che le macchine Cat stanno funzionando secondo gli obiettivi fissati", spiega Abbott. "Di fatto, la nostra efficienza in termini di lavoro per unità di combustibile è semplicemente senza rivali. Siamo certi che i modelli 313F, 315F, 316F e 318F offriranno lo stesso tipo di esperienza positiva per i clienti."

313F

Il nuovo Cat 313F si affianca al 313F GC introdotto nel 2015. Entrambi i modelli sono realizzati per soddisfare le aspettative del cliente in termini di versatilità, affidabilità e prestazioni; la differenza principale tra i due si riassume nel livello di efficienza: il modello F standard svolge più lavoro per unità di combustibile. "Il 313F è sinonimo di affidabilità, lunga durata, costi contenuti per unità di lavoro, prestazioni comprovate ed elevata efficienza", afferma Abbott. "Il 313F GC ha gli stessi ottimi attributi, ma con un'efficienza leggermente inferiore e un costo di acquisizione più basso. La comprensione di esigenze e requisiti ci consente di sviluppare prodotti innovativi che aiutano a vincere in un ambiente competitivo."

315F

Il nuovo Cat 315F è una macchina a raggio compatto, perfetta per lavorare in spazi ristretti come cantieri stradali con chiusure di corsie e in prossimità di edifici o altre strutture che non vanno danneggiate. Con un raggio di rotazione anteriore di 2,27 m (7'5 ") e un raggio di rotazione posteriore di 1.530 mm (5'0 "), la macchina può scavare, ruotare e scaricare entro uno spazio di lavoro di 3,8 m (12'5 "). Se ruotata di 90 gradi e impegnata in lavori sul lato, solo 135 mm (5”) del contrappeso si estendono oltre la larghezza del cingolo, consentendo di posizionare camion e barriere jersey più vicino alla macchina. A differenza di un modello con raggio standard, il braccio del 315F è orientato verso il centro della macchina. Oltre a ridurre il raggio di rotazione anteriore, questo consente una maggiore capacità di sollevamento sulla parte anteriore grazie alla stabilità migliorata. "Come tutti i modelli Serie F, il 315F viene fornito con cabina certificata ROPS", aggiunge Abbott. "Con bassi livelli di rumorosità, elevata visibilità, pratico accesso a interruttori e comandi e un sedile completamente regolabile, la comodità è assicurata per l'intera giornata lavorativa."

316F

Il nuovo Cat 316F, come tutti gli altri modelli Serie F, è una macchina altamente versatile. "È una macchina di dimensioni ideali per i clienti che cambiano tipo di lavoro di giorno in giorno", spiega Abbott. "L'attacco permette la sostituzione rapida delle attrezzature, mentre l'ampia gamma di benne Cat consente di affrontare ogni tipo di scavo, dal terreno superficiale ai materiali più abrasivi, dalla pulizia di canali al livellamento di precisione. Aggiungendo un multiprocessore o una cesoia, la macchina è pronta per lavori di demolizione. Aggiungendo un thumb e un rastrello, è possibile spostare in modo rapido ed efficiente ogni tipo di detriti."

318F

Le caratteristiche del 318F rappresentano un vantaggio competitivo rispetto ai modelli da 18 tonnellate di altri produttori. Offre sollevamento, forza di strappo e produzione maggiori, con opzioni benna più grandi rispetto a una macchina da 16 tonnellate, ma con lo stesso consumo di combustibile.




















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pala 992K e il dozer 854K   Mar Nov 22, 2016 11:02 am

Caterpillar ha recentemente lanciato sul mercato americano nuove versioni della pala gommata 992K e del dozer gommato 854K.
Le modifiche secondo quanto riporta equipment world hanno riguardato il design, l'efficienza e la sicurezza.

Equipaggiata con una motore CAT C32 ACERT da 597 kW, la nuova pala gommata 992K permette una migliore efficienza grazie alla possibilità per l'operatore di regolare la capacità di carico ed evitare sovraccarichi. Migliorato il sistema idraulico della pompa e ridotto il consumo di carburante del 21% rispetto ai modelli precedenti.

Il design di entrambe le macchine è stato migliorato per garantire una maggiore sicurezza dell'operatore: previsti un sistema antincendio, luci di emergenza e un'uscita di emergenza bidirezionale.



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: CAT 'Ag Handler' Pale gommate   Ven Dic 02, 2016 12:29 pm

C AT produrre la gamma di fama mondiale di pale gommate in Desford, vicino a Leicester. Il nuovo marchio gamma di CAT 'K' Pale gommate della serie sono tutti adatti per applicazioni agricole e può essere fornito con raccordi di estremità anteriore adatta per la movimentazione maggior parte dei cereali, patate o barbabietole da zucchero. Nulla può eguagliare le prestazioni e l'affidabilità del CAT del motore, trasmissione e impianto idraulico. Testato in tutto il mondo in centinaia di applicazioni. Il nuovo marchio CAT 924K 'Ag Handler' è specificatamente sviluppato per applicazioni agricole, in particolare il lavoro morsetto insilato, con impianto idraulico e la trasmissione ottimizzati per la produzione e l'efficienza. Con classe dirigente comandi elettro idraulici, chiuse carico centro rilevata a cilindrata variabile pompe idrauliche indipendenti per lo sterzo, l'attuazione e la trasmissione, la 924K CAT 'Ag Handler' ha sempre potenza disponibile per ogni servizio macchina di lavorare contemporaneamente senza compromessi di condividere flussi idraulici
924 k ah handler




Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Caterpillar Inc.   Gio Gen 05, 2017 12:21 pm



Predecessore CL migliore Tractor Company
Holt Manufacturing Company
Fondato California, Stati Uniti (15 Apr 1925 )
Quartier generale Peoria, Illinois, Stati Uniti
Area servita In tutto il mondo
Persone chiave Douglas R. Oberhelman (Presidente e CEO)
Industria Attrezzature pesanti
Motori
di servizi finanziari
Prodotti
prodotti lista
D11 Bulldozer
345C L Escavatore
930G Pale gommate
797F Haul Truck
C13 motore diesel

Predecessore CL migliore Tractor Company
Holt Manufacturing Company
Fondato California, Stati Uniti (15 Apr 1925 )
Quartier generale Peoria, Illinois, Stati Uniti
Area servita In tutto il mondo
Persone chiave Douglas R. Oberhelman (Presidente e CEO)
Industria Attrezzature pesanti
Motori
di servizi finanziari
Prodotti
prodotti lista
D11 Bulldozer
345C L Escavatore
930G Pale gommate
797F Haul Truck
C13 motore diesel

http://tractors.wikia.com/wiki/Caterpillar_Inc.




Caterpillar è il produttore più noto di macchine per le costruzioni nel mondo (probabilmente). La società è stata costituita nel 1925 dalla fusione di The Holt Company, (che ha costruito la sua prima macchina cingolata nel 1904), e la compagnia di Cl migliore che ha iniziato la produzione di macchine cingolate nel 1913. La nuova società è stato poi chiamato The Caterpillar Tractor Company . Caterpillar è diventata sinonimo di macchine di tipo cingolato.

Sia Migliore e Holt iniziato come le macchine agricole produce.

Miglior Inventato un pulitore grano portatile nel 1871, ben presto seguita da una mietitrebbia. Nel 1890 la società ha acquistato i diritti per la fabbricazione del motore a vapore Remington e ha prodotto una gamma di macchine agricole a vapore, tra cui i trattori a vapore e mietitrebbiatrici . Best Manufacturing è stata acquistata da Holt nel 1908.

CL Best, il figlio del fondatore poi fondato la sua società rivale, il "CL Miglior Gas Traction Company" che ha costruito a benzina -powered trattori. Questa nuova società ha acquistato i diritti per la fabbricazione del lombarda Log Hauler, un crawler cingolato presto, e ha iniziato a produrre trattori "Tracklayer"

Il 70hp Holt era un trattore meccanica 3 ruote costruita nel 1905. Nel 1905 Holt costruito il No.77 con tracce al posto delle ruote. E 'stato originariamente costruito come una macchina a ruote nel 1904. Nel 1908 Holt stava costruendo il Holt 40 un trattore cingolato gas 25hp alimentato. Il secondo ha venduto era n ° 1004 e oggi è in conservato in America. Holt aquired migliore produzione 1908. Nel 1925 si fuse con società del gas CL migliore trazione per formare quello che doveva venire Caterpillar.

La nascita della Società Caterpillar. I primi modelli erano dalle vecchie società, ma rinominati come;

Caterpillar 30 (da Best)
Caterpillar 60 (da Best)
Caterpillar 2 tonnellate (da Holt)
Caterpillar 5 tonnellate (da Holt)
Caterpillar 10-ton (da Holt) questo è stato abbandonato alla fine del 1925 a favore del 60
Cat 15
Cat 20
Cat 22
Cat 25

Nel 1928 hanno preso il Russell Grader Manufacturing Co. per aggiungere una linea di livellatrici, lasciando cadere i modelli usando concorrenti trattori per le unità di potenza.

Modello 10 grader
Modello 15 grader
Modello 20 grader
Cat 60/65
Cat 35
Cat 40
Cat 50
Cat 65 (1D)
cat 65 (2d)
Cat 70 (8d)
cat 70 (1E)
Modello 112 grader introdotto 1939
Modello 212 grader introdotto 1939

(Work in progress) Durante la guerra la maggior parte della produzione è per il governo e un gran numero di macchine sono stati spediti all'estero per il Regno Unito sotto Lend-Lease, o spedito in Estremo Oriente per contribuire alla riconquista delle isole dal giapponese e costruire campi di aviazione e harbors.This loro numero uno ha fatto.

Dopo la guerra il governo degli Stati Uniti ha iniziato il programma di costruzione di strade Interstate, e nel Regno Unito ricostruzione lavoro e l'inizio del programma di autostrade che richiedono un gran numero di macchine movimento terra, con gli imprenditori a comprare le macchine in eccedenza dell'esercito. (Dettagli richiedono l'aggiunta)


Caterpillar 944A traxcavator 2Cu Km Caricamento pala introdotto nel 1959.
Caterpillar 212 Grader ( SE Davis & Son Ltd. di Redditch ha uno nella loro collezione di macchine conservati).


1963 vide il primo autocarro con cassone ribaltabile autostrada via lanciato, il modello 769 con una capacità di 35 ton.



1974 ha visto l'introduzione di articolati ribaltabili camion (ADT) costruito da DJB in Peterlee, in Inghilterra. Questi erano basate su un treno pieno Cat Drive, e dopo un accordo di licenza Cat ha acquistato una quota di società per i diritti ai disegni nel 1985 e la società ha cambiato nome in Artix Ltd. Nel 1996 hanno comprato l'intera azienda fuori. [6]


Challenger trattore cingolato creato. Ha portato le tracce di nuovo ai campi dopo un costante declino. A partire dagli anni '60, trattori cavalli di potenza in costante aumento e la versatilità degli pneumatici per il trasporto fuori wieghed i vantaggi di una migliore trazione da tracce.
L'incremento in estrazione a cielo aperto e la disponibilità di alte idraulici alimentati portano alla crescita escavatori idraulici e un aumento delle dimensioni del dumper mineraria. L'espansione negli anni '60 è stata fermata dalla crisi degli anni '70 l'energia e la recessione, insieme con la necessità di sostituire le macchine che in alcuni casi risalente al 1940.

Nel 1980 CAT ha deciso di iniziare a costruire più di 100 autocarri con cassone ribaltabile ton per competere con Terex e Euclid . Hanno costruito un modello di tipo proto- Cat 785 nel 1983 e ha iniziato le prove del dumper capacità di 130 ton. La macchina seguito le linee del successo Cat 777 fila di camion ma con maggiore capacità.



Tractor & Construction Plant Wiki
trattore Wiki
trattore Mfc
impianto Mfc
Motori e Rulli a vapore
camion
motori
Glossario
Conservazione
elenchi
I modelli
Sul Wiki
Contribuire
Caterpillar Inc.
16.079 PAGINE SU
QUESTA WIKI Aggiungi nuova pagina Modifica Parla 3 Condividi
Caterpillar Inc.
Caterpillar logo
Digitare Pubblica ( NYSE : CAT )
Dow Jones Industrial Average Componente
Predecessore CL migliore Tractor Company
Holt Manufacturing Company
Fondato California, Stati Uniti (15 Apr 1925 )
Quartier generale Peoria, Illinois, Stati Uniti
Area servita In tutto il mondo
Persone chiave Douglas R. Oberhelman (Presidente e CEO)
Industria Attrezzature pesanti
Motori
di servizi finanziari
Prodotti
prodotti lista[mostrare]
Servizi
Elenco Servizi[mostrare]
Entrate (fatturato) aumentare US $ 42.588 milioni ( esercizio 2010 )
Reddito operativo aumentare US $ 3.963 milioni ( esercizio 2010 )
Reddito netto aumentare US $ 2.700 milioni ( esercizio 2010 )
Totale attivo aumentare US $ 64.020 milioni ( esercizio 2010 )
totale patrimonio netto aumentare US $ 10.864 milioni ( esercizio 2010 )
I dipendenti 104.490 ( esercizio 2010 )
Società controllate
Lista sussidiaria[mostrare]
Sito web cat.com
[1] [2] [3] [4] [5]
Caterpillar R4 Dozer
Caterpillar è il produttore più noto di macchine per le costruzioni nel mondo (probabilmente). La società è stata costituita nel 1925 dalla fusione di The Holt Company, (che ha costruito la sua prima macchina cingolata nel 1904), e la compagnia di Cl migliore che ha iniziato la produzione di macchine cingolate nel 1913. La nuova società è stato poi chiamato The Caterpillar Tractor Company . Caterpillar è diventata sinonimo di macchine di tipo cingolato.

Sia Migliore e Holt iniziato come le macchine agricole produce.

Contenuto[ Spettacolo ]
Miglior Edit
Miglior Inventato un pulitore grano portatile nel 1871, ben presto seguita da una mietitrebbia. Nel 1890 la società ha acquistato i diritti per la fabbricazione del motore a vapore Remington e ha prodotto una gamma di macchine agricole a vapore, tra cui i trattori a vapore e mietitrebbiatrici . Best Manufacturing è stata acquistata da Holt nel 1908.

CL Best, il figlio del fondatore poi fondato la sua società rivale, il "CL Miglior Gas Traction Company" che ha costruito a benzina -powered trattori. Questa nuova società ha acquistato i diritti per la fabbricazione del lombarda Log Hauler, un crawler cingolato presto, e ha iniziato a produrre trattori "Tracklayer"

Holt Edit
Il 70hp Holt era un trattore meccanica 3 ruote costruita nel 1905. Nel 1905 Holt costruito il No.77 con tracce al posto delle ruote. E 'stato originariamente costruito come una macchina a ruote nel 1904. Nel 1908 Holt stava costruendo il Holt 40 un trattore cingolato gas 25hp alimentato. Il secondo ha venduto era n ° 1004 e oggi è in conservato in America. Holt aquired migliore produzione 1908. Nel 1925 si fuse con società del gas CL migliore trazione per formare quello che doveva venire Caterpillar.


1925 Modifica
La nascita della Società Caterpillar. I primi modelli erano dalle vecchie società, ma rinominati come;

Caterpillar 30 (da Best)
Caterpillar 60 (da Best)
Caterpillar 2 tonnellate (da Holt)
Caterpillar 5 tonnellate (da Holt)
Caterpillar 10-ton (da Holt) questo è stato abbandonato alla fine del 1925 a favore del 60
Cat 15
Cat 20
Cat 22
Cat 25
Nel 1928 hanno preso il Russell Grader Manufacturing Co. per aggiungere una linea di livellatrici, lasciando cadere i modelli usando concorrenti trattori per le unità di potenza.

Modello 10 grader
Modello 15 grader
Modello 20 grader
1930 - Il Diesel era inizia Edit
Cat 60/65
Cat 35
Cat 40
Cat 50
Cat 65 (1D)
cat 65 (2d)
Cat 70 (8d)
cat 70 (1E)
Modello 112 grader introdotto 1939
Modello 212 grader introdotto 1939
La Guerra anni Modifica
(Work in progress) Durante la guerra la maggior parte della produzione è per il governo e un gran numero di macchine sono stati spediti all'estero per il Regno Unito sotto Lend-Lease, o spedito in Estremo Oriente per contribuire alla riconquista delle isole dal giapponese e costruire campi di aviazione e harbors.This loro numero uno ha fatto.

1940 - Movimento terra inizia Edit
Dopo la guerra il governo degli Stati Uniti ha iniziato il programma di costruzione di strade Interstate, e nel Regno Unito ricostruzione lavoro e l'inizio del programma di autostrade che richiedono un gran numero di macchine movimento terra, con gli imprenditori a comprare le macchine in eccedenza dell'esercito. (Dettagli richiedono l'aggiunta)

1950 Modifica
Caterpillar 944A traxcavator 2Cu Km Caricamento pala introdotto nel 1959.
Caterpillar 212 Grader ( SE Davis & Son Ltd. di Redditch ha uno nella loro collezione di macchine conservati).
1960 Modifica
1963 vide il primo autocarro con cassone ribaltabile autostrada via lanciato, il modello 769 con una capacità di 35 ton.

1970 Modifica
1974 ha visto l'introduzione di articolati ribaltabili camion (ADT) costruito da DJB in Peterlee, in Inghilterra. Questi erano basate su un treno pieno Cat Drive, e dopo un accordo di licenza Cat ha acquistato una quota di società per i diritti ai disegni nel 1985 e la società ha cambiato nome in Artix Ltd. Nel 1996 hanno comprato l'intera azienda fuori. [6]

1980 Modifica
Challenger trattore cingolato creato. Ha portato le tracce di nuovo ai campi dopo un costante declino. A partire dagli anni '60, trattori cavalli di potenza in costante aumento e la versatilità degli pneumatici per il trasporto fuori wieghed i vantaggi di una migliore trazione da tracce.
L'incremento in estrazione a cielo aperto e la disponibilità di alte idraulici alimentati portano alla crescita escavatori idraulici e un aumento delle dimensioni del dumper mineraria. L'espansione negli anni '60 è stata fermata dalla crisi degli anni '70 l'energia e la recessione, insieme con la necessità di sostituire le macchine che in alcuni casi risalente al 1940.

I giganti minerari creati da Caterpillar Edit
Cat 777B dumper - SCAN0102
A Cat 777 B Dump camion e la più piccola Cat 773B dumper davanti. Sullo sfondo di una unità abbattimento polveri montato su un telaio dumper è un'altra macchina Cat anziani.
Nel 1980 CAT ha deciso di iniziare a costruire più di 100 autocarri con cassone ribaltabile ton per competere con Terex e Euclid . Hanno costruito un modello di tipo proto- Cat 785 nel 1983 e ha iniziato le prove del dumper capacità di 130 ton. La macchina seguito le linee del successo Cat 777 fila di camion ma con maggiore capacità.

(Convertire sezione per un tavolo per chiarezza e compattezza)
CATERPILLAR 785B 4
CAT 785B a Kaltim Prima Miniera di carbone. Sangatta East Kalimantan, Indonesia
Cat 785 Dumper Edit
Capacità: 130 ton
Motore: Cat 3512 V-12 di 1380 CV
Trasmissione: Cat Auto 6 velocità
Rilasciato: settembre 1984
Trasportata da un Peterbuilt

Cat 789 Dumper Edit
Portata: 170-190 ton
Motore: Cat 3516 V-16 del 1800 CV
Trasmissione: Cat Auto 6 velocità
Rilasciato: Fall 1986
Aggiornato nel 1992 per la serie B; 785B e 789B
Upgradd alla serie C, nel 1998; 785C e 789c, entrambi con motori di serie B e una spinta di potenza a 1450 e 1900 HP


Cat 793 Dumper Edit
Il Cat 793 è stata costruita per competere nella classe 240 tonnellate contro Dresser (Komatsu). Rig Unità e Wiseda . Hanno introdotto il mondo più grande dumper trasmissione meccanica nel 1991 per un mercato scettico



Capacità: 240 tonnellate
Motore: Cat 3516 v-16 valutato a 2.160 hp
Trasmissione: Cat automatico a 6 marce
rilasciato 1991 con il modello B nel 1992

Nel 1995 più di 550 unità erano in servizio, superando Comò 830E

Cat 793 quater Dumper Edit
CATERPILLAR 797
Cat 797 a Grasberg Freeport Indonesia. Papua, Indonesia
Cat 797 (Ultra) Dump Truck Edit
Capacità 360 ton
Motore; Cat 3524 (2 off 3512 del motore in linea)
Transmision; 7 velocità
rilasciato; 1999

Per la specificazione completa andare a Caterpillar 797B informazioni da wikipedia

Cat 994 Pale gommate Edit
23 cu m Benna
Cat 24H selezionatore Edit
500 CV grader
lama selezionatore 24 ft
Opzionale 7 denti ripper



Cat 5130 FS o ME Escavatore Edit
100 ton di classe escavatore
secchio 10.2 cu km a ME
13.75 cu yds benna per FS
Motore; Cat 3508 di 800hp
rilasciato; 1993 ME

Cat 5230 FS o ME Escavatore Edit
Caterpillar 5230
Un Caterpillar 5230 in forma di scavo di massa
22.2 cu km a FS
20 cu yds a ME
Motore: Cat 3516 di 1575 CV
rilasciato 1994

1995 Take Over Artix operazione per costruire ADT da DJB a Peterlee, Durham.
1998 Inserire mini market escavatore con il CAT 301.5 una macchina 1,7 tonnellate e il CAT 301.8 una macchina da 1,8 tonnellate, entrambi dotati di CAT 3003 i motori a 3 cilindri, della capacità di 1-ltre che producono 13 kW.

Alcune linee di prodotto è sceso, ma altri si uniscono la gamma come l'espansione globale continua.

A Minexpo 2008 a Las Vegas Caterpillar ha lanciato alcuni nuovi modelli;

Cat 795F AC - 345 ton Diesel-elettrica dumper rigido.
Cat 993K 16-19 Km pala gommata, con un 1050 HP Caterpillar C32 motore.
Cat D11T Bulldozer.




A Minexpo 2008 a Las Vegas Caterpillar ha lanciato alcuni nuovi modelli;

Cat 795F AC - 345 ton Diesel-elettrica dumper rigido.
Cat 993K 16-19 Km pala gommata, con un 1050 HP Caterpillar C32 motore.
Cat D11T Bulldozer.





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: storia caterpillar    

Tornare in alto Andare in basso
 
storia caterpillar
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» La storia scritta sulle nostre auto
» Storia dei motori Harley Davidson
» Piatto 98" Head = 95" Wilson.. Che storia è?!?!?!
» La storia della Yamaha
» La storia della BMW

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: USA Trucks-
Andare verso: