Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Hyundai group

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1812
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Hyundai group    Gio Set 04, 2014 5:00 pm

La Hyundai (in Hangŭl 현대) è una multinazionale sud coreana fondata nel 1947. In Europa è conosciuta essenzialmente per la produzione di automobili.

come impresa di costruzioni edili. Oggi è attiva nelle costruzioni navali, ferroviarie, automobilistiche, nell'elettronica, nella finanza, nella logistica, nei trasporti e nella grande distribuzione. Il gruppo Hyundai ha subito una massiccia ristrutturazione, in seguito alla crisi finanziaria dell'est asiatico del 1997 e alla morte del fondatore nel 2001.


Il Palazzo Hyundai, che ospita la sede del gruppo coreano
La Hyundai Motor Company è la società più conosciuta del gruppo, ed è, se considerato un gruppo unico con Kia Motors, il quarto produttore mondiale di automobili (ha superato Ford nel 2010). Costruisce autovetture utilitarie, berline, coupé e fuoristrada.

Hyundai Motor Company ha interessi nel gruppo rivale Kia Motors a partire dal 1986; ha poi acquisito nel 1998, a seguito della crisi delle Tigri Asiatiche, una quota di maggioranza relativa del gruppo Kia, andato in bancarotta l'anno precedente.

Un'ex azienda del gruppo, la Hynix, è ai primi posti al mondo nel settore dei semiconduttori. Con il marchio Hyundai sono prodotti anche televisori, computer e lettori DVD.


All’età di soli 25 anni, Chung Ju-yung, tentò di fare fortuna trasferendosi nuovamente a Seul dopo numerosi tentativi falliti. La vita in Corea era difficile a causa dei conflitti contro il Giappone e Chung riuscì a comprare da un amico un garage per riparare delle autovetture. Grazie ad un prestito di 3.000 won, l’A-do Service Garage contava circa 20 dipendenti e si occupava della manutenzione delle autovetture. L’esito fu positivo tanto che dopo tre anni l’A-do contava circa 70 dipendenti ma a causa dell’occupazione giapponese il garage venne trasformato in un'acciaieria per la produzione di materiali bellici. L’A-do Service Garage venne quindi soppressa. Chung Ju-yung si trasferì ad Asan con oltre 50 mila won guadagnati durante la gestione dell’A-do e tentò di studiare una strategia per poter investire quel denaro in una nuova azienda.

Nel 1946, dopo la liberazione della Corea dal dominio giapponese, iniziò un periodo di ricostruzione per il paese e Chung ebbe modo di fondare il 27 dicembre 1947 la Hyundai Civil Works Company, azienda specializzata nelle costruzioni che si ramificherà e specializzerà in numerosi settori investendo soprattutto nel campo metallurgico e ingegneristico. Nel 1967 viene fondata a Seul la Hyundai Motor Company, divisione destinata alla produzione di veicoli leggeri e pesanti. Si realizza così il sogno di Chung Ju-yung.

La Hyundai Motor Company inizia la sua avventura automobilistica: nel febbraio del 1968 viene firmato un accordo con la Ford per produrre su licenza il modello Cortina[1], una grande berlina realizzata dalla filiale inglese della Ford. Nel novembre del 1968 iniziò l’assemblaggio delle scocche della Cortina, importate dall’Inghilterra; solo in seguito si passò ad una produzione completa, basata però sempre sul modello inglese. Il modello andava in diretta concorrenza contro la Toyota Corona che però subiva elevate tasse da parte del governo perché veniva importata e non prodotta direttamente in Corea. Nel 1969 venne introdotta anche la Taunus 20M che, insieme alla Cortina, fino alla metà degli anni settanta ha rappresentato circa l’80% delle vendite automobilistiche in Corea del Sud. Successivamente la Taunus 20M uscì di produzione, sostituita nel 1978 dalla Granada sempre di origine Ford.

La tappa successiva fu la presentazione, nel 1975, della Hyundai Pony, disegnata da Giorgetto Giugiaro e motorizzata con un propulsore giapponese di origine Mitsubishi Motors Corporation, azienda con la quale nel settembre 1973 era stato siglato un accordo di assistenza tecnica[2]. La Pony rappresentò anche il primo autoveicolo di progettazione coreana.

La progettazione e costruzione interamente "in casa" dei propri modelli è invece iniziata con la Hyundai Sonata nel 1988. Negli stessi anni, in concomitanza anche con il passaggio di consegne tra il fondatore Chung Ju-yung e il figlio Chung Mong-koo, l'azienda automobilistica coreana ha espanso il suo raggio d'azione al di fuori della patria, ottenendo un buon successo di vendite anche sul mercato nordamericano e europeo.

Nel 1998, in occasione della grande crisi delle borse asiatiche Hyundai ha acquisito il controllo della casa rivale Kia Motors, dando luogo alla nuova società Hyundai Kia Automotive Group che, negli anni successivi, ha stretto accordi di collaborazione con la DaimlerChrysler e, dal 2002, è diventato uno degli sponsor ufficiali del Campionato mondiale di calcio.

La Hyundai 8 a 25 tonnellate camion ( Hangul : 현대 트럭) è una linea di pesante veicolo commerciale da Hyundai Motor Company . La gamma è principalmente disponibile come merci e dumper. Il nome del modello del camion è 'Hyundai' e 'Hyundai Mitsubishi Fuso'.

La maggior parte dei modelli di autocarri pesanti sono distinguibili da un fronte distintivo 'Hyundai Truck', ma il comune distintivo Hyundai e Mitsubishi Fuso è di solito utilizzato sul retro.

In Giappone, Asia-Pacifico, Medio Oriente, Africa, Sud America, i suoi principali concorrenti sono Daewoo 8 a camion di 25 tonnellate , Daewoo Novus , Asia Granto , Asia 8 a camion di 25 tonnellate , Samsung Big Thumb


Hyundai Truck (8ton ~ 25ton Truck) è un nome usato da Hyundai Motor Company in veicoli commerciali di camion per i due modelli correlati.

Hyundai Truck: un carico camion e discarica camion , Progettato da Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation . Periodo di fabbricazione: 1977-1994. Rimarcata da Mitsubishi Fuso Super Grande .
8 ton Cargo
11 ton Cargo
9.5 ton Cargo (lanciato nel 1988)
18 ton Cargo (lanciato nel 1992)
8 ton Dump
15 ton Dump
23 ton Dump (lanciato nel 1992)
Miscelatore
Trattore
Hyundai Truck Nuovo Modello: un carico camion e discarica camion , Progettato da Hyundai Motor Company e Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation . Periodo di fabbricazione: 1994-1997.
8 ton Cargo
8.5 ton Cargo
9.5 ton di carico
11 ton Cargo
11.5 ton Cargo
12 ton Cargo
13 ton Cargo
14 ton Cargo
15 ton Cargo
16 ton di carico
17 ton Cargo
18 ton Cargo
19 ton Cargo
19.5 ton Cargo
22 ton di carico
22.5 ton Cargo
23 ton Cargo
23.5 ton Cargo
25 ton Cargo
8 ton Dump
11 ton Dump
15 ton Dump
23 ton Dump
24 ton Dump
Mixer 6x2
Mixer 8x4
6x2 Trattore
6x4 Trattore



La Hyundai Heavy Truck è stato un moderato camion perché la Hyundai Motor Company prodotta 1978-1997. 1977 Hyundai ha iniziato la sua lunga collaborazione con Mitsubishi Motors . Fino ad allora Hyundai aveva solo modelli di Ford prodotte o alla vendita di modelli Ford in Sud Corea adottate. L'Heavy Truck completato la gamma di modelli al di sopra del sul Ford D-serie basata Hyundai serie D ed era un distintivo-engineering modello del Mitsubishi Fuso The Great .

1.Generation FV3 (90A) 1978-1985 [ Modifica ]
Il maggio 1978, la generazione introdotta corrispondeva completamente alla Mitsubishi Fuso Grande. In primo luogo è venuto un 10,5 ton dumper con la formula azionamento 6x4 e un camion carico 11 tonnellate e del trattore (4x2), nel commercio, con un 290 CV Mitsubishi Fuso motore diesel . Nel settembre 1979 è stata seguita da un 8,5 e 10,75 tonnellate di camion del carico e trattori. Un lifting minore nell'agosto 1981 Si tratta di un autocarro con cassone ribaltabile 8,5 tonnellate e 15 tonnellate sono state introdotte anche come (Mitsubishi-licenza) Hyundai 8DC9-0A motore diesel 310 cv. A partire da agosto 1982 vari veicoli speciali come fosse betoniera , camion di immondizia , camion cisterna , camion refrigerati , autogru , camion dei pompieri e gli altri sono disponibili dalla fabbrica. Nel mese di aprile del 1983, un camion di distribuzione 8 ton e dumper sono stati presi nella gamma e nel mese di agosto è stata seguita da un Betonmischerr 6x2.

2.Generation FV4 (91A) 1985-1997 [ Modifica ]
Il modello di commutazione Mitsubishi Fuso Grande portato nel dicembre 1985 e l'interruttore di seconda generazione autocarri pesanti. Per iniziare a 8 tonnellate, 8,5 tonnellate, 11 tonnellate, 11,5 tonnellate e 15 tonnellate varianti erano disponibili. L'ulteriore costruita su licenza di motori diesel Mitsubishi Fuso è stato rielaborato come 8DC9-1A dotato di 320 CV ora come unità. Come al solito non vi era o 4x2, 6x2 o 6x4 tipi di unità e vari veicoli speciali.

Nel mese di ottobre del 1988, un 6x4 9,5 ton camion di distribuzione è stata seguita da basso-piano di progettazione. A partire dal dicembre del 1989, un camion 8 × 4 20 ton discarica era disponibile.
Nel 1991 un lifting minore con fari rettangolari ora. Dal settembre 1992 si tenne una variante di 12,5 ton camion di distribuzione.
Nel novembre 1993, la licenza Mitsubishi-Hyundai è stato introdotto 8DC11 motore diesel 355 cv per le nuove varianti 8x4 18 ton camion di consegna e trattori e 21,5 tonnellate dumper.
Un trattore 10x4 con 60 tonnellate è stato introdotto nel febbraio 1994 e dal febbraio 1995, un autocarro 10x4 discarica e gru del veicolo.
Per i modelli più pesanti là da novembre 1996 al Daewoo Heavy Industries motore diesel con turbocompressore e carica raffreddamento ad aria del made ​​410 CV.
Nell'ottobre 1997, la produzione è stata interrotta e il Super Truck Hyundai è stato il successore.
Produttore: Hyundai
Denominazione di vendita: Heavy Truck
Periodo di produzione: 1978-1997
Modello precedente: nessuno
Successore: Hyundai Super Truck
Specificazioni
Motori: Motori diesel : Mitsubishi 290 CV
Hyundai 8DC9 310 CV
Hyundai 8DC11 355 CV Daewoo Turbo Diesel 410 PS
Prestazioni: 213-302 kW
. Peso lordo: 8-60 t










Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1812
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Hyundai aiuta la ricostruzione con i suoi macchinari pesanti    Mar Apr 04, 2017 5:26 pm

Hyundai Heavy Industries, in collaborazione con Hitex la propria concessionaria italiana di macchinari per la costruzione, ha fornito due macchine in uso gratuito per quattro mesi per la pulizia delle aree e la ricostruzione nelle aree colpite dal terremoto nell'Italia centrale.
Hyundai Heavy Industries Europe, con il supporto della concessionaria locale Hyundai Hitex, ha deciso di offrire assistenza per la rimozione dei materiali, la pulizia e la ricostruzione delle aree interessate dal terremoto del 24 agosto, mettendo a disposizione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco due macchine, un escavatore cingolato R60CR-9A e una pala gommata HL757-9A, a titolo gratuito e per un periodo di quattro mesi.

Le macchine sono state consegnate il 27 ottobre 2016 alla sede di Vigili del Fuoco di Cittareale (Rieti), una cittadina di origine medievale fondata nel 1261. Il paese è sede di numerosi edifici storici, in gran parte distrutti o seriamente danneggiati dal sisma.
Le due macchine messe a disposizione da Hyundai e Hitex hanno offerto un contributo notevole a questa operazione. "Hyundai e Hitex - ha affermato Alain Worp, amministratore delegato di Hyundai Heavy Industries Europe - sono onorate di contribuire alla pulizia e alla ricostruzione di questa città italiana fornendo due macchine - Questo terremoto ha devastato una comunità, e noi siamo orgogliosi di aver potuto offrire il nostro piccolo contributo allo sforzo straordinario di queste persone che stanno ricostruendo le loro vite e le loro abitazioni".
La pala gommata HL757-9A è uno dei sei modelli di macchine Hyundai della serie 9A con un peso operativo compreso tra 9 e 33,5 tonnellate, con capacità benna da 1,8 a 6 m³. Il modello HL757-9A ha un peso operativo di 14.700 kg e una capacità benna di 2,8 m³.

Il modello HL757-9A è progettato per consentire all'operatore di regolare la potenza del motore, la fasatura della trasmissione automatica e il disinnesto della frizione in base all'applicazione e alle preferenze.

Il motore offre tre modalità di potenza: Power per i lavori gravosi, Standard per i lavori generici ed Economy per i lavori leggeri. Anche il cambio può essere impostato in quattro modalità: Manual, Auto-Light Mode per carichi leggeri e trasporto su lunghe distanze, Auto-Normal Mode per carichi generici e movimentazione di materiali leggeri e Auto-Mode Heavy per carichi pesanti ed estrazione e movimentazione di materiali pesanti.

La trasmissione completamente automatica è dotata di funzionalità di auto-diagnosi e protezione da basse temperature, quest'ultima particolarmente importante per le macchine che operano in aree come Cittareale in cui le temperature invernali sono spesso al di sotto dello zero. La trasmissione automatica migliora le prestazioni, riduce la perdita di potenza e ottimizza la forza della macchina. Grazie al cambio a cinque marce e al blocco del convertitore di coppia, gli operatori potranno lavorare con consumi di carburante ridotti. Gli assali rinforzati della macchina garantiscono una migliore guidabilità sui terreni accidentati, un imperativo assoluto quando si lavora sui detriti causati dal terremoto.


La portata della pompa viene ridotta quando i comandi non sono in uso, in modo da limitare il consumo di carburante. Il motore Yanmar 4TNV98 fornisce una potenza affidabile e comprovata a fronte di consumi ridotti. Questo motore è controllato elettronicamente per un rapporto carburante/aria ottimale, garantisce una combustione efficiente ed è dotato di funzioni di riduzione del rumore e protezione dal riavvio. Tutti i dispositivi di controllo sono configurati per offrire la massima produttività e il comfort assoluto dell'operatore.

Grazie ai comandi ergonomici ed efficienti, l'operatore è in grado di controllare la macchina in qualsiasi ambiente. Una leva di sicurezza sulla console di sinistra impedisce che l'operatore possa abbandonare la cabina mentre i controlli idraulici sono in azione. L'impianto idraulico avanzato include un sistema di sommatoria per la priorità degli avambracci, un sistema di tenuta del braccio e un freno di stazionamento a rotazione per un controllo fluido e preciso. Altre caratteristiche di rilievo sono lo smorzatore idraulico all'interno del pedale di traslazione e un riduttore rotante a lubrificazione idraulica con una camera stagna di ingrassaggio. La funzione di spostamento dell'avambraccio principale è progettata per aumentare l'efficienza nelle aree residenziali e urbane. Il raggio di brandeggio posteriore ridotto permette all'operatore di lavorare in spazi ristretti. La maggiore rotazione garantisce prestazioni migliori per le applicazioni in pendenza. Questa macchina è ideale per lavorare nelle zone colpite dal sisma.


http://www.mmtitalia.it/dotAsset/f1bf40ba-9e2d-4d4b-b611-c466ca82d691.jpg





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1812
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: HL965 pala gommata Hyundai Construction Equipment    Mar Giu 13, 2017 10:44 am

Hyundai ha aggiunto di recente ancora un altro nuovo modello alla gamma di pale gommate dell'azienda: HL965. Questa nuova macchina è stata progettata con la massima precisione con sistemi e componenti affidabili e comprovati dei migliori produttori del settore. È concepita per essere solida ed efficiente per poter garantire maggiore durata, costi operativi ridotti e produttività migliorata. Le macchine da cantiere Hyundai sono fabbricate con acciaio di elevata qualità. Il processo di progettazione e fabbricazione di tutti i nuovi modelli è sottoposto a rigidi test su ciclo, resistenza termica, vibrazioni e carico, garantendo durabilità e affidabilità ottimali. Il nuovo modello HL965 ha un peso operativo di 20.100 kg (44.313 libbre) ed è alimentato da un motore diesel Euro IV Cummins QSL9 controllato elettronicamente di nuova generazione con una potenza netta di 272 CV (200 kW)/2.100 giri al minuto.

Maggiore capacità di carico
La pala gommata HL965 offre una maggiore capacità di carico. La massima capacità di carico dell'assale è 44.000 kg sulla parte anteriore e 35.000 kg sulla parte posteriore, con pneumatici standard 23.5 R25, L3.


Nuova cabina, maggiore comfort per l'operatore
Silenziosa, sicura e confortevole, la nuova cabina ROPS/FOPS è più grande del 10% (rispetto alla serie -9a), mentre il sedile completamente regolabile fornisce un ambiente di lavoro ergonomico in grado di garantire il comfort assoluto per l'operatore. La nuova cabina inoltre è completamente insonorizzata, grazie alla più recente tecnologia di riduzione del rumore, e garantisce il massimo silenzio quando si lavora in ambienti rumorosi, quali cave o discariche. Il nuovo sistema di condizionamento dell'aria massimizza le prestazioni di riscaldamento e raffreddamento ottimizzando il flusso d'aria nella cabina. La leva di comando elettroidraulica integrata permette agli operatori di azionare agevolmente gli accessori che a loro volta garantiscono maggiore produttività minimizzando la fatica. Grazie a una modifica della posizione dello specchietto, la nuova pala gommata HL965 offre una maggiore visibilità. Inoltre, dispone di luci anteriori LED, luci di lavoro LED e luci posteriori con combinazione a LED opzionali.


Sistema di Infotainment Hyundai per la comodità dell'operatore
Il modello HL965 è ottimizzato per consentire agli operatori di accedere in tempo reale a dati accurati sulle attrezzature. Questa caratteristica è importante per migliorare la produttività in ambienti difficili. L'ampio monitor touchscreen intelligente da sette pollici, simile al display di uno smartphone, è più grande di quello dei modelli precedenti e offre un'eccellente leggibilità. Il sistema audio, che include una radio, prevede una funzionalità vivavoce Bluetooth integrata e un microfono incorporato che permettono all'operatore di effettuare e ricevere chiamate nella cabina in sicurezza. Il sistema di Infotainment consente inoltre all'operatore di utilizzare il sistema Miracast che funziona mediante il Wi-Fi dello smartphone dell'operatore e agevola l'utilizzo delle funzionalità dello smartphone sullo schermo grande, tra cui navigatore, esplorazione Web, riproduzione di video e musica.

Comandi elettroidraulici
Il nuovo modello HL965 dispone di comandi joystick per il braccio principale, la benna e per il 3° collegamento idraulico di serie, ovvero un controllo a dito disponibile come opzione. Tutti i modelli della serie HL possono essere inoltre dotati di sterzata mediante joystick come opzione.

Fine corsa dolce
Il monitor touchscreen e i comandi elettroidraulici permettono di controllare tramite touchscreen diverse funzionalità nuove, quali finecorsa dolce, priorità benna e modalità di blocco braccio principale e benna. Grazie al finecorsa software, la macchina può essere guidata senza urti riducendo la velocità dell'accessorio quando si avvicina alla fine della corsa. È possibile disabilitare questa funzione dal monitor se l'operatore non desidera utilizzarla.

Sistema di pesa a bordo preciso
Tutti i modelli della serie Hyundai HL900 sono dotati di sistema di pesa a bordo di proprietà Hyundai come attrezzatura standard. Preciso al +/- 1 per cento, il sistema ha impostazioni manuali e automatiche per il monitoraggio del peso di carico individuale e cumulativo della benna. Le misurazioni del sistema vengono visualizzate sullo schermo multifunzione presente nella cabina, garantendo un'affidabilità nel monitoraggio del peso del carico sufficiente a supportare la gestione della produzione.

Riprogettazione delle benne: miglioramento del fattore di riempimento della benna
Il design migliorato della benna Hyundai offre un'apertura innovativa più ampia, piastre laterali incurvate e una protezione aggiuntiva contro le fuoriuscite per ottimizzare la capacità della benna e ridurre al minimo la perdita di materiale durante la marcia. La durata viene aumentata anche grazie all'uso di acciaio ad alta resistenza all'usura nelle parti strutturali principali della benna.


Facilità di manutenzione: cofano motore retraibile elettrico
Basta azionare un interruttore per avere l'accesso completo al vano motore della nuova pala gommata Hyundai, una caratteristica assolutamente nuova che non era presente sulla gamma precedente di pale gommate Hyundai. Il cofano motore completamente retraibile facilita le operazioni di pulizia e manutenzione. La serie HL è dotata di un filtro dell'aria per grandi volumi, un meccanismo per l'espulsione automatica della polvere e un prefiltro dell'aria in ingresso a tre fasi opzionale, per migliorare il ciclo di sostituzione e la durata del filtro. La macchina ha inoltre un vano motore completamente sigillato, progettato per evitare il rischio di incendio causato dall'ingresso di materiali estranei.

Altezza di scarico maggiore
La nuova pala gommata è disponibile anche nella versione XT (braccio principale lungo per altezza di scarico superiore).



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Hyundai group    

Tornare in alto Andare in basso
 
Hyundai group
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Hyundai i10
» Coppa Davis 2012 - World Group
» HB20 Hyundai - Futuro Hyundai i20 in Europa.
» nuova cruze sw o Hyundai i30 sw?
» Gerva90 vs Hyundai Atos Prime 2001 - Tweety's car - Il primo amore non si scorda mai --Finito!--

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Andare verso: