Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Orenstein & Koppel

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Orenstein & Koppel   Sab Set 06, 2014 9:37 am

La Orenstein & Koppel GmbH (acronimo O&K) era un'azienda meccanica tedesca costruttrice di grandi macchine e locomotive di ogni tipo e scartamento.

Venne fondata il 1º aprile 1876 a Berlino da Benno Orenstein e Arthur Koppel dai quali prese il nome.


Placca di fabbrica di una locomotiva

Escavatore gommato di O&K

Locomotiva Br 50

Locomotiva industriale di O&K
Fu molto attiva e presente nella produzione di locotender e più tardi anche di locomotive diesel a scartamento ridotto di ogni misura e di locomotive a vapore e diesel a scartamento normale esportate in molti paesi tra cui l'Italia.

Nel 1981 è cessata la produzione di locomotive e nel 1996 è stata ceduta anche la linea di produzione di scale mobili e trasportatori di persone e cose alla società finlandese Kone. La produzione di escavatori idraulici pesanti dal 1º aprile 1998 è stata ceduta ed è confluita nel gruppo americano New Holland (una controllata Fiat)[1]. La produzione di cambi, assi e riduttori dell'impianto Hattingen è andata all'italiana Carraro. L'attività industriale del marchio O&K nel settore metalmeccanico è cessata nel 1999.
Molte unità del noto gruppo T3 in servizio in varie ferrovie concesse.
Locomotive 1-5 della Ferrovia della Valle Brembana, cedute in seguito alla FVS.







Orenstein & Koppel (normalmente abbreviato in "O & K"), è una delle principali società di ingegneria tedesca, ed è stata fondata il 1 ° aprile 1876 a Berlino da Benno Orenstein e Arthur Koppel.

Originariamente una società generale di ingegneria, O & K presto cominciarono a specializzarsi nella produzione di veicoli ferroviari. Altre specializzazioni della società incluse attrezzature pesanti e scale mobili. O & K tirato fuori dal business ferroviario nel 1981, e venduto la sua divisione di produzione scala mobile per il Kone Corporation di Finlandia nel 1996, lasciando l'azienda a concentrarsi principalmente su macchine da costruzione. L'attività macchina di costruzione è stato venduto alla Fiat Group e da allora sono stati venduti a Terex .

Dopo la fine del secolo, O & K costruiti secchio catena trencher, prima in legno e dopo il 1904, completamente in acciaio; questi sono stati spinti da motori a vapore o ad olio. O & K anche fatto un trencher ferroviarie per lavori in terreni pesanti. Nel 1922 essi fabbricati loro primo bruco vapore pala cingolata. Dal 1926 motori a vapore sono stati sostituiti da motori diesel, con le precedenti unità a vapore convertite al potere diesel come ne fosse bisogno.

O e K fuse con un costruttore motore cherosene, che sono stati venduti sotto la bandiera O & K. Nella prima guerra mondiale, O e K costruito motori e vetture di tutte le dimensioni che erano indispensabili al raggiungimento degli obiettivi nazionali. Stranamente, tutti i combattenti usati 60 centimetri misurare ferrovie luce sul fronte occidentale. (Vedere Decauville, e Divisione Ferroviaria di funzionamento.)

Con il crollo della Germania imperiale nel novembre del 1918 e cogliere tutti i motori esercito Feldbahn secondo i termini del Trattato di Versailles che pose fine alla Prima Guerra Mondiale, gli Alleati mettere ulteriori restrizioni alla fabbricazione tedesca e la capacità militare.

Questo trattato anche rimosso l'accesso ai mercati di esportazione, tanto che alla fine del 1925 il lavoro si fermò per tre mesi. Affari recuperato più tardi comunque e fino al 1935 ha prodotto 5.299 locomotive e complessivamente 9371 unità fino a l'ultima consegna nel gennaio del 1942.

Locomotive a vapore del tipo Serie 50 sono state prodotte nel 1930 anche i veicoli a scartamento ferroviario standard; oltre ai contratti Feldbahn. Elementi degni di nota costruiti in questo periodo stavano tagliando locomotive diesel bordo e Serie 44 e 50 motori a vapore per la Deutsche Reichsbahn-Gesellschaft tedesca o società ferroviaria nazionale.

O & K Gru Modifica
La società è stata notevole produttore di gru a vapore prime utilizzate in cava e sulle ferrovie. Questi int corda sviluppato operato excvators.

L'enfasi sulla produzione meccanica pesante a partire dal 1949 si trova con la costruzione di vagoni e macchine da costruzione, in particolare escavatori .

O & K Tractors Modifica
O & K costruito un certo numero di modelli di trattori dal 1930 attraverso fino alla fine del 1950. [1]

Gli anni escavatore idraulico Modifica
O e K RH 120 da SCAN0103 posteriore
Un possente O & K RH 120 da dietro con Land Rover parcheggiata accanto ad essa per indicare la scala di questa macchina 290 ton
O e K RH 9 Viso pala SCAN0105
Un O & K RH 9 volto pala usato per la pulizia e l'estrazione del carbone sulle cuciture più piccoli. In un sito a cielo aperto nel Regno Unito nel 1988
O e K RH 30-D Escavatore SCAN0106
Un O & K RH 30 D Escavatore con brevi mestolo e sottocarro heavy duty per lavori di cava pesanti. Un gatto D250B ADT è parcheggiata dietro. Sia sul all'estrazione e caricamento in un sito a cielo aperto della British Coal nel 1980.
Nel 1961 O & K prodotte per la prima volta in Europa una serie di escavatori idraulici completamente. Essi hanno prodotto oltre 55.000 escavatori idraulici finora, di cui oltre 700 sono di oltre 100 tonnellate di peso di servizio, anche il più grande escavatore idraulico del mondo a 900 tonnellate di peso di servizio, una performance del motore di 2.984 chilowatt (HP 4055) e una pala capacità di oltre 52 metri cubi. Battere detenuta dal precedente record Demag con la Demag H485 e la versione riveduta della Demag H485SP peso di oltre 700 tonnellate. Sia la O & K RH400 e la Demag H685SP stanno lavorando nelle operazioni di Syncrude Oil-Sands in Alaska.

Nel 1986 O & K acquistati FAUN che ha costruito un squillato di autostrada off Dumper che è andato fino a una capacità di 100 tonnellate per completare la gamma di escavatori. Ma nel 1996 si vendevano Terex costruito dumper e poi Terex li ha comprati fuori dalla Fiat e il Fauno in autostrada e trasporto pesante di business è stato venduto fuori.

Il marchio Mining O & K e le fabbriche che passò alla Terex gruppo hanno ora venduto a Bucyrus stavano complimentati le grandi linee di corda pala per miniere e cave.

Nel 2010 la Caterpillar Inc. degli Stati Uniti ha acquistato Bucyrus per EXPAN essa copertura nel settore cave crescente erano erano il fornitore No.1 di autocarri con cassone ribaltabile.

Modello Gamma Modifica
O & K RH6 (coppia) - IMG 2077
Una coppia di O & K RH 6 macchine parcheggiato fino al lato della strada
Macchine per primi Modifica
O & K RH 4
O & K RH 5
O & K RH 6 ? tonnellata
O & K RH 30
O & K RH 30-D - 1980
O & K RH 60
O & K RH 75
Mining Machines 1980 Modifica
O & K RH 40 105 Ton
O & K RH 70 122 Ton
O & K RH 75 (formato sconosciuto)?
O & K RH 90 172 Ton
O & K RH 120 287 Ton
O & K RH 170 394 Ton
O & K RH 200 525 Ton
O & K RH 300 530 Ton Fuori produzione
O & K RH 340 547 Ton
O & K RH 400 MkII 965 ton 4.600 hp (il mondo più grande pala idraulica fino ad oggi)
Macchine UK Modifica
Uno dei primi clienti per le macchine minerarie più grandi come il RH 120 e RH 200 era UK operatore carbone NSM (Nord Strip Mining Ltd) nel 1980 altri operatori a cielo aperto, come RJBudge e società successore UK Coal hanno avuto grandi flotte di RH 200 per i più grandi posti di lavoro, ma dopo il completamento di queste macchine sono state vendute all'estero come il mercato del Regno Unito si è contratta in quanto la maggior parte dei siti di bonifica / cielo aperto super size su ex siti pit sotterranee hanno finito ora. L'ultimo sito super in Galles ha optato per Komatsu escavatori.

Ci sono un paio di RH 200 del parcheggiata presso il sito di Waverley (Orgreave) a Catcliffe vicino a Sheffield.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   Gio Gen 18, 2018 11:20 am


orestein e koppel cingolato







































































alcuni mezzi

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Orenstein e Koppel   Dom Apr 29, 2018 6:45 pm

Orenstein e Koppel

Orenstein e Koppel
L' Orenstein & Koppel OHG (O & K) era una società tedesca di ingegneria meccanica, fondata l'1 aprile 1876, già nel 1897 fu rinominata una società per azioni.

breve profilo
Inizialmente O & K si occupava della costruzione di ferrovie e produceva locomotive e vagoni per il trasporto di merci e passeggeri, una vasta gamma di macchinari per l'edilizia, in particolare per escavatori di vario tipo, ma anche livellatrici, autocarri a cassone ribaltabile e autogru. La società ha inoltre prodotto scale mobili, riduttori, carrelli elevatori, compressori, caricatori cingolati, pale gommate, autocarri a cassone ribaltabile, treni metropolitani, autobus, trattori, rulli stradali e navi mercantili, navi passeggeri, gru a bordo e attrezzature per lo scarico di navi. La società aveva diversi siti di produzione in Germania, una quota di esportazione elevata e una rete di filiali a livello mondiale. O & K è stata fondata il 1 aprile 1876 da Benno Orenstein e Arthur Koppel come una società commerciale aperta (oHG) a Berlino. Nel 1897, la società adottò la forma legale di una società per azioni

Nel 1996 la fabbricazione di scale mobili è stata rilevata da KONE Corporation. La produzione di escavatori idraulici pesanti per l'estrazione a cielo aperto è stata integrata nel Gruppo Terex canadese dal 1 ° aprile 1998. Il resto della produzione di attrezzature da costruzione di O & K è stato assegnato al gruppo olandese CNH (CASE - NEW HOLLAND).

sviluppo

Inizia a Schlachtensee vicino a Berlino

All'ex stabilimento di Schlachtensee, nella comunità rurale di Zehlendorf vicino a Berlino, vengono inizialmente prodotti camion e attrezzature per le ferrovie di campagna. Le locomotive Feldbahn associate sono costruite da altri produttori (incluso Jung in Jungenthal). Dal 1892 le locomotive Feldbahn furono costruite a Schlachtensee con la denominazione "Märkische Lokomotivfabrik".



Nuovo stabilimento a Babelsberg

A causa del costante utilizzo dello stabilimento di Schlachtensee, vicino alla stazione di Drewitz viene costruito un nuovo stabilimento vicino a Potsdam. Tuttavia, la fabbrica designata da O & K come "Lokomotivfabrik Drewitz" non era a Drewitz, ma sul vicino Babelsberg o in quella zona di Neuendorfer. A partire dal 1 aprile 1899 qui vengono costruite locomotive con il nome "AG für Feld- & Kleinbahn-Bedarf, ex Orenstein & Koppel". Il lavoro è chiamato dal 1938 dopo la fusione di Neuendorf, Nowawes, Neubabelsberg e Klein-Glienicke nella città di Babelsberg come "O & K Plant Babelsberg". Dal 1939, Babelsberg è stato un distretto di Potsdam


dopo il volgere del secolo, O & K costruì per la prima volta escavatori con catene a benna, prima in legno e dal 1904 "interamente in ferro", azionate da motori a vapore o motori a scoppio. Nel 1908, O & K sviluppa una terna di ferro per lavorare su terreni pesanti. Nel 1922, una terna a vapore è costruita sul proprio telaio cingolato. Dal 1926 i motori diesel sono installati sugli escavatori invece dei motori a vapore.

Nazional socialismo e seconda guerra mondiale

A partire dagli anni '30, oltre alle ferrovie di campo e ai veicoli a scartamento normale, vengono costruite in grandi quantità, qui soprattutto Rangierdiesellokomotiven e le locomotive a vapore unità della serie 44 e classe 50 per la Reichsbahn tedesca.

In un altro stabilimento di Spandau vengono fabbricati escavatori a fune e escavatori a benna.

Nel corso della cosiddetta Arianizzazione Orenstein & Koppel AG è stata nominata amministrazione fiduciaria e la fabbrica di Babelsberg il 1 ° aprile 1940 in "Ingegneria meccanica e Bahnbedarf AG MBA, già Orenstein & Koppel" ribattezzata. 1941 è anche l'aggiunta di Orenstein e paddock rimosso dal nome e solo l'abbreviazione MBA utilizzato. Sebbene la pianta sopravviva a tutti i bombardamenti su Berlino, dopo un incendio nell'edificio amministrativo e lo smantellamento non vengono costruite locomotive.



Pianta Nordhausen

A Nordhausen, la "Montania AG ex Gerlach & König" costruisce locomotive a scoppio dal 1907, vendute tramite O & K. Nel 1912 la Montania viene rilevata da O & K come "Orenstein & Koppel AG - Nordhausen".

La confisca di tutte le locomotive da parte della Heeresfeldbahn nella prima guerra mondiale, le disposizioni del trattato di Versailles e l'eliminazione dei mercati di esportazione hanno colpito così tanto la fabbrica che la fine del 1925 per tre mesi di produzione deve essere fermata. Pochi anni dopo, tuttavia, la fabbrica recuperò e costruì 5.299 locomotive a Nordhausen fino al 1935, e un totale di 9.371 unità fino all'ultima consegna nel gennaio 1942. A quel tempo la costruzione di locomotive che includeva 421 locomotive già avviate fu trasferita a Praga. Dopo la guerra, tuttavia, la costruzione di locomotive a Nordhausen non sarà ripresa.

Durante l'epoca della RDT, tra l'altro, son

o stati prodotti escavatori a fune nella "VEB Schwermaschinenbau Nordhausen".

Durante la seconda guerra mondiale, O & K / MBA costruì locomotive serie 400 52. Tuttavia, non è chiaro se ciò avvenga nello stabilimento di Babelsberg o di Nordhausen.

Costruzione di locomotiva VEB "Karl Marx" (LKM o LB) [

Nel 1946, la produzione di caldaie per locomotive riprese nello stabilimento di Babelsberg e un anno dopo fu consegnata la prima locomotiva del dopoguerra. Il 18 marzo 1948, la trasformazione in una società di proprietà statale sotto il tetto di LOWA e quindi la ridenominazione in costruzione locomotiva VEB LOWA "Karl Marx", Babelsberg , breve LKM. Soprattutto, la LKM rileva la costruzione di locomotive diesel per la RDT, comprese le grandi locomotive diesel come la V 180. Oltre alle locomotive a vapore per la DR, le locomotive a vapore a corsie strette e diesel saranno costruite entro la fine degli anni '50, con oltre la metà delle 4160 unità Totale locomotive costruite. All'inizio degli anni '60, dopo l'abbandono della costruzione di locomotive a vapore, vengono costruite principalmente manovre diesel-idrauliche e locomotive. In circa 30 anni di produzione, il LKM di Babelsberg produce circa 7760 locomotive, circa un terzo delle quali destinate all'esportazione. Nel 1969 verrà consegnata una serie di locomotive a vapore. Nel 1976, l'ultima consegna di locomotive diesel avvenne dopo che già nel 1964 una parte della produzione di locomotiva diesel (tipo V60D) fu consegnata alla VEB Lokomotivbau Elektrotechnische Werke "Hans Beimler" (LEW) a Hennigsdorf.



La produzione è stata convertita in tecnologia per l'aria e la refrigerazione e l'impianto è stato ribattezzato VEB Kombinat Luft- und Kältetechnik, operazione Karl Marx, Babelsberg . Con la cessazione della costruzione di locomotive, LKM ha lasciato anche i veicoli ferroviari VEB Kombinat , il cui successore legale oggi è Bombardier Transportation Berlin. Oggi, un parco industriale si trova nello stabilimento di Babelsberg.

Gran parte dell'archivio aziendale LKM è stata consegnata agli Archivi di Stato di Brandeburgo all'inizio degli anni '90, solo "LB" e "LKM" sono usati come abbreviazioni sui documenti ricevuti. L'abbreviazione "LOB" spesso utilizzata dagli appassionati di ferrovie, d'altra parte, si basa su un'interpretazione dell'emblema LB: questo emblema rappresenta simbolicamente una ruota con la sigla "LB" in essa. Tra "LB" l'asse è rappresentato come un cerchio, che è stato interpretato come "O". Pertanto, l'abbreviazione "LOB" è ancora in uso oggi, anche se non corretta dal punto di vista della storia dell'azienda.

Repubblica federale

Nell'ovest della Germania l'impresa firmiert di nuovo a partire dal 1949 sotto "Orenstein & Koppel AG"; Il nome è cambiato in "Orenstein-Koppel und Lübecker Maschinenbau AG" dopo la fusione con Lübecker Maschinenbau AG LMAG 1950. La sede della società è a Berlino. Dopo la costruzione del Muro di Berlino nel 1961, tuttavia, la sede principale è trasferita a Dortmund; si trasferisce in un edificio di nuova costruzione sul sito di Dortmunder. Fino alla metà degli anni 1970, la società è cresciuta costantemente.


Nel 1972 O & K ha prodotto in cinque stabilimenti: Berlino (ovest), Dortmund, Hagen, Hattingen / Ruhr e Lubecca, ha mantenuto un servizio centrale di ricambi a Bochum, 24 filiali e uffici vendite nella Repubblica federale e rappresentanze in tutti e cinque i continenti. Nello stesso anno l'impresa aveva 8.550 dipendenti, la conversione senza imposta sul valore aggiunto ammontava a 622,0 milioni di DM, la quota di esportazione ammontava al 31 per cento, il capitale sociale ammontava a 50,0 milioni di DM, a riserve erano 44,9 milioni di DM.




O & K - Stabilimento di Dortmund-Dorstfeld

Il peso massimo della produzione del 1949 risiede nella costruzione di carri e nei macchinari per l'edilizia, in particolare per gli escavatori. Nel 1961, O & K produsse per la prima volta escavatori completamente idraulici come standard in Europa. Oltre 55.000 escavatori idraulici sono stati prodotti finora, tra cui più di 700 unità di peso operativo oltre 100 tonnellate, oltre al più grande escavatore idraulico del mondo con un peso operativo di 1.000 tonnellate, una potenza del motore di 3.280 kilowatt (4.400 CV) e una capacità di ben 45 metri cubi.





Per le ferrovie sono di nuovo costruite negli Feldbahnloks degli anni '60 e nelle locomotive diesel a scartamento normale di grandi dimensioni con carrelli. Per l'anno 1968, il rapporto annuale mostra che oltre 12.000 diverse serie di modelli sono state utilizzate in tutto il mondo nel segmento dei prodotti per locomotive diesel. La produzione della locomotiva è ambientata nel 1980.

Una parte della fabbrica di Dortmund ha preso il carro (vagoni merci). I compressori furono prodotti anche fino alla fine degli anni '60. Un'altra parte dello stabilimento di Dortmund produceva macchine edili, in particolare gli escavatori (a ruote ea catena).

Lo stabilimento di Dortmund-Dorstfeld aveva circa 2000 impiegati negli anni di punta. Soprattutto, le macchine da costruzione sono state progettate per un'ampia varietà di condizioni operative estreme climatiche e sono state consegnate in tutte le parti del mondo. La quota di esportazione di alcuni prodotti era talvolta dell'ordine dell'80%.





Dall'inizio degli anni '80, la fabbrica è stata sottoposta a una forte competizione internazionale, nel settore delle macchine da costruzione soprattutto da parte di aziende statunitensi e giapponesi. C'era una continua restrizione della produzione e un forte calo del numero di dipendenti. La costruzione del vagone fu finalmente interrotta. Dal 1 ° aprile 1998, la produzione di escavatori idraulici pesanti per miniere a cielo aperto ("O & K Mining Dortmund") è stata integrata nel gruppo Terex. Il resto della produzione di macchinari da costruzione di O & K è stato assegnato al gruppo CNH.

Orenstein & Koppel è stato, non ultimo a Dortmund, un'azienda che ha fatto molto per le preoccupazioni sociali dei suoi dipendenti. C'era un fondo assicurativo sanitario aziendale separato (BKK O & K, oggi BKK Ruhr), un fondo pensione, prestiti operativi favorevoli (ad es. Per i proprietari di case) e una mensa aziendale. Ben noto al di là della società era la formazione professionale ampia azienda con un laboratorio di formazione ben attrezzato a Dortmund-Dorstfeld. La pianta è stata premiata più volte dal Green Circle Dortmund per le sue attività ambientali, ha promosso varie istituzioni sociali a Dortmund ed è stata spesso visitata da ospiti della politica e degli affari in patria e all'estero.



O & K - Stabilimento di Lubecca

La fabbrica di Lubecca è stata per decenni una parte importante del gruppo O & K. Oltre alla costruzione navale nel proprio cantiere navale, lo stabilimento di Lübeck ha prodotto attrezzature per l'estrazione superficiale, in particolare per l'estrazione di lignite. Dopo che la società madre di O & K Hoesch AG è stata rilevata inizialmente da Krupp, che successivamente si è fusa con Thyssen per formare ThyssenKrupp AG, ciò ha inizialmente portato all'integrazione delle attività di Lubecca nel gruppo Anlagenbau, successivamente seguita dallo spin-off.

La fabbrica di Lubecca è specializzata in escavatori di navi e anche la costruzione di macchine su larga scala e la produzione di turbine eoliche fanno parte del programma di produzione. Degno di nota è il parco macchine di Lubecca con macchine molto grandi per la lavorazione meccanica. In Europa, non ci sono molte aziende che padroneggiano la combinazione di produzione e lavorazione della saldatura in queste dimensioni.

Stabilimento di O & K Hattingen e altre località

L'impianto di Hattingen (ad Ruhr) era diviso in due parti. Le scale mobili (scale mobili) sono state costruite ed esportate in tutto il mondo sotto la direzione di O & K per decenni.Questa produzione di scale mobili è stata venduta a KONE nel 1996, che a sua volta ha ceduto il sito di Hattingen nel 2004. Nella parte immediatamente adiacente della fabbrica, gli ingranaggi venivano e vengono prodotti.

Per anni, un magazzino centrale di ricambi del gruppo O & K esisteva a Bochum. Una fabbrica di Kissing che produceva pale gommate faceva temporaneamente parte di O & K. Per alcuni anni i carrelli elevatori pesanti sono stati fabbricati in una fabbrica di Hagen (Vestfalia)





Orenstein & Koppel è stata una delle aziende industriali tedesche più interessanti grazie alla sua gamma di prodotti esigenti e diversificati, al know-how dei suoi dipendenti e alla sua lunga storia.

Cityline e Powerline
All'inizio del nuovo millennio, è stata presentata la nuova generazione di macchine. È stato diviso in due divisioni, Cityline e Powerline. Le macchine da cantiere Cityline erano "macchine compatte" per lavori stretti e leggeri, le macchine da costruzione Powerline fino a 60 tonnellate per lavori più grandi, pesanti e duri. Nel 2001 O & K ha avuto il suo 125 ° anniversario aziendale. Dal 2003 arrivò la prossima generazione di macchine, la cosiddetta Serie 6, z. Ad esempio, non è più RH 9.5 ma RH 9.6. Le macchine erano ancora divise in Cityline e Powerline.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   Lun Giu 18, 2018 5:29 pm

lavoro di " SGOBBO " & " SCARROZZO scogli con escavatore r & K RH 9 a bordo del pontone albatros






Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   Lun Giu 18, 2018 5:35 pm

orestein e koppel r e h 9 allestito con verricello e cavo di sollevamento su motopone albatros per scarroccio e movimentazione massi da scogliera











https://www.laresub.com/cosa-facciamo

























Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   Mer Lug 11, 2018 11:21 am

pontone galleggiante con escavatore







Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   Lun Lug 16, 2018 10:31 am







motopontone albatro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Orenstein & Koppel   

Torna in alto Andare in basso
 
Orenstein & Koppel
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: Iveco-
Vai verso: