Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 case macchine movimento terra

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: case macchine movimento terra   Ven Ott 03, 2014 11:43 am

Caso CE, anche Case Construction Equipment o semplicemente Case, è una marca di macchine movimento terra da CNH Global . Sotto questo marchio, CNH Global è il quindicesimo più grande produttore di macchine movimento terra a livello globale.
Le origini di Case può essere fatta risalire al 1842, quando Jerome Increase Case (nato nel 1819) ha creato la JI Case Company . Egli è riconosciuto come il primo americano a creare un motore a vapore per uso agricolo. La sua azienda si è evoluta nella Case Corporation , che si è fusa con New Holland nel 1999 per diventare CNH Global. La CNH combinato è tra i primi tre nel mondo sia di costruzione e di macchine agricole .

Febbraio 2007 ha segnato il 50 ° anniversario dell'introduzione della prima fabbrica integrata al mondo del trattore caricatore / terna .
Caso CE, anche Case Construction Equipment o semplicemente Case, è una marca di macchine per cantieri da CNH Global . Sotto questo marchio, CNH Global è il terzo più grande produttore di macchine movimento terra dietro CAT (# 1) e Komatsu (# 2).
CNH Global produce apparecchiature con il marchio Case in fabbriche in

Città Paese Prodotto
Belo Horizonte Brasile livellatrici
Berlino Germania livellatrici e Ingegneria
Burlington, Iowa Stati Uniti Terne , pale , carrelli elevatori fuoristrada
Fargo, North Dakota Stati Uniti pale gommate
Imola Italia Terne
Lecce Italia apripista cingolati , movimentatori telescopici , pale gommate
Modena Italia componenti
Piecenza Italia dumper articolati
Racine, Wisconsin Stati Uniti componenti
Wichita, Kansas Stati Uniti skid steer loader
Essa produce anche attrezzature per l'edilizia in joint-venture nelle fabbriche in:

Città Paese Prodotto
Chiba Giappone escavatori
Nove Mestos Repubblica Ceca attrezzatura per compattazione
Lexington, Kentucky Stati Uniti macchine per cantieri
Rocky Mount, North Carolina Stati Uniti motori
Storia Modifica
Per una storia dettagliata vedere Case Corporation History .
Le origini di Case CE può essere fatta risalire al 1842, quando Jerome Increase Case (nato nel 1819) ha creato la JI Case Company . Egli è riconosciuto come il primo americano a creare un motore a vapore per uso agricolo. La sua azienda si è evoluta nella Case Corporation , che si è fusa con New Holland nel 1999 per diventare CNH Global. La CNH combinato è tra i primi tre nel mondo sia di costruzione e di macchine agricole .

La linea Terne può essere fatta risalire ai Poclain macchine costruite in Francia, che caso ha assunto nel 1970.

Caso Loader / Terne celebra il 50 ° anniversario Modifica
Febbraio 2007 segna il 50 ° anniversario dell'introduzione della prima fabbrica integrata al mondo del trattore caricatore / terna .

Gamma di modelli Modifica
Macchine moderne Modifica
Escavatori
(Attualmente costruita in Giappone da Sumitomo )

Case CX16B
Case CX22B
Case CX27B
Caso CX36B
Case CX50B
Caso CX80B
Caso CX130B
Case CX?
Case CX210B
Caso CX240B
Caso CX250B - 25 ton
Caso CX250C - 35 ton (2011) Tier 4 motore
Caso CX300B - 28 ton
Caso CX300C - 19 ton (2011) Tier 4 motore
Caso CX350B - 35 ton
Caso CX350C - 35 ton (2011) Tier 4 motore
Case CX460 - 45 ton
Caso CX700 - 2006 70 ton 464 cv del motore Isuzu ( motore Tier III )
Caso CX800 -? 80 ton 450 cv del motore Isuzu ( motore Tier II )
Anatra di gomma
Case 988
Caricamento pale
Case 521 E
Case 621 E
Case 721 E
Case 821 E
Case 921 E - 290 CV
Caso 1221 E - 2008 5,1 / 5,8 mc benna 30 ton 365 cv Cummins QSM11 motore e ZF trasmissione. Questi sono costruiti per Case da Hyundai .
Dumper articolati ( ADT )
La linea attuale è costruito da Astra che sono anche di proprietà della capogruppo di Case del Gruppo Fiat

Caso 325 B - 25 ton
Case 330 B - 27 ton a 16 m3 245 kW 315 CV Cummins QSM 11-C , ZF Transmission + Assi
Caso 340 B - 36 ton 22 m3 340 kW motore Iveco
Skidsteer
Case 440CT
Terne
Case 580 series
Case 580SK Turbo terne
Case 580 Super R terne
Terne Re
I primi modelli Modifica
Caso W30 -?
Case 450 A - Trackshovel
Case 580 B - Terne
Case 580 G - gamma Terne
Case 588 - Escavatori gommati
Case 788 - Escavatori gommati
Caso 850 - Pale cingolate
Case 921 C - pale gommate
Case 1150 - pala Traccia
Case 1150 B - pala Traccia
Case 1150 B - Bulldozer
Case 1288 - Escavatore
Caso 1529 - Uni-loader
Caso 9033 - Escavatore
Caso 9021 - Escavatore

L'escavatore gommato Case WX145 ha una causa a iniezione diretta 439TA-M2, turbo , quattro cilindri, Tier-III certificato motore diesel che produce 117 netti cavalli (HP). Ha due velocità di trasmissione Powershift e un peso operativo di 36.376 £ (16.500 kg). Viene fornito di serie con indipendente lama e stabilizzatori, tripla pompa idraulica impianto con due pompe di servizio e di una pompa di rotazione separata, otto livelli di potenza selezionabili, auto rotazione con basso indossando dischi freni , viaggi e oscillare idrostatica frenata, e un sistema di bloccaggio assale automatico.
Il WX145 ha tre a cilindrata variabile a pistoni assiali pompe idrauliche che forniscono fluido a una velocità di 87,2 galloni (330 L) al minuto ad una pressione di sistema di 5,003.8 libbre per pollice quadrato (PSI) (34.500 kPa).



New & Used Heavy Equipment http://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&prev=/search%3Fq%3Dcase%2Bexcavator%2Bwiki%26biw%3D1366%26bih%3D677&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://www.ritchiewiki.com/wiki/index.php/Case_WX145_Mobile_Excavator&usg=ALkJrhghxeV0GjS6Lkq8v1UjJY5JWfT88w#ixzz3F4KoXdH7

HIGH PERFORMANCE, bassi costi di gestione
Pale gommate Caso portare nuovi livelli di profitto, che offre alta economia di combustibile e produttività accoppiato con bassi costi di esercizio e best-in-class di manutenzione.
Premio tecnologia dei motori SCR di Case offre una potenza eccezionale e l'efficienza del carburante.
La trasmissione offre una rapida accelerazione e alte velocità nominale, con conseguente cicli veloci.
L'alta efficienza risultati Advanced Pack raffreddamento a intervalli di manutenzione più lunghi e una maggiore durata, riducendo i costi di proprietà.








Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: video escavatore   Ven Ott 03, 2014 11:50 am





la case organizza una gara di abilita per operatori il rodeo case, per chi si sente tanto esperto e abile , sarebbe il palcoscenico ideale
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: case macchine movimento terra   Mar Mar 07, 2017 11:51 am

Nel 2017 CASE Construction Equipment compie 175 anni di attività, ricorrenza importante, festeggiata con una livrea tutta nuova e il lancio di nuovi prodotti.


i nuovi miniescavatori della Serie C. Sei i modelli disponibili (da 1,7 a 6 tonnellate), ai quali si uniranno altri modelli nel corso del 2017 e del 2018.
“I miniescavatori sono macchine essenziali per il settore delle costruzioni, in Italia e in Europa. Con la nuova SerieC di CASE abbiamo voluto dare ai clienti quello che maggiormente chiedono: produttività, comfort e sicurezza.”
terne della Serie T, che ora adempiono alla normativa Tier 4 Final sulle emissioni allo scarico grazie alla soluzione esclusiva CASE SCR-Only che assicura prestazioni potenti con notevoli risparmi sui consumi e non richiede filtro anti-particolato, catalizzatore DOC o rigenerazione. Tutte le macchine presentano un nuovo design. La nuova livrea fa parte della strategia CASE mirata al rafforzamento della marca. David Wilkie, Direttore del CNH Industrial Design Centre ha spiegato: “Il nostro obiettivo era duplice. Per gli esterni, creare un design che comunicasse solidità e precisione, oltre a contraddistinguere il brand CASE in modo da riflettere la sua tradizione e i suoi valori storici su tutti i modelli. Per gli interni, abbiamo voluto migliorare il comfort e la qualità della vita a bordo, utilizzando materiali e rivestimenti sviluppati ad hoc.”

“sneak preview” (un’anticipazione) delle nuove pale gommate Serie G. che verranno lanciate ufficialmente il prossimo mese. Alain De Nanteuil, responsabile pale gommate CASE per la regione EMEA dice: “Non posso ancora entrare nei dettagli, ma le nuove pale gommate della Serie G rappresentano un enorme salto in avanti rispetto alla già eccellente generazione attuale, apprezzata per i bassi consumi e per la robustezza. Saranno le pale più silenziose sul mercato,con caratteristiche nuove e rivoluzionarie che le renderanno le autentiche protagoniste del settore. Venite a vederle, ne varrà la pena.”
Accanto ai nuovi miniescavatori, alle terne Tier 4 Final e alla nuova “preview” erano esposti i grandi escavatori cingolati, tra cui il CX210D (con carro stretto NLC), le pale gommate e le minipale compatte gommate e cingolate (skid steer loaders e compact track loaders). Nella sezione “Cave” è presente anche un Astra HD9.










Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: case vintage    Mer Apr 05, 2017 12:06 pm


vecchi macchinari case




Case 450 Crawler



terna cingolata


















con verricello









Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Minipale compatte Case   Mar Ott 24, 2017 11:32 am

Maggiori prestazioni e capacità operativa e adeguamento alla normativa sulle emissioni per le quattro minipale compatte CASE più tecnologiche di sempre. Grazie ai perfezionamenti tecnici, ora tutte e quattro le macchine da 90 cv adempiono alla normativa Tier 4 Final e CASE offre lo skid steer più potente della sua storia e il modello a cinematica radiale più grande sul mercato.

Anche il resto della gamma è stato ulteriormente perfezionato e le nove minipale compatte gommate (skid steer) e i quattro modellli cingolati (CTL o compact track loaders) offrono ora una versatilità e un’affidabilità così grandi, da poter lavorare in diverse applicazioni, dai progetti di paesaggismo ai cantieri infrastrutturali e edili di tutto il mondo.

Nuova architettura del motore per emissioni inferiori e maggiore produttività
Per poter adempiere alla severa normativa sulle emissioni allo scarico, CASE è stato il primo costruttore di macchine movimento terra a offrire sia la tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva) sia quella EGR (ricircolo dei gas di scarico a freddo). L’SCR migliora l’efficienza dei consumi, mantiene basse le temperature dei gas di scarico, eliminando la necessità di filtri antiparticolato diesel e la manutenzione ad essi associata. Ora la tecnologia SCR-only viene introdotta nella gamma alta delle minipale compatte con la cosiddetta SCR compatta ad alta efficienza.

I motori Hi-eSCR compatti da 90 cv, progettati e costruiti da FPTindustrial, hanno un’efficienza di combustione superiore. L’efficienza nella combustione consente una minor cessione di calore e una riduzione del tasso di ricircolo dei gas di scarico (EGR) dal 25% al 10%, il più basso sul mercato.

Un vantaggio operativo di queste modifiche è una miglior risposta al carico, che consente al motore di reagire più velocemente alle improvvise richieste di aumento di coppia, cosa che capita spesso durante il lavoro con una minipala compatta.

Questo motore altamente performante ha un’ottima coppia (383 Nm a 2.500 giri/min) ed è direttamente collegato alle pompe idrauliche, il che significa che tutta la potenza del motore viene trasferita direttamente alle ruote.

Maggior capacità operativa e il potenziale migliore della categoria
I numeri dei nuovi modelli riflettono l’incremento significativo della capacità operativa. La minipala compatta a cinematica radiale SR270 e quella a cinematica verticale SV340 sostituiscono i precedenti modelli alti di gamma SR250 e SV300. Il modello cingolato a sollevamento radiale TR340 sostituisce il precedente TR320. Anche la minipala compatta cingolata a cinematica verticale TV380 è emissionata Tier 4 Final, ma siccome la sua capacità operativa rimane invariata, mantiene lo stesso numero di modello.

La capacità operativa nominale aumenta dai 1135kg del modello SR250 ai 1225kg del nuovo SR270; dai 1360kg del modello SV300 ai 1545kg del nuovo SV340; e dai 1451kg del TR320 ai 1542kg del nuovo TR340.

Per sostenere le prestazioni superiori, i modelli a cinematica verticale hanno un braccio di sollevamento più resistente e H-link e telaio superiore rafforzati.

Un altro vantaggio, molto utile sul lavoro, è l’incredibile forza di strappo che va dai 38,6 kN del modello SR270 fino ai 42,4 kN del modello SV340.

Tutti questi modelli hanno una delle cabine più grandi del settore, con visibilità a 360 gradi, per rendere il lavoro dell’operatore più semplice e più sicuro.

La compattezza globale del motore e dei componenti ausiliari semplificano l’accesso per la manutenzione. Questo, assieme all’eliminazione del filtro diesel antiparticolato, contribuisce a ridurre i costi operativi e i fermi macchina.

Ulteriori perfezionamenti
Un altro miglioramento di prodotto, che contribuisce al funzionamento efficiente delle attrezzature che assorbono più energia: la potenza idraulica è stata aumentata del 10% nelle minipale compatte con il pacchetto di livello 7. Questo è stato possibile modificando la pompa del pistone di portata elevata EHR (Enhanced High Flow) per ridurre il calore generato e ottimizzare la portata e la pressione del sistema idraulico.

Inoltre, sui modelli SR270, SV340, TR340 la porta posteriore heavy-duty che ricopre i radiatori è ora di serie, per un’ulteriore protezione.

Altra novità in corso opera: CASE introdurrà a breve nuove benne per impieghi gravosi, con denti incernierati installati in fabbrica, che si possono sostituire con una semplice chiave inglese. Tutto questo per una potenza di strappo superiore che consente di scavare in modo più efficiente anche nei terreni più difficili.

Oltre a tutte queste migliorie pratiche, CASE ha aggiunto anche un’opzione estetica. I proprietari deglle minipale compatte potranno a breve personalizzare online la livrea delle loro macchine visitando il Tattoo Lab CASE, dove potranno scegliere tra una varietà di adesivi grandi e colorati da affiggere sui lati della carrozzeria.

Con l’aggiornamento della Serie di minipale compatte, CASE prosegue la sua tradizione di costruttore di macchine dall’elevata capacità operativa, semplici da utilizzare da parte degli operatori di tutti i settori.

Ora in produzione in uno stabilimento di levatura internazionale
Tutte le migliorie sono state apportate lo scorso luglio nello stabilimento CASE di Wichita, in Kansas. Questo impianto di 46.000 m quadrati, aperto nel 1974, ha festeggiato un record nel marzo 2017, quando ha prodotto la minipala compatta numero 300.000. Inoltre, nel dicembre 2016, lo stabilimento è stato insignito del riconoscimento “Silver Level World Class Manufacturing (WCM)”, uno degli standard più ambiti a livello internazionale per la gestione integrata di processi e stabilimenti produttivi.


Le minipale compatte CASE gommate e cingolate






per webCase Construction Equipment ha aggiunto quattro nuove minipale compatte gommate (skid steer loaders) e cingolate (compact track loaders) alla sua gamma, ora in grado di coprire una varietà ancor più grande di applicazioni. Ha inoltre potenziato un modello esistente aumentandone le prestazioni grazie anche al nuovo motore con tecnologia Tier 4 Final/Stage IIIB. Con i nuovi modelli, la gamma conta ora nove minipale compatte gommate e quattro cingolate, caratterizzate da prestazioni potenti, eccezionale visibilità ed elevato comfort per l’operatore. Altra caratteristica vincente dei nuovi modelli è la grande stabilità conferita dalla carreggiata lunga e dalla distribuzione dei pesi ottimizzata: 30% anteriore e 70% posteriore.

I cinque modelli hanno tutti potenti motori turbo da 3,4 litri con tecnologia esente da manutenzione Tier 4 Final/Stage IIIB, sviluppata assieme a FPT Industrial. Questa tecnologia ormai collaudata è in grado di fornire prestazioni eccellenti e fino al 10% di potenza in più. Non sono richiesti fluidi addizionali o filtri antiparticolato e di conseguenza le macchine sono sempre operative e i costi di esercizio e di manutenzione sono ridotti al minimo. A ridurre ulteriormente i costi di gestione contribuisce anche il motore particolarmente efficiente e dai consumi contenuti.

I nuovi skid steer loaders e compact track loaders possono gestire con facilità anche i lavori più duri: la coppia elevata e la forza di strappo superiore determinano cicli di lavoro più rapidi e una maggiore produttività. Entrambe le configurazioni standard e “High Flow” hanno una portata idraulica più elevata per azionare le attrezzature più rapidamente. Ad esempio, l’SR210 che sostituisce l’SR200, ha una portata idraulica superiore dell’8% nel circuito ausiliario standard e del 6% nella configurazione “high flow”, il che significa rispettivamente 92 litri/minuto e 123 litri/minuto.

Con i tre modelli completamente nuovi, la gamma è ora in grado di coprire una più ampia varietà di applicazioni. L’SR240 è uno skid steer loader a telaio largo con coppia e forza di strappo eccellenti. Questo la rende la macchina ideale per i clienti a cui servono prestazioni elevate e capacità di scavo e spinta superiori. Il nuovo modello di compact track loader a sollevamento verticale, l’SV280, ha la miglior altezza di scarico della categoria, 2.630 mm, il che lo rende perfetto per le applicazioni di sollevamento e trasporto. Anche il nuovo CTL a sollevamento radiale, il TR310, è un nuovo modello con una potente forza di strappo alla benna e una grande capacità operativa. I suoi cingoli più ampi, 400 mm, assicurano un galleggiamento maggiore, oltre a stabilità e trazione superiori, caratteristiche che lo rendono ideale per l’edilizia residenziale e l’agricoltura.

Tutti i nuovi modelli sono dotati della spaziosa cabina della gamma esistente, con eccellente visibilità, sedile a sospensione pneumatica e comandi ergonomici. Inoltre, la tecnologia motoristica assicura silenziosità e vibrazioni ridotte, il che aumenta il comfort dell’operatore durante le lunghe giornate di lavoro.












Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: case macchine movimento terra   Mar Gen 30, 2018 11:42 am

CASE Construction Equipment esporrà l’intera gamma di macchine e servizi per il settore delle costruzioni a Intermat 2018. Lo stand rifletterà l’approccio a 360 gradi del marchio per fornire ai clienti dei diversi segmenti di mercato macchine e servizi a misura delle esigenze della loro specifica applicazione.

Un’offerta prodotto per ogni missione
Lo stand sarà organizzato in modo da presentare l’intera offerta prodotto del brand per i diversi segmenti di mercato: Lavori stradali, Edilizia Urbana, Riciclaggio e Inerti e comprenderà i veicoli di IVECO e IVECO Astra.

Le macchine esposte in quest’edizione di Intermat sono il frutto dei continui investimenti in ricerca e sviluppo e nuove tecnologie del brand e la maggior parte di esse è stata lanciata negli ultimi 12 mesi. Si va dall’escavatore cingolato CX750D, il più grande e potente in gamma, ai miniescavatori della Serie C, dal design interamente rivisto lo scorso anno, alle minipale compatte gommate e cingolate (skid steer e compact track loaders) che sono state aggiornate nel 2017 aumentandone i cavalli motore.

Un’area dello stand sarà dedicata alle pale gommate CASE che festeggiano il loro 60° anniversario. Quest’importante traguardo riflette la lunga storia di innovazione del marchio, culminata nelle incredibili pale gommate della Serie G. Insignite del prestigioso Good Design™️ Award 2017 per l’eccellenza nel design, avranno un posto d’onore sullo stand.

CASE applicherà anche in quest’occasione il suo approccio “pragmatico” per offrire ai visitatori l’opportunità di provare in prima persona le prestazioni delle sue macchine, sfruttando la vicinanza del CASE Customer Centre Paris. Un servizio navetta sarà a disposizione per collegare ogni mezz’ora la fiera al Centro clienti, dando ai visitatori la possibilità di provare sul campo gli ultimi modelli nelle reali condizioni di lavoro con l’assistenza degli operatori CASE. Non servirà prenotare in anticipo. Maggiori dettagli su orari e sul punto di partenza della navetta saranno disponibili al banco informazioni.


Servizi a 360 gradi
Lo stand avrà un’area dedicata alle CASE®️ SiteSolutions, i servizi e le tecnologie offerte a completamento dell’offerta prodotto del marchio. In questa zona, i visitatori potranno scoprire di più sulla telematica CASE®️ SiteWatchTM e sulle soluzioni di controllo macchine CASE®️ SiteControl che aiutano i gestori delle flotta a ottimizzare l’operatività, l’utilizzo e la manutenzione delle macchine.

Un’assistenza e un servizio ricambi impeccabili sono elementi chiave per fornire soluzioni complete alle imprese di costruzione. A questo proposito, il team Parts and Service presenterà nuove soluzioni per aiutare i clienti a ridurre il Costo Totale di Esercizio (TCO).

Il team sarà disponibile per presentare le diverse formule relative al Piano di Garanzia Estesa e Manutenzione Programmata CASE, su misura delle esigenze dei singoli clienti. Con queste soluzioni, i clienti potranno concentrarsi sulla propria attività, nella consapevolezza che le loro macchine sono coperte dalla garanzia e che la manutenzione è pianificata per mantenerle operative e nelle migliori condizioni.




Verranno presentati nuovi prodotti come il nuovo Kit Manutenzione per gli escavatori, che offre risparmi fino al 15% sul valore totale dei ricambi; il sistema denti brevettato SmartFit®️ con tecnologia di fissaggio senza martello, che migliora le prestazioni delle macchine con denti che restano affilati più a lungo e penetrano più in profondità; e una nuova gamma di coprisedili che abbinano funzionalità e stile: Premium per i clienti la cui priorità è una superficie facile da pulire e impermeabile, e Comfort, di un tessuto resistente di Simileo e Microfibra.

Il team CNH Industrial Capital sarà a disposizione per spiegare come il marchio può supportare i clienti assieme ai suoi concessionari, fornendo pacchetti finanziari su misura.


Il mondo CASE a Intermat 2018
Lo stand CASE offrirà ai visitatori diversi modi di interagire con il brand. La gara con il simulatore di guida consentirà ad esempio di mettere alla prova le proprie abilità ai comandi di un escavatore CASE. Ogni giorno verranno premiate le due migliori prestazioni.

Il CASE Shop sullo stand presenterà le ultimissime collezioni di abbigliamento da lavoro e per il tempo libero e nuovi articoli a marchio CASE. La nuova linea di abbigliamento da lavoro con lo slogan “Experts for the real world since 1842” farà il suo debutto in fiera assieme alle nuove T-shirt e all’abbigliamento per il tempo libero. Anche i bambini troveranno una linea a loro dedicata assieme al nuovo peluche della minipala compatta gommata CASE e modellini giocattolo.


Ci sarà spazio anche per lo spettacolo grazie ai ballerini acrobatici che sono ormai diventati un’attrazione popolare dello stand CASE nelle più importanti manifestazioni. I ballerini integreranno le macchine nelle loro coreografie, portando l’attenzione sulle zone principali dello stand.

I visitatori potranno estendere l’esperienza CASE oltre Intermat prenotandosi per uno degli eventi del Road Show che attraverserà Europa, Africa e Medio Oriente, dove avranno l’opportunità di guidare le macchine nelle reali condizioni di lavoro dei cantieri e scoprire tutte le loro funzionalità con l’assistenza degli operatori CASE.







Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Case Corporation   Mar Apr 03, 2018 9:16 am

Case Corporation

Case
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1844 a Racine (Wisconsin)
Sede principale Racine
Gruppo dal 1967 Tenneco, dal 1999 CNH Global
Settore Metalmeccanica
Prodotti trattori a vapore, macchine agricole

La Case Corporation è stata un costruttore statunitense di macchine agricole e autoveicoli.

Fu fondata da Jerome Case come J.I. Case Threshing Machine Company. Divenne poi J.I. Case Company, e chiamata semplicemente Case. Nel XIX secolo fu uno dei produttori più grandi statunitensi di motori a vapore. Nel XX secolo fu uno dei 10 maggiori costruttori di trattori al mondo. La Case cambiò azionariato durante gli anni ottanta e novanta venendo fusa dalla Tenneco con la International Harvester nel 1984, creando il gruppo Case IH. Poi, sempre con il nome "Case" venne inserita nel gruppo CNH Global, ora CNH Industrial.

Dettagli sul nome[modifica | modifica wikitesto]
Fondata da Jerome Case nel 1844 come J.I. Case Threshing Machine Company, tenne questo nome fino al 1928. In alcune pubblicità dell'epoca era abbreviato J.I. Case T.M. Co. Un'altra divisione aziendale di Case, J.I. Case Plow Works, era autonoma. Quando la Plow Works fu venduta alla Massey-Harris nel 1928, il marchio J.I. Case Threshing Machine Company divenne J.I. Case Company. La società divenne di proprietà della Tenneco nel 1967 e detenuta al 100% nel 1970.

Nel 1984 la Tenneco acquistò la International Harvester e fuse l'azienda con la Case Corporation, creando la Case IH, facendo rimanere però il nome legale dell'azienda J.I. Case Company fino al 1994, quando Tenneco svestì l'azienda che diventò Case Equipment Corporation; successivamente, la Case Equipment si trasformò in Case Corporation e più tardi in Case LLC.

Nel 1999, la Case si fuse con la New Holland Agriculture formando la CNH Global, del gruppo Fiat, che successivamente l'avrebbe fatta confluire in Fiat Industrial. Il nome Case vive ora nei due marchi CNH Case CE (Construction Equipment) e Case IH.

Storia
Fondazione[modifica | modifica wikitesto]

Old Abe, l'aquila del Wisconsin 8th Infantry, fu la mascotte della J. I. Case

State Street, Racine, Wisconsin, verso est dal lago Michigan. La fabbrica Case è sulla sinistra con la Old Abe sul fronte
Jerome Case (1819–1891) nacque a Williamstown da contadini. Da bambino Case leggeva di macchine che potevano mietere il grano senza braccianti; ne rimase colpito e da lì inizio a interessarsi di tecnica in agricoltura.

Case prese una piccola macchina trebbiatrice, manuale, nel Wisconsin nel 1842, e le fece delle modifiche migliorative. Creò una ditta per fabbricarla. Nel 1843, Case si trasferì a Racine, per avere la possibilità di usare l'energia idrica, e aprì la Racine Threshing Machine Works. Nel 1863, Case divenne socio insieme a Massena Erskine, Robert Baker e Stephen Bull. Si occupò anche di politica e corse di cavalli. L'azienda crebbe nel tempo.[1]

Competizione tra aziende[modifica | modifica wikitesto]

La Black lady
J. I. Case introdusse il logo dell'aquila per la prima volta nel 1865, basato sulla Old Abe, mascotte del Wisconsin Civil War Regiment. Case costruì il suo primo motore portatile nel 1869, usato per muovere le trebbiatrici.

Con questo motore, presente al Smithsonian Museum di Washington D.C., Case vinse il primo premio nel 1878 all'Esposizione universale in Francia; fu il primo esemplare esportato oltre oceano, il primo di una lunga serie di migliaia di esemplari.

Nello stesso periodo, qualche anno prima nel 1871 il grande incendio di Chicago distrusse la McCormick. Case offrì aiuto al concorrente che rifiutò; la McCormick rifondò la ditta in un nuovo sito, chiamato McCormick Works, nel sud-est di Chicago. La McCormick introdusse la prima falciatrice nel 1881, guidando la guerra ("Harvester Wars") tra i due colossi americani di fine Ottocento.


Un trattore Case
Nel 1884, Case visitò una fabbrica in Minnesota dopo aver ricevuto una segnalazione di anomalia riguardante una macchina Case. Infuriato perché non riuscì a sistemarla personalmente, ritornò a Racine e ne inviò una nuova all'agricoltore cliente.[2][3]

Nel 1890, la Case Company si espanse in sud America, aprendo una fabbrica in Argentina. Nel 1891 Case morì. Da allora la Case Company produsse motori portatili a vapore per azionare le macchine agricole, ed entrò nel business della trazione a vapore. Con il XX secolo, Case diventò il più grande produttore di motori a vapore del nord America: la gamma andava dai 9 HP, agli standard 15, 25, 30, 40, 50, 65 HP e su fino a 75 e 80 HP. Case creò anche un motore da 110 HP e nove da 150 HP per rulli compressori a vapore. I motori Case erano noti per l'uso di macchine Woolf, riscaldatori d'acqua e l'aquila iconica smokebox.

Nel 1902, i cinque maggiori costruttori americani si unirono per consolidamento, così la McCormick Harvesting Machine Company, la Deering Harvester Company, la Plano Manufacturing Company e altre due aziende si fusero, creando la International Harvester Company.


Trattori con motori a combustione interna[modifica | modifica wikitesto]
Dal 1895, la Case Company iniziò la produzione di motori a combustione interna. Nel 1899 iniziò la commercializzazione nel mercato russo. Nel 1904, Case introdusse la prima macchina trebbiatrice tutta in acciaio. Egli vendette il suo primo trattore a benzina lo stesso anno, ingrandendo il mercato in Europa con una linea di prodotti che andavano da trebbiatrici, falciatrici, seminatrici, aratri, e anche automobili.


Case fabbricò autoveicoli per alcuni anni. Una Case del 1920 a sette posti
L'avvento dei motori a benzina all'inizio del XX secolo suggerì un cambiamento all'orizzonte. Dal primo trattore Froelich ai prodotti Hart-Parr, il petrolio sembrò la via da percorrere. Case ingaggiò Joe Jagersberger e corse sull'Indianapolis 500 del 1911. Iniziò la produzione di motori a benzina 30-60 nel 1912. Case produsse anche trattori a kerosene nei primi anni dieci, simili a quelli Rumely. Durante la prima guerra mondiale, Case aumentò le vendite in Europa. Aumento direttamente correlabile alla guerra; con tanti individui chiamati alle armi i pochi contadini rimasti necessitavano di una forte meccanizzazione.

Nel 1919 la John Deere Company entrò nel mondo delle macchine da raccolto, e la International Harvester rispose con l'acquisto della P&O Plowing di Canton e della Chattanooga Plowing di Chattanooga. Henry Ford entrò anch'egli nel settore dei trattori con la "Fordson Tractor" con sede a Rouge River. La crisi economica degli anni venti fece diminuire le vendite; la diminuzione dei prezzi di mercato fece innescare una guerra dei prezzi che nell'ambito specifico venne chiamata "tractor war". Ford, con una capacità produttiva e distributiva maggiore, fece man bassa acquisendo il 73% del mercato statunitense dei trattori, con International Harvester al secondo posto al 9%. Nel 1923 la International Harvester creò il marchio Farmall mettendo in difficoltà Ford. Lo stesso anno usciva dalla fabbrica il 100.000° esemplare di trebbiatrice Case.

Nel 1927 la J. I. Case Company cessò la costruzione dei motori a vapore dopo averne prodotti oltre 30.000, colorati di grigio su macchine di colore verde, mentre i trattori di grigio. Dal 1929 Case si espanse in Australia, Messico, Svezia e altri paesi. Lo stesso anno produsse il primo trattore escavatore. Nel 1939 Case cambiò il colore di base dei macchinari in rosso fiammante (Flambeau Red) con gli escavatori di colore giallo. La linea "S" e "V" di trattori fu introdotta nel 1940.


Automobili[modifica | modifica wikitesto]
Case produsse automobili dal 1911 al 1925/1927, tra le quali la Jay-Eye-See Brougham (dal nome del cavallo da corsa di Case) e la Touring-Y



Durante la seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]
Case durante il secondo conflitto mondiale iniziò a produrre parti per velivoli militari come B-26, bombe e porte per i carri M4 Sherman. Negli Stati Uniti furono aperti in quel periodo tre stabilimenti, che nel 1942 produssero la prima trebbiatrice con motore "Model 123 SP". Lo stesso anno venne creata anche la prima macchina raccogli cotone; un esemplare è presente allo Smithsonian. Uno sciopero di 440 giorni consecutivi a Racine indebolì l'azienda.

Acquisizioni nel dopoguerra[modifica | modifica wikitesto]
Nel 1957, Case acquistò la American Tractor Corporation (ATC). La ATC fu fondata nel 1950 e produceva piccoli trattori cingolati. La produzione dei modelli di movimentatori terra cingolati (marchio "Terradozers") fu di particolare interesse per Case, che tolse dal mercato nel 1959 il marchio ATC e tenne solo "Terratrac"; un trattore ibrido fabbricato a Burlington del 1957. Questo modello, "320 Construction King", divenne sinonimo di terna. Da allora Case produsse la "T-Series" con i modelli 580T, 580ST, 590ST e 695ST. Nel 1998, una giuria condannò Case al risarcimento di 17 milioni di $ per danni ad un operatore che usando una terna 580 rimase paralizzato dal bacino in giù.[4][5]

Nel 1964 Case acquistò la Colt Garden Tractors. L'azienda produceva i primi trattori da giardino "Hy-Drive", una forma di propulsione idraulica che permetteva l'attacco di varie prese di forza senza la trasmissione diretta dal motore con cinghie. Nello stesso anno la "Kern County Land Company" acquistò la Case Company. Successivamente, nel 1967, la Kern County cedette la Case alla Tenneco Company.

Nel 1972, Case acquistò la casa britannica di trattori David Brown Ltd. Case iniziò una ristrutturazione societaria con espansione verso le macchine da costruzione. Nel 1974 Case acquisì la francese Poclain. Nel 1983, durante l'acquisto della International Harvester, Case cedette la divisione trattori da giardino alla Ingersoll Power Equipment, la quale continuò ad utilizzare il marchio Case fino al 1987.

Nel 1984, Tenneco acquisì parti dei cespiti della International Harvester fondendola con la Case. Tutti i prodotti per agricoltura vennero venduti a marchio Case International e poi Case IH. Il primo vero trattore Case IH fu il "Magnum". Introdotto nel 1985 il "Magnum" sostituì la serie 94. La linea stilistica fu studiata dalla Montgomery Design International e lo stile interno della cabina da Ralph Lanphere. Quando Case IH comprò la Steiger nel 1986 continuarono a produrre una linea a marchio Steiger. Nel 1996 venne acquisita l'austriaca Steyr Traktoren.


Case IH Combine, 2006
La Case si fuse successivamente con la New Holland N.V. fondando la CNH Global nel novembre 1999. La fusione determinò dall'Antitrust la cessione di stabilimenti a Doncaster e Winnipeg. Il sito di Doncaster fu acquisito dalla Argo, proprietaria del marchio Landini, la quale acquistò anche la McCormick. Lo stabilimento di Winnipeg fu preso dalla famiglia Buhler per produrre i trattori Buhler.

In Europa la fusione con la New Holland (incluse la Fordson e la divisione di trattori della Fiat) fu il successo della Case IH. Nel 2006 Case IH diventò un brand internazionale. Venne valorizzato il logo International Harvester e la Montgomery Design International ridisegnò il "family feeling" dei trattori Magnum, gli "occhi di gatto" della linea New Holland Agricolture e una nuova linea per la Steyr Traktoren.



Case Construction Equipment



https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/0c/CASE-Construction-Logo.jpg/220px-CASE-Construction-Logo.jpg


Le origini di Case risalgono al 1842, quando Jerome Increase Case (nato nel 1819) creò Racine Threshing Machine Works a Racine, nel Wisconsin . [4] La società produsse il suo primo motore a vapore portatile nel 1876, che è ora in esposizione presso la Smithsonian Institution . [5]

Nel 1957 Case realizzò la terna 320 King Construction . [6] Dal 1969 Case ha fabbricato skid steer , a partire da Burlington, Iowa e successivamente spostando la produzione a Wichita

La società si è evoluta in Case Corporation , che si è fusa con New Holland nel 1999 per diventare CNH Global. [3]

2005 : Case ha realizzato la sua 500.000ª terna e nel 2010 ha realizzato la sua 250.000ª pala compatta. [8] [3]
2016 : Case ha rilasciato la nuova gamma di pale gommate G-Series composta da sette nuovi modelli da 521G a 1121G. [9]
2017 : Nel suo 175 ° anno di attività, Case ha annunciato che la sua struttura a Wichita ha prodotto il suo 300.000esimo caricatore a trepallet. [10]
2017 : Nel caso Conexpo-Con / Agg 2017 è stato rilasciato l' escavatore CX750D. [11]
A partire da maggio 2017, secondo Trade Arabia , Case "vende una linea completa di macchinari per l'edilizia in tutto il mondo, tra cui il caricatore / escavatori numero uno, escavatori, motolivellatrici, pale gommate, rulli compattatori vibranti, bulldozer cingolati, minipale compatte, compatte carrelli elevatori e carrelli elevatori fuoristrada.

Prodotti [ modifica ]
Terne [ modifica ]
Articolo principale: terna

CASE 580N terne per trattori.
Case è stata la prima azienda a introdurre la terna integrata in fabbrica. [13] [14] Nel febbraio 2017, Case ha rilasciato una terna T-Series aggiornata in Europa, che soddisfa le normative sulle emissioni Stage IV / Tier 4 Final. [15] [16]

Escavatori [ modifica ]
Articolo principale: Escavatore

Escavatori cingolati CASE CX300D e CX370D.
Nel 2017 Case ha introdotto l'escavatore CX750D, la "macchina più grande e potente della linea di escavatori CASE" secondo la Guida alle attrezzature edili. [17]

Mini escavatori [ modifica ]
Articolo principale: Escavatore compatto

Mini escavatore CASE CX37C.
Nel 2017, Case ha introdotto sei nuovi mini escavatori e il suo settimo modello della serie C, il CX30C. Il CX30C ha un braccio di compensazione regolabile per una migliore manovrabilità, un design a coda zero e un sistema di traslazione Auto-Shift che migliora il comfort dell'operatore quando si sposta su terreni in movimento



Caricatori compatti [ modifica ]
Articolo principale: Caricatore Skid-steer

CASE SR210 minipale.
Case costruisce e vende caricatori skid-steer, usati nei cantieri. I caricatori Skid-steer sono di piccole dimensioni e motorizzati con bracci di sollevamento e dotati di strumenti per risparmiare lavoro. [19] Le pale compatte Case sono prodotte a Wichita, nel Kansas.

Pale gommate [ modifica ]
Articolo principale: Caricatore (attrezzatura)

CASE 1021G Caricatore a ruote.
Le pale gommate Case vengono utilizzate in edilizia e movimento terra, nonché in azienda, in particolare nei caseifici e nei foraggi dove è necessario spostare grandi quantità di materiale


Case IH


Case IH è un marchio di attrezzature agricole . E 'stato creato nel 1985 quando Tenneco ha acquistato beni selezionati della divisione agricola da International Harvester e lo ha fuso nella sua JI Case Company . Oggi Case IH è di proprietà di CNH industriale , che a sua volta è controllata finanziariamente dalla italiana società di investimento Exor , che appartiene alla famiglia Agnelli

Case IH offre attrezzature agricole, servizi finanziari e parti di ricambio e assistenza per agricoltori e operatori commerciali attraverso una rete di rivenditori e distributori.

I prodotti che migliorano la produttività comprendono i trattori; combina e mietitrice; attrezzatura per fieno e foraggio; attrezzi per la lavorazione del terreno; sistemi di semina e piantagione; spruzzatori e applicatori; e strumenti agricoli specifici del sito. Case IH ha vinto molti premi AE50 dall'American Society of Agricultural and Biological Engineers, ASABE , per i loro prodotti. [1]

Alcuni dei più famosi modelli di attrezzature di Case IH includono le mietitrebbia Axial-Flow , i trattori Magnum , Steiger e Farmall .

Case Ih ha sviluppato nuovi prodotti progettati per rendere la lavorazione, la semina, la spruzzatura / fertilizzazione e la raccolta più efficiente e più produttiva nel giro di un giorno. Il primo nuovo prodotto che è stato sviluppato era 1200 e 2000 fioriere serie early rise. La nuova serie di fioriere offre spaziatura delle file ultra-strette e una configurazione a file diviso che consente un facile passaggio tra le colture. [2] Le nuove piantatrici sono progettate per un'accuratezza del seme adeguata alla velocità di spostamento della seminatrice. [3] La seminatrice serie 2000 a sollevamento rapido è disponibile con un sistema di trasporto rowtrac che consente una maggiore produttività durante una finestra di semina e aiuta a ridurre la compattazione del terreno aumentando al contempo il potenziale di rendimento. [4]

Un secondo nuovo prodotto sviluppato da Case IH è l'applicatore combinato Trident 5550. Il nuovo applicatore ha un applicatore di fertilizzante secco e un applicatore a spruzzo che può essere modificato in caso di necessità. Case ha progettato e sviluppato il Trident in modo che, quando il cambio tra fertilizzante e applicatore spruzzatore sia necessario, la variazione nel tempo sia di 42 minuti. [5] Ci sono tre stagioni in cui il Tridente può essere usato, la prima stagione consiste nell'applicare fertilizzanti secchi prima della semina del raccolto, la seconda stagione per applicare fertilizzanti liquidi e nutrienti e la terza stagione per l'applicazione del fertilizzante secco post raccolta. [6] Il Trident 5550 viene fornito con l'applicatore liquido Aim Command Flex e l'applicatore secco NL400t G4 Edge. [7]

La terza innovazione di Case IH è lo sviluppo del trattore autonomo. Con il trattore autonomo il proprietario è in grado di controllare il trattore e controllarlo tramite tablet o computer. [8] È in grado di viaggiare nel campo selezionato viaggiando su strade private pre mappate ed essere in grado di rilevare eventuali ostacoli che incrociano il suo percorso o blocchi la macchina. [


La storia di Case IH è iniziata quando, nel 1842, Jerome Case fondò la Racine Trebbiatrice lavorando sulla forza della sua innovativa trebbiatrice. Nel 1869 Case si espanse nel business delle macchine a vapore e, nel 1886, Case fu uno dei produttori di motori a vapore più produttivi al mondo nella produzione di trattori e rulli stradali. [10] Il fondatore dell'azienda morì nel 1891 all'età di 72 anni.

Nel 1892, Case fu la prima azienda a costruire un trattore diesel. [11]

Nel 1911, la JI Case Company aveva tre auto nella prima Indianapolis 500 .

Nel 1967, Tenneco acquistò JI Case, continuando a commercializzare i prodotti con il nome del caso.

Nel 1973, acquistarono il produttore britannico di trattori David Brown, e utilizzarono questa acquisizione per entrare nel mercato dei trattori nel Regno Unito, incorporando infine la serie 94 sviluppata da DB nella propria gamma di trattori HP di alta qualità.

La fusione con International Harvester Agricultural Division diventerà Case IH
Nel 1984, la Tenneco Case prese il controllo della divisione agricola di International Harvester . Inizialmente hanno cambiato il nome del marchio in Case International, e poi l'hanno abbreviato in Case IH. International Harvester era in agitazione economica dal 1980, ma era ancora uno dei maggiori produttori di trattori al mondo. L'unione delle due linee ha riunito il meglio di entrambe le tradizioni, offrendo una linea completa di attrezzature agricole [12] e probabilmente salvato entrambe le società dal diventare una vittima della recessione agricola degli anni '80.

Nel 1986, Case IH ha acquistato il trattore Steiger e ha iniziato a produrre i trattori a 4 ruote motrici con il nome Case IH.

Nel 1987, Case IH pubblicò la serie Case IH Magnum, creando insieme il primo trattore costruito da Case e International Harvester. [13]

Nel 1989, Case IH ha rilasciato il primo trattore della serie Maxxum. [11]

Nel 1995, Case IH diventa il primo produttore agricolo a rilasciare Advanced Farming Systems con tecnologia di sistema di posizionamento globale. [11]

Nel 1996, Case IH pubblicò il primo Steiger Quadtrack. [11]

Nel 1997, Case IH ha rilevato Fortschritt . Fortschritt era un marchio della Germania orientale di trattori, mietitrebbiatrici e altre macchine agricole prodotte da VEB Fortschritt (parte dell'IFA) a Neustadt, in Sassonia.


Unirsi a New Holland per creare CNH Global
Nel 1999, Case IH si è fusa con New Holland Ag per formare una nuova società madre, la CNH Global . Il proprietario di maggioranza di CNH Global è Fiat Industrial .

Nel 2005, un trattore Steiger Quadtrac STX500 ha distrutto il World Plowing Record, trasformando 792 acri (3,21 km 2 ) di terreni agricoli in sole 24 ore. [14]

Nel 2006, il logo Case IH è stato esposto su un paio di Ferrari come parte del Ferrari Panamerican 20.000, un viaggio che ha portato nuove Ferrari attraverso 16 paesi e attraverso 20.000 miglia (32.000 km) durante un tour di 15 tappe di 84 giorni. [15] Il logo International Harvester "IH" in Case IH rappresenta il punto di vista frontale di un agricoltore alla guida di un trattore. L '"I" simboleggia il conducente di un trattore ed è noto come il driver rosso "I".

Il 2007 è stato il 50 ° anniversario del trattore Steiger.

Attualmente, CNH Global continua a produrre i trattori di marca Case IH. Tutte le apparecchiature Case IH possono utilizzare il biodiesel (B5) da fornitori approvati e quasi la metà dei modelli venduti a livello mondiale sono approvati, seguendo i protocolli appropriati, per il 100% di biodiesel (B100). [16]

2016 CNH rivela il concetto di veicolo autonomo



http://www.cnhindustrial.com/it-it/our_brands/case_construction_equipment/Pages/default.aspx



CASE CONSTRUCTION EQUIPMENT

​​Nel settore del movimento terra da più di 170 anni, Case vende e fornisce assistenza ovunque nel mondo a una gamma completa di macchine movimento terra: dalle prime terne integrate a livello industriale agli escavatori cingolati e gommati, dalle pale gommate alle minipale compatte (gommate e cingolate), dalle motolivellatrici ai rulli compattatori vibranti, dai dozer ai carrelli elevatori fuoristrada.

​Attraverso i concessionari Case, i clienti possono contare su un vero e proprio partner professionale, con attrezzature e assistenza post-vendita eccellenti, garanzie ai vertici del settore e finanziamenti flessibili.


cronologia

1842
Gettando le fondamenta: a Racine, nel Wisconsin, USA, Jerome Increase Case fonda la Racine Threshing Machine Works.

869
Avanzando a tutto vapore: Case realizza la prima macchina a vapore trasportabile, di fondamentale importanza per lo sviluppo delle costruzioni stradali.

1912
La strada per il successo: Case costruisce una gamma completa di macchine per la costruzione di strade, che comprende le livellatrici.

1957
Case acquisisce l'American Tractor Corporation e lancia la prima terna integrata di produzione industriale.





































2013
Un nuovo inizio: nasce CNH Industrial, a seguito della fusione per incorporazione tra Fiat Industrial e CNH Global N.V.






2014
​​​​​​​Nuovo accordo di licenza con Sumitomo (S.H.I.) Construction Machinery per la produzione di escavatori cingolati Sumitomo per modelli dalle 13 alle 35 tonnellate.




2016
​​​​​CNH Industrial stringe un'alleanza esclusiva con Hyundai Heavy Industries nel campo dei miniescavatori.





2017
​​​Case IH e Case Construction Equipment celebrano il loro 175° anniversario.​​​​


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: case macchine movimento terra   Mar Apr 03, 2018 9:24 am


in:
Articoli che richiedono espansione , Marchi , Case CE , e altri 8
Caso CE
MODIFICARE

CONDIVIDERE
(da wikipedia, l'articolo richiede la modifica per i collegamenti e l'aggiunta di relavance nel Regno Unito e l'aggiunta di modelli di macchine (passati e presenti)

Logo del caso
40px-Crystal Clear app kedit.svg Aiutateci a migliorare questo articolo o sezione espandendolo.

Ulteriori informazioni possono essere trovate nella pagina di discussione o nelle richieste di espansione .

Case CE , anche Case Construction Equipment o semplicemente Case , è un marchio di impianti di costruzione di CNH Global . Con questo marchio, CNH Global è il terzo più grande produttore di macchine movimento terra dietro CAT (n. 1) e Komatsu (n


CNH Global produce apparecchiature con il marchio Case negli stabilimenti di

Città Nazione Prodotto
Belo Horizonte Brasile livellatrici
Berlino Germania selezionatori e ingegneria
Burlington, Iowa stati Uniti Pale caricatrici , pale caricatrici , carrelli elevatori fuoristrada
Fargo, North Dakota stati Uniti pale gommate
Ferreyra, Córdoba Argentina Backer del caricatore
Imola Italia Backer del caricatore
Lecce Italia Bulldozer cingolati , Movimentatori telescopici , caricatori a ruote
Modena Italia componenti
Piecenza Italia dumper articolati
Racine, Wisconsin stati Uniti componenti
Wichita, Kansas stati Uniti pale skid steer
Produce anche attrezzature da costruzione in joint-venture negli stabilimenti in:

Città Nazione Prodotto
Chiba Giappone escavatori
Nove Mestos Repubblica Ceca attrezzatura di compattazione
Lexington, Kentucky stati Uniti impianto di costruzione
Rocky Mount, Carolina del Nord stati Uniti motori
Storia modificare
Per una cronologia dettagliata vedi Case Corporation History .
Le origini di Case CE risalgono al 1842, quando Jerome Increase Case (nato nel 1819) creò la JI Case Company . È riconosciuto come il primo americano a creare un motore a vapore per uso agricolo. La sua azienda si è evoluta in Case Corporation , che si è fusa con New Holland nel 1999 per diventare CNH Global. Il CNH combinato è tra i primi tre al mondo sia nell'edilizia che nell'agricoltura .

La linea Backhoe può essere fatta risalire alle macchine Poclain costruite in Francia, il cui caso è stato preso in carico negli anni '70.

Case Loader / Backhoe festeggia il 50 ° anniversario modificare
Febbraio 2007 segna il 50 ° anniversario dell'introduzione del primo caricatore / retroescavatore integrato nel mondo.

Gamma di modelli modificare
Macchine moderne modificare
escavatori
(Attualmente costruito in Giappone da Sumitomo )

Caso CX16B
Caso CX22B
Caso CX27B
Caso CX36B
Case CX50B
Case CX80B
Caso CX130B
Caso CX?
Caso CX210B
Caso CX240B
Case CX250B - 25 ton
Case CX250C - Motore Tier 4 da 35 tonnellate (2011)
Case CX300B - 28 ton
Case CX300C - Motore Tier 4 da 19 tonnellate (2011)
Case CX350B - 35 ton
Case CX350C - Motore Tier 4 da 35 tonnellate (2011)
Case CX460 - 45 ton
Case CX700 - 2006 Motore Isuzu 70 ton 464 hp ( motore Tier III )
Case CX800 -? Motore Isuzu da 80 tonnellate 450 hp ( motore Tier II )
Papera di gomma
Caso 988
Caricamento pale
Caso 521 E
Caso 621 E
Caso 721 E
Caso 821 E
Case 921 E - 290 hp
Caso 1221 E - 2008 5,1 / 5,8 cu.m Benna 30 tonnellate 365 hp Motore Cummins QSM11 e trasmissione ZF . Questi sono costruiti per Case da Hyundai .
Dumptrucks articolato ( ADT )
L'attuale linea è costruita da Astra che è anche di proprietà della casa madre di Case, il Gruppo Fiat

Caso 325 B - 25 ton
Case 330 B - 27 ton 16 m3 245 kW 315 cv Cummins QSM 11-C , trasmissione ZF + assali
Caso 340 B - Motore Iveco 36 ton 22 m3 340 kW
Skidsteer
Cassa 440CT
Terne
Case 580 series
Case 580SK Turbo terne
Retroescavatore Case 580 Super R
Case Backhoe King
Primi modelli modificare
Case W30 -?
Cassa 450 A - Trackshovel
Case 580 B - Backhoe
Case 580 G - Serie di terne
Caso 588 - Escavatore gommato
Case 788 - Escavatore gommato
Case 850 - Caricatore di cingoli
Case 921 C - caricatore a ruote
Caso 1150 - Pala cingolata
Cassa 1150 B - Pala cingolata
Case 1150 B - Bulldozer
Caso 1288 - Escavatore
Case 1529 - Uni-loader
Case 9033 - Escavatore
Case 9021 - Escavatore
Guarda anche modificare
Case IH è un marchio utilizzato da CNH Global per le attrezzature agricole.
New Holland Construction per i prodotti a marchio New Holland (alcune macchine sono versioni di modelli con badge per soddisfare le preferenze del mercato. Nel Regno Unito, Case è considerato più come il marchio di costruzione e New Holland più legato all'agricoltura, con concessionari che puntano sui diversi settori.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Caso CE macchinari   Mar Mag 01, 2018 11:45 am

Caso CE




Case CE è un marchio di CNH Industrial per macchine edili e supporti per "Case Construction Equipment".

Con questo marchio, CNH è il terzo produttore di macchine movimento terra dietro al leader di mercato Caterpillar (CAT) e Komatsu



edi anche: Case Corporation

Jerome I. Case fondò l'azienda nel 1842 e produce attrezzature per l'edilizia dal 1869. Nel 1977 Case entrò a far parte del produttore di escavatori francese Poclain con una quota del 40 percento e subentrò completamente nel 1988.

Nel 1999, la Fiat Case ha rilevato e unito questa azienda con la New Holland recentemente acquisita a "Case New Holland", a breve CNH Global .
forma giuridica Incorporated
sede Racine , Stati Uniti
affari costruzione
sito web www.casece.com


Prodotti [ modifica | Modifica ]
Terne
piccola pala gommata
dumper articolati
skid steer loader
Miniescavatori
escavatori gommati
bulldozer
pale gommate
Caterpillar pale skid steer
escavatori cingolati
Sollevatore telescopico


http://www.casece.com Homepage di Case CE













Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: case macchine movimento terra   Dom Mag 27, 2018 7:54 pm

macchine in cantiere:


work in progress, en at work macchine oeratrici mezzi d'opera in azione











riqualificazione ripristino zona adiacente porto reggio calabria pineta zerbi c/o torrente annunziata dismissione strutture ferroviarie dismesse bonifica ambientale recupero territoriale







parco macchine autoparco aziendale


























































Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: case macchine movimento terra   

Torna in alto Andare in basso
 
case macchine movimento terra
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» prima e seconda di servizio: velocità movimento
» Madrid, l'ultima trovata:si giocherà sulla terra blu
» Movimento centrale a calotte esterne
» Movimento corde
» Aprire in movimento

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Vai verso: