Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 bobcat macchine

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: bobcat macchine   Ven Ott 03, 2014 5:59 pm

Bobcat Company è un americano-based produttore di macchine agricole e movimento terra usate , parte del gruppo Doosan della Corea del sud . La sua sede americana è a West Fargo, North Dakota , Stati Uniti d'America (già in Gwinner, Dakota del Nord - un sito che ora è strettamente un impianto di produzione). La sede europea è in Waterloo , in Belgio . E 'stata una filiale della Ingersoll Rand Società dal 1995 fino al luglio 2007, quando fu venduto per US $ 4,9 miliardi di Doosan Infracore . [1] La società vende minipale , miniescavatori , veicoli commerciali compatti , trattori compatti e altri piccoli idraulico attrezzature con il marchio Bobcat. Si tratta di una delle poche grandi aziende di produzione operanti in Nord Dakota .

Nel 1950, Louis e Cyril Keller Keller gestito Saldatura e riparazione nei pressi di Rothsay, Minnesota . Nel 1956 Eddie Velo, un agricoltore tacchino dalla zona, descritto al Kellers necessità di una macchina abbastanza piccolo da manovrare all'interno di una stalla pole , e luce sufficiente per operare sul suo livello superiore. I fratelli elaborate [ quando? ] un piccolo, design a 3 ruote con una cinghia di trasmissione -driven, e consegnato a Velo il 4 febbraio 1957. [3] Velo permesso ai Keller pieno accesso alle sue operazioni. I Kellers presto impararono di inconvenienti alla trasmissione a cinghia, e ha sviluppato e brevettato una frizione sistema di trasmissione con sede nel 1958, che era più robusto. La nuova trasmissione è diventata la base del caricatore Melroe M60; loro zio, un rivenditore attrezzature per la Gwinner, Dakota -based Melroe Manufacturing Company sostenuto per tale società che commercializza le macchine, con conseguente Melroe invitando i Keller ad esporre al 1958 del Minnesota State Fair . Melroe introdotto la quattro ruote modello M400 "Skid-Steer Loader" nel 1960, e ha iniziato ad usare "Bobcat" come nome commerciale per tali prodotti nel 1962, sul modello 440-loader. Les Melroe e pubblicitario Lynn Bickett stabilirono sul nome "Bobcat", mentre lo scambio di idee nome durante un drive tra Minneapolis e Gwinner, e Bickett e Sylvan Melroe sviluppato lo slogan "duro, veloce e agile" utilizzato nella pubblicità i primi caricatori. [ 4]

Melroe è stata acquistata da Clark Equipment Company nel 1969, e poi da Ingersoll-Rand nel 1995. Doosan possiede attualmente Clark Equipment Company, che fa affari come Bobcat Company.

La società è stata riconosciuta da Hermann Simon come un modello di ruolo per altri piccole e medie imprese nel suo libro Campioni Nascosti . [ quando? ]

Bobcat Società possiede registrazioni di marchi in tutto il mondo per il suo nome "Bobcat". [5] "Bobcat" si riferisce solo con precisione alle apparecchiature prodotte da Bobcat Company. [6]



Bobcat Company è un produttore di macchine agricole e movimento terra usate con sede a West Fargo, North Dakota, Stati Uniti d'America e stabilimenti di produzione in Gwinner, Dakota del Nord e Bismarck, North Dakota, Dobris, Repubblica Ceca e Wujiang, Cina .


L'azienda commercializza mini pale , escavatori compatti , veicoli commerciali compatti e altri piccoli idraulico apparecchiature con il marchio Bobcat. Si tratta di una delle poche grandi aziende di produzione operanti nel Dakota del Nord, e l'unico produttore costruzione escavatori compatti negli Stati Uniti.

Nel 2007, l'azienda è stata venduta da Bobcat Ingersoll-Rand per Doosan Infracore della Corea del sud . Bobcat / Doosan poi firmato un accordo con Daedong Industrial , (il proprietario / costruttore di Kioti trattori), per costruire trattori sotto il Bobcat marchio per la vendita in Nord America. [1]

Contenuto[ mostra ]


Storia Edit
La minipala è stato introdotto dal Manufacturing Company Melroe quando hanno prodotto la M-400 nel 1960 Il nome Bobcat stata la prima volta nel 1962 sul modello 440 loader; la definizione del dizionario contemporaneo di 'bobcat' incluso gli aggettivi di "veloce, duro e agile", che erano ben si adatta alla piccola pala.

Melroe è stata acquistata da Clark Equipment Company nel 1969, ed è stata acquistata da Clark da Ingersoll-Rand nel 1995.

E 'stata una filiale della Ingersoll Rand Società dal 1995 fino al luglio 2007, quando fu venduto per 4,9 miliardi dollari di dollari a Doosan Infracore di Corea.

Anche se la parola "bobcat" è talvolta usato per descrivere qualsiasi skid steer loader , tali usi non sono corretti. Bobcat Società possiede registrazioni di marchi in tutto il mondo per il suo nome "Bobcat". Di conseguenza, la parola "Bobcat" descrive solo accuratamente le attrezzature ei veicoli costruiti dalla Società Bobcat. Bobcat Società è attualmente impegnata in una campagna per informare il pubblico del corretto uso del marchio "Bobcat". Gli sforzi di Bobcat Company sono mirati a prevenire Bobcat da diventare un marchio di fabbrica genericized.

Modello Gamma Modifica
Pale compatte cingolate Bobcat T180
Bobcat T180 skid-steer
(Aiuto compilare i dettagli dei modelli qui per favore)

Gamma di modelli di corrente Edit
Bobcat trattori Modelli di Daedong / Kioti
Modello Anno (s) di produzione Potenza Motore Tipo Varie Notes Foto
Bobcat CT120 2008- 20 CV (15 kW) Bobcat CT120 MFWD - 2008
Bobcat CT122 2008- 22 CV (16 kW)
Bobcat CT225 2008- 27 CV (20 kW) Bobcat CT225 MFWD - 2010
Bobcat ct230 2008- 30 CV (22 kW)
Bobcat CT235 2008- 35 CV (26 kW) Bobcat CT235 MFWD - 2008
Bobcat CT335 2008- 38 CV (28 kW) Bobcat CT335 MFWD - 2008
Bobcat CT440 2009- 41 CV (31 kW)
Bobcat CT445 2009- 45 CV (34 kW)
Bobcat CT450 2008- 50 CV (37 kW) Bobcat CT450 MFWD 2010
Manzi Skid
Bobcat S130
Bobcat S175
Escavatori
Di ATV / MULTIUSO
Telescopico
Gamma di modelli precoce Modifica
Conservazione Modifica
Si prega di elencare tutte le macchine note nella conservazione.

Vedi anche Modifica
Skid Loader - foto di Bobcat pale skid
Escavatore compatto
Clark Equipment Company
Ingersoll-Rand
Doosan
SED
Spettacoli e soddisfa
Riferimenti Edit
http://www.bobcat.com/our_company/media_center/2007_7_tractor
Wikipedia
Sito web Doosan
Ditta coreana acquista scavatori Bobcat
Collegamenti esterni Edit
Sito Bobcat Company
Informazioni sulla Bobcat Falciatrici

v · d · e
Bobcat gamma di macchine
Lista Modello
In costruzione - si prega di aggiungere articoli mancanti.
Skid Loader
aggiungere lista qui
Miniescavatori
aggiungere lista qui
Telescopico
aggiungere lista qui
Allegati
Elenco degli allegati Bobcat
Trattori
CT120  • CT122  • CT225  • ct230  • CT235  • CT335  • CT440  • CT445  • CT450
ATV
aggiungere lista qui
Categoria: Bobcat - Vedi anche: - Doosan (co genitore)
v · d · e
Daewoo Group
Il Gruppo Daewoo crollò nel 1999 e fu smembrata. esigenze di espansione e un sub navbox aggiunta per le divisioni principali e subsidaries
Ex divisioni
Daewoo Heavy Industries  · Daewoo Commercial Vehicle  · Daewoo  ·
Società controllate
Daewoo Construction Equipment
Costruzioni (società controllate)
Doosan ( Bobcat )  ·
Daewoo Motor Sales (Proprietario)
GM Daewoo (GM)  · Tata Daewoo Commercial Vehicle (Tata)  · Daewoo Bus  · SsangYong Motor Company (?)  · GM Autoworld













Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pala gommata skid loader 743    Mar Gen 27, 2015 12:40 pm

28 kw 2ton, 0,42 m3 portata benna
Fuel Engine Diesel
Potenza 36 HP
Capacità operativa nominale (SAE) £ 1300
Carico di ribaltamento £ 2600
Peso operativo
Lunghezza 120.4 in
Lunghezza senza allegati N / A
Lunghezza con benna standard N / A
Larghezza 55.1 in
Larghezza (con benna) N / A
Altezza 75,8 in
Altezza con operatore Cab N / A
Altezza Bucket Hinge Pin 109 in
Raggiungere @ Altezza massima 21,8 in
Raggio di sterzata N / A
Interasse 35.4 in






mitica pala compatta anni 80/90
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: telescopico TL30.70 Bobcat    Mar Nov 21, 2017 11:09 am

Con una capacità massima di sollevamento di 3 tonnellate e un'altezza di sollevamento massima di quasi 7 m, il nuovo telescopico compatto Bobcat TL30.70 è progettato per una vasta gamma di applicazioni tipiche dei settori delle costruzioni e del noleggio.

Il TL30.70 offre un'eccellente alternativa, compatta ed economicamente vantaggiosa, ai modelli da 7 m di dimensioni maggiori, in particolare quando lo spazio di manovra è scarso ed è richiesta una maggiore manovrabilità. Le prestazioni non sono compromesse in alcun modo e il TL30.70 offre un eccezionale sbraccio massimo di 4 m con un carico superiore a 1 tonnellata. Alla massima altezza, l'operatore può sollevare fino a 2 tonnellate di carico, valore sufficiente per movimentare pallet di mattoni pesanti nella maggior parte delle condizioni. La compattezza e la stabilità del TL30.70 fanno di questa macchina lo strumento perfetto per le operazioni di raccogli e sposta e per il sollevamento in altezza di materiali in cantieri edili residenziali e commerciali.

Come per i preesistenti modelli Bobcat TL26.60 e TL30.60, anche il TL30.70 è disponibile con due diversi ingombri in altezza, poiché la cabina può essere montata in posizione bassa, con un'altezza totale di appena 2,1 m, oppure in posizione alta, per ottimizzare la visibilità. La cabina sospesa è di serie per migliorare il comfort di traslazione.


Trasmissione idrostatica

Come tutti i telescopici Bobcat, anche il TL30.70 è dotato di trasmissione idrostatica per impieghi gravosi che consente una traslazione dolce e precisa a bassa velocità, con la possibilità di passare immediatamente a una marcia più veloce o lavorare con più potenza quando necessario. La trasmissione con cambio automatico Bobcat adatta automaticamente la coppia e la velocità del motore al livello richiesto dal lavoro. L'operatore ha il vantaggio di non dover togliere la mano dal joystick per cambiare marcia. Da ultimo, ma non meno importante, questa trasmissione è dotata anche di funzione di avanzamento lento che consente una precisione maggiore nelle applicazioni a bassa velocità, senza dover utilizzare i freni, riducendo l'affaticamento e migliorando la sicurezza dell'operatore.


Bobcat progetta tutti i suoi telescopici con lo stesso robusto telaio saldato scatolato che ne rafforza la rigidità. La piastra sottoscocca protegge i componenti vitali e una combinazione di caratteristiche specifiche - acciaio ad alta resistenza, profili saldati a U, testa braccio integrata, pattini di usura di nuova generazione, bulloni e inserti in acciaio di grandi dimensioni per un maggiore coefficiente di frizione, ecc. - massimizza l'affidabilità e riduce il costo totale di possesso della macchina anche negli impieghi più gravosi.


Sempre facile da usare

Il TL30.70 offre diverse dotazioni che ne garantiscono l'esclusiva semplicità d'uso:

Joystick ergonomico tutto-in-uno di serie: mette tutte le funzioni di comando di braccio e traslazione saldamente nelle mani dell'operatore.

Freno di stazionamento automatico: unico sul mercato, migliora sicurezza e comodità d'uso della macchina.


Retrazione ammortizzata dello sfilo: rallenta automaticamente la velocità dello sfilo quando il braccio telescopico è prossimo agli angoli min/max, migliorando sicurezza e facilità d'uso della macchina.

Ventola con inversore automatico: permette di impostare gli intervalli di inversione della direzione del flusso d'aria in modo da migliorare la pulizia di griglie di aspirazione e radiatori; un modo semplice per garantire efficienza di raffreddamento.

Sedile a sospensione pneumatica extra confortevole: con sospensione longitudinale e a bassa frequenza. È inoltre ampiamente regolabile, per assicurare all'operatore la posizione di guida più confortevole.


Il diesel Bobcat D34

Per garantire la perfetta corrispondenza tra il TL30.70 e le esigenze del cliente, è possibile scegliere tra due versioni del motore D34.


La prima è la versione da 55 kW (75 HP) Stage IIIB che assicura un utilizzo estremamente costo/efficiente. Oltre al non aver bisogno di SCR e AdBlue, i vantaggi includono un miglior accesso ai componenti all'interno del vano motore e fino al 15% di consumi di carburante in meno nei cicli di lavoro tipici delle applicazioni di costruzione e di altri settori.

L'alternativa è la versione Stage IV del D34 da 75 kW (100 HP) che eroga la potenza richiesta per applicazioni più gravose e provvista di sistema di post-trattamento con iniezione di additivo DEF.

Il nuovo TL30.70 fa parte di una gamma di 12 modelli di telescopici Bobcat pensati per il mercato delle costruzioni e del noleggio che offrono capacità di sollevamento massime comprese tra 2,6 e 4,1 tonnellate e altezze di sollevamento da 6 a 18 m. Tutti questi modelli sono coperti di serie da garanzia di tre anni / 3000 ore.

TL30.70 – Specifiche principali

Capacità di sollevamento max: 3000 kg
Altezza di sollevamento max (pneumatici 20"): 6670 mm
Sbraccio orizzontale max: 4020 mm
Velocità di traslazione max: 40 km/h (opzionale)
Potenza del motore:
Bobcat: 75 o 100 HP




Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   Lun Dic 18, 2017 11:52 am

La pala compatta Bobcat S70 e la minipala cingolata MT55 hanno vinto, nelle rispettive categorie, i Lowest Cost of Ownership Awards (premi per il costo di possesso più basso), riconoscimenti nell'ambito di una nuova serie di premi annuali assegnati da EquipmentWatch, leader mondiale nella gestione dei dati, nel software e nell'analisi per l'industria delle macchine pesanti.

I "Lowest Cost of Ownership Awards" sono l'unico riconoscimento nel loro genere nel settore e si basano su dati empirici relativi ai costi a lungo termine delle attrezzature pesanti e compatte. Candidate all'assegnazione dei premi sono state macchine di 15 diverse categorie, scelte per i bassi costi di proprietà dimostrati in un arco di cinque anni.


I vincitori sono...

La S70 ha vinto il premio per il costo di possesso più basso nella categoria per le pale compatte, mentre il modello MT55 ha vinto nella categoria pale compatte cingolate. Analoghi premi sono stati assegnati anche nelle categorie terne, bulldozer cingolati pesanti, motolivellatrici ed escavatori cingolati medi, quest'ultimo conquistato dall'escavatore Doosan DX300LC-5 da 30 tonnellate.


La S70 è il modello più piccolo tra le pale compatte Bobcat. Con una larghezza di 901 mm, altezza di 1.814 mm, lunghezza complessiva con benna standard di 2.472 mm e peso operativo di soli 1.268 kg, la pala compatta S70 soddisfa in pieno i requisiti di compattezza, trasportabilità e manovrabilità. La capacità operativa nominale della S70 è di 343 kg (ISO 14397-1).

Le piccole dimensioni le consentono di passare attraverso accessi stretti come cancelli, vialetti o corridoi. La S70 è ideale per lavorare in spazi confinati dove le macchine più grandi non possono manovrare efficacemente. Si tratta di una soluzione versatile e compatta per flotte a noleggio, lavori di demolizione, costruzione, paesaggistica, agricoltura e le applicazioni generiche di movimentazione materiali.

La S70 è azionata dal diesel Kubota D1005-E4B-BC-3 da 17,5 kW. La potenza erogata dal motore, insieme al peso operativo di 1.268 kg, si traduce in un rapporto potenza/peso più elevato rispetto a quello delle altre macchine sul mercato. Con una portata idraulica di 37 l/min, la S70 offre una versatilità eccellente, grazie alla possibilità di utilizzare la vasta gamma di accessori Bobcat.

Compatta ma potente, la minipala cingolata MT55 è ideale per meccanizzare il lavoro manuale in aree confinate e con accesso limitato dove non è possibile utilizzare macchine più grandi. Con una larghezza complessiva con benna di soli 903 mm, lunghezza con benna di 2.365 mm e altezza di 1.246 mm, la MT55 è ideale per le operazioni di scavo, carico e pulizia (sia in interni che in esterni), in particolare per i lavori di costruzione, demolizione e riassetto paesaggistico.

Alimentata da un motore diesel Kubota D902-E3B da 17,5 kW, la MT55 ha una capacità operativa nominale (ISO 5998) di 254 kg e un carico di ribaltamento di 732 kg. Con il braccio caricatore in posizione completamente alzata, la MT55 ha un'altezza al perno di articolazione di 1.807 mm e altezza di scarico di 1.265 mm.


La MT55 è dotata di trasmissione idrostatica che offre movimenti dolci e manovrabilità eccellente. Il robusto carro con cingoli in gomma della MT55 distribuisce i 1.186 kg del peso operativo della macchina su una vasta superficie, riducendo la pressione al suolo e minimizzando i danni al manto erboso o altra superficie lavorata. I cingoli con profilo a C offrono trazione e flottazione eccellenti per lo scavo e altre applicazioni e per lavorare in presenza di fango o condizioni bagnate. La MT55 ha una velocità massima di traslazione di 5,6 km/h in avanti e di 2,3 km/h in retromarcia.

Grazie agli oltre 20 accessori disponibili, alle dimensioni compatte, alla bassa pressione al suolo e alla manovrabilità eccezionale, la MT55 è la macchina ideale per l'industria del noleggio e per gli appaltatori della paesaggistica, poiché consente di eliminare gran parte del lavoro manuale normalmente presente nelle applicazioni di movimento terra e di recinzione.

Il costo totale di possesso è uno degli aspetti più importanti che gli acquirenti valutano quando scelgono quale attrezzatura acquistare e questi due riconoscimenti mostrano perché le macchine Bobcat sono sempre grandemente apprezzate per le loro grandi prestazioni e l'ottimo rapporto qualità-prezzo. Questi premi sono anche un'ulteriore conferma del perché le pale compatte, le pale compatte cingolate e le pale a quattro ruote sterzanti della gamma Bobcat continuano a essere saldamente alla guida del mercato mondiale.




Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   Lun Dic 18, 2017 11:55 am

In condizioni insolite e impegnative, la società organizzatrice di eventi JLFO ha creato, con l'aiuto delle macchine Bobcat, il più grande circuito di Supercross europeo mai realizzato in uno stadio

In condizioni difficili, la società organizzatrice di eventi JLFO ha costruito il più grande circuito di Supercross europeo utilizzando le macchine compatte Bobcat. JLFO ha creato la pista per le competizioni SX parigine del Campionato Supercross ‘SX TOUR’ francese nella nuova e versatile U Arena a Nanterre, nella peiferia di Parigi, inaugurata nell'ottobre 2017. Tenutosi per oltre 30 anni presso il Palais Omnisports di Parigi Bercy, negli ultimi tre anni questo importante evento era stato trasferito allo stadio Pierre Mauroy di Villeneuve d'Ascq.

Nella creazione della pista per le gare SX svoltesi a Parigi il 18 e 19 novembre, i team JLFO hanno utilizzato una flotta di macchine che comprendeva tre pale compatte Bobcat, un escavatore compatto Bobcat e un escavatore gommato Doosan, per movimentare e modellare qualcosa come 4000 m3 di terreno, trasformandolo nel più grande circuito da Supercross mai creato all'interno di uno stadio in Europa.



JFLO, specialista nelle piste di Supercross


La società JLFO, con sede a La Bastide-l’Eveque in Francia, è specializzata nell'organizzazione di manifestazioni nel settore auto, moto e quad. Con oltre 200 importanti eventi al suo attivo, JLFO si è costruita una solida reputazione nella costruzione di piste sterrate per gare di auto, moto e quad, nonché nella gestione di tutti gli aspetti logistici che accompagnano questi eventi.

Un gran numero di vincoli


L'intervento delle macchine Bobcat e Doosan a Parigi si inserisce nella scia delle manifestazioni SX Supercross tenutesi negli ultimi tre anni a Lille; in tali occasioni i team JLFO avevano impiegato una flotta di macchine Bobcat per affrontare la sfida posta da tre soli giorni a disposizione per realizzare la pista e da appena una notte per smantellarla, movimentando abilmente migliaia di metri cubi di terreno e proteggendo al tempo stesso tutte le superfici erbose.

L'installazione della pista per le gare SX Supercross di Parigi alla U Arena costituiva un'impresa altrettanto ciclopica. Le scadenze erano le stesse, tre notti per realizzare la pista e una sola per smantellarla. Innanzitutto, era necessario proteggere il manto erboso e il terreno durante il fine settimana. I team dovevano poi occuparsi della realizzazione della pista a Nanterre durante la notte. Così, per tre notti gli addetti di JLFO hanno lavorato instancabilmente per trasportare il terreno e creare pendenze, dossi e altri ostacoli, come previsto dal tracciato. Il circuito di Supercross è stato ultimato il giovedì prima dell'evento, e nella giornata di venerdì sono stati effettuati i test di prova. Il problema maggiore è stato lo smantellamento della pista tra la tarda serata di domenica e lunedì. L'operazione ha richiesto l'utilizzo di cinque macchine movimento terra, e precisamente un escavatore compatto Bobcat E62, due pale Bobcat T870, una pala Bobcat T650 e un escavatore gommato Doosan DX165W-5.



Quasi 4000 m3 di terra


Per preparare la pista, è stato necessario movimentare un ingente volume di terreno: in totale quasi 4000 m3 su una superficie di 10.000 m2. Il materiale è stato prelevato con dieci autocarri da 20 tonnellate da una località di Aubervilliers, a sei chilometri dalla U Arena, quindi depositato in cinque strati dalle pale e dagli escavatori compatti Bobcat così da creare i dossi e gli avvallamenti della pista. La sola gobba per il Freestyle costituiva una struttura a sé stante, realizzata con circa 400 m3 di terreno poi rivestito di terra battuta.

Jean-Luc Fouchet, Presidente Fondatore di JLFO, ha dichiarato: "Le nostre tre pale Bobcat T650 e T870 e l'escavatore compatto Bobcat E62 ci permettono di lavorare con la massima efficienza. Quando dobbiamo creare un dosso sulla pista, possiamo salirvi sopra e compattarlo. Riusciamo così a modellarlo senza bisogno di altre macchine. Con le pale compatte cingolate possiamo arretrare rapidamente, controllare la forma e correggerla, se necessario".


Le pale T870 sono i modelli più grandi mai prodotti dal marchio Bobcat. Per riuscire nell'impresa di preparare e smantellare la pista in tempi così stretti, JLFO si è affidata a tre conducenti Bobcat esperti. Per l'intera durata dell'evento, le pale e gli escavatori compatti Bobcat hanno assicurato la regolare riparazione del circuito dopo le gare.


In totale, un team di 70 persone ha lavorato alla realizzazione della pista SX di Parigi per tre notti e al suo smantellamento l'ultima notte. L'evento ha richiamato oltre 40.000 spettatori nelle giornate di sabato e domenica. Come partner operativo, Bobcat ha invitato alcuni clienti a partecipare alla manifestazione nel fine settimana.


Il team si è nuovamente mobilitato lunedì 20 novembre a Lione per la fase successiva del campionato SX Tour. Come già a Lione e Parigi, Bobcat è chiamata a collaborare con JLFO per preparare le piste di Supercross in vista dei prossimi eventi del Campionato a Montpellier e Amnéville.





Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   Mar Gen 30, 2018 11:36 am

Bobcat e Doosan Portable Power presenteranno nuovi prodotti in anteprima al salone Intermat 2018. Particolarmente attesi sono gli innovativi escavatori compatti Bobcat classe 2-4 tonnellate. Questi saranno affiancati dal debutto nel nuovo telescopico compatto TL30.70 e dalla nuova versione della pala compatta cingolata top di gamma T870. Intermat darà ulteriore dimostrazione del perché Bobcat è leader di mercato per gli accessori per le macchine compatte: la sua gamma di accessori, già oggi la più ampia del mercato, si arricchirà di diversi nuovi modelli per pale compatte, incluso lo scavacanali a disco WS-SL20, autolivellante e con disco a segmenti variabili. Anche Doosan Portable Power avrà una forte presenza, che includerà il lancio del nuovo compressore portatile 7/53R.

Come nelle precedenti edizioni di Intermat, l'accattivante esposizione statica dello stand Bobcat nel padiglione 5b sarà completata dalle emozionanti dimostrazioni dal vivo nell'area demo esterna. Con una dimostrazione ogni ora, Bobcat presenterà i prodotti della sua intera gamma, puntando l'attenzione sulla grande versatilità e l'efficacia d'uso delle pale compatte e degli accessori Bobcat, con soluzioni diversificate per le applicazioni di costruzione, servizi pubblici, paesaggistica, manutenzione dei suoli, noleggio e molto altro.


Innovazione e prestazioni a livelli sempre più elevati

Tutti i modelli di questa nuova famiglia di escavatori compatti sono già conformi ai requisiti della nuova normativa europea per la limitazione delle emissioni inquinanti Stage V e introducono nuovi livelli di comfort per l'operatore, un controllo delle funzioni della macchina ancora più preciso e fluido e nuove e rivoluzionarie concezioni progettuali e stilistiche.
Bobcat ha già rilasciato i primi dettagli sui modelli di questa nuova famiglia nella fascia 2-3 tonnellate: E26, E27z ed E27*. Questi tre modelli si caratterizzano per la stabilità che è la migliore nelle rispettive categorie e rispettano i limiti di peso necessari per assicurarne una facile trasportabilità. Obiettivo progettuale fondamentale è stato assicurare il comfort dell'operatore e queste nuove macchine incorporano molte caratteristiche innovative e livelli superiori di qualità e robustezza. Il risultato è una nuova piattaforma flessibile con differenti configurazioni di macchine e specifiche per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni e di esigenze dei clienti.


Un'analoga radicale trasformazione è in corso nella classe 3-4 tonnellate. I nuovi modelli E34 ed E35z sono stati sviluppati per rafforzare l'offerta Bobcat in questa categoria di escavatori compatti. L'azienda rilascerà maggiori informazioni su queste nuove macchine in occasione di Intermat.


Con una capacità massima di sollevamento di 3 tonnellate e un'altezza di sollevamento massima di quasi 7 m, il nuovo telescopico compatto Bobcat TL30.70 è progettato per una vasta gamma di applicazioni tipiche dei settori delle costruzioni e del noleggio.


Il TL30.70 offre un'eccellente alternativa, economicamente vantaggiosa, ai modelli da 7 m di dimensioni maggiori, in particolare quando lo spazio di manovra è angusto ed è necessaria una maggiore manovrabilità. Con l'introduzione di questa nuova macchina, Bobcat completa la sua gamma di modelli per il mercato dei telescopici. Le prestazioni non sono compromesse in alcun modo dalla compattezza della macchina e il TL30.70 offre un eccezionale sbraccio massimo di 4 m con un carico superiore a 1 tonnellata. Alla massima altezza, l'operatore può sollevare fino a 2 tonnellate di carico, valore sufficiente per movimentare pallet di mattoni pesanti nella maggior parte delle condizioni.

Il carro della nuova versione della pala T870 usa sospensioni a torsione, una concezione progettuale del tutto nuova per le pale compatte cingolate della gamma Bobcat. Il carro con sospensioni a torsione con assali che smorzano le vibrazioni combina il comfort del sistema Roller Suspension e la stabilità del carro rigido con altre nuove caratteristiche ideate per creare pale cingolate in grado di surclassare tutte le altre macchine sul mercato.


La nuova T870 con sospensioni a torsione offre una capacità operativa nominale di 1.726 kg (ben oltre il 10% in più rispetto al precedente modello Roller Suspension). Il nuovo modello è disponibile con una vasta serie di dotazioni di serie e opzionali e in una gamma di configurazioni specifiche adattate ai requisiti normativi per la limitazione delle emissioni e prestazionali richiesti dai mercati di Europa, Medio Oriente, Africa e Russia/CSI.

Gli accessori Bobcat: soluzione end-to-end in ogni area

A Intermat 2018 Bobcat promuoverà la sua leadership nel mercato degli accessori sia nell'esposizione statica che nella zona demo. Bobcat offre numerosissimi vantaggi ai clienti del mercato degli accessori. Tra questi vi è l'approccio One-Stop-Shop che vede l'azienda agire come fornitore unico integrato in grado di offrire qualunque possibile combinazione di macchine e accessori, attingendo a un enorme stock di prodotti disponibili per la spedizione immediata in tutto il mondo.


A ciò si aggiunge il supporto del servizio assistenza fornito dalla vasta rete di concessionarie Bobcat, dagli specialisti di assistenza Bobcat e dai magazzini logistici, distribuiti nel mondo per ridurre i tempi di fermo macchina. La protezione in garanzia offerta da Bobcat consente ai clienti di evitare le controversie che possono nascere da problemi di compatibilità e uso di accessori non omologati.


Al contrario, tutti gli accessori Bobcat sono omologati, garantendone la concezione ottimizzata per assicurare efficienza, prestazioni e maggiore produttività. Ciò si traduce in costi operativi e di manutenzione inferiori. Ogni prodotto è inoltre fabbricato secondo gli standard di qualità più elevati, a garanzia della migliore qualità e rispettando o addirittura superando i requisiti normativi locali a livello mondiale.


Diversi saranno i nuovi accessori presentati in occasione di Intermat, tra i quali lo scavacanali a disco autolivellante WS-SL20. Approvato per l'uso con la T870 e diverse altre pale compatte Bobcat, il nuovo scavacanali a disco WS-SL20 è progettato per tagliare in modo efficiente superfici in asfalto, roccia e cemento. Il disco di taglio è a segmenti variabili per consentire all'utente di cambiarne rapidamente la larghezza (50, 80, 100, 120 mm) direttamente sul campo, invece di dover sostituire l'intero disco in officina (con un risparmio di circa 10 ore di tempo).

La funzione di autolivellamento consente al WS-SL20 di seguire e adattarsi al profilo del terreno e il suo nuovo design permette ora di fare a meno del puliscicanali. Utilizzando componenti Bobcat collaudati come software, blocco valvole e sistema ACD, il nuovo scavacanali a disco dispone di un sistema di stabilizzatori integrato e di uno schermo in gomma di serie che contribuisce a ridurre la formazione della polvere e il lancio di detriti. Per ridurre la formazione di polvere è inoltre disponibile anche il kit acqua opzionale.



Nuovo compressore portatile 7/53R

Il nuovo compressore portatile 7/53R con motore Yanmar eroga 5,0 m3/min (177 cfm) di aria compressa a una pressione di uscita nominale di 7 bar. Progettato per soddisfare i requisiti della categoria rimorchi O1, quella da 750 kg, il nuovo 7/53R è ideale non solo per il mercato del noleggio, ma anche come macchina robusta ed economica per il segmento 5,0 m3/min, che copre le applicazioni più comuni nei settori delle costruzioni, dei servizi pubblici e non solo.


Come tutti i compressori Doosan, il design modulare del 7/53R lo rende adatto a ricevere una vasta gamma di dotazioni opzionali. Oltre ai tettucci "Tough Top" in polimero o acciaio, questi compressori possono essere personalizzati nei colori del cliente, oppure dotati di luci a LED, griglia Heavy Duty leggera, supporto per targa, indicatori di serraggio per i dadi delle ruote, postrefrigeratore con separatore acqua, base di contenimento fluidi integrata col 110% della capacità e offrono possibilità di scelta tra telai carrellati ad altezza fissa o variabile.


Il 7/53R si unisce alla gamma completa di prodotti Doosan Portable Power che oltre a compressori portatili offre anche gruppi elettrogeni e sistemi per illuminazione. Completano l'offerta attrezzi da costruzione come scalpelli pneumatici ad aria compressa, martelli pneumatici e martelli demolitori.







Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   Mar Feb 27, 2018 10:03 am

Bobcat punta a rivoluzionare il mercato europeo degli escavatori compatti con una generazione completamente nuova di macchine nella classe 2-4 t presentate in anteprima a Intermat 2018.
Tutti i modelli di questa nuova famiglia di escavatori compatti sono già conformi ai requisiti della nuova normativa europea per la limitazione delle emissioni inquinanti Stage V e introducono nuovi livelli di comfort per l'operatore, un controllo delle funzioni della macchina ancora più preciso e fluido e nuove e rivoluzionarie concezioni progettuali e stilistiche.

Bobcat ha già rilasciato maggiori dettagli sui modelli di questa nuova famiglia nella fascia 2-3 tonnellate: E26, E27z ed E27 (peso operativo rispettivamente 2.560, 2.700 e 2.610 kg). Questi tre modelli si caratterizzano per la stabilità che è la migliore nelle rispettive categorie e rispettano i limiti di peso necessari per assicurarne una facile trasportabilità. Obiettivo progettuale fondamentale è stato assicurare il comfort dell'operatore e queste nuove macchine incorporano molte caratteristiche innovative e livelli superiori di qualità e robustezza. Il risultato è una nuova piattaforma flessibile con differenti configurazioni di macchine e specifiche per adattarsi a una vasta gamma di applicazioni e di esigenze dei clienti.

Un'analoga radicale trasformazione è in corso nella classe 3-4 t. I nuovi modelli E34 ed E35z sono stati sviluppati per rafforzare l'offerta Bobcat in questa categoria di escavatori compatti. L'azienda rilascerà maggiori informazioni su queste nuove macchine in occasione di Intermat.

Jaroslav Fiser, Product Line Director per i miniescavatori Bobcat nella regione EMEA, ha commentato: "Questo è un momento davvero emozionante per tutti coloro che in Bobcat sono coinvolti nello sviluppo dei nuovi prodotti. I nostri progettisti ed esperti di prodotto hanno lavorato a stretto contatto con lo staff del reparto commerciale e un numero selezionato di concessionarie europee per assicurare a questi nuovi prodotti la capacità di soddisfare le particolari necessità di una clientela estremamente esigente qual è quella europea. Non vediamo l'ora di svelare le nostre nuove macchine in occasione del salone Intermat di Parigi il prossimo aprile".


Prestazioni a un livello superiore

La versione di nuova generazione del famoso escavatore E26 ha un peso di trasporto ridotto di quasi 100 kg, una maggiore capacità di sollevamento laterale e un braccio escavatore completamente rinnovato con l'innovativa configurazione CIB (cylinder-inside-boom) con il cilindro collocato all'interno del braccio. Il nuovo escavatore Bobcat E26 è ottimizzato per le esigenze del mercato del noleggio, ma introduce anche nuovi livelli di comfort e altre caratteristiche richieste e apprezzate dai proprietari-operatori.

Il nuovo modello E27z migliora ulteriormente le eccellenti caratteristiche prestazionali del Bobcat E26 attuale. Il Bobcat E27z è una vera macchina girosagoma con profilo di rotazione ZHS (Zero House Swing) anche quando monta il contrappeso pesante opzionale, e offre una maggiore stabilità a 360° e un peso inferiore che ne semplifica il trasporto. Con il bilanciere lungo opzionale e la cabina deluxe, il Bobcat E27z assicura capacità di scavo e comfort tipici di macchine molto più grandi.

Il nuovo modello E27 con profilo di rotazione posteriore convenzionale introduce una combinazione unica nella sua classe tra stabilità, prestazioni di scavo e forze di strappo al vertice della categoria e un peso di trasporto comunque inferiore ai limiti per l'uso di rimorchi adeguati. La sporgenza posteriore del Bobcat E27 è di appena 280 mm anche con il contrappeso pesante opzionale, cosa che consente l'utilizzo della macchina in spazi ristretti.


Macchine costruite attorno all'operatore

Come tutte le macchine compatte Bobcat, questi nuovi escavatori sono stati progettati attorno all'operatore per offrirgli i massimi livelli di comfort e funzionalità. L'ampio spazio libero e gli interni di lusso della nuova cabina offrono comodità ai massimi livelli; migliorata è anche la facilità di salita e discesa dalla cabina, grazie alle nuove maniglie e alla porta più ampia. La nuova cabina si distingue inoltre per la più ampia finestratura e i montanti più sottili che assicurano una visibilità panoramica da leader del mercato. Il parabrezza anteriore è molto facile da aprire.

I livelli di rumorosità e vibrazioni sono molto bassi e l'operatore può sfruttare tutti i vantaggi dei nuovi joystick a sforzo minimo e del nuovo sistema di controllo della traslazione con pedali in metallo ottimizzati. I nuovi joystick a sforzo minimo offrono una maggiore precisione di controllo e un azionamento più fluido delle funzioni di lavoro. Con il nuovo sistema di controllo ausiliario selezionabile SAC (Selectable Auxiliary Control) è possibile regolare fino a cinque circuiti idraulici ausiliari indipendenti.

Questi escavatori possono essere dotati anche di quadro comandi con display deluxe che offre informazioni più esaustive per semplificare le procedure di ricerca guasti e il nuovo sistema di controllo ausiliario selezionabile SAC. Tutti i parametri sono monitorabili in maniera facile e rapida con una singola schermata che oltre a letture standard, come livello carburante e contagiri, aggiunge anche le funzioni di arresto automatico del motore, conto alla rovescia automatico per il preriscaldamento delle candelette, spegnimento automatico delle luci in cabina e allarme acustico (in caso di malfunzionamento).

Il braccio escavatore, irrobustito in tutti e tre i modelli, è stato progettato per ridurre al minimo il gioco libero e migliorarne la durata. La lama apripista è stata ridisegnata per renderla più robusta e migliorarne la capacità di autopulizia, mentre la robusta e innovativa protezione fornita per il cilindro del braccio è integrata da tubi, flessibili e valvole più resistenti.

Oltre alle linee ausiliarie montate sul bilanciere, Bobcat offre anche attacchi opzionali idraulici orientabili e gli attacchi Geith e Lehnhoff. Il kit opzionale con valvola deviatrice per la benna è disponibile per alimentare accessori come la benna mordente. Altre opzioni includono luci a LED e un girofaro facile da installare. Per rendere più sicure le operazioni di carico e trasporto, quattro ulteriori punti di ancoraggio sono stati aggiunti di serie sulla torretta.


Facile accesso per assistenza e manutenzione

I nuovi escavatori offrono un ottimo accesso per gli interventi di manutenzione e servizio giornalieri. Le coperture sono in metallo e possono quindi essere riparate in caso di danni accidentali. Comodo è anche l'accesso ai componenti in torretta, grazie al tappetino in due pezzi e alle coperture del pavimento facili da rimuovere.

I nuovi escavatori da 2-4 t sono rifiniti con una vernice di rivestimento di altissima qualità, pronta a soddisfare anche le aspettative più gravose della clientela in termini di robustezza e durata. Le coperture esterne sono state progettate per essere molto facili da aprire e chiudere. E' previsto un apposito spazio per la pistola per il grasso lubrificante.


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2484
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   Mer Apr 18, 2018 10:06 am

60 anni di successi ininterrotti per Bobcat

Quest'anno Bobcat celebra il 60° anniversario, sia della società che della pala compatta Bobcat. Sessanta anni fa, la Melroe Manufacturing Company, l'azienda dalla quale sarebbe nata Bobcat Company, lanciò sul mercato una pala caricatrice frontale che rapidamente si evolse nella M-400, la prima vera pala compatta a ruote non sterzati al mondo.

La M-400 adottò in seguito come nome quello che è poi divenuto il marchio di fama mondiale "Bobcat" e il suo successo ha dato vita all'industria delle macchine compatte così come la conosciamo oggi.

In questi sessant'anni l'azienda ha vissuto molti cambiamenti, ma una cosa non è mai cambiata: l'impegno di Bobcat a garantire sempre quegli incredibili livelli di innovazione, prodotto e qualità che hanno contribuito a mantenerla leader di un mercato dove ancora oggi una pala compatta ogni due vendute porta il marchio Bobcat. I prodotti Bobcat hanno cambiato il modo in cui il mondo lavora e oggi il marchio e l'influenza mondiale dell'azienda sono forti come non mai...

Nel 2018, la gamma di pale compatte, pale compatte cingolate e pale a quattro ruote sterzanti che Bobcat ha sviluppato negli ultimi sei decenni continua a dominare il mercato, insieme alla vasta serie di accessori sviluppati per soddisfare ogni specifica esigenza dei clienti. Bobcat ha inoltre diversificato il proprio portafoglio con una gamma completa di escavatori compatti e sollevatori telescopici conformi agli stessi severi requisiti interni di affidabilità e produttività che Bobcat applica alle sue pale compatte.


Bobcat nella regione EMEA

In Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), la passione dell'azienda e la fedeltà dei clienti sono stati rinvigoriti dallo sviluppo di una struttura regionale pienamente integrata, in grado di definire, progettare e fabbricare macchine, prodotti e servizi per soddisfare le esigenze specifiche dei mercati locali della regione EMEA.

Nel 2007, questo processo è culminato nell'apertura del primo nuovo stabilimento di produzione Bobcat al di fuori degli Stati Uniti, nel cuore della regione EMEA, a Dobříš, a sud di Praga, capitale della Repubblica Ceca. Insieme con la preesistente fabbrica per sollevatori telescopici di Pontchâteau, nella regione della Loira Atlantica nella Francia nord occidentale, gli impianti di Dobříš formano una solida realtà industriale nell'area EMEA, di cui Bobcat si avvale per fabbricare oltre l'80% dei prodotti che commercializza e vende nella regione.


Poco dopo l'inaugurazione dello stabilimento di Dobříš, Doosan Infracore ha acquistato Bobcat dal suo precedente proprietario, il conglomerato industriale statunitense Ingersoll Rand. Con Doosan, Bobcat ha proseguito a investire e ampliare le sue operazioni nel mercato EMEA.

Nel 2008, Bobcat ha aperto il suo primo ufficio nel Medio Oriente, a Dubai, Emirati Arabi Uniti e nel 2015 è stata la volta del nuovo centro di distribuzione ricambi, sempre a Dubai, a supporto dei prodotti dell'azienda in Medio Oriente e Africa. Quello stesso anno, la società ha anche aperto il Centro innovazione di Dobříš. Un vero e proprio centro di eccellenza europeo per i servizi ingegneristici, destinato a servire da struttura R&S specialistica per tutti i team di progettazione Bobcat della regione EMEA, con responsabilità specifica per le pale di piccole dimensioni e gli escavatori compatti da 1-3 t.


Il Campus Doosan Bobcat di Dobříš è oggi unico tra i numerosi stabilimenti dell'azienda nel mondo perché riunisce in un'unica sede linee di montaggio, centro innovazione, centro formazione e centro logistico, dando vita a un polo di sviluppo tecnologico e industriale che sviluppa i nuovi prodotti e poi li avvia alla produzione in serie, curando anche la formazione di concessionarie e clienti della regione EMEA.

Nel 2016, espandendo ulteriormente le sue attività nell'area EMEA, Bobcat ha lanciato una nuova gamma di terne per i mercati di Medio Oriente e Africa. Nel 2017, l'azienda ha lanciato una gamma di terne anche per i mercati di Russia e dei paesi CSI.



Più focus su escavatori compatti e sollevatori telescopici

Sulla scia del successo della pala compatta Bobcat, la diversificazione della gamma di prodotti Bobcat è avvenuta progressivamente. Negli ultimi vent'anni, le operazioni della società in Europa hanno svolto un ruolo chiave nella trasformazione di Bobcat da produttore soltanto di pale compatte a leader mondiale delle attrezzature compatte.

Il contributo europeo ha continuato ad accumulare slancio. L'apertura del Centro innovazione nel 2015 e l'ampliamento delle funzioni di R&S dello stabilimento di Pontchâteau hanno fornito nuove tecnologie all'avanguardia per, rispettivamente, le linee di escavatori compatti e sollevatori telescopici.


Lo scorso anno, Bobcat ha celebrato 30 anni di successi nel mercato degli escavatori compatti e gli ultimissimi sviluppi in questo settore, gli innovativi escavatori compatti da 2-4 t realizzati grazie alle nuove tecnologie messe a punto nel Centro innovazione, saranno presentati per la prima volta al Salone Intermat il prossimo aprile.

Lo stabilimento dei telescopici Bobcat di Pontchâteau festeggia il suo 55° anniversario nel 2018, proprio mentre l'azienda amplia il focus sui sollevatori telescopici con nuove gamme sia per l'edilizia che per l'agricoltura. Per dimostrare la sua fiducia nella qualità e nelle prestazioni dei suoi prodotti, Bobcat offre ora una garanzia di tre anni su tutti i suoi modelli di sollevatori telescopici.

Per maggiori informazioni su Bobcat e sui suoi prodotti, visitare www.bobcat.com








Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: bobcat macchine   

Torna in alto Andare in basso
 
bobcat macchine
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Macchine accordatrici Pro's Pro
» Kodak
» macchina spara palle tennis

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Vai verso: