Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 benati macchine

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: benati macchine    Ven Ott 10, 2014 5:25 pm



Il Gruppo Benati è stato un gruppo industriale costituito da aziende produttrici di Macchine Movimento Terra fondato a Imola nel 1961 da Renato Bacchini. Nel 1990 è stata acquisita da Fiat-Allis ed è entrata nell'orbita del Gruppo Fiat.
Fondazione 14 aprile 1961 a Imola
Sede principale Imola
Persone chiave
Renato Bacchini,
Fondatore
Marta Mondini Bacchini, Presidente Gruppo
Settore Metalmeccanica
Prodotti Macchine movimento terra
Escavatori cingolati
Pale caricatrici gommate
Escavatori gommati
Macchine speciali
Pale caricatrici con retroescavatore
Componenti oleodinamici
Componennti meccanici


La società Benati esisteva dal 1887 ed era stata fondata da Andrea Benati, imprenditore imolese della fine dell'Ottocento; si trattava di una piccola società che costruiva aratri per l'agricoltura e continuò la sua produzione fino a metà degli anni '50 con un'altra compagine azionaria.

Dagli aratri, la ditta passò a produrre attrezzature per macchine da escavazione.


Renato e Marta Bacchini. Fiera Bucarest (Anni '70).
Fu Renato Bacchini, rilevando l'azienda e costituendo la «Benati S.p.A.», ad imprimere una svolta, portando la Benati a diventare un'azienda leader nel settore.

Il gruppo, all'epoca della sua costituzione, era formato da un insieme di aziende specializzate nella costruzione di:

macchine movimento terra di diverse tipologie;
componenti meccanici e oleodinamici per il movimento terra e la cantieristica.
Nel 1961 la Benati costruì la prima macchina movimento terra, il MAX 70, un escavatore cingolato. Ai primi escavatori cingolati seguì la produzione delle prime pale gommate, commercializzate con il marchio GM. Negli anni '60 il Gruppo Benati vendeva, oltre che in Italia, in molti stati della Comunità europea e nei Paesi dell'Est Europeo, in particolare la Jugoslavia e la Bulgaria.


Fiera di Plovdiv (Bulgaria), 1970.
Alla fine degli anni sessanta Bacchini decise di razionalizzare le linee di lavorazione e montaggio. Costituì una società per ciascuna produzione specifica. Nacquero così le seguenti società del Gruppo Benati:

Benati S.p.A. (capogruppo), costituita a Imola nel 1961. Possedeva 107.000 m² di terreni di cui 22.000 m² di capannoni, 16 filiali in tutta Italia e numerose dipendenze estere. Produceva gli escavatori cingolati fino ad un peso di 90 tonnellate; la Benati provvedeva direttamente alla commercializzazione della gamma di prodotti in tutto il mondo.
Ben S.p.A., costituita a Bubano di Mordano (BO) nel 1969. Produceva le pale gommate. Possedeva 54.000 m² di terreni di proprietà, di cui 8.000 m² di capannoni.
Ma.Ter S.p.A., costituita a Bubano di Mordano (BO) nel 1969. Produceva macchine speciali (commercializzate con il marchio IM) e, nelle società specializzate nella componentistica, assali meccanici e componenti oleodinamci quali martinetti idraulici e servocomandi. Possedeva 14.000 m² di terreni di proprietà, di cui 5.000 m² di capannoni.
Mond-Ben S.p.A., costituita a Portomaggiore (FE) nel 1969. Produceva le pale cingolate e soprattutto le «terne» (pale gommate con retroescavatore), in diretta concorrenza con JSB e Caterpillar. Possedeva 74.000 m² di terreni di proprietà, di cui 8.000 m² di capannoni.
Benati Usa Inc., costituita a Upper Marlboro (Maryland), negli Stati Uniti nel 1985, si occupava della commercializzazione negli USA e in Canada.
Benati U.K. Ltd., si occupava della commercializzazione nel Regno Unito.
Faco Oleodinamica Spa , si occupava della produzione e commercializzazione di componenti oleodinamici. Tali componenti (cilindri, servocomando idraulici e giunti rotanti) venivano montati sulle macchine del gruppo ma erano anche commercializzati sul mercato delle macchine semoventi, agricole e da cantiere.
Unit Spa, si occupava della produzione e commercializzazione di componenti meccanici che venivano montati sia sulle macchine del gruppo sia commercializzati sul mercato delle macchine per industria ed agricoltura.

La capogruppo Benati S.p.A. (Imola, 1985).
Le macchine «terna» erano il prodotto di punta del gruppo; fu quello che interessò di più la FIAT, convincendola all'acquisizione del gruppo di produzione e commercializzazione. La Fiat rilevò i marchi e decise di continuare la produzione negli stessi capannoni di Imola in via Selice. La capogruppo Benati S.p.A. fu assorbita dalla CNH Global, una controllata del gruppo di Torino.
Durante la sua esistenza, la Benati ha subito numerose mutazioni. Le macchine hanno cessato di esistere con il marchio BEN il 31 dicembre 1995.

La riproposizione del nome[modifica | modifica wikitesto]
Alla fine della prima decade del XXI secolo sono stati riproposti i marchi storici da parte di una nuova società costituita dalla figlia di Renato Bacchini, Isabella Maria. Il 14 aprile 2011, esattamente 50 anni dopo la fondazione, ha creato la «Benati Group s.r.l.», di cui è amministratrice.
L'imprenditrice si è prefissata l'obiettivo di riportare la produzione negli storici stabilimenti di via Selice, dismessi dalla Fiat nel decennio 2001-2010.
Renato Bacchini (Imola, 30 novembre 1916 – Imola, 26 settembre 1983) è stato un imprenditore italiano, fondatore della Benati s.p.a e del Gruppo Benati.


Figlio di Ugo ed Ermelinda, nacque a Imola dove frequentò le scuole della città fino al compimento degli studi superiori di ragioneria. Si iscrisse quindi alla facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Bologna. Effettuò il servizio militare come volontario presso la scuola allievi ufficiali di Palermo; si congedò con il grado di tenente.
Durante la seconda guerra mondiale fu dapprima ufficiale negli alpini di stanza in Friuli. Nel 1942 passò poi all'Aeronautica dell'Esercito. Pilota ricognitore con il grado di tenente e poi di capitano, Bacchini si distinse in diverse azioni di guerra ottenendo la medaglia d'argento al valor militare.

Sposatosi con Marta Mondini (1921-1985), figlia di costruttori edili emigrati a Parigi negli anni venti, poi rientrati in Italia, ebbe due figli Furio ed Isabella Maria.

Ragioniere commercialista e revisore ufficiale dei conti, nel 1961 fondò la società per azioni Benati, che costruiva macchine per il movimento terra, alla quale seguì la realizzazione di un gruppo, il Gruppo Benati che negli anni ottanta era al secondo posto in Italia dopo il gruppo FIAT per la produzione di macchine da cantiere e da escavazione.


Renato Bacchini -Confindustria - 1982
Uomo di centro-sinistra, amico del presidente Giuseppe Saragat, non fu un politico ma un uomo di azione, legato alle tradizioni della sua terra e benefattore della sua città, Imola.

Morì improvvisamente nel settembre del 1983. Nel 1984 Confindustria intitolò al suo nome la propria sede di Imola e nel 2001 il Comune della sua città gli dedicò una strada nella zona industriale.


Renato Bacchini e Giuseppe Saragat - Imola 1965
Attività[modifica | modifica wikitesto]
Fondò, oltre la Benati Spa, la Ben Spa, con sede a Imola, la Mond-Ben s.p.a., con sede a Portomaggiore (FE), la Ma.Ter s.p.a., con sede a Mordano (BO) e le Benati UK Ltd e la Benati USA Ltd, con sede a Washington, per la commercializzazione delle macchine Benati nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America.

Ad Imola, presso gli stabilimenti Benati (oltre 22.000 m² di officine, oltre 120.000 m² di piazzali) venivano costruiti gli escavatori cingolati, mentre presso gli stabilimenti della Ben (oltre 5.000 m² di officine) venivano costruite le pale gommate. Presso gli stabilimenti della Ma.Ter s.p.a. a Mordano venivano poi costruite le macchine speciali quali quelle per compattare i rifiuti e quelle per la pulitura degli altiforni (principale cliente l'Italsider). A Portomaggiore la Mond-Ben Spa produceva le terne. Tutte le macchine erano commercializzate con il marchio BEN (Gruppo Benati). Facevano parte del Gruppo Benati anche altre due società da Lui fondate: La Faco Oleodinamica, che produceva componenti oleodinamici per macchine semoventi e la Unit, che produceva componentistica meccanica per macchine movimento terra.


Renato e Marta Bacchini incontrano una delegazione russa - 1970
Siglò con la ditta Tortone SA, con sede in Cordoba, in Argentina, un accordo per la costruzione di macchine movimento terra (escavatore cingolati) su disegno e licenza Benati.

Alcuni anni dopo la morte di Renato Bacchini, nel 1990 il Gruppo Benati fu rilevato dalla Fiat Hitachi, società del gruppo FIAT, la quale continuò l'utilizzo del marchio BEN fino al 1995. La produzione di macchine movimento terra è proseguita nello stabilimento che era stato della Benati s.p.a. dalla "Case" sempre del gruppo FIAT.

Al di fuori del settore delle macchine movimento terra, Renato Bacchini aveva fondato anche la Cerim Ceramiche s.p.a. nei primi anni sessanta, la Avicola Selice s.p.a. e la Universo Assicurazioni s.p.a. di Bologna.

Fino alla sua morte, fu inoltre Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca Cooperativa di Imola (oggi Banca di Imola s.p.a.) e Presidente del Collegio Sindacale dell'Irce, ora società quotata in borsa.
Benati Spa. Era un produttore italiano di escavatori. La società ha piegato dopo la morte del fondatore alla fine del 1980.

Benati è stato creato da Andrea Benati nel 1887 per la produzione di aratri e poi altre macchine per l'agricoltura. Nel 1961 Benati è stata acquistata da Renato Bacchini per la produzione di escavatori e pale gommate . Nel corso degli anni la gamma di prodotti ampliata per la produzione di pale cingolate , terne , pale gommate apripista e altre macchine come escavatori per applicazioni speciali ed escavatori ferroviari.

L'azienda ha quattro stabilimenti: Imola e altri nei pressi di Bologna e Ferrara. Nel 1989 Fiat Hitachi ha una partecipazione di controllo in Benati. L'ultima macchina con marchi Benati è stato prodotto in 1995 Le licenze manifatturiere sono stati affittati a Guria in Spagna e Tortone in Argentina . Benati prodotto macchine per Etec , Benmac e Demag .

Benati 910 HDB - 96 tonnellate la più grande escavatore prodotta da Benati
Benati 140 CSB ​​- 12 ton escavatore
Benati 230 CSB ​​- 22 ton escavatore
Benati 3.21 - 20 ton escavatore









mitica pala caricatrice idrostatica 716, costruita negli anni 80 sulla scia dei nuovi modelli cate liebbherr con braccio conformazione a Z e motore posteriore

Benati BEN 7.16 electronic control pala cingolata questa pala cingolata con motore posteriore e' la mitica Benati Ben 7.16 electronic control, motore
diesel da 135 cv, trasmissione idrostatica con controllo elettronico della regolazione di potenza, leva unica per il controllo della velocita' , comando dello sterzo a pedali indipendenti, freno di parcheggio ad inserimento automatico, cabina di sicurezza rops, in produzione verso fine degli anni 80, linee moderne e soluzioni di avanguardia per quei tempi,




Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: BENATI 7.16 CARICATORE   Lun Ott 13, 2014 10:57 am

Questa asta è per UN 1983-1985 BENATI 7.16 TRACK CARICATORE CON 2 3/4 yrd. BUCKET. BENATI E 'LA VERSIONE ITALIANA DI BUONA DOTAZIONE. IN AMERICA riconosciamo CAT. IN ITALIA SI RIFERISCONO ALLA BENATI. IL BENATI 7.16 È quasi esatta ad un gatto. E 'a trasmissione idrostatica, pesa 15 TON. Spara UP al primo tentativo, è davvero in perfette condizioni per la sua età. Guarda i video qui sotto!






















afro flower lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: benati pale escavatori   Mar Ott 14, 2014 10:34 am













Benati 910 HDB - 96 tonnellate la più grande escavatore prodotta da Benati

afro flower
vi invito ad arricchire questa discussione flower lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: vecchie macchine vintage    Lun Ott 24, 2016 4:29 pm

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: benati macchine    Gio Dic 01, 2016 10:33 am


Escavatore benati 140 csb




Benati 140CSB
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: benati old machine   Gio Dic 01, 2016 10:57 am







Marca: BENATI
Modello: 140 LCB
Tipologia: Escavatore a cingoli

trivella carro benati per pali di fondazione



benati 60 con retro macchina











escavatore gommato Benati - Hitachi, 160 ql, anno 1993, braccio triplice



escavatore BENATI modello CS 140























Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: benati macchine    

Tornare in alto Andare in basso
 
benati macchine
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» malpensa fiera moto e macchine americane
» Macchine accordatrici Pro's Pro
» 1999 Ford Focus SW...
» Chi mi insegna a lucidare?
» Rumore sospensioni anteriori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Andare verso: