Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 pale gommate caricatrici frontali cat

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pale gommate caricatrici frontali cat   Sab Dic 20, 2014 10:19 am

serie di caricatori cat
















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: caricatori per tunnell gallerie miniere   Dom Dic 28, 2014 6:16 pm





















dumper compatto da tunnell










afro santa cherry albino study
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M,   Mar Mar 17, 2015 12:19 pm

Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M, dotate dei motori Cat C7.1 ACERT™ conformi agli standard sulle emissioni Stage IV, vantano una potenza maggiore rispetto ai modelli precedenti della serie K e offrono fino al 10% di guadagno in più in termini di efficienza del combustibile.
Titolo originale: LE NUOVE PALE GOMMATE CAT® 950M E 962M AUMENTANO PRESTAZIONI, EFFICIENZA DEL COMBUSTIBILE E COMFORT DELL'OPERATORE IN CONFORMITÀ AGLI STANDARD SULLE EMISSIONI EU STAGE IV

Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M, dotate dei motori Cat C7.1 ACERT™ conformi agli standard sulle emissioni Stage IV, vantano una potenza maggiore rispetto ai modelli precedenti della serie K e offrono fino al 10% di guadagno in più in termini di efficienza del combustibile* grazie alle migliori prestazioni dell'impianto idraulico riprogettato e al nuovo motore, che funziona a una velocità media inferiore generando meno calore. Una migliore interfaccia tra l'operatore e i comandi della macchina aumenta ulteriormente la produttività, e il nuovo sistema di misurazione del carico (Payload Measurement) firmato Cat aiuta gli operatori a ottenere carichi precisi consentendo così ai manager di monitorare la produttività delle macchine.

I nuovi modelli sono inoltre dotati di un apparato propulsore significativamente migliorato, di una nuova cabina ricca di ogni comfort, del leverismo della barra a Z ottimizzato (le prestazioni aggressive della benna si combinano con il sollevamento parallelo), nonché di una serie di benne Cat Performance e attrezzature che aumentano la versatilità totale della macchina.

cat950M

Prestazioni ed efficienza del combustibile
Un sistema collaudato di tecnologie sviluppate da Caterpillar per gli impianti elettronici, di alimentazione, dell'aria e di post-trattamento assicura all'operatore un controllo trasparente delle emissioni, non interrompe il funzionamento della macchina e ne favorisce l'affidabilità, l'alta produttività e i costi di esercizio ridotti.

Con una potenza netta di 232 hp metrici (171 kW), la nuova pala gommata 950M eroga il 9 percento di potenza in più rispetto alla sua omologa della serie K, mentre la 962M, con una potenza netta nominale di 253 hp metrici (186 kW) offre il 13 percento in più di potenza. La coppia massima è in media superiore del 18 percento per i nuovi modelli, il che significa una maggiore potenza sulle ruote. Inoltre, la nuova e produttiva modalità Economy rileva automaticamente il carico dell'apparato propulsore e regola il regime e la coppia del motore per ottimizzare le prestazioni e l'efficienza del combustibile.

I modelli 950M e 962M utilizzano una nuova trasmissione powershift Cat a cinque marce con un convertitore di coppia con frizione di blocco e cambio lock-to-lock (il blocco rimane innestato durante i cambi di marcia), nonché il sistema di cambio a frizione singola (che mantiene la frizione di marcia avanti e retromarcia innestata durante i cambi di marcia). L'Auto-Shift regola il cambio automatico delle marce e l'innesto della frizione di blocco. Queste due caratteristiche lavorano insieme per mantenere un flusso di coppia più efficiente ed efficace tramite il cambio durante i cambi di marcia, aspetto importante soprattutto quando si viaggia su rampe.

Gli assali riprogettati sono dotati di dispositivi di bloccaggio dei differenziali durante la marcia del tipo a disco, che migliorano la capacità di trazione in queste applicazioni, aumentando così la produttività. Questi modelli vengono forniti di serie con dispositivi di bloccaggio del differenziale dell'asse anteriore che possono essere attivati manualmente tramite un interruttore sul pavimento senza dover arrestare la macchina. I bloccaggi dei differenziali degli assali anteriori e posteriori completamente automatici, disponibili a richiesta, non richiedono l'intervento di un operatore per essere azionati: si innestano automaticamente quando viene rilevata una differenza nella velocità delle ruote. I bloccaggi dei differenziali del tipo a disco riducono la scalfittura degli pneumatici rispetto ad altri ausili alla trazione, riducendo ulteriormente i costi di esercizio per i clienti.

Queste macchine hanno un nuovo freno di stazionamento a disco montato sull'albero di entrata dell'assale anteriore. In quanto esterni, sono esenti dalle inefficienze dei freni di stazionamento sigillati in bagno d'olio, dovute al funzionamento dei dischi nell'olio, e poiché non richiedono cambi di olio, riducono i costi di rifornimento e manutenzione. I freni di stazionamento a disco esterni sono facilmente accessibili per le attività di ispezione e manutenzione.

Impianto idraulico migliorato Gli impianti idraulici dei modelli 950M e 962M presentano significative modifiche strutturali e miglioramenti che offrono un valore aggiunto al cliente. La valvola idraulica principale è ora un monoblocco con una sezione di controllo dell'assetto integrata. Il profilo a monoblocco riduce la massa, presenta il 40 percento in meno di punti di perdita ed è caratteristico di tutti i modelli della serie M. Una terza e quarta funzione idraulica ausiliaria possono essere facilmente integrate in fabbrica o sul campo con l'aggiunta di una seconda valvola remota. Il nuovo sistema di controllo dell'assetto dispone ora di due accumulatori in modo da poter essere più efficace su un intervallo maggiore di carichi utili, migliorando la produttività e l'efficienza dell'operatore grazie al migliore assetto.

I componenti dell'impianto idraulico sui modelli 950M e 962M sono protetti mediante filtraggio dell'intero flusso e fuori linea (kidney-loop). Un filtro nel serbatoio idraulico restituisce ai filtri in linea tutto l'olio di ritorno al serbatoio. È inoltre presente un filtro di scarico del carter per ulteriore protezione; infine, un filtro fuori linea separato, con caratteristiche di microfiltraggio nominale superiori, provvede al filtraggio continuo delle particelle più piccole, eliminandole dal sistema. Questo design multilivello assicura la pulizia dell'olio idraulico e una accurata protezione del resto dell'impianto idraulico dalla contaminazione. È stata aggiunta una nuova valvola bypass termica per migliorare il riscaldamento dell'impianto.

-Comfort ed efficienza dell'operatore
Il miglioramento dell'efficienza dell'operatore resta un obiettivo di progettazione chiave per le pale gommate 950M e 962M. La protezione degli operatori, il senso di sicurezza nel controllo delle macchine, l'ambiente pulito, confortevole e silenzioso con comandi intuitivi azionabili senza sforzo sono tutti fattori che contribuiscono a ridurre l'affaticamento dell'operatore e a migliorare le prestazioni.

Per un comfort e un controllo senza confronti, anche nella cabina dei modelli 950M e 962M è disponibile il nuovo impianto dello sterzo con joystick elettroidraulico, sensibile alla velocità con retroazione della forza. Un nuovo display touch screen a colori multifunzione semplifica notevolmente l'interfaccia operatore con i comandi della macchina, la telecamera posteriore e il nuovo sistema di monitoraggio del carico utile Cat Production Measurement completamente integrato. La navigazione intuitiva con testo in lingua consente agli operatori di modificare alcuni parametri di funzionamento e di monitorare le condizioni della macchina con il semplice tocco delle dita.

Impermeabile contro l'umidità e lo sporco, il pannello interruttori centralizzato con LED garantisce affidabilità e un accesso rapido alle funzioni maggiormente utilizzate, anche quando si indossano i guanti. I simboli ISO su ciascun interruttore a membrana sono stampigliati in modo tale da garantire una maggiore resistenza all'usura. La serie M mantiene la funzione di "supporto", che descrive le caratteristiche di ciascun interruttore a membrana.

Progettato appositamente per l'efficienza dell'operatore, il pannello di controllo è stato semplificato per includere in posizione accessibile i comandi della macchina utilizzati con maggiore frequenza. Il display touch screen consente il ricollocare alcune delle funzioni ampliate, eliminando la necessità di un secondo pannello interruttori, per un funzionamento della macchina ancora più semplice.

Gradini e corrimano riposizionati, così come la maggiore apertura della portiera, agevolano l'ingresso e l'uscita in sicurezza dalla cabina della serie M. Un interruttore disponibile nel centro di manutenzione dell'impianto elettronico consente lo sblocco della portiera a livello del terreno, che quindi si apre grazie a una molla a gas. La visibilità è migliorata con i nuovi montanti laminati della struttura ROPS, l'estesa superficie vetrata sulla portiera e specchi convessi più larghi con specchietti orientabili integrati. Il comfort e la praticità dell'operatore sono ulteriormente assicurati grazie al climatizzatore automatico, ai bassi livelli di rumorosità e al sistema di smorzamento delle vibrazioni montato in cabina.

- Tecnologia all'avanguardia con CAT Connect
Per fornire assistenza ai clienti nell'ottimizzare l'efficienza in cantiere e la gestione dei modelli 950M e 962M, nonché il ritorno sul loro investimento, CAT Connect offre le tecnologie LINK, PAYLOAD e DETECT. Product Link™ aiuta i proprietari delle flotte a tenere traccia di posizione, ore di funzionamento, consumo di combustibile, tempi di inattività, eventi e codici diagnostici, trasferendo tali dati in modalità wireless tramite l'interfaccia utente online VisionLink® contribuendo a diminuire i costi di esercizio e di proprietà. La funzione Cat Production Measurement pesa il carico utile in movimento attraverso il display in cabina, in modo che gli operatori possano lavorare in modo più efficiente e consegnare carichi precisi in sicurezza. Gli operatori possono visualizzare immediatamente i pesi del carico per garantire carichi precisi di benna e veicolo, e possono tenere traccia dalla cabina dei carichi e cicli giornalieri. Il sistema del carico è integrato con VisionLink affinché i responsabili dei cantieri possano monitorare con facilità la movimentazione di materiale direttamente dai loro uffici, in modo da gestire la produttività e rispettare gli obiettivi di produzione giornalieri. La telecamera con sistema di visione posteriore migliora la consapevolezza degli operatori, che lavorano con maggiore sicurezza e al massimo della potenzialità, salvaguardando al contempo persone e attrezzature.

CARATTERISTICHE TECNICHE DELLA MACCHINA

950M 962M
Motore Cat C7.1 ACERT Cat C7.1 ACERT
Potenza lorda - SAEJ1995, hp metrici (kW) 250 (187) 271 (202)
Potenza - ISO 14396, hp metrici (kW) 263 (186) 273 (201)
Potenza netta - ISO 9249, hp metrici (kW) 232 (171) 253 (186)
Peso in eserc., kg** 19.769 20.296
Intervallo benna, m3 2,9-9,2 2,5-9,9
*L’efficienza del combustibile è misurata in base alla massa del materiale movimentato per il volume di combustibile consumato. Miglioramento medio dell’efficienza, così come testato e analizzato per un ciclo composito medio e una configurazione standard con variazioni, per un modello confrontabile con e senza modalità Economy. Alcuni fattori influenzano la variazione dei risultati, come ad esempio, ma non solo, la configurazione della macchina, la tecnica dell’operatore, l’applicazione della macchina, la climatizzazione, ecc.

**I carichi sono basati su una configurazione della macchina con pneumatici Michelin 23.5R25 XHA2 L3 Radial, serbatoi pieni, operatore, contrappeso standard, avviamento a freddo, parafanghi basculanti, Product Link, assali con differenziale manuale aperto/bloccaggio del differenziale (lato anteriore/posteriore), protezione apparato propulsore, impianto secondario dello sterzo e insonorizzazione. Il modello 950M dispone di una benna per la movimentazione di materiale da 3,3m³ (4,3yd³) con BOCE (Bolt-On Cutting Edge, tagliente imbullonato) mentre il modello 962M è dotato di una benna per la movimentazione di materiale da 3,6m³ (4,7yd³) con BOCE.

-





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M,   Mar Mar 17, 2015 12:19 pm

Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M, dotate dei motori Cat C7.1 ACERT™ conformi agli standard sulle emissioni Stage IV, vantano una potenza maggiore rispetto ai modelli precedenti della serie K e offrono fino al 10% di guadagno in più in termini di efficienza del combustibile.
Titolo originale: LE NUOVE PALE GOMMATE CAT® 950M E 962M AUMENTANO PRESTAZIONI, EFFICIENZA DEL COMBUSTIBILE E COMFORT DELL'OPERATORE IN CONFORMITÀ AGLI STANDARD SULLE EMISSIONI EU STAGE IV

Le nuove pale gommate Cat® 950M e 962M, dotate dei motori Cat C7.1 ACERT™ conformi agli standard sulle emissioni Stage IV, vantano una potenza maggiore rispetto ai modelli precedenti della serie K e offrono fino al 10% di guadagno in più in termini di efficienza del combustibile* grazie alle migliori prestazioni dell'impianto idraulico riprogettato e al nuovo motore, che funziona a una velocità media inferiore generando meno calore. Una migliore interfaccia tra l'operatore e i comandi della macchina aumenta ulteriormente la produttività, e il nuovo sistema di misurazione del carico (Payload Measurement) firmato Cat aiuta gli operatori a ottenere carichi precisi consentendo così ai manager di monitorare la produttività delle macchine.

I nuovi modelli sono inoltre dotati di un apparato propulsore significativamente migliorato, di una nuova cabina ricca di ogni comfort, del leverismo della barra a Z ottimizzato (le prestazioni aggressive della benna si combinano con il sollevamento parallelo), nonché di una serie di benne Cat Performance e attrezzature che aumentano la versatilità totale della macchina.

cat950M

Prestazioni ed efficienza del combustibile
Un sistema collaudato di tecnologie sviluppate da Caterpillar per gli impianti elettronici, di alimentazione, dell'aria e di post-trattamento assicura all'operatore un controllo trasparente delle emissioni, non interrompe il funzionamento della macchina e ne favorisce l'affidabilità, l'alta produttività e i costi di esercizio ridotti.

Con una potenza netta di 232 hp metrici (171 kW), la nuova pala gommata 950M eroga il 9 percento di potenza in più rispetto alla sua omologa della serie K, mentre la 962M, con una potenza netta nominale di 253 hp metrici (186 kW) offre il 13 percento in più di potenza. La coppia massima è in media superiore del 18 percento per i nuovi modelli, il che significa una maggiore potenza sulle ruote. Inoltre, la nuova e produttiva modalità Economy rileva automaticamente il carico dell'apparato propulsore e regola il regime e la coppia del motore per ottimizzare le prestazioni e l'efficienza del combustibile.

I modelli 950M e 962M utilizzano una nuova trasmissione powershift Cat a cinque marce con un convertitore di coppia con frizione di blocco e cambio lock-to-lock (il blocco rimane innestato durante i cambi di marcia), nonché il sistema di cambio a frizione singola (che mantiene la frizione di marcia avanti e retromarcia innestata durante i cambi di marcia). L'Auto-Shift regola il cambio automatico delle marce e l'innesto della frizione di blocco. Queste due caratteristiche lavorano insieme per mantenere un flusso di coppia più efficiente ed efficace tramite il cambio durante i cambi di marcia, aspetto importante soprattutto quando si viaggia su rampe.

Gli assali riprogettati sono dotati di dispositivi di bloccaggio dei differenziali durante la marcia del tipo a disco, che migliorano la capacità di trazione in queste applicazioni, aumentando così la produttività. Questi modelli vengono forniti di serie con dispositivi di bloccaggio del differenziale dell'asse anteriore che possono essere attivati manualmente tramite un interruttore sul pavimento senza dover arrestare la macchina. I bloccaggi dei differenziali degli assali anteriori e posteriori completamente automatici, disponibili a richiesta, non richiedono l'intervento di un operatore per essere azionati: si innestano automaticamente quando viene rilevata una differenza nella velocità delle ruote. I bloccaggi dei differenziali del tipo a disco riducono la scalfittura degli pneumatici rispetto ad altri ausili alla trazione, riducendo ulteriormente i costi di esercizio per i clienti.

Queste macchine hanno un nuovo freno di stazionamento a disco montato sull'albero di entrata dell'assale anteriore. In quanto esterni, sono esenti dalle inefficienze dei freni di stazionamento sigillati in bagno d'olio, dovute al funzionamento dei dischi nell'olio, e poiché non richiedono cambi di olio, riducono i costi di rifornimento e manutenzione. I freni di stazionamento a disco esterni sono facilmente accessibili per le attività di ispezione e manutenzione.

Impianto idraulico migliorato Gli impianti idraulici dei modelli 950M e 962M presentano significative modifiche strutturali e miglioramenti che offrono un valore aggiunto al cliente. La valvola idraulica principale è ora un monoblocco con una sezione di controllo dell'assetto integrata. Il profilo a monoblocco riduce la massa, presenta il 40 percento in meno di punti di perdita ed è caratteristico di tutti i modelli della serie M. Una terza e quarta funzione idraulica ausiliaria possono essere facilmente integrate in fabbrica o sul campo con l'aggiunta di una seconda valvola remota. Il nuovo sistema di controllo dell'assetto dispone ora di due accumulatori in modo da poter essere più efficace su un intervallo maggiore di carichi utili, migliorando la produttività e l'efficienza dell'operatore grazie al migliore assetto.

I componenti dell'impianto idraulico sui modelli 950M e 962M sono protetti mediante filtraggio dell'intero flusso e fuori linea (kidney-loop). Un filtro nel serbatoio idraulico restituisce ai filtri in linea tutto l'olio di ritorno al serbatoio. È inoltre presente un filtro di scarico del carter per ulteriore protezione; infine, un filtro fuori linea separato, con caratteristiche di microfiltraggio nominale superiori, provvede al filtraggio continuo delle particelle più piccole, eliminandole dal sistema. Questo design multilivello assicura la pulizia dell'olio idraulico e una accurata protezione del resto dell'impianto idraulico dalla contaminazione. È stata aggiunta una nuova valvola bypass termica per migliorare il riscaldamento dell'impianto.

-Comfort ed efficienza dell'operatore
Il miglioramento dell'efficienza dell'operatore resta un obiettivo di progettazione chiave per le pale gommate 950M e 962M. La protezione degli operatori, il senso di sicurezza nel controllo delle macchine, l'ambiente pulito, confortevole e silenzioso con comandi intuitivi azionabili senza sforzo sono tutti fattori che contribuiscono a ridurre l'affaticamento dell'operatore e a migliorare le prestazioni.

Per un comfort e un controllo senza confronti, anche nella cabina dei modelli 950M e 962M è disponibile il nuovo impianto dello sterzo con joystick elettroidraulico, sensibile alla velocità con retroazione della forza. Un nuovo display touch screen a colori multifunzione semplifica notevolmente l'interfaccia operatore con i comandi della macchina, la telecamera posteriore e il nuovo sistema di monitoraggio del carico utile Cat Production Measurement completamente integrato. La navigazione intuitiva con testo in lingua consente agli operatori di modificare alcuni parametri di funzionamento e di monitorare le condizioni della macchina con il semplice tocco delle dita.

Impermeabile contro l'umidità e lo sporco, il pannello interruttori centralizzato con LED garantisce affidabilità e un accesso rapido alle funzioni maggiormente utilizzate, anche quando si indossano i guanti. I simboli ISO su ciascun interruttore a membrana sono stampigliati in modo tale da garantire una maggiore resistenza all'usura. La serie M mantiene la funzione di "supporto", che descrive le caratteristiche di ciascun interruttore a membrana.

Progettato appositamente per l'efficienza dell'operatore, il pannello di controllo è stato semplificato per includere in posizione accessibile i comandi della macchina utilizzati con maggiore frequenza. Il display touch screen consente il ricollocare alcune delle funzioni ampliate, eliminando la necessità di un secondo pannello interruttori, per un funzionamento della macchina ancora più semplice.

Gradini e corrimano riposizionati, così come la maggiore apertura della portiera, agevolano l'ingresso e l'uscita in sicurezza dalla cabina della serie M. Un interruttore disponibile nel centro di manutenzione dell'impianto elettronico consente lo sblocco della portiera a livello del terreno, che quindi si apre grazie a una molla a gas. La visibilità è migliorata con i nuovi montanti laminati della struttura ROPS, l'estesa superficie vetrata sulla portiera e specchi convessi più larghi con specchietti orientabili integrati. Il comfort e la praticità dell'operatore sono ulteriormente assicurati grazie al climatizzatore automatico, ai bassi livelli di rumorosità e al sistema di smorzamento delle vibrazioni montato in cabina.

- Tecnologia all'avanguardia con CAT Connect
Per fornire assistenza ai clienti nell'ottimizzare l'efficienza in cantiere e la gestione dei modelli 950M e 962M, nonché il ritorno sul loro investimento, CAT Connect offre le tecnologie LINK, PAYLOAD e DETECT. Product Link™ aiuta i proprietari delle flotte a tenere traccia di posizione, ore di funzionamento, consumo di combustibile, tempi di inattività, eventi e codici diagnostici, trasferendo tali dati in modalità wireless tramite l'interfaccia utente online VisionLink® contribuendo a diminuire i costi di esercizio e di proprietà. La funzione Cat Production Measurement pesa il carico utile in movimento attraverso il display in cabina, in modo che gli operatori possano lavorare in modo più efficiente e consegnare carichi precisi in sicurezza. Gli operatori possono visualizzare immediatamente i pesi del carico per garantire carichi precisi di benna e veicolo, e possono tenere traccia dalla cabina dei carichi e cicli giornalieri. Il sistema del carico è integrato con VisionLink affinché i responsabili dei cantieri possano monitorare con facilità la movimentazione di materiale direttamente dai loro uffici, in modo da gestire la produttività e rispettare gli obiettivi di produzione giornalieri. La telecamera con sistema di visione posteriore migliora la consapevolezza degli operatori, che lavorano con maggiore sicurezza e al massimo della potenzialità, salvaguardando al contempo persone e attrezzature.

CARATTERISTICHE TECNICHE DELLA MACCHINA

950M 962M
Motore Cat C7.1 ACERT Cat C7.1 ACERT
Potenza lorda - SAEJ1995, hp metrici (kW) 250 (187) 271 (202)
Potenza - ISO 14396, hp metrici (kW) 263 (186) 273 (201)
Potenza netta - ISO 9249, hp metrici (kW) 232 (171) 253 (186)
Peso in eserc., kg** 19.769 20.296
Intervallo benna, m3 2,9-9,2 2,5-9,9
*L’efficienza del combustibile è misurata in base alla massa del materiale movimentato per il volume di combustibile consumato. Miglioramento medio dell’efficienza, così come testato e analizzato per un ciclo composito medio e una configurazione standard con variazioni, per un modello confrontabile con e senza modalità Economy. Alcuni fattori influenzano la variazione dei risultati, come ad esempio, ma non solo, la configurazione della macchina, la tecnica dell’operatore, l’applicazione della macchina, la climatizzazione, ecc.

**I carichi sono basati su una configurazione della macchina con pneumatici Michelin 23.5R25 XHA2 L3 Radial, serbatoi pieni, operatore, contrappeso standard, avviamento a freddo, parafanghi basculanti, Product Link, assali con differenziale manuale aperto/bloccaggio del differenziale (lato anteriore/posteriore), protezione apparato propulsore, impianto secondario dello sterzo e insonorizzazione. Il modello 950M dispone di una benna per la movimentazione di materiale da 3,3m³ (4,3yd³) con BOCE (Bolt-On Cutting Edge, tagliente imbullonato) mentre il modello 962M è dotato di una benna per la movimentazione di materiale da 3,6m³ (4,7yd³) con BOCE.

-





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pale compatte CAT 906M, 907M e 908M   Mar Mar 31, 2015 9:17 am

Caterpillar presenta le nuove pale gommate compatte 906M, 907M e 908M Cat® serie M, dotate dell'esclusivo leverismo del caricatore ottimizzato con barra a Z di Caterpillar, che unisce la potenza di scavo aggressiva al sollevamento parallelo. Questi modelli utilizzano un motore con potenza lorda di 75 hp e trasmissione idrostatica a controllo elettronico per soddisfare gli standard sulle emissioni US EPA Tier 4 Final / EU Stage IIIB. -
Le nuove pale gommate compatte 906M, 907M e 908M Cat® serie M, sono dotate dell'esclusivo leverismo del caricatore ottimizzato con barra a Z di Caterpillar, che unisce la potenza di scavo aggressiva al sollevamento parallelo. Questi modelli utilizzano un motore con potenza lorda di 75 hp e trasmissione idrostatica a controllo elettronico per soddisfare gli standard sulle emissioni US EPA Tier 4 Final / EU Stage IIIB. I comandi elettroidraulici consentono miglioramenti tecnologici dell'apparato propulsore, dei comandi d'attrezzatura, dell'impianto idraulico ausiliario e del leverismo del caricatore. È disponibile un'ampia gamma di attrezzature e di attacchi, a garanzia di versatilità e produttività maggiori. Opzioni eccellenti, tra cui la configurazione per l'alta velocità, il sistema di controllo dell'assetto e l'idraulica ad alta portata rendono le pale gommate compatte serie M ancora più produttive nelle applicazioni di architettura paesaggistica, agricole, industriali, di rimozione della neve e di edilizia generale.

Caratteristiche del progetto
La serie M è caratterizzata da un motore Cat C3.3B montato trasversalmente e che offre un accesso agevole ai componenti soggetti a manutenzione ordinaria. I dispositivi di raffreddamento su piano singolo utilizzano un'efficiente ventola ad azionamento idraulico o una ventola a richiesta Cat, che funziona alla massima velocità solo se necessario. Una modalità ECO regola il minimo alto del motore, mantenendo la massima spinta a terra e forza di strappo, risparmiando combustibile e riducendo i livelli di rumorosità per i lavori più comuni che non richiedono la massima produttività. Il post-trattamento dei gas di scarico utilizza un filtro antiparticolato diesel per soddisfare gli standard sulle emissioni.

L'impianto idrostatico Cat per questi modelli può raggiungere una velocità massima di 22 mph (35 km/h) grazie al cambio di arresto marcia opzionale, che consente all'operatore di scegliere tra la spinta massima a terra e la velocità massima di marcia e quindi regolare automaticamente la velocità in discesa, tramite un comodo interruttore posto sulla console di destra.

La cabina Deluxe dispone di due porte di accesso laterale, con joystick elettroidraulico azionabile con il minimo sforzo, pedali sospesi, sterzo inclinabile, sedile a sospensione pneumatica riscaldato e tastiera di sicurezza opzionale. Il joystick di comando multifunzione del caricatore incorpora anche i comandi di bloccaggio del differenziale e del cambio, più il controllo proporzionale dei circuiti ausiliari. Il display aggiornato, non solo è più largo e quindi più facile da leggere, ma fornisce anche informazioni aggiuntive per l'operatore come il regime motore.

Queste macchine sono disponibili con due opzioni di attacco, un attacco di tipo minipala gommata SSL, compatibile con la maggior parte dell'attrezzatura per minipala gommata SSL, e l'attacco Cat progettato per lavorare con la gamma completa di benne Cat, forche per pallet ottimizzate e alcuni attacchi della concorrenza.

-Prestazioni su misura
La versatilità e il comfort dell'operatore studiati per la serie M aumentano ulteriormente, grazie alle nuove opzioni di allestimenti speciali per la circolazione su strada e per il carico, che includono una nuova tastiera a sfioramento elettronica per un pratico controllo della maggior parte delle funzioni.

L'allestimento speciale per la circolazione su strada include il sistema di controllo dell'assetto che protegge i cilindri del braccio quando la macchina avanza con il carico su terreni accidentati, attutendo le scosse durante l'avanzamento e trattenendo il carico. Inoltre, il comando di avanzamento lento a velocità variabile consente la regolazione della velocità di avanzamento indipendentemente dal regime motore, permettendo un controllo preciso delle attrezzature a funzionamento continuo, come frese da neve e spazzatrici. Il blocco elettronico dell'acceleratore mantiene automaticamente (o riprende) il regime motore impostato per consentire alle attrezzature di funzionare a un regime motore elevato, per la massima potenza idraulica. In questo modo, il comando di avanzamento lento e l'acceleratore elettronico lavorano insieme per garantire prestazioni ottimali dell'attrezzatura e facilità d'uso.

Sono inclusi anche il sistema di modulazione dell'attrezzo, che regola la risposta idraulica a uno dei tre livelli, e il comando idrostatico dell'aggressività che fornisce tre livelli di accelerazione e di risposta della macchina ai cambi di direzione. Queste caratteristiche consentono agli operatori di programmare la macchina in base alle proprie preferenze o alle condizioni del sito di lavoro.

L'allestimento speciale per il carico comprende il blocco elettronico dell'acceleratore, il sistema di modulazione dell'attrezzo e il comando idrostatico dell'aggressività, e contemporaneamente, integra funzioni aggiuntive per assistere gli operatori durante il ciclo di carico: il controllo della spinta a terra e il ritorno allo scavo.

Il controllo della spinta a terra aumenta la produttività e riduce i costi di esercizio attraverso il minore slittamento degli pneumatici in condizioni di scarsa aderenza, assicurando un caricamento più efficiente della benna e riducendo l'usura degli pneumatici. L'operatore può scegliere tra quattro impostazioni per regolare la potenza sulle ruote in base alle condizioni operative: 60, 80, 90 o 100 percento della forza di spinta del sistema idrostatico. Inoltre, il pedale del freno della serie M funziona come un pedale di comando a impulsi durante la prima metà della corsa, decelerando in maniera idrostatica la macchina.

Il controllo della spinta a terra aumenta la produttività e riduce i costi di esercizio attraverso il minore slittamento degli pneumatici in condizioni di scarsa aderenza, assicurando un caricamento più efficiente della benna e riducendo l'usura degli pneumatici. L'operatore può scegliere tra quattro impostazioni per regolare la potenza sulle ruote in base alle condizioni operative: 60, 80, 90 o 100 percento della forza di spinta del sistema idrostatico. Inoltre, il pedale del freno della serie M funziona come un pedale di comando a impulsi durante la prima metà della corsa, decelerando in maniera idrostatica la macchina.

Il ritorno alla posizione di scavo riposiziona automaticamente la benna per il successivo ciclo di carico, quando l'operatore porta la leva del joystick nel fermo di richiamo della benna dopo lo scarico in un autocarro o in una tramoggia. Questa funzione viene regolata a livello del cilindro di inclinazione.

Sicurezza, gestione delle flotte
Ai fini di una maggiore protezione, il sistema di sicurezza della macchina a disposizione consente ora di avviare il motore tramite tastiera, consentendo l'accesso digitale protetto all'accensione senza un'apposita chiave. Questo sistema non solo impedisce l'avviamento del motore, ma esclude anche i comandi idrostatici e dell'attrezzo, aggiungendo un'ulteriore livello di sicurezza. CAT Connect fa un uso intelligente di tecnologia e servizi per migliorare l'efficienza in cantiere. Le tecnologie LINK, quali il sistema opzionale Product Link™ aiutano i proprietari delle flotte a gestire la produttività delle attrezzature e a ridurre i costi di proprietà e di esercizio attraverso l'interfaccia online VisionLink®, che tiene traccia di elementi critici quali la posizione, le ore di funzionamento, il consumo di combustibile e i tempi di diagnostica.

906M 907M 908M
Motore Cat C3.3B Cat 3.3B Cat 3.3B
Potenza 55 kW (75 hp) 55 kW (75 hp) 55 kW (75 hp)
Peso operativo 5.630 kg 5.810 kg 6.465 kg
Capività benna (GP) 0,9 m3 1,0 m3 1,1 m3
-





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Nuove caratteristiche rendono il Cat ® 973D Pale cingolate più potenti, produttive e di consumo di carburante-Plus più facile da utilizzare   Lun Ago 01, 2016 7:16 pm



A completare la formazione Cat® serie D Traccia Loader è la nuova 973D, con impianto idraulico load sensing, sterzo joystick, stazione del nuovo operatore (con cabina ribaltabile) e il 10 per cento in più di potenza rispetto al suo predecessore 973C. La nuova pala svolge sulla reputazione "per tutti gli usi performer" della 973C e mantiene gran parte del suo design solido, tra cui il motore Cat C9, trasmissione idrostatica, single-fabbricazione mainframe, Z-caricatore di barre di collegamento e sottocarro oscillante. La 973D è una "forza lavoro one-macchina" con le caratteristiche per assumere le più difficili lavori-cantieri o nei duri ambienti di acciaierie, discariche, cave e cantieri di demolizione
nuovo centro chiuso della 973D, carico-sensing implementare sistema idraulico utilizza una pompa a cilindrata variabile che produce solo il volume preciso di olio effettivamente necessaria per il lavoro a portata di mano. Per contro, la pompa idraulica del 973C prodotto un volume costante di olio, se necessario o meno. Il risultato netto è che la 973D pompe meno olio, conservando quindi di carburante, generare meno calore e liberando potenza per azionare i cingoli in modo più efficiente. Il nuovo sistema consente anche senza soluzione di continuità, uso simultaneo di funzioni di sollevamento, inclinazione e di viaggio.

A completamento del nuovo sistema idraulico di sollevamento e ribaltamento sono cilindri con elettronica di posizione-sensing, che permettono agli operatori di impostare sollevamento e inclinazione kick-out dalla cabina. Kick-out sono rapidamente ripristinati per ogni lavoro, o anche ogni camion-per assicurare tempi di ciclo rapidi. Inoltre, fine-corsa tesatura assicura che cilindri fermano uniformemente con meno shock.

Servizi Operatore-stazione
in stazione il nuovo operatore, gli acquirenti ora possono scegliere di sterzo joystick o dello sterzo pedale. Il joystick di sterzo offre anche il controllo della trasmissione, che permette all'operatore di selezionare facilmente direzione di marcia e velocità al suolo, mentre il sistema a pedale sterzanti funziona in congiunzione con il controller di trasmissione Cat "V-modello". Entrambi i sistemi assicurano veloce, sterzo preciso ma ora gli acquirenti possono scegliere il sistema preferito dai loro operatori.

Gli acquirenti hanno anche una scelta del caricatore controlli: o joystick o due leve. La 973C ha offerto questa scelta, ma i controlli caricatore per la nuova 973D sono ed elettro-idraulico azionato montato posti, rispetto ai montata sulla consolle e pilota ad azionamento (assistita idraulicamente). I nuovi comandi montati sul sedile basso sforzo muovono con l'operatore di regolazione del sedile, trasmettono meno vibrazioni e fornire estremamente veloce risposta idraulica precisa,.

La nuova cabina è il suono-soppressa (valutato a 74 dB-A), sigillato, in pressione, con aria condizionata, montato in modo elastico e si inclina (30 gradi nel campo, 90 gradi nel negozio) per l'accesso ai principali componenti. superficie vetrata Maggiore migliora la visibilità in tutto, e il nuovo design parafango produce visuale più nitide fuori dalla finestra posteriore. Un nuovo compatto cruscotto comprende sia un grappolo di indicatore che monitora i sistemi vitali e le visualizzazioni Messenger, che fornisce prestazioni in tempo reale e informazioni diagnostiche.

Propulsore affidabile, strutture robuste, facilità di manutenzione
Il gatto motore diesel 8.8 litri, 263-net CV (196 kW) C9, che soddisfa gli standard Tier-3 e l'Unione Europea Stage IIIA US EPA, utilizza proprietaria Caterpillar tecnologia ACERT ™ per le emissioni eccezionali -disciplinare e risparmio di carburante. Un nuovo on-demand, ventola di raffreddamento viscosa frizione aiuta ulteriormente il consumo di carburante e il suono.



I poteri a controllo elettronico Cat Hystat sistema di trasmissione idrostatica e controlli ogni traccia in modo indipendente tramite una pompa e motore a cilindrata variabile. Il sistema permette Hystat entrambe le tracce di essere alimentati nelle curve graduali, semplifica corsa in linea retta quando si lavora attraverso piste da sci e offre una manovrabilità eccezionale con la sua capacità di contro-rotazione.

La 973D main-frame / loader-torre è fabbricato di rotaie singola lastra primari, traversa di rinforzo e fusioni o forgiati nelle aree ad alto stress per fornire la durevolezza a lungo termine per supportare molteplici ricostruzioni. Oscillanti cornici pista rendere più agevole giro dell'operatore, ridurre i contraccolpi alla macchina e contribuire alla stabilità della 973D. Z-bar-tipo della pala utilizza enormi bracci singola lastra e doppio campanili manovelle (ognuna con il proprio cilindro di inclinazione) per fornire eccezionale forza di strappo.

Accesso al drive-treno componenti e idraulico-sistema è semplificato sulla 973D con la sua cabina ribaltabile. La cabina può essere inclinata di ben 90 gradi con un dispositivo di sollevamento esterni e 30 gradi sul campo utilizzando un martinetto idraulico disponibile di serie. Tutti i punti di routine di manutenzione sono facilmente accessibili da terra, e le porte-campionamento olio, prese di pressione a collegamento rapido e a livello del suolo interruttore di emergenza-arresto sono di serie.

Configurazioni specifiche di lavoro
due pacchetti Waste-Handling (Standard ed Extreme) aggiungere protezioni sostanziale, le barriere di detriti, i miglioramenti di raffreddamento del sistema e di un pre-filtro aria di aspirazione. Il pacchetto standard è progettato per le discariche, stazioni di trasferimento e le strutture materiali di recupero, mentre il pacchetto Grave offre la massima protezione nel lavoro più esigenti, come ad esempio la demolizione.

Il pacchetto siderurgici, permettendo al 973D di lavorare in sicurezza e in modo affidabile durante la manipolazione di scorie calda intorno altiforni, dispone di un telaio sigillato; fluidi ritardante di fiamma; scudi termici per il serbatoio del carburante, trasmissione e componenti idraulici; guarnizioni in silicone; resistente al calore parabrezza; e il rilascio di frenatura di parcheggio remoto.

Per il lavoro costante in terreni soffici, il pacchetto a scartamento largo offre una allungate scarpe scartamento dei binari e della pista di bassa pressione a terra. Queste caratteristiche sono completate con un secchio più ampio che aumenta la produttività nella classificazione e riempimento delle applicazioni.

In aggiunta a questi pacchetti specifici per l'applicazione, altri pacchetti opzionali sono disponibili, tra cui un parallelogramma ripper tre gambo, benna multiuso, contrappeso aggiunto e un pacchetto di manutenzione deluxe per il cambio dell'olio veloci e vampate di calore a combustibile sedimenti. Caterpillar è pronto anche per la progettazione di soluzioni personalizzate per soddisfare le specifiche esigenze di ogni cliente.

Per ulteriori informazioni sulla traccia Loader Cat 973D, i clienti devono contattare un rivenditore Cat di zona o visitare il sito www.cat.com.

Spe

Potenza motore, netta
Peso operativo
Capacità benna (GP)
Capacità benna (MP)
Implementare la pressione idraulica
Implementare idraulica flusso
Capacità serbatoio carburante
263 CV (196 kW)
61,857 libbre (28 058 kg)
4,20 yd³ (3,21 m³)
3,92 yd³ (3,05 m³)
3,988psi (27.500 kPa)
91,4 gpm (346 l / min)
164 gal (621 L)










Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: pale gommate caricatrici frontali cat   Sab Set 10, 2016 10:30 am

vecchi modelli cingolati
















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: vecchia pala cingolata cat   Dom Ott 02, 2016 8:21 pm

vecchia pala caricatrice cingolata caterpillar


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1655
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 59
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: pale gommate caricatrici frontali cat   Mar Gen 10, 2017 7:44 pm

pala cingolata caterpillar 941c






















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: pale gommate caricatrici frontali cat   

Tornare in alto Andare in basso
 
pale gommate caricatrici frontali cat
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Corde ... "gommate" ??
» Pale di San Martino - arrampicata
» Dolomiti - Pale di San Lucano
» ACCESS PANEL FRONTALI S2
» Elica 3 pale o 4 pale?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: USA Trucks-
Andare verso: