Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 escavatori guria spagnoli anni 80/93

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2109
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: escavatori guria spagnoli anni 80/93   Dom Giu 28, 2015 11:59 am

escavatori spagnoli vintage anni 80
nei primi anni 80 GURIA fabbricati e idrostatica caricatore articolato, il modello 610. poche unità sono state vendute e la produzione di questo modello è stato abbandonato. Più tardi, verso la fine degli anni '80, e KAWASAKI GURIA hanno firmato un accordo di distribuzione. GURIA importazione e vendita di tutta la gamma di pale articolate KAWASAKI GURIA con i colori (rosso e bianco). Ma vorrei sottolineare che non era di marketing e produzione.
l 610 e 685. Il 685 è stato il più grande che aveva Guria nella gamma (prodotto da Kawasaki).
La Guria, sono stati fabbricati in Irun.

la fabbrica era tra le vie Auzolan Guria e Spinners Irun nello spazio attualmente occupato da "La Palmera" ora si chiama SNA Europe (accanto alla AUIF bus). Guria chiuso nel 1993 e sopravvissuto solo per un po 'il servizio commerciale e di assistenza tecnica integrata Biurrarena. SAT ha avuto una Opel Kadett Van dipinto in rosso e bianco potrebbe essere visto solo molto tempo dopo la chiusura della società. La fabbrica è stata completamente demolito perché sembra che La Palmera non servirà quelle navi e invece ha deciso di sollevare gli altri per voi. Che cosa ha fatto a sopravvivere è la costruzione di uffici, con le facciate e ristrutturato nel suo interno è lo stesso che si può vedere oggi. Questo edificio era la porta d'ingresso di manipolare un gran legno con logo pellicano intagliati.











Vieja excavadora











Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 2109
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: escavatori guria spagnoli anni 80/93   Dom Giu 28, 2015 6:30 pm

Chi GURIA dire che è sbagliato di tutto si indica, GURIA inizialmente apparteneva al Caja Laboral Popular. In seguito entra a far parte del Centro clienti e le sue attività alla fine del modello passato Biurrarena un'altra società MCC attiva nel settore delle macchine da costruzione

Aneddoticamente anche commentano che i primi escavatori Samsumg contavano poco Biurrarena chiudere GURIA commercializzato in Spagna con il "misto" marchio-GURIA SAMSUMG, dimostra l'interesse della società di mantenere denominazione nazionale marchio sul mercato, anche se un paio di mesi di questa strategia è stato abbandonato.

javi_bilbao, credo che in uno dei tuoi post precedenti chiesti circa la qualità o risultati macchine Guria. Io non sono un problema professionale, e quindi quello che dico non è affidabile, ma se riesco a farvi sapere che sono stati i migliori in termini di produzione nazionale, a volte essere all'altezza macchine simili di fabbricazione estera, come il suo più grande modello 1992 47 547 tonnellate di dotare un sistema idraulico a gestione elettronica. È per questo che i produttori nazionali, è stato il più lungo stato attivo, Macchine per la produzione 1967-1992.
Rispetto alle macchine straniere come immagino che sarebbe di qualità leggermente inferiore, anche se è possibile che il prezzo era macchine Guria inferiori e quindi hanno una quota di mercato significativa. Un altro vantaggio della società irunesa era la sua capacità di rendere le macchine secondo le esigenze del mercato spagnolo e di adattarsi a soluzioni specifiche, a volte progettazione di macchine speciali per cave e miniere. E 'evidente che tutto questo non è stato sufficiente per superare la crisi del settore primi anni '90 perché la produzione è stata paralizzata.
Guria chiusura, perché mi ha colpito la splendida cercando 547 gestione elettronica che naturalmente disegno conocía.Sólamente, chiarisce solidi e interessanti mi dubita come le cose sono state fatte in il factoría.Ya Non ho máquinas.Además dubbio erano veramente buono se sia Samsung e Kawasaki, anche se in quegli anni non possono dire molto nel mercato delle macchine, ma fanno parte di gruppi di imprese giganti, fissate in Guría per l'introduzione dei suoi modelli nel nostro paese è molto apprezzato molto bene il valore del marchio.
Credo che se avessero superato il crollo generale nei primi anni novanta e sarebbero sopravvissute fino ai giorni nostri in cui vi è una grande forza (anche se il lavoratore è il meno notato, ovviamente) nell'edificio, avremmo incontrato interessanti nuovi modelli, sicuramente.






Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 2109
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: escavatori guria   Mer Ott 04, 2017 6:34 pm

http://www.camionesclasicos.com/FORO/viewtopic.php?f=86&t=860&start=30

La Guria, è stata prodotta in Irún


la fabbrica chiusa più o meno in 94
venduti la maggior parte erano i 520

er coloro che conoscono l'area, la fabbrica di Guria era tra le strade di Auzolan e Hilanderas nello spazio attualmente occupato dalla "La Palmera", ora chiamata SNA Europe (accanto agli autobus AUIF). Guria si è chiusa nel 1993 e solo sopravvissuto per un tempo il servizio commerciale e il servizio di supporto tecnico integrato a Biurrarena. Il SAT aveva una Opel Kadett Van verniciata in rosso e bianco che poteva essere visto fino a molto tempo dopo la chiusura dell'azienda. La fabbrica è stata completamente demolita poiché sembra che la Palmera non sia stata servita da quelle navi e ha deciso di sollevare al suo posto altre a misura. Quello che è sopravvissuto è la costruzione degli uffici che, con le facciate e gli interni rinnovati, è la stessa cosa che si può vedere oggi. Quella costruzione aveva grandi maniglie in legno con il logo del pelican intagliato alla porta d'ingresso.







http://camionesyautobusesenbaleares.blogspot.com.es/
http://camionesyautobusesencastillayleon.blogspot.com








http://pistonesyletras.blogspot.com.es/

























all'inizio del 80 GURIA produceva un caricatore articolato e idrostatico, modello 610. Sono state vendute poche unità e la produzione di questo modello è stata abbandonata. Più tardi, alla fine degli anni '80, GURIA e KAWASAKI hanno firmato un accordo di distribuzione. GURIA ha importato e venduto la gamma completa di caricatori articolati KAWASAKI con colori GURIA (rosso e bianco). Ma ho sottolineato che era la commercializzazione e non la produzione. del 610 e del 685























GURIA 670 - AÑO 1990
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 2109
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: guria 521 escavatote   Mar Gen 02, 2018 1:05 pm

La Guria 547 se fabricó de 1989 hasta 1992. Tenia un motor Cummins LT-10C de 263CV y sistema hidraulico AEC (Automatic Electronic Control).
Otros datos de la 547:
- capacidad de cuchara standard: 2.500 l. SAE
- profundidad de excavacion con brazos standard: 6'7 m.
- longitud (posicion de transporte): 11.630 mm.
- altura (posicion de transporte): 3.745 mm.
- altura (al techo de la cabina): 3.294 mm.
- anchura: 3.400 mm.
- radio de giro de la torreta: 3.555 mm.
- rampa superable: 80%
- peso en servicio: 47 tons.

La Guria 547 se fabricó de 1989 hasta 1992. Tenia un motor Cummins LT-10C de 263CV y sistema hidraulico AEC (Automatic Electronic Control).
Otros datos de la 547:
- capacidad de cuchara standard: 2.500 l. SAE
- profundidad de excavacion con brazos standard: 6'7 m.
- longitud (posicion de transporte): 11.630 mm.
- altura (posicion de transporte): 3.745 mm.
- altura (al techo de la cabina): 3.294 mm.
- anchura: 3.400 mm.
- radio de giro de la torreta: 3.555 mm.
- rampa superable: 80%
- peso en servicio: 47 tons.


Pues vaya jesus, yo lleve una 545, 521, 527 y la 527 de carga frontal, y si los mandos van al revés que la norma ISO, en la empresa que trabajo todas las Liebherr que tienen a excepto de una llevan los mandos tipo Guria, antes todas las maquinas las tenían Guria, y por no cambiar, ya ves.









https://www.foromaquinas.com/attachment.php?attachmentid=1977&d=1295968876


https://www.foromaquinas.com/attachment.php?attachmentid=1977&d=1295968876

Que sabores aquellos, olores de aceite hidraulico por doquier... en fin. GVRIA empresa del grupo Mondragon, comercializada por Biurrarena, la cual dejo de ser fabricante (la llevaron al agua, nunca tuvo ninguna posibilidad),intentaron construir una maquina solo con tecnologia española y material español, actualmente Biurrarena comercializa Hyunday, hace algo tiempo fue Samsung hasta que la absorvio Volvo. Las cargadoras que haceis referencia eran Kawasaky, las misma que monta las bombas hidraulicas. La ultima que construyo fue 547, me acuerdo por que era blanca, solamente la vi en la expo de Zaragoza.

La primera que salio con mandos normalizadas, sistema europeo fue la 529, yo tuve la 529 B, mortor John Deere 6cilindros, doble bomba Hidromatic(muy blandita) 255l *2, 28tn, esta maquina de nacional tenia el nombre nada mas, como he dicho bombas hidromatic, motor john deere(gaston gaston),rodaje berco,corona sueca y piñon ataque, lo unico el casco (hierro español, por eso se habria por todos lados).

A la que le tuve un especial cariño fue a una 521 B, motor Perkins Original, aqui no habia, maquina que vino de vuelta junto a una 527 y 545 de USA, de un intercambio de tecnologia incluido en aquel proyecto FACA, no se si lo recordareis. jo..que tiempos....el Aire Acondicionado era de regadera en el techo...si si regadera colgada y tiron de cuerda y agua pa bajo..que gustito



Vaya que si, yo me toco, llevarlas, en la empresa que estaba, la 513, la 527, y la 545, vaya, esas maquinas te las reparaba un herrero de pueblo con alambre, jejeje, (sin querer ofender), incluso lleve la 527 con equipo frontal, bufff, es la única que he visto.

Que recuerdos, jejeje, la calefaccion llevaba una especie de olla, con unas trampillas que te ponían calentito, con la 527 de carga frontal me toco sacar una "pega" del túnel Central de la presa de Moralets, estuve anteriormente una semana practicando por fuera, y cuando me toco entrar en el túnel, me parecía muy estrecho, y vaya si lo era, jejeje, le dije al jefe, oye, que estoy tocando la culera en la piedra del túnel, y me dijo, dale gas a tope, y no te preocupes, vaya, pues yo gas a topeeeeee, la anterior empresa con una 955 le costaba sacar la "pega" en 8h, nosotros la sacamos en 3h, pero al día siguiente esa empresa la saco en 2:30h, jajaja, creo que mas que nada fue una movida para darles un escarmiento a esa empresa, cosa que no se seguro, pero al salir del túnel, ese equipo frontal ya no trabajo mas, bajaron la maquina a la base, tuvieron que desmontar todos los capos y repararlos, estaban todos bollados, creo que no quedaba un solo centímetro sin estar rascado.

Bueno, ya beis, contando batallitas, pero son estas cosas que en el fondo estas contento por que te hayan pasado.

A, y Angel, no te acuerdas de la Obra de Sabadell, el tío, con su Guria 529, bajaba por una pendiente, que te costaba tenerte en pie, no se si tengo alguna foto, pero si la encuentro la pondré era impresionante.







Poca vista he tenido, habiendo llevado la 90, era de brazo partido(no quinta botella), por lo que por deducción, comparto lo que afirma Tmax, la 520 posiblemente.

No he llegado a trabajar con 522 y menos con la 519.

Tuve el placer de tener una 521, con una peculiaridad, recordais el proyecto FACA, si aquel que consistia en el intercambio de tecnologia con los Americanos, pues de España salieron una 545, una 527 y una 521, de vuelta esas maquinas yo adquiri la 521, montaba un motor Perkins original.


Y por ultimo tuve una 529 serie b, esta serie fue revolucionaria por montar doble bomba y tipo moderno de pilotaje en los mandos, disfrute como un energumeno(joven y buena maquina=disfrutar trabajando), maquina con dos cojones, no tenia limite.

La verdad es que he llegado a éste foro, después de mucho tiempo sólo leyendo pero sin posibilidad alguna de ver las fotos. Creo que me registré hace mucho tiempo.

Yo conocí la marca Guria mediante una MAX90SR4 de 1970 que habia en mi pueblo. La desguazaron hará unos 8 años más o menos, me dió pena porqué de llegar a tener sitio, la hubiera comprado...

En fin, tengo todos los catálogos que en su dia publicó Jorge Gurbindo en otro foro, vista la imposibilidad de ver más fotos de Guria hoy en dia, quién quiera, que me los pida, gustosamente los enviaré.

Por cierto, alguien tiene fotos de otra MAX90SR4 o de la primera 513, con orugas?









guria 724








Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 2109
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: escavatori guria spagnoli anni 80/93   Gio Gen 04, 2018 10:22 am

1967. The BIURRARENA cooperative was founded in Ergobia, near its current headquarters.
1977. It became part of Mondragón Corporación Cooperativa (MCC), moving to its current location in Astigarraga (Gipuzkoa), very close to San Sebastian, and incorporating the Guria brand.
1986 - 1997. Different brands and types of machinery were marketed (forestry and public works), Timberjack and Samsung, among others, the latter following the closure of Guria.
1999. As a result of the huge increase in the market of Environment-related activities, the ENVIRONMENTAL Business Unit was incorporated into Biurrarena, focusing on the development of Solid Urban Waste management projects.
2000. An agreement was signed for the distribution of HYUNDAI Machinery for Public Works throughout Spain.
2002. The EFQM business excellence assessment system was set up.
2003. Agreements were signed with internationally-renowned technologists such as TPA and Redox in the Environment Business Unit (B.U.).
2005. The range of machinery has been widened with the incorporation of the new Hyundai Light Machinery models.
http://specialequipments.biurrarena.com/company.php


https://www.foromaquinas.com/foro.php
Pues te deseo lo mismo para ti putrella, en cuanto a Guria, pues te diré que su auge máximo fue en la década de los 80, era una marca Española concretamente Vasca, fabricada en Irun, en la primera empresa que estuve teníamos cuatro, dos 527, una 521 y una 545 que era la mas grande que se fabricaba, era muy dura y muy fiable, ademas de muy sencilla, podia repararla un herrero, jejeje, pero no se los motivos pero desapareció
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: escavatori guria spagnoli anni 80/93   

Tornare in alto Andare in basso
 
escavatori guria spagnoli anni 80/93
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cambiare tutto a quasi 40 anni
» Scalzo nella notte ai quartieri spagnoli
» Racchetta per un 4/4 di 14 anni
» cerco partite tennis anni 90 con commento di Tommasi e Clerici..
» come diventare professionisti in 4 anni iniziando a 20 anni

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Andare verso: