Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Orenstein & Koppel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Orenstein & Koppel   Ven Ago 07, 2015 11:10 am

Orenstein & Koppel (normalmente abbreviato in "O & K"), è stato un grande tedesco di ingegneria società specializzata in veicoli ferroviari, scale mobili e attrezzature pesanti. E 'stata fondata il 1 ° aprile 1876 a Berlino da Benno Orenstein e Arthur Koppel.

Originariamente una impresa generale di ingegneria, O & K presto hanno iniziato a specializzarsi nella produzione di ferroviari veicoli. La società ha anche prodotto attrezzature pesanti e scale mobili . O & K tirato fuori dal business ferroviario nel 1981. La sua divisione scala mobile-produzione è stata scorporata da azionista di maggioranza della società, al momento, Friedrich Krupp AG Hoesch-Krupp , nel 1996, lasciando la società di concentrarsi soprattutto su macchine edili. [1] Il settore delle costruzioni, attrezzature vendute da New Holland Construction , al part-time del Gruppo Fiat , nel 1999
Il Orenstein & Koppel azienda era un meccanico-engineering ditta che prima è entrata nel settore ferroviario-costruzione, edificio locomotive e altri vagoni ferroviari.

Prima fondata nel 1892 a Schlachtensee , nel quartiere Zehlendorf di Berlino, e conosciuto come il Märkische Lokomotivfabrik, le fabbriche di O & K ampliato per fornire il esercito imperiale tedesco sotto Kaiser Guglielmo II con locomotive campo di servizio o Feldbahn . O & K forniti tutti i tipi di materiale ferroviario per l'esercito. A causa della capacità tesa nei negozi Schlachtensee, lavoro trasferita nel 1899 a un sito in Nowawes, poi Babelsberg , vicino Potsdam . Intorno al 1908, O & K ha acquisito la ditta Gerlach e König a Nordhausen, costruzione di benzina e diesel locomotive lì con il marchio "Montania
O & K espansi per costruire vagoni merci e passeggeri, e soprattutto, escavatori per la costruzione. La società ha inoltre realizzato altri mezzi pesanti, compresi i selezionatori , dumper, carrelli elevatori , compressori, pale cingolate, pale gommate, rulli , e autogru.

La società ha anche iniziato la produzione di scale mobili, le trasmissioni, le linee ferroviarie rapido transito, autobus, trattori, e navi da carico. Navi passeggeri, gru di bordo, e le imprese di costruzione navale hanno completato il profilo della società. A causa della fiorente attività di esportazione della società, un sistema mondiale di filiali è stato creato.

Nei primi anni del 20 ° secolo, O & K costruiti catena secchio trencher , in un primo momento dal legno, e-dopo il 1904-completamente in acciaio. Questi sono stati spinti da motori a vapore o olio. O & K anche fatto trencher ferroviarie per il lavoro in pesanti terreni .

Nella prima guerra mondiale , O & K costruito locomotive e vetture di tutte le dimensioni per il governo tedesco. Con il crollo della Germania imperiale nel novembre 1918, i vittoriosi alleati mettono ulteriori restrizioni manifatturiero tedesco e capacità militare, cogliendo tutti i motori esercito Feldbahn secondo i termini del Trattato di Versailles che pose fine alla Prima Guerra Mondiale. Il trattato anche rimosso l'accesso ai mercati di esportazione; alla fine del 1925, il lavoro fermato per tre mesi a seguito della perdita di business. Nel 1935, il commercio aveva recuperato e la società ha prodotto 5.299 locomotive. [ citazione necessaria ] Dopo la guerra, O & K controllata americana, il Orenstein-Arthur Koppel Compagnia, è stato sequestrato dalla Property Custodian e venduto in un'asta in cui solo i cittadini degli Stati Uniti sono stati permesso di fare offerte. [4]

Oltre ai contatti Feldbahn, la società ha prodotto Serie 50 locomotive a vapore e standard di scartamento ferroviario dei veicoli nel 1930. La società ha prodotto locomotive diesel, e Serie 44 e Serie 50 motori a vapore, per la compagnia ferroviaria nazionale, la Deutsche Reichsbahn-Gesellschaft .

Nel 1922, hanno prodotto il loro primo continuo pista pala di vapore . Nel 1926, i motori diesel sostituiti motori a vapore; l'azienda convertì unità a vapore precedenti al potere diesel come ve ne fosse bisogno. O & K fuse con un kerosene costruttore -Engine, vendendo i motori sotto la bandiera O & K.


Al Spandau fabbrica, O & K costruito escavatori a fune ed escavatori con ruote a tazze per l'impiego nelle carbone lignite miniere della Germania orientale. Sotto l' arianizzazione schema di Adolf Hitler 's nazista in Germania, le azioni della famiglia Orenstein in azienda sono stati forzatamente venduti nel 1935; Orenstein e Koppel è stata posta in amministrazione fiducia, e le opere Babelsberger sono state rilevate e rinominato nel 1941. O & K esistevano solo di nome, ma più comunemente usato la sigla MBA (Maschienenbau und Bahnbedarf AG).

Dopo gli attacchi dinamitardi pesanti su Berlino ha causato un incendio negli edifici impianto-amministrativi della società, il ministro di produzione nella fabbrica Albert Speer ridistribuito lavoro e fabbriche in tutto il paese per ridurre il rischio da un singolo attacco. Per il resto del seconda guerra mondiale , non più locomotive sono state costruite a Berlino. Quattrocento e ventuno locomotive già in fase di realizzazione sono stati spostati a Praga per proteggere le fabbriche esistenti. Durante la guerra, O & K forniti 400 classe 52 locomotive.

Dopo la fine della guerra, la fabbrica di locomotive a Nordhausen andato inattività. Sotto la Repubblica democratica tedesca , O & K cambiato il suo nome alla Società VEB, e ripresero pesante lavorazioni meccaniche a Nordhausen, produrre pale escavatore a fune, tra le altre cose.


Escavatore da O & K nel 1957
Nel 1946, la fabbrica di Babelsberg ripreso la produzione di caldaie locomotiva, e un anno dopo l'impianto ha formulato il suo prima locomotiva del dopoguerra.

La Repubblica democratica tedesca nazionalizzò le ferrovie e materiale rotabile produttori. Le piante O & K a Babelsberg sono stati rinominati la LOWA Lokomotiv impianto Karl Marx (LKM). Il LKM è diventato l'unico produttore di locomotive diesel per la DDR, come il grande V180 DRG . Alla fine del 1950, l'impianto sviluppato motori a vapore e diesel per le Deutsche Reichsbahn ferrovie a scartamento ridotto, la costruzione di circa 4.160 motori.

Costruzione di locomotive a vapore è conclusa nel 1969, lasciando diesel-idraulico locomotive come la priorità della società. Ultima locomotiva diesel della società era la classe DB V 60 D, prodotta fino al 1976. Nel corso di 30 anni come LKM, l'azienda ha prodotto circa 7.760 locomotive; circa un terzo di quel numero sono stati prodotti per l'esportazione.

Nel 1964, la società aveva ampliato in aria condizionata e tecnologia di refrigerazione.

In Germania occidentale, l'impresa ha ripreso a funzionare dopo la seconda guerra mondiale, nel 1949, sotto il nome di Orenstein & Koppel AG, con sede a Berlino. Nel 1950, ha incorporato sotto questo nome dopo la fusione con la gru di Lubecca Società. Dopo la costruzione del Muro di Berlino nel 1961, la sede si trasferisce a Dortmund .

Verso la metà degli anni 1970, l'impresa era cresciuta costantemente. Nel 1972, O & K avevano cinque piante di lavoro: Berlino Ovest , Dortmund, Hagen , Hattingen / Ruhr, e Lubecca ; ha mantenuto un servizio centrale di pezzi di ricambio a Bochum . Quell'anno, la società aveva 8.530 dipendenti. La società aveva 24 uffici commerciali e di vendita in Germania occidentale, e le agenzie in tutti e cinque i continenti popolati.

La società tedesco-occidentale ha sottolineato la produzione di vagoni e macchine per le costruzioni, in particolare escavatori. Nel 1961, O & K costruiti prima serie in Europa di completamente idraulici escavatori. Hanno fabbricato oltre 55.000 escavatori idraulici; più di 700 di questi sono stati classificati in peso di servizio più di 100 tonnellate. O & K prodotti anche più grande escavatore idraulico del mondo, con un peso del servizio 900 tonnellate 'con una capacità pala di oltre 52 metri cubi (68 cu yd) e una potenza del motore di 2.984 kW (4.055 CV).

La società ha inoltre diversificato in scala mobile di fabbricazione.

Dopo il 1964, l'unità ferroviario fabbricazione è stato separato dalle altre unità di produzione.

Il settore ferroviario è stato trasferito a Bombardier , che continua a produrre materiale rotabile a Berlino. Il sito Babelsberg divenne un parco industriale .

La divisione scala mobile-produzione è stata venduta al socio di maggioranza della società, al momento, Friedrich Krupp AG Hoesch-Krupp , nel 1996. [1]

Il settore delle costruzioni, attrezzature vendute da New Holland Construction , al part-time del Gruppo Fiat , nel 1999


Destino Acquisita
Fondato 1 Aprile 1876
Fondatore Benno Orenstein
Arthur Koppel
Defunto 1 Gennaio 1999
Area servito
In tutto il mondo
Prodotti Veicoli ferroviari
Equipaggiamento pesante
Scale mobili
Genitore New Holland Construction



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pale gommate o e k   Mar Nov 21, 2017 8:32 pm

pale gommate orenstain e koppel



























































storia

Orenstein e Koppel
L' Orenstein & Koppel OHG (O & K) era una società tedesca di ingegneria meccanica, fondata l'1 aprile 1876, già nel 1897 fu rinominata una società per azioni.

breve profilo
O & K inizialmente lavorato in costruzioni ferroviarie e impostare poi, oltre alle locomotive e vagoni per il trasporto merci e passeggeri, una vasta gamma di attrezzature, in particolare escavatori di disegno diverso, così come livellatrici, dumper e gru fa. L'azienda ha prodotto inoltre scale mobili, attrezzi, carrelli elevatori, compressori, pale cingolate, pale gommate, ribaltabili, metropolitane, treni pendolari, autobus, trattori, rulli compressori, nonché navi da carico, navi passeggeri, gru di bordo e di scarico della nave. La società aveva diversi siti di produzione in Germania, una quota di esportazione elevata e una rete di filiali a livello mondiale. O & K è stata fondata il 1 aprile 1876 da Benno Orenstein e Arthur Koppel come una società commerciale aperta (oHG) a Berlino. Nel 1897, la società adottò la forma legale di una società per azioni.

Nel 1996 la fabbricazione di scale mobili è stata rilevata da KONE Corporation. La produzione di escavatori idraulici pesanti per l'estrazione a cielo aperto è stata integrata nel Gruppo Terex canadese dal 1 ° aprile 1998. Il resto della produzione di attrezzature da costruzione di O & K è stato assegnato al gruppo olandese CNH (CASE - NEW HOLLAND).



Inizia a Schlachtensee vicino a Berlino

All'ex stabilimento di Schlachtensee, nella comunità rurale di Zehlendorf vicino a Berlino, vengono inizialmente prodotti camion e attrezzature per le ferrovie di campagna. Le locomotive Feldbahn associate sono costruite da altri produttori (incluso Jung in Jungenthal). Dal 1892 le locomotive Feldbahn furono costruite a Schlachtensee con la denominazione "Märkische Lokomotivfabrik".

Nuovo stabilimento a Babelsberg

A causa del costante utilizzo dello stabilimento di Schlachtensee, vicino alla stazione di Drewitz viene costruito un nuovo stabilimento vicino a Potsdam. Tuttavia, la fabbrica designata da O & K come "Lokomotivfabrik Drewitz" non era a Drewitz, ma sul vicino Babelsberg o in quella zona di Neuendorfer. A partire dal 1 aprile 1899 qui vengono costruite locomotive con il nome "AG für Feld- & Kleinbahn-Bedarf, ex Orenstein & Koppel". Il lavoro è chiamato dal 1938 dopo la fusione di Neuendorf, Nowawes, Neubabelsberg e Klein-Glienicke nella città di Babelsberg come "O & K Plant Babelsberg". Dal 1939, Babelsberg è stato un distretto di Potsdam.

Dopo il volgere del secolo, O & K costruì per la prima volta escavatori con benne a cucchiaia, prima in legno e dal 1904 "interamente in ferro", azionate da motori a vapore o motori a scoppio. Nel 1908, O & K sviluppa una terna di ferro per lavorare su terreni pesanti. Nel 1922, una terna a vapore è prodotta sul proprio telaio cingolato. Dal 1926 i motori diesel sono installati sugli escavatori invece dei motori a vapore.



Nazional socialismo e seconda guerra mondiale

Dal 1930 a fianco delle ferrovie anche veicoli ferroviari a scartamento normale per essere costruito in gran numero, sopra tutte le locomotive di manovra e le locomotive a vapore unità della serie 44 e serie 50 per la Reichsbahn tedesca.

In un altro stabilimento di Spandau vengono fabbricati escavatori a fune e escavatori a benna.

Come parte del cosiddetto arianizzazione l'Orenstein & Koppel AG è posto sotto amministrazione fiduciaria e "ingegneria meccanica in precedenza e ferroviario necessitano AG MBA, Orenstein & Koppel" rinominato il lavoro Babelsberg il 1 aprile 1940. 1941 è anche l'aggiunta di Orenstein e paddock rimosso dal nome e solo l'abbreviazione MBA utilizzato. Sebbene la pianta sopravviva a tutti i bombardamenti su Berlino, dopo un incendio nell'edificio amministrativo e lo smantellamento non vengono costruite locomotive.

Pianta Nordhausen

A Nordhausen, la "Montania AG ex Gerlach & König" costruisce locomotive a scoppio dal 1907, vendute tramite O & K. Nel 1912 la Montania viene rilevata da O & K come "Orenstein & Koppel AG - Nordhausen".

La confisca di tutte le locomotive dalla heeresfeldbahn nella prima guerra mondiale, il Trattato di Versailles e la perdita dei mercati di esportazione incontrano il lavoro così tanto che deve essere impostata alla fine del 1925 per tre mesi di produzione. Pochi anni dopo, l'impianto è, comunque, recuperato e prodotta fino al 1935 in Nordhausen 5.299 locomotive, e un totale di 9.371 pezzi al l'ultima consegna nel mese di gennaio 1942. In questo momento la locomotiva tra cui 421 locomotive già iniziato a Praga è spostato. Dopo la guerra, tuttavia, la costruzione di locomotive a Nordhausen non sarà ripresa.

Durante l'epoca della RDT, tra l'altro, sono stati prodotti escavatori a fune nella "VEB Schwermaschinenbau Nordhausen".

Durante la seconda guerra mondiale, O & K / MBA costruì locomotive serie 400 52. Tuttavia, non è chiaro se ciò avvenga nello stabilimento di Babelsberg o di Nordhausen.


Costruzione di locomotiva VEB "Karl Marx" (LKM o LB) [

Nel 1946, la produzione di caldaie per locomotive riprese nello stabilimento di Babelsberg e un anno dopo fu consegnata la prima locomotiva del dopoguerra. Il 18 marzo 1948, la conversione in una società nazionale di proprietà sotto l'ombrello di LOWA e quindi la ridenominazione in VEB Lowa locomotiva "Karl Marx", Babelsberg , proprio LKM. LKM assume soprattutto la costruzione di locomotive diesel per DDR, comprese le grandi locomotive diesel come V 180. sostenute dalla fine degli anni 1950, oltre a vapore locomotive per DR soprattutto vapore e diesel locomotive a scartamento ridotto, con circa 4160 pezzi, più della metà di Totale locomotive costruite. All'inizio degli anni '60, dopo l'abbandono della costruzione di locomotive a vapore, verranno costruiti principalmente locomotori diesel-idraulici e locomotive. In circa 30 anni di produzione, il LKM di Babelsberg produce circa 7760 locomotive, circa un terzo delle quali destinate all'esportazione. Nel 1969, una serie di locomotive a vapore per lo stoccaggio saranno consegnate di nuovo. Nel 1976, l'ultimo Dieselloklieferung dopo il 1964 una parte del Diesellokproduktion (tipo V60D) per l' elettrotecnica VEB Lokomotivbau funziona "Hans Beimler" (AES) è stata emessa a Hennigsdorf.



La produzione è stata convertita in tecnologia per l'aria e la refrigerazione e l'impianto è stato ribattezzato VEB Kombinat Luft- und Kältetechnik, operazione Karl Marx, Babelsberg . Con la cessazione della costruzione di locomotive LKM ha lasciato anche VEB Kombinat Rail Vehicles , il cui successore legale oggi Bombardier Transportation Berlin. Oggi, un parco industriale si trova nello stabilimento di Babelsberg.

Gran parte dell'archivio aziendale di LKM è stata consegnata agli Archivi di Stato di Brandeburgo all'inizio degli anni '90, solo "LB" e "LKM" sono usati come abbreviazioni sui documenti ricevuti. L'abbreviazione "LOB" spesso utilizzata dagli appassionati di ferrovie, d'altra parte, si basa su un'interpretazione dell'emblema LB: questo emblema rappresenta simbolicamente una ruota con la sigla "LB" in esso. Tra "LB" l'asse è rappresentato come un cerchio, che è stato interpretato come "O". Pertanto, l'abbreviazione "LOB" è ancora in uso oggi, anche se non corretta dal punto di vista della storia dell'azienda.



La produzione è stata convertita in tecnologia per l'aria e la refrigerazione e l'impianto è stato ribattezzato VEB Kombinat Luft- und Kältetechnik, operazione Karl Marx, Babelsberg . Con la cessazione della costruzione di locomotive LKM ha lasciato anche VEB Kombinat Rail Vehicles , il cui successore legale oggi Bombardier Transportation Berlin. Oggi, un parco industriale si trova nello stabilimento di Babelsberg.

Gran parte dell'archivio aziendale di LKM è stata consegnata agli Archivi di Stato di Brandeburgo all'inizio degli anni '90, solo "LB" e "LKM" sono usati come abbreviazioni sui documenti ricevuti. L'abbreviazione "LOB" spesso utilizzata dagli appassionati di ferrovie, d'altra parte, si basa su un'interpretazione dell'emblema LB: questo emblema rappresenta simbolicamente una ruota con la sigla "LB" in esso. Tra "LB" l'asse è rappresentato come un cerchio, che è stato interpretato come "O". Pertanto, l'abbreviazione "LOB" è ancora in uso oggi, anche se non corretta dal punto di vista della storia dell'azienda.

O & K - Stabilimento di Dortmund-Dorstfeld

Il peso massimo della produzione del 1949 risiede nella costruzione di carri e nei macchinari per l'edilizia, in particolare per gli escavatori. Nel 1961, O & K produsse per la prima volta escavatori completamente idraulici come standard in Europa. Circa 55.000 escavatori idraulici, che più di 700 unità di oltre 100 tonnellate di peso operativo, ma è anche la più grande escavatori idraulici nel mondo, con 1.000 tonnellate di peso operativo, la potenza del motore di 3.280 kilowatt (4.400 CV) e una capacità di secchio di quasi 45 metri cubi sono stati fabbricati.



Per le ferrovie sono di nuovo costruite negli Feldbahnloks degli anni '60 e nelle locomotive diesel a scartamento normale di grandi dimensioni con carrelli. Per l'anno 1968, il rapporto annuale mostra che oltre 12.000 diverse serie di modelli sono state utilizzate in tutto il mondo nel segmento dei prodotti per locomotive diesel. La produzione della locomotiva è ambientata nel 1980.

Una parte della fabbrica di Dortmund ha preso il carro (vagoni merci). I compressori furono prodotti anche fino alla fine degli anni '60. Un'altra parte dello stabilimento di Dortmund produceva macchine edili, in particolare gli escavatori (a ruote ea catena).

Lo stabilimento di Dortmund-Dorstfeld aveva circa 2000 impiegati negli anni di punta. Soprattutto, le macchine da costruzione sono state progettate per un'ampia varietà di condizioni climatiche e sono state consegnate in tutte le parti del mondo. La quota di esportazione di alcuni prodotti era talvolta dell'ordine dell'80%.


Dall'inizio degli anni '80, la fabbrica è stata sottoposta a una forte competizione internazionale, nel settore delle macchine da costruzione soprattutto da parte di aziende statunitensi e giapponesi. C'era una continua restrizione della produzione e un forte calo del numero di dipendenti. La costruzione del vagone fu finalmente interrotta. Dal 1 ° aprile 1998, la produzione di escavatori idraulici pesanti per miniere a cielo aperto ("O & K Mining Dortmund") è stata integrata nel gruppo Terex. Il resto della produzione di macchinari da costruzione di O & K è stato assegnato al gruppo CNH.

Orenstein & Koppel è stato, non ultimo a Dortmund, un'azienda che ha fatto molto per le preoccupazioni sociali dei suoi dipendenti. C'era un fondo assicurativo sanitario aziendale separato (BKK O & K, oggi BKK Ruhr), un fondo pensione, prestiti operativi favorevoli (ad es. Per i proprietari di case) e una mensa aziendale. Ben noto al di là della società era la formazione professionale ampia azienda con un laboratorio di formazione ben attrezzato a Dortmund-Dorstfeld. La pianta è stata premiata più volte dal Green Circle Dortmund per le sue attività ambientali, ha promosso varie istituzioni sociali a Dortmund ed è stata spesso visitata da ospiti della politica e degli affari in patria e all'estero.



O & K - Stabilimento di Lubecca

La fabbrica di Lubecca è stata per decenni una parte importante del gruppo O & K. Oltre alla costruzione navale nel proprio cantiere navale, lo stabilimento di Lübeck ha prodotto attrezzature per l'estrazione superficiale, in particolare per l'estrazione di lignite. Dopo la capogruppo O & K Hoesch AG è stato inizialmente adottato dalla società Krupp, che in seguito si è fusa con la Thyssen di ThyssenKrupp AG, questo inizialmente ha portato alla integrazione delle attività di Lubecca nel gruppo di piante di Ingegneria, in seguito, lo spin-off.

La fabbrica di Lubecca è specializzata in escavatori di navi e anche la costruzione di macchine su larga scala e la produzione di turbine eoliche fanno parte del programma di produzione. Degno di nota è il parco macchine di Lubecca con macchine molto grandi per la lavorazione meccanica. In Europa, non ci sono molte aziende che padroneggiano la combinazione di produzione e lavorazione della saldatura in queste dimensioni.



Stabilimento di O & K Hattingen e altre località

Lo stabilimento di Hattingen (d. Ruhr) era diviso in due parti. In un lavoro di direttore part-K decenni scale mobili (scale mobili) sono stati costruiti ed esportati in tutto il mondo sotto O, questa produzione scala mobile è stata venduta nel 1996 presso KONE, che a sua volta ha dato la posizione Hattingen anno 2004. Nella parte immediatamente adiacente della fabbrica, gli ingranaggi venivano e vengono prodotti.

Per anni, un magazzino centrale di ricambi del gruppo O & K esisteva a Bochum. Una fabbrica di Kissing che produceva pale gommate faceva temporaneamente parte di O & K. Per alcuni anni i carrelli elevatori pesanti sono stati fabbricati in una fabbrica di Hagen (Vestfalia).


Orenstein & Koppel è stata una delle aziende industriali tedesche più interessanti grazie alla sua gamma di prodotti esigenti e diversificati, al know-how dei suoi dipendenti e alla sua lunga storia.



Cityline e Powerline
All'inizio del nuovo millennio, è stata presentata la nuova generazione di macchine. È stato diviso in due divisioni, Cityline e Powerline. Le macchine da cantiere Cityline erano "macchine compatte" per lavori stretti e leggeri, le macchine da costruzione Powerline fino a 60 tonnellate per lavori più grandi, pesanti e duri. Nel 2001 O & K ha avuto il suo 125 ° anniversario aziendale. Dal 2003 arrivò la prossima generazione di macchine, la cosiddetta Serie 6, z. Ad esempio, non è più RH 9.5 ma RH 9.6. Le macchine erano ancora divise in Cityline e Powerline.




http://www.rainerschuette.de/hanomag.html

http://www.rainerschuette.de/Hersteller.html












Produttore:
Orenstein e Koppel
Modello:
L18 a Teilen




Anno:
1980
hp:
112 HP / 83 kW


O & K L18 in buone condizioni, peso lordo 12t, motore Deutz F6L912 raffreddato ad aria







L'ex azienda globale Orenstein & Koppel è stata venduta a Terex USA alla fine degli anni '90 e successivamente "distrutta". La sezione 'Mining' è stata poi rivenduta a Bucyrus. Gli escavatori O & K sono stati venduti con il marchio Bucyrus, ma con la denominazione del modello O & K. Nel 2010, Bucyrus è andato a Caterpillar.

La pala gommata O & K, l'escavatore O & K e le divisioni di livellatrici O & K sono poi entrate nel programma del gruppo CNH. I pezzi di ricambio per macchine O & K vengono quindi forniti oggi da CNH (Case, New Holland).

http://www.baumaschinenbilder.de/forum/board.php?boardid=35&sid=795d687359e58dc99ddac95e1cdbeaed


















































s://www.bauforum24.biz/forums/topic/34965-oampk-l-8-5-bilder-infos-daten/

























http://www.baumaschinenbilder.de/forum/thread.php?threadid=2526&threadview=1&hilight=&hilightuser=0&page=2&sid=eb139034639c65aa30b1a0f28fb4efef














































Questa vecchia L20 costruita nel 1978











O & K L 20

costruita nel 1981, con un peso operativo di 14.000 kg


















http://www.baumaschinenbilder.de/forum/thread.php?threadid=4831&threadview=1&hilight=&hilightuser=0

































http://www.baumaschinenbilder.de/forum/attachment.php?attachmentid=654025





















https://www.bauforum24.biz/uploads/2012/12/post-6467-1356452632_thumb.jpg




http://www.baumaschinenbilder.de/forum/thread.php?postid=966779#post966779
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Orenstein & Koppel
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: Iveco-
Andare verso: