Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Wacker Neuson macchine

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1800
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Wacker Neuson macchine   Mar Nov 08, 2016 2:17 pm

miniescavatore ET16
Il nuovo miniescavatore Wacker Neuson arriverà sul mercato nel 2017. Si tratta di un escavatore dotato di caratteristiche di design particolari: piccolo abbastanza da poter operare in siti di difficile accesso ma dotato della cabina più grande all'interno della gamma di miniescavatori Wacker Neuson.
Il nuovo modello sostituirà il 1404. E' dotato di un motore a 3 cilindri in grado di generare una potenza di 13,4 kW. Disegnato per lavorare in spazi urbani ristretti e all'interno dei siti di costruzione- E' dotato di sottocarro estensibile con sfili telescopici che possono raggiungere lunghezze dai 99 ai 129 cm.
Il miniescavatore ET16 ha un peso operativo di 1,5 tonnellate è una profondità di scavo di 2,4 metri.

per spazi ristretti luoghi angusti



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1800
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Wacker Neuson macchine   Mar Nov 08, 2016 2:29 pm

Wacker Neuson SE è una società multinazionale che sviluppa, produce e commercializza attrezzature edili (Light Equipment) e macchine edili compatte (Compact Equipment), offrendo inoltre servizi correlati. L'azienda di famiglia, fondata nel 1848, possiede attualmente più di 50 filiali, più di 140 punti vendita e assistenza e oltre 12.000 partner commerciali e tecnici. Il gruppo impiega oltre 4.600 persone. La società ha sede a Monaco di Baviera. Dal 2007 Wacker Neuson SE è presente in borsa e quotata allo SDAX
La società Wacker (questo il nome originale) viene fondata a Dresda nel 1848 da Johann Christian Wacker inizialmente come fucina, ma già nel 1875 inizia la produzione industriale. Nel 1930 gli ingegneri sviluppano la tecnologia ad alta frequenza per pervibratori e, contemporaneamente, viene progettato e prodotto il primo costipatore elettrico: un'innovazione nell'ambito del costipamento del calcestruzzo e del terreno. Già prima della seconda guerra mondiale l'azienda ha una propria gamma di prodotti che le permette di iniziare a formare una rete di vendita commerciale sia a livello nazionale che internazionale. Tale sviluppo si ferma improvvisamente a causa della perdita totale degli stabilimenti produttivi di Dresda poco prima della fine della seconda guerra mondiale.[2]

Dal dopoguerra al 2007[modifica | modifica wikitesto]
Nel 1945 viene ripresa l'attività aziendale a Kulmbach e nel 1951 la sede della società viene trasferita a Monaco di Baviera. La prima società straniera viene fondata nel 1957 a Hartford (Wisconsin, USA), poi trasferita nel 1986 a Milwaukee dove oggi si trovano una sede produttiva e un centro logistico. Successivamente la società aumenta la sua presenza a livello internazionale ed è oggi rappresentata in tutto il mondo con più di 40 filiali, oltre 140 punti vendita e assistenza propri e più di 12.000 partner commerciali e tecnici. La ristrutturazione del gruppo societario da società a responsabilità limitata a società per azioni, Wacker Construction Equipment AG, avviene nel 2002. Fino al 2005 Wacker progetta, produce e distribuisce solamente attrezzature edili (Light Equipment) che arrivano a circa 3 tonnellate nei settori della tecnologia del calcestruzzo, del costipamento del terreno e dell'asfalto, della demolizione e dell'approvvigionamento. Con l'acquisizione di Weidemann GmbH nel 2005, l'azienda entra nel settore delle macchine edili compatte e nel settore agricolo. Nel 2006 vengono acquisite Drillfix AG (Svizzera) e Ground Heaters, Inc. (USA).

Dal 2007 a oggi[modifica | modifica wikitesto]
Il 15 maggio 2007 la società entra in borsa ed è quotata nel Prime Standard della borsa valori di Francoforte. Nell'autunno del 2007 avviene l‘inclusione nello SDAX. Il 31 ottobre 2007 viene completata la fusione con Neuson Kramer AG (Linz, Austria), un produttore di macchine edili compatte, tra cui escavatori compatti, pale gommate, dumper e minipale. La società Neuson Kramer Baumaschinen AG nasce dalla fusione tra Neuson Baumaschinen GmbH e la tradizionale Kramer-Werke GmbH. Neuson viene fondata nel 1981 con il nome di Neuson Hydraulik GmbH con sede a Linz dedicandosi inizialmente allo sviluppo di mini-escavatori idraulici. Nel 1990 viene fondata la società Neuson Baumaschinen GmbH. Nel 1998 viene acquisita l'azienda produttrice di dumper Lifton Ltd. (GB) e nel 2004 vengono inserite le pale compatte nella gamma di prodotti. Nel 2001 avviene la fusione tra Neuson e Kramer. Nel febbraio 2009 varia la denominazione sociale trasformando Wacker Equipment AG nell'attuale Wacker Neuson SE.

Profilo del gruppo[modifica | modifica wikitesto]
Struttura attuale del gruppo[modifica | modifica wikitesto]
Wacker Neuson SE ha organizzato le proprie attività per regioni (Europa, America e Asia-Pacifico). Il gruppo è suddiviso nei seguenti settori: attrezzature edili (Light Equipment) fino a un peso di 3 tonnellate circa, macchine edili compatte (Compact Equipment) fino a 14 tonnellate circa e servizi (parti di ricambio, manutenzione, riparazione). Il settore Compact Equipment offre escavatori, pale gommate, pale telescopiche, pale compatte e dumper. Queste macchine vengono impiegate, tra l'altro, in costruzioni in elevazione e in sotterraneo, in costruzioni stradali, in agricoltura, in orticoltura e in interventi di sistemazione del paesaggio, in comuni, in aziende di riciclaggio e in industrie. Il gruppo è composto dai tre marchi Wacker Neuson, Weidemann e KramerAllrad e da filiali e stabilimenti di produzione.

Il marchio Wacker Neuson[modifica | modifica wikitesto]
Con il marchio Wacker Neuson, il gruppo commercializza a livello mondiale attrezzature edili guidate a mano quali costipatori, vibratori, martelli, utensili da taglio, vibratori interni ed esterni e tecnica per cantieri, oltre a macchine edili compatte quali escavatori compatti, pale gommate, dumper e pale compatte

Il marchio Kramer Allrad[modifica | modifica wikitesto]
Con il marchio Kramer Allrad vengono commercializzate pale gommate a quattro ruote motrici, pale telescopiche e pale telescopiche gommate. → Articolo principale Kramer (Azienda)

Il marchio Weidemann[modifica | modifica wikitesto]
Il marchio Weidemann produce principalmente macchine quali caricatori agricoli, pale gommate articolate e pale telescopiche per l‘agricoltura. → Articolo principale Weidemann GmbH

Direzione aziendale[modifica | modifica wikitesto]
Dal settembre 2011 la direzione aziendale è affidata a Cem Peksaglam. Il presidente del consiglio di amministrazione è Hans Neunteufel, fondatore di Neuson.

Struttura azionaria[modifica | modifica wikitesto]

Logo
Stato Germania Germania
Tipo Public company
Borse valori SDAX
ISIN DE000WACK012
Fondazione 1848
Sede principale Monaco di Baviera, Germania
Persone chiave
Cem Peksaglam, CEO
Hans Neunteufel, Chairman
Settore Veicoli da cantiere e macchine movimento terra
Prodotti Veicoli e macchinari per Costruzione e Agricultura
Fatturato Green Arrow Up.svg1.375,3 milioni € (2015)
Dipendenti 4.632 (2015)
Sito web www.wackerneusongroup.com

Wacker Neuson è una società paneuropea nata dalla fusione di Wacker della Germania e Neuson della Svizzera?. L'azienda incorpora anche il KramerAllrad marca di pale compatte.

Tractor & Construction Plant Wiki
Sul Wiki
Attività wiki
Una pagina a caso
Video
immagini
Forum
trattore Wiki Conservazione elenchi I modelli
Aggiungi nuova pagina Aggiungi contenuto Contribuire Osservati pagina a caso Ultime modifiche
Wacker Neuson Gruppo
16.018 PAGINE SU
QUESTO WIKI Aggiungi nuova pagina
Modifica Aggiungi nuova pagina di conversazione 0
Wacker Neuson è una società paneuropea nata dalla fusione di Wacker della Germania e Neuson della Svizzera?. L'azienda incorpora anche il KramerAllrad marca di pale compatte.

Contenuto [ Spettacolo ]
Storia dell'azienda Modifica
aggiungere i dettagli qui

Prodotti Modifica
Wacker Neuson 1101 cp pala compatta al SED con Auger - IMG 8276
Skid-steer dotato di attaccamento trivella idraulica
Neuson 1001 Compact dumper - IMG 4753
Compatto alta dumper punta
L'azienda è specializzata nel settore delle macchine compatte, produzione di una vasta gamma di macchine.

Dumper
escavatori Mini
Pale
gommate Pale caricatrici
Attuale gamma di modelli Modifica
Wacker Neuson 901SP - skid steer loader
Wacker Neuson 1101CP - Skid steer loader
aggiungere ulteriori modelli qui
Gamma di modelli passato







Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1800
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: mini pale skid loader all terrain   Mer Feb 08, 2017 10:15 am

Cresce la famiglia delle minipale Wacker Neuson con sei nuovi modelli. Le macchine - afferma l'azienda – sono state concepite per essere adatte a una varietà di applicazioni. Escono di serie con una garanzia sul motore Kholer di 4 anni o 4mila ore.
Un serbatoio da 113 litri permette all'operatore di lavorare senza interruzioni. I nuovi modelli presentano anche una grande attenzione per il comfort dell'operatore. L'accesso alla cabina è stato facilitato e i controlli sono a portata di mano. Tra i nuovi modelli lanciati merita particolare attenzione l'SW21. La macchina monta un motore turbo Kohler Tier 4 Final da 54 kW.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1800
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pala elettrica WL20e Wacker Neuson    Mar Mag 09, 2017 6:28 pm

La pala gommata WL20e a batteria Wacker neuson è stata sviluppata in modo coerente ed è ora disponibile con una pregiata batteria AGM che si contraddistingue per l'uso particolarmente semplice e la ridotta manutenzione.

L'abbreviazione AGM significa “Absorbent Glass Mat”. In questo tipo di batterie, l'elettrolita è legato a uno strato di tessuto non tessuto in fibra di vetro, si tratta quindi di un sistema sicuro contro le perdite. Oltre a ciò, la nuova tecnologia offre ulteriori vantaggi: è insensibile alle temperature e sviluppa una quantità di calore limitata durante la carica e l'esercizio con una conseguente maggiore erogazione di potenza elettrica. Un importante vantaggio della nuova generazione di pale gommate: grazie al caricabatterie “Onboard” da 230 V, integrato nella macchina, è ora possibile caricare la batteria da qualsiasi presa semplicemente con un cavo. Ciò facilita l'impiego della pala gommata WL20e durante il lavoro quotidiano in cantiere. Le flessibili ricariche intermedie sono diventate ancora più efficienti grazie alle maggiori correnti di linea e un migliore assorbimento della potenza. Inoltre la batteria è praticamente priva di manutenzione. I clienti che già utilizzano una pala gommata elettrica WL20e possono passare alla tecnologia AGM ad esempio in occasione della sostituzione della batteria.

I parametri prestazionali della pala gommata a trazione completamente elettrica WL20e corrispondono a quelli dei modelli a trazione diesel e sono persino superiori per alcuni aspetti: ad esempio per il carico di ribaltamento che, grazie al peso della batteria, arriva fino a 1.509 chilogrammi. Quando la batteria della pala gommata WL20e è completamente carica, è possibile lavorare fino a cinque ore a pieno carico.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1800
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: pale gommate Wacker Neuson WL60 e WL70   Mar Lug 04, 2017 10:21 am

I due modelli più grandi di pale gommate di Wacker Neuson WL60 e WL70 con un peso d'esercizio di sei e sette tonnellate sono ora disponibili con nuovi motori e optional supplementari. Sono quindi conformi alle norme sui gas di scarico in vigore, offrono ai clienti un comfort ancora maggiore per un lavoro efficiente e senza fatica incrementando la produttività.
Le due pale gommate WL60 e WL70 sono ideali anche per lavori particolarmente complessi data la struttura robusta e potente nelle prestazioni nonché la benna con volume compreso tra 1,0 e 1,1 oltre all'altezza di sollevamento maggiore della classe. Per le pale gommate sono ora disponibili tre nuovi motori Perkins: la variante da 55 kW corrisponde alla fase IIIB della norma sui gas di scarico, mentre le varianti da 75 e 90 kW sono conformi alla fase IV. Mentre le varianti da 55 kW utilizzano la famosa tecnologia DPF, nelle due varianti di motore di grandi dimensioni il post-trattamento dei gas di scarico è realizzato con un catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) in combinazione con un catalizzatore SCR (riduzione catalitica selettiva). La soluzione di urea, chiamata anche Diesel Exhaust Fluid (DEF), viene iniettata dopo il DOC, si miscela con i gas di scarico e reagisce nel catalizzatore SCR. Viene così realizzata una tecnologia del motore attuale ed estremamente efficiente.


Panoramica dei sistemi di post-trattamento dei gas di scarico Catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) Oggi molte automobili e camion utilizzano convertitori catalitici per la riduzione delle emissioni. Il catalizzatore di ossidazione diesel possiede la stessa modalità di funzionamento. Senza alcun movimento delle parti meccaniche si innescano reazioni chimiche che consentono di ridurre le emissioni.

Filtro antiparticolato diesel (DPF) Il filtro antiparticolato viene utilizzato in abbinamento con un catalizzatore di ossidazione per rimuovere gran parte delle particelle di fuliggine e degli idrocarburi incombusti dal carburante diesel combusto. Il filtro DPF possiede una struttura porosa a celle che durante il funzionamento raccoglie la fuliggine. Quando la fuliggine si è accumulata raggiungendo una determinata quantità, il sistema elettronico della macchina innesca l'iniezione di carburante conducendo il carburante incombusto nel catalizzatore di ossidazione collocato a monte del filtro. Si innesca così una reazione esotermica, che surriscalda i gas di scarico a una temperatura che consente la combustione della fuliggine nel filtro DPF. Questo processo è anche denominato rigenerazione.

Riduzione catalitica selettiva (SCR) La tecnologia SCR riduce gli ossidi di azoto nei gas di scarico. A questo proposito è necessaria una reazione chimica che, attraverso il dosaggio di una soluzione acquosa di urea viene attivata nel convertitore catalitico SCR: l’ammoniaca reagisce con gli ossidi d’azoto producendo prodotti non nocivi con acqua e azoto elementare. Con questa soluzione si riducono le emissioni di ossidi d’azoto fino al 90%.


Con i nuovi motori è possibile ridurre ulteriormente le emissioni di sostanze inquinanti. In questo modo i clienti possono eseguire senza problemi lavori anche nelle aree urbane. Possono inoltre approfittare di un ridotto consumo di carburante. Anche il flusso d'aria nel vano motore è stato rielaborato: l'aria viene ora aspirata solo nella parte posteriore grazie al nuovo design del cofano motore. Un filtro aria con separatore ciclonico protegge il motore e riduce il bisogno di assistenza in quanto depura subito l'aria aspirata dalla maggior parte delle particelle di sporcizia. Entrambe le pale gommate dispongono di una elevata stabilità grazie all'ottimale distribuzione del peso. L'impiego di un impianto con freni a disco consente di ottenere un migliore effetto frenante. Ciò assicura una maggiore sicurezza durante l'impiego della macchina, come risulta evidente nelle aree cittadine.

Un display a colori da 3,5 pollici con più funzioni e chiare spie luminose facilitano il lavoro al conducente. Il pulsante girevole a pressione “Jog Dial” assicura un maggiore comfort: quando la portata dell'olio idraulico per un determinato attrezzo è stata impostata una volta, può essere richiamata in qualsiasi momento premendo un pulsante. La regolazione della quantità di olio rappresenta un vantaggio soprattutto quando la macchina utilizza strumenti accessori idraulici che non richiedono la massima potenza idraulica della macchina come, ad esempio, una spazzatrice. Il conducente può quindi utilizzare la macchina e lo strumento accessorio con estrema sensibilità e risparmiando risorse. Il dispositivo di bloccaggio differenziale al 100% può essere attivato per lavorare in modo sicuro anche su terreni difficili, se necessario. Il risultato è la massima forza di spinta con un’eccezionale aderenza al terreno. Durante la guida normale il blocco non è attivato per proteggere non solo gli pneumatici da un'usura superflua ma anche il terreno.

Ampia scelta di optional Un optional estremamente pratico è disponibile con la variante da 40 km/h. In questo modo la macchina può spostarsi rapidamente tra due luoghi di impiego ed è ancora più efficiente durante il lavoro con gli attrezzi e durante il trasporto di materiale. Grazie ai molteplici optional idraulici, entrambe le pale gommate sono vere porta-attrezzi che possono quindi essere utilizzate in modo estremamente economico. Il potente impianto Highflow di questa classe di pale gommate fa la differenza anche durante l'uso di accessori che richiedono una maggiore potenza idraulica. È così possibile utilizzare senza problemi una fresa da neve o da asfalto. Con la piastra di cambio rapido i diversi attrezzi possono essere comodamente cambiate dal sedile dell'operatore. Inoltre sono disponibili diverse varianti dell'impianto idraulico posteriore un'ampia scelta di pneumatici per ogni tipo di impiego.

In fase di sviluppo delle pale gommate è stata data molta importanza all'aspetto dell'economicità: materiali di alta qualità per una vita operativa più lunga. Un consumo di carburante più basso riduce i costi d'esercizio. Una buona manovrabilità garantisce cicli di carico veloci. Una manutenzione semplice grazie alla cabina ribaltabile fa risparmiare tempo e denaro all'imprenditore: il cliente e le sue esigenze sono sempre al centro dell'attenzione. Wacker Neuson offre quindi la soluzione adeguata per qualunque sfida e richiesta del cliente. Con la gamma accuratamente studiata di pale gommate, una continua consulenza, l'ampia scelta di accessori e un'assistenza completa, Wacker Neuson è un partner affidabile e facilita il lavoro quotidiano dei clienti.

Wacker Neuson offre dodici pale gommate articolate con volume della benna da 0,2 a 1,1 metri cubi e un peso d'esercizio tra 2 e 7 tonnellate, tra cui la pala gommata WL20e. La pala dispone di una trasmissione elettrica per lavori a emissioni zero.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Wacker Neuson macchine   

Tornare in alto Andare in basso
 
Wacker Neuson macchine
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» malpensa fiera moto e macchine americane
» Macchine accordatrici Pro's Pro
» 1999 Ford Focus SW...
» Chi mi insegna a lucidare?
» Rumore sospensioni anteriori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: USA Trucks-
Andare verso: