Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 cenni storici man

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: cenni storici man   Gio Feb 27, 2014 7:47 pm

La MAN, acronimo di Maschinenfabrik Augsburg-Nürnberg, è una società tedesca produttrice di automezzi pesanti, prevalentemente autocarri ed autobus, di motori diesel per diverse applicazioni e di turbine. Dal 19 maggio 2009 ha completato la trasformazione da Aktiengesellschaft a Società Europea, da cui il passaggio al nuovo nome MAN SE dal precedente MAN AG. La MAN SE è una delle 30 principali società quotate alla Borsa di Francoforte DAX. Nel 2008 ha celebrato il 250º anniversario dalla fondazione. La MAN SE ha joint-ventures e collaborazioni con società locali di paesi quali India, Polonia, Turchia, Cina, USA, Emirati Arabi, Sudafrica, Portogallo, Austria.

MAN 630
MAN Lion's City
MAN NL202
Neoplan
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
el magutt

avatar

Messaggi : 1922
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: cenni storici man   Mar Set 05, 2017 6:58 pm

La MAN, acronimo di Maschinenfabrik Augsburg-Nürnberg, è una società tedesca produttrice di automezzi pesanti, prevalentemente autocarri e autobus, di motori diesel per diverse applicazioni e di turbine. Dal 2011 fa parte del gruppo Volkswagen Aktiengesellschaft.

L'azienda, che nel 2008 ha celebrato il 250º anniversario dalla fondazione, ha joint-ventures e collaborazioni con società di Paesi quali India, Polonia, Turchia, Cina, USA, Emirati Arabi, Sudafrica, Portogallo e Austria
MAN SE è un gruppo europeo con sede centrale a Monaco di Baviera, presente nei settori degli automezzi pesanti, dei motori e degli impianti industriali. L'azienda ha circa 47.740 dipendenti e nel 2009 registrava fatturato circa 12 miliardi di Euro. L'azienda è controllata dal gruppo Volkswagen Aktiengesellschaft che possiede il 71.08% del capitale.

Veicoli industriali[modifica | modifica wikitesto]
La produzione di veicoli pesanti comprende i camion della linea "TG" come i MAN TGA, MAN TGM e MAN TGL, e veicoli per lunghe percorrenze quali i MAN TGS e MAN TGX.

Molto diffusi in tutta Europa sono gli autobus di produzione MAN, con modelli come il 603, il Lion's City e il NL202.

Veicoli ferrotranviari[modifica | modifica wikitesto]
La disponibilità di propulsori efficienti e con costi industriali consentì nel secondo dopoguerra alla MAN di allestire o consentire la costruzione su licenze anche di automotrici ferroviarie con taglie che andavano dai classici autobus su rotaia, come le ALn 9000 CCFR a modelli di maggiori dimensioni come le Ad 01-10 FSE o le ADn 500 SV.

Non mancò la produzione di elettromotrici tranviare destinate a diverse relazioni urbane e suburbane europee fra cui la tranvia Roma-Civita Castellana.

Le origini della MAN risalgono al 1758 con la fondazione, a Oberhausen, della società Hütte St. Antony, prima impresa siderurgica pesante del bacino della Ruhr. Nel 1808, con la fusione delle tre imprese siderurgiche St. Antony, Gute Hoffnung e Neue Essen venne formata la Hüttengewerkschaft und Handlung Jacobi di Oberhausen, più tardi rinominata Gute Hoffnungshütte (GHH) per l'estrazione, il trattamento del minerale e la lavorazione successiva per la creazione di prodotti in ferro.

Negli anni successivi i nomi delle grandi dinastie industriali ebbero un ruolo importante nello sviluppo di MAN: Krupp, Haniel, Huyssen e Jacobi nella regione della Ruhr, Reichenbach, Sander e Klett nella Germania del sud.

I pionieri dell'industria meccanica tedesca si insediarono ad Augusta, Norimberga e Sterkrade (Gutehoffnungshütte): le aziende da cui è nata la MAN produssero le prime rotative tedesche per la stampa di giornali e di libri, che hanno consentito una grande tiratura e la diffusione dei primi mezzi di comunicazione di massa, hanno costruito i primi refrigeratori di Carl von Linde e hanno progettato, sviluppato e realizzato, insieme all'inventore ing. Rudolf Diesel, la macchina a combustione interna più conosciuta come il primo motore Diesel, alla fine del XIX secolo.

Oltre che nella produzione di rotabili ferroviari, la MAN fu attiva anche nel settore delle infrastrutture in acciaio come ponti e grandi tettoie e monorotaie (tra cui quella di Wuppertal).

Il gruppo tedesco produsse anche il celebre carro armato Panzer V Panther.

Nel 1971 la MAN acquisì la ditta tedesca Büssing.

Dal 19 maggio 2009 ha completato la trasformazione da Aktiengesellschaft a Società Europea.


Forma societaria Società Europea
Borse valori Borsa di Francoforte: MAN
ISIN DE0005937007 e DE0005937031
Fondazione 1758
Sede principale Monaco
Gruppo Volkswagen Aktiengesellschaft
Persone chiave Georg Pachta-Reyhofen (AD), Ferdinand Piech (Presidente del Consiglio di Sorveglianza)
Settore Metalmeccanica
Prodotti
Autocarri
Autobus
Motori
Fatturato 12 miliardi € (2009)
Utile netto 270 milioni € (2009)
Dipendenti 47.740 (2009)
Sito web
www.man.eu/

Fino al 2012 MAN era una delle 30 principali società quotate alla Borsa di Francoforte DAX.

Le principali società del gruppo, la cui produzione è destinata a precise aree geografiche, sono:

MAN Nutzfahrzeuge AG (in italiano: MAN Veicoli Industriali) uno dei più importanti costruttori di veicoli pesanti, con stabilimenti in Germania, Polonia, Austria, Turchia, Sudafrica, joint ventures in Cina ed India.
MAN Latin America, società leader per i veicoli pesanti in Brasile
MAN Diesel: motori diesel a 2 e 4 tempi per applicazioni navali o stazionarie.
MAN Turbo: turbine e compressori per impianti industriali con stabilimenti a Oberhausen, Berlino, Zurigo, Schio e Amburgo.







Rheinmetall MAN Military Vehicles GmbH , o RMMV , è una società di joint venture tra le società tedesche MAN Truck & Bus AG e Rheinmetall AG . RMMV fa parte della divisione sistemi veicoli di Rheinmetall. Rheinmetall AG detiene il 51% di RMMV, mentre il rimanente 49% detenuto da MAN Truck & Bus. RMMV è un fornitore della sicurezza e delle forze armate di una vasta gamma di veicoli a ruote blindati e non armati, di comando e di ruote.


Nel 2009 l'allora MAN Nutzfahrzeuge AG (ora MAN Truck & Bus AG) e Rheinmetall AG hanno annunciato le proprie intenzioni per formare un'azienda mista di veicoli militari a ruote. L'alleanza è diventata una realtà legale nel maggio 2010. RMMV è essenzialmente la fusione delle attività dei veicoli militari a ruote Rheinmetall con quelli delle attività di camion militari di MAN. L'obiettivo di questa fusione è stato quello di combinare le competenze tecnologiche complementari delle competenze automobilistiche di MAN nella produzione di veicoli commerciali con il know-how tecnologico di Rheinmetall nel settore del settore militare militare. Il risultato di questa fusione è stato la creazione di un fornitore unico a fonte per un'ampia gamma di veicoli a ruote blindati e non armati, di comando e di ruote. [2]

Come primo passo, le attività di sviluppo e vendita di entrambe le società sono state trasferite a RMMV efficace il 1 ° maggio 2010. La prima apparizione pubblica del RMMV è stata a IDEB 2010 a Bratislava . [3] Nell'ottobre 2010, i veicoli militari Rheinmetall MAN hanno accettato di collaborare con Timoney Technology specialista di trasmissione . [4] Il primo esempio di questa partnership è il Wisent .

In una seconda fase concordata, entro la fine del 2011, le strutture di produzione pertinenti delle società partner dovevano essere integrate nella struttura di joint venture, pur rimanendo nelle loro sedi attuali a Kassel , Germania (Rheinmetall) e Vienna , Austria ( UOMO). Durante la prima fase, RMMV aveva circa 370 dipendenti. Dopo la conclusione della seconda fase, il personale della società è costantemente aumentato al suo attuale livello di circa 1.800. [5]

La sede di RMMV è a Monaco di Baviera . [6] [7] Le società controllate correnti sono Rheinmetall MAN Military Vehicles Österreich GesmbH, Rheinmetall MAN Militare Veicoli Australia [8] e Rheinmetall MAN Military Vehicles Nederland. [9]

Da gennaio 2016 RMMV ha operato come parte dei più ampi sistemi di veicoli Rheinmetall. Dal 2016 Rheinmetall Defense (il braccio difensivo del Gruppo Rheinmetall) ha operato come tre divisioni; Sistemi di veicoli; Soluzioni elettroniche; e armi e munizioni. [1]

Prodotti (portafoglio attuale) [ modifica ]
Veicolo blindato Boxer multiplo (8x8)
TPz (Transportpanzer) Fuchs ("Fox") (6x6) porta blindata (APC)
Survivor R mezzo di peso medio multiplo (4x4) ( TG camion basato).
Veicolo blindato blindato (AMPV) , veicolo blindato multiplo (4x4) blindato
Veicolo blindato YAK multiplo (6x6)
HX gamma di camion tattici
SX gamma di camion tattici
TG MIL gamma di camion militarizzati commerciali


I veicoli a cingoli blindati come il veicolo di combattimento per fanteria di Lynx e il carro armato principale di Leopard sono prodotti del portafoglio di veicoli Vehicle Systems Division (VSD) di Rheinmetall, ma come piattaforme trainate non fanno parte della joint venture RMMV. [10]
Prodotti (legacy) [ modifica ]
LX e FX di camion tattici (sostituiti da HX)
KAT 1 gamma di camion tattici (sostituiti da SX)
Il marchio MAN / Steyr / OAF militarizza i carrelli commerciali L2000, M2000, TGL, TGM, TGA (sostituiti da TG-MIL)
LIV (SO) Serval veicolo leggero
Condor un veicolo blindato blindato (4x4)
TM-170 un veicolo blindato (4x4)
Wisent camion blindato multiplo (8x8)
Veicolo protetto leggero (4x4) Gavial
Sistema di veicoli protetti Gefas (4x4) (Geschütztes Fahrzeug System) Solo prototipo



MAN TGX

Quella chiamata MAN TGX è una gamma di autocarri prodotti prodotti dalla casa tedesca MAN SE destinata al trasporto a lungo raggio.

Affine all'autocarro MAN TGA, il TGX possiede dimensioni maggiori ed è prodotto in numerose varianti, configurazioni e motorizzazione sia Euro 5, da 360cv fino a 680cv, che Euro 6, da 440cv e da 480cv.

La gamma TGX si presenta come molto versatile e grande importanza è stata data dal costruttore, nella commercializzazione, alla redditività d'utilizzo come testimoniato dalla presenza di un sistema di controllo dei consumi chiamato "ManTeleMatics" così come il sistema per il controllo automatico della pressione degli automatici.

MAN TGA


La gamma di autocarri MAN TGA appartiene alla ditta tedesca specializzata nella produzione di autocarri, MAN SE. Il modello pesante appartenente alla gamma di autocarri dell´azienda, ha preso la sigla TGA a partire dal 2000 e dispone delle cabine M, L, LX, XL und XXL, sigle che a loro volta indicano la grandezza della cabina di guida. Nel 2006 è stata introdotta anche la cabina di guida denominata XLX. L'altezza del modello di questa cabina deriva dalla versione LX, mentre l'ampiezza dalla versione XXl. Nel febbraio 2007 la serie TGA fu fornita da sistema ESP e da motori di tipo D26.

no dei modelli di questa gamma ha permesso alla società di vincere nel 2001 il premio International Truck of the Year. MAN ha mirato a coprire il fabbisogno della costruzione di mezzi pesanti per il trasporto nazionale ed internazionale. Non è stata tuttavia tralasciata l'importanza della cosiddetta “green strategy” e la ditta tedesca si è adattata alle richieste del mercato concentrandosi anche sulla produzione di motori più rispettosi dell´ambiente.

Motore e funzioni[modifica | modifica wikitesto]
Il modello è omologato con motore Euro 6 e sono presenti anche altre serie che cambiano la dicitura della loro sigla in base alla tipologia del motore e alla funzione dell'automezzo


















http://tractors.wikia.com/wiki/MAN

MAN AG è un'azienda di ingegneria tedesca con sede a Monaco di Baviera, in Germania . La società risale al 1758 e incorpora diversi nomi ben noti tra cui ERF (Regno Unito), Steyr (Austria) e azioni Volkswagen e Scania .

MAN è uno dei principali produttori europei di attrezzature e veicoli commerciali . MAN fornisce autocarri , autobus, motori diesel , macchinari a turbina, oltre a servizi industriali e detiene posizioni di mercato leader in tutte le sue aree di business. MAN AG è una delle prime 30 società quotate alla borsa tedesca (DAX). È anche la più antica azienda del DAX. L'azienda celebra il suo 250 ° anniversario nel 2008. [2] Nel 2007 i suoi 55.000 dipendenti hanno generato vendite annuali di circa 15,5 miliardi di euro in 120 paesi diversi. La società ha joint venture e altre joint venture con aziende locali in India, Polonia, Turchia e Stati Uniti.

MAN è saldamente posizionato nel campo dell'ingegneria dei trasporti, dopo aver vinto numerosi premi. Tra questi è il premio "Truck of the Year" nel 2006 e nel 2008, il premio Bus of the Year 2006 e, recentemente, il premio Innovation Award [3] (Innovationspreis der deutschen Wirtschaft) della categoria delle imprese principali per il suo innovativo 32 / 40PGI motore a gas. [4]
traccia le sue origini nel 1758, quando le ferrovie "St. Antony" hanno avviato l'operazione a Oberhausen, come la prima impresa di industria pesante nella regione del Ruhr. Nel 1808, i tre ferri da stiro "St. Antony", "Gute Hoffnung" e "Neue Essen" si fondarono per formare la "Hüttengewerkschaft und Handlung Jacobi" (Frantoio minerario e commerciale), Oberhausen, che successivamente è rinominato "Gute Hoffnungshütte "(GHH). Nel 1921, GHH ha acquistato MAN, il predecessore tedesco del Sud di MAN.

Nel 1908, con la fusione "Maschinenbau-AG Nürnberg" (fondata nel 1841), la "Maschinenfabrik" (fondata nel 1841), la "Maschinenfabrik Augsburg und Maschinenbaugesellschaft Nürnberg AG", Augsburg (United Machine Works Augsburg e Nuremberg Ltd.) Augsburg AG "(fondata nel 1840) è stata ribattezzata Maschinenfabrik Augsburg Nürnberg AG , Augsburg, o MAN

I primi predecessori di MAN erano responsabili di innumerevoli innovazioni tecnologiche, come la prima stampa rotativa tedesca per i giornali, la prima macchina refrigerante "System Linde" (1873) e la cooperazione allo sviluppo del motore diesel 1893-97. La geniale invenzione di Rudolf Diesel fu in quegli anni realizzata con l'aiuto degli ingegneri del Maschinenfabrik Augsburg.

Nel 1924, la società ha mostrato un camion diesel al Salone di Berlino, che è stato acquistato in quantità da parte della Posta bavarese. [5]

Durante gli anni '30, i motori marini MAN sono stati prodotti sotto licenza negli Stati Uniti e installati nei sottomarini della flotta marina americana, dove si sono dimostrati fastidiosi e impopolari nella guerra del Pacifico. [6]

Dopo la seconda guerra mondiale, MAN GHH ha perso tutte le sue operazioni estere e ha subito gravi danni da guerra. Le Forze Alleate hanno assunto il controllo di tutte le società del GHH e hanno rotto la società, mettendo a disposizione la facilità di produzione di acciaio. Così il fuoco si è spostato verso le piante e i veicoli commerciali sud-tedeschi. Nel 1986, GHH è stato remerged in MAN con la sua sede a Monaco di Baviera.

Il gruppo MAN ha assunto il ruolo di Steyr Nutzfahrzeuge AG di Vienna, Austria nel 1991, precedentemente noto come Steyr-Daimler-Puch AG, che ha anche lavori di costruzione di camion in Turchia ( MAN-AS ) e in India ( Shakti-MAN ). [7]

Il 18 settembre 2006, MAN ha offerto un'offerta di 10,3 miliardi di euro per la presa in carico di Scania AB, una delle principali compagnie di autocarri e autobus in Svezia . MAN AG ha acquistato il 15,6% delle azioni con diritto di voto in Scania AB. Il gruppo Volkswagen , il principale azionista di Scania, ha acquisito una quota del 20% di MAN e da allora ha aumentato la quota al 29%. VW ha una quota di maggioranza in Scania, che detiene oltre il 51% della società. Era largamente previsto che i due produttori di autocarri sarebbero stati combinati e che una combinata MAN-Scania avrebbe assorbito anche le operazioni di camion pesanti brasiliane di Volkswagen. Un'intervista più recente con il CEO di VW Martin Winterkorn ha affermato che VW non ha piani immediati per tentare di unire Scania e MAN, ma non escluderebbe altresì l'assunzione di MAN del camion pesante brasiliano di VW. [8] È stato originariamente speculato che Volkswagen intendeva acquisire la divisione MAN Truck and Bus entro la fine del 2008. [9] Non è stato ufficialmente confermato e non è stata intrapresa alcuna azione corrente da parte di VW nel tentativo di acquisire azioni MAN, ovvero per acquistare la divisione veicoli commerciali della società.

MANConstellation
MAN VW Constellation truck
Nel 2008, MAN celebra il 250 ° anniversario della manifestazione, con un evento gala a Monaco di Baviera, mostre nel Deutsches Museum di Monaco di Baviera, il museo aziendale di Augsburg e il Rheinisches Industriemuseum di Oberhausen. Un punto culminante dovrebbe essere un "Oldtimer Truck Convoy" su una strada storica da Monaco di Baviera a Augusta fino a Norimberga a giugno.






















Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
cenni storici man
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» video storici della NBG
» Articoli Giornalistici Storici AS Andria
» marmitta nuova che scoppietta (CENNI SULLA CARBURAZIONE)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: MAN-
Andare verso: