Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 daf azienda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: daf azienda    Gio Feb 27, 2014 8:05 pm

DAF è una casa produttrice di autovetture (la cui produzione è attualmente interrotta) e di camion, con sede ed impianti produttivi a Eindhoven (Paesi Bassi) fondata inizialmente nel 1928. Tra le sue attività vi è anche la fabbricazione di veicoli militari.
La denominazione DAF è datata 1932 come acronimo di Van Doornes Automobilfabrieken
Nel 1933, quando il sistema di saldatura moderno stava propagandosi vistosamente in Europa, Van Doorne, insieme al suo collaboratore, il Sig. Baghuis, decise di creare una motrice stradale con annesso semirimorchio interamente saldato ad essa. Il risultato fu una semi-motrice dal "peso-piuma" proponibile a chiunque necessitasse di spostare merci.
Nel 1936 l'azienda aveva cambiato denominazione, chiamandosi con il nome che tuttora esiste: Van Doorne’s AanhangwagenFabriek, ovvero DAF. Un'unica invenzione era stata proposta in forma vincente, ovvero lo scarrabile DAF, un piccolo trattore con una ralla, capace di trasportare i container ferroviari.
Il trattore era lungo circa 3 metri, e pesava all'incirca 3.5 tonnellate. Con questa invenzione i container ferroviari erano facilmente caricati e scaricati, e, cosa più importante, potevano, una volta raggiunto il capolinea, essere trasportati direttamente al destinatario in tempi brevissimi. Questo di fatto permise a DAF di essere uno dei primi costruttori di container stradali del mondo. Nel 1935 la compagnia contava circa cento dipendenti, numero che sarebbe stato destinato a triplicarsi nei successivi cinque anni.
Durante la seconda guerra mondiale DAF cercò di gestirsi al meglio per i tetri periodi che sarebbero venuti. Il design e la produzione ingegneristica di un nuovo modello erano pronti, ma cosa più importante, erano stati costruiti tre prototipi del nuovo trattore che era il primo e vero camion. Negli anni della ricostruzione post-bellica, in Olanda, come in tutta Europa, vi era un'altissima richiesta di mezzi di trasporto. La produzione in serie di trattori e autotelai era cominciata e il dipartimento di produzione prendeva sempre più seriamente l'idea di creare anche automobili.
Per incrementare la produzione dei telai dei trattori stradali, la prima cosa da fare fu quella di incrementare lo spazio di produzione, e fu così che venne deciso di costruire una fabbrica a Geldropseweg, dove ancora oggi sorgono le industrie DAF.
Negli anni novanta il mercato dei mezzi commerciali collassò, in particolare in Gran Bretagna, paese da cui DAF dipendeva in maniera pesante. Fu dimostrato che mantenere a galla la compagnia sarebbe stata una cosa impossibile. Tempo dopo il sempre peggiore andamento del mercato, nacque la DAF Trucks N.V.


Un DAF XF95
Nel 1994 con l'intento di concepire qualcosa di nuovo nell'ambito del comfort e della vivibilità, DAF creò la cabina SuperSpaceCab sul suo modello di maggior successo, il DAF95,che arriva alla fatidica soglia dei 500 CV con il 95 500,motorizzato Cummins. Nel 1996 l'azienda americana Paccar acquistò le azioni DAF che era in grave crisi economica. La nuova proprietaria è uno dei maggiori costruttori di mezzi pesanti del mondo, e possiede altri illustri marchi del settore come Kenworth e Peterbilt, entrambi americani. Gli attuali motori sui veicoli DAF sono di fabbricazione europea.
Amici e nemici sono rimasti sorpresi quando nel 1997 la DAF presentò la sua nuova creazione, ovvero l'XF95. Fu un mezzo perfetto, destinato alle lunghe distanze. Tale fu anche il giudizio di una giuria internazionale, che promosse il 95XF come "camion dell'anno 1998". Anche la serie CF fu rivista e ringiovanita, e il 6 maggio 1999 la DAF comunicò di avere già consegnato 500.000 telai di quel modello.
Negli anni a venire DAF ha completamente rinnovato il suo stile e la qualità dei suoi mezzi. Nel 2001 venne creata la serie CF adibita anche al trasporto medio-pesante, e con l'arrivo della serie LF, cercò di entrare anche a far parte del segmento del trasporto leggero oltre le 3,5 tonnellate. DAF riuscì nell'intento, nel 2002 l'LF fu votato come "Camion dell'anno 2002". Inebriati dai continui successi, DAF presentò la nuova bandiera, la nuova ammiraglia del gruppo, il modello XF. Nel 2003 DAF ha un incremento di penetrazione del 13% ed i suoi mezzi sono in fortissima ascesa nei paesi dell'Est Europa. Oltre ai grandi successi, nel 2007 la serie XF con il modello XF105 diventa il "Camion dell'anno 2007" mentre nel 2012 il CF85 si è aggiudicato per l'undicesima volta il prestigioso riconoscimento di "Fleet Truck of the Year" (Camion dell'anno per le flotte). Secondo la rivista specializzata Tuttotrasporti la DAF deve il suo successo all'ottimo equilibrio tra qualità e prezzo.
[
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
daf azienda
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Trasportare il cane in Outlander
» 31...QUANTO MI COSTI?
» Blog sul lavoro in azienda
» Azienda produttrice di pezzi moto custom MOTO IMCO
» DMD Point - Bergamo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: DAF-
Andare verso: