Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Goldhoffer trailer rimorchi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 1815
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Goldhoffer trailer rimorchi   Dom Ott 15, 2017 7:20 pm


http://www.goldhofer.de/fileadmin/bilder/uebersicht/WEB-TRANSPORT-UEBERSICHT-Anhaenger-Expert-TU.jpg
Quello che iniziò in origine come una forgia nel 1705 è oggi una società globale con un'esperienza straordinaria e poteri di innovazione. Lavoriamo ogni giorno per sviluppare soluzioni estremamente solide e intelligenti per il trasporto di carichi pesanti e di grandi dimensioni su e fuori strada e per il trasporto di merci su merci e le operazioni aeroportuali. Abbiamo anche un'importante reputazione internazionale per soluzioni efficaci nel settore sfidante del trasporto multimodale. Il nostro impegno senza compromessi per la progettazione pratica del veicolo è combinato con i più alti standard di produzione e di customer-oriented vendite e servizi. Il risultato è un veicolo che è perfettamente sintonizzato per il tuo scopo. Produzione basata sui più alti standard tecnologici per un funzionamento estremamente economico e altamente affidabile.

Non importa quanto tempo e pesante il carico o quanto sia complicato il lavoro, continuiamo a muoversi.

Per generazioni, i marchi Goldhofer e Schopf hanno mantenuto la loro posizione di leader di qualità a fronte della concorrenza globale. La nostra forza trainante è consolidare questa posizione in un momento di sfide economiche globali e il nostro obiettivo prioritario per garantire un futuro forte per l'azienda ei nostri dipendenti.

Oggi, in impianti che occupano oltre 100 mila metri quadrati di motivi a Memmingen e Ostfildern, più di 800 dipendenti producono veicoli per carichi che vanno da 20 a oltre 10.000 tonnellate. Entro il 2014 avevamo consegnato più di 35.000 veicoli in oltre 160 paesi. Siamo alti operatori e operatori globali. Insieme siamo forti e abbiamo una storia potente. Siamo Goldhofer e Schopf -

Goldhofer è un produttore specializzato di rimorchi con sede in Germania . L'azienda con origini cascate a 1705 in un villaggio forge in Amendinghem nel sud della Germania. La società moderna è stata fondata come Allguer Fahrzeugwerke (opere del veicolo della Germania meridionale) di Alois Goldhofer nel braccio post-bellico. Nel 1952 ha progettato un rimorchio a basamento basso con carico posteriore per il trasporto di macchine. Alois Goldofher è scomparso il 16 gennaio 1981 e la compagnia è gestita da sua figlia.

La società ha costruito rimorchi da 6 a 10.000 tonnellate di capacità negli ultimi 50 anni, con oltre 25.000 costruiti e solt in oltre 70 paes

ipo TU - 1952 - Caricatore a carico posteriore
Tipo TL - 1956 - Letto basso con asse rimovibile
Tipo TA-1959 - Caricatori a peso pesante fino a 120 grossisti
Tipo TPA - 1963 - Rimorchio pesante con sterzo meccanico e sospensione di tutti gli assi (Nascita del rimorchio modulare
design)

Sistemi di rimorchio modulare
Sistemi di recupero di aeromobili e trattori



ondazione 1705
Fondatore (i) fam. Goldhofer
sede centrale Memmingen Bandiera della Germania
dipendenti 614 (2008)
prodotti veicoli per il trasporto eccezionale , i camion pushback
settore industria
turnover 200 milioni di euro (2008)
sito web ( de ) www.goldhofe

Goldhofer è un produttore tedesco di veicoli per un trasporto eccezionale . L'azienda si trova a Memmingen nello stato tedesco della Baviera . Goldhofer sviluppa e costruisce carichi bassi , semirimorchi , semirimorchi estensibili , SPMT , autocarri e veicoli speciali per carichi pesanti.

La prima menzione del fabbro della famiglia Goldhofer negli Amendamenti risale all'anno 1705. Nel 1946 Alois Goldhofer (1922-1981) ha iniziato a costruire rimorchi aerei per l'agricoltura. Costruisce la "Allgäuer Fahrzeugwerke Alois Goldhofer KG". In collaborazione con il costruttore di pneumatici, Metzeler , che ha sviluppato pneumatici speciali da 15 ", Goldhofer ha realizzato il primo semirimorchio a pianale ribassato nel 1952, che può essere caricato sull'asse posteriore con l'ausilio di rampe, sviluppando la clientela da agricoltori prevalentemente ai trasportatori e nel 1956 è in fase di sviluppo un tergicristallo il cui asse posteriore può essere smontabile per caricare il veicolo: nel 1959 è stata costruita una nuova fabbrica a Memmingen dove la fabbrica è ancora situata.

Negli anni '60, sono stati sviluppati sempre più veicoli, spesso su richiesta dei clienti. Pertanto, la base dei trasportatori modulari, all'inizio del comando meccanico dell'asse, è la base del comando elettronico dell'assale. Nel 1971 fu costruito il primo semirimorchio estensibile. Nel 1979, un carico di 1200 tonnellate è stato trasportato con una combinazione di platform Goldhofer di 48 assi con un totale di 384 ruote. C'erano cinque rimorchi e due camion che spingevano per far avanzare la combinazione totale di trasporto di 1500 tonnellate. Questa combinazione di trasporto sarà ulteriormente sviluppata nel 1982 nel "brevettato" brevettato che meglio posizionerà il carico.

Nel 1983, è iniziata la costruzione di attrezzature per condizioni estreme (tempo estremo, strade cattive).

Nel 1989, Goldhofer sviluppò il primo moderno SPMT, con azionamenti idraulici , sterzo e compensazione degli alberi. Nel 1994 è stato aggiunto un multi-controllo elettronico.



Nel 1987 Goldhofer ha iniziato a sviluppare autocarri senza una barra. Gli aeromobili non vengono più tirati o spinti mediante una barra, ma bloccando e sollevando la ruota anteriore dell'aereo. Ciò rende l'aereo molto più manovrabile. Il vantaggio è che nessun zavorra supplementare è necessaria per ottenere la pressione di cenere richiesta per consentire la mossa delle masse. Dopo due anni di sviluppo, il primo prototipo viene testato a Swissair . Questo primo prototipo è dotato di un motore diesel V10 da 280 CV, pesa 12 tonnellate e può propagare aerei a 180 tonnellate. Dopo un anno di test, il prototipo viene rilasciato per aerei fino a 240 tonnellate e trasferito a Swissair. Anno 2005, questo veicolo prototipo era ancora in servizio dopo più di 30000 ore di esercizio all'aeroporto di Zurigo .

Nel 1991 Goldhofer costruì un nuovo camionista per il velivolo sempre più grande. Questo carrello è dotato di due motori diesel di 420 CV (840 CV), che disegna anche la Boeing 747 pesante di 400 tonnellate.

Per il nuovo Airbus A380 (massimo 600 tonnellate), nel 2004 verrà sviluppato un nuovo camion ribaltabile. Questo AST 1-X ha tre assi e due motori diesel V8 di 600 CV (1200 CV complessivi). Il veicolo è lungo 11,25 m e largo 4,5 m ed è stato inviato sui tre assi. Con un piano di 300 tonnellate nel morsetto, l'AST 1-X raggiunge una velocità di 30 km / h.

Il gruppo Goldhofer , costituito dalla società Goldhofer Aktiengesellschaft ( Memmingen ) e dalla sua controllata Schopf Maschinenbau GmbH ( Ostfildern ), produce veicoli per trasporto pesante e trasporto speciale.



Goldhofer Logo.svg
forma giuridica Società azionaria (100% in azienda)
fondazione 1705
sede Memmingen , Germania
linea Friedrich Hesemann, Lothar Holder e Hubert Schaller
dipendente 650
turnover 218 milioni di euro (gruppo) [1]
affari I produttori di veicoli speciali di trasporto speciali (rimorchi, semirimorchi, moduli pesanti, trattori aerei)
sito web www.goldhofer.d
Il gruppo Goldhofer , costituito dalla società Goldhofer Aktiengesellschaft ( Memmingen ) e dalla sua controllata Schopf Maschinenbau GmbH ( Ostfildern ), produce veicoli per trasporto pesante e trasporto speciale.



La storia dell'azienda risale al 1705, quando per la prima volta una forgia è stata menzionata dalla famiglia Goldhofer a Amendingen vicino a Memmingen. Il 20 aprile 1922, il fondatore dell'azienda Alois Goldhofer è nato a Memmingen. Nel 1946 fonda l'Alois Goldhofer KG, la Allgäuer Vehicle Works, che pone le basi per una produzione economica di rimorchi agricoli alimentati con aria. Nel 1952, Goldhofer e il produttore di pneumatici Metzeler svilupparono il primo caricatore basso da caricare sopra le rampe. Attraverso il veicolo il gruppo clienti dei clienti agricoli si estese anche al settore dei trasporti e dell'edilizia.




Nel 1959 la produzione industriale venne trasferita a Memmingen. Goldhofer si è poi specializzata in pesanti caricatori pesanti. Su suggerimento di un cliente, nel 1963, Alois Goldhofer ha sviluppato il primo sistema modulare di rimorchi di carico pesante innovativi con compensazione meccanica dell'asse. Questa è stata la base del sistema di oggi per i moduli di carico pesante ed è stato continuamente sviluppato ulteriormente. Nel 1970, sono stati costruiti i primi moduli a carico pesante con compensazione dell'asse idraulico, che costituiscono la pietra angolare della famiglia THP di oggi. Il 16 gennaio 1981 Alois Goldhofer morì. Dopo la sua morte la moglie Karoline Goldhofer (dopo il secondo matrimonio: Karoline Goldhofer-Prützel) ha assunto la direzione della società. Nel 1987, Goldhofer iniziò a sviluppare aerei staccati, che, in contrasto con i pescherecci a barre precedentemente utilizzati, "caricavano" la nave del velivolo per spostarsi e quindi non doveva più essere imballata.

Anche nel 1987 Goldhofer costruì il più grande ponte laterale laterale utilizzato in Thailandia in quel momento. Due portate fino a 250 tonnellate ciascuna erano in grado di essere trasportate sul ponte laterale laterale su due carrelli ciascuno con 16 linee assi e un totale di 256 ruote. Nel 1989 Goldhofer ha consegnato i primi moduli a carico pesante a propulsione ad azionamento idrostatico. Questi moduli di carico pesante "PST" non dovevano più essere spostati con le macchine di tiro e di spinta, ma erano in grado di guidare in modo indipendente tramite un cosiddetto "power pack". Nel 1995, il portafoglio prodotti del segmento aeroportuale è stato ampliato da un trattore senza piombo più piccolo (AST-3). Di conseguenza, Goldhofer è stato in grado di spostare ugualmente tutti i tipi di aeromobili. Per poter spostare il nuovo Airbus A380 con un peso di 600t abbastanza veloce, l'AST-1X è stato sviluppato nel 2004.

Nel 2000, Karoline Goldhofer-Prützel ha convertito la forma giuridica della società in una società di magazzino e nel 2001 ha trasferito tutte le azioni della Fondazione Alois Goldhofer. Questa misura garantiva l'esistenza continua dell'azienda oltre la morte di Karoline Goldhofer-Prützel. La Fondazione Alois Goldhofer supporta istituti scientifici e di ricerca, istruzione, cultura e beneficenza. Karoline Goldhofer-Prützel ha ricevuto la Croce Federale nel 1994 per il suo elevato impegno sociale e la sua prospettiva imprenditoriale. Nel luglio 2013, il direttore d'azienda di lunga data è morto all'età di 89 anni


Nel 2012 è avvenuta la premiera di "Faktor 5", una nuova generazione di ponticelli laterali Goldhofer. Questi possono trasportare un quinto del proprio peso, cioè un carico di fino a 500t può essere raggiunto con un carico di 100t. Il 1 ° gennaio 2013 Goldhofer Aktiengesellschaft ha assunto la fusione Schopf Maschinenbau GmbH e Schopfrofan GmbH di Stoffeld, vicino a Stoccarda, rafforzando così il proprio portafoglio di prodotti nella zona aeroportuale con i bar convenzionali, i rimorchi per carico e caricatori, la prima comparsa ha avuto luogo alla fiera intercontinentale "inter airport Europe 2013". [4] Nel 2013 anche Goldhofer ha presentato alcuni nuovi sviluppi nel settore dei trasporti: un quadruplo rimorchio telescopico a pianale ("Superhub") e una sola sospensione del rimorchio, la "MPA". [5] Nella tecnologia dei trasporti per l'industria eolica Goldhofer ha introdotto il dispositivo di trasporto a vento FTV 300 in combinazione con i moduli a carico pesante autovettili, con i quali le pale del rotore possono essere trasportate attraverso curve strette e difficili terreni. A colli di bottiglia, le pale del rotore non vengono più trasportate orizzontalmente, ma verticalmente. Nel 2014, l'azienda ha presentato ai suoi clienti la nuova generazione di trasportatori modulari pesanti con pista elettronica a pista multipla e idraulicamente regolabile in larghezza. Allo stesso tempo è stato completato il quinto ponte laterale "fattore 5". [6] Nel 2015, in un progetto di cooperazione con Greiner Fahrzeugtechnik GmbH, Goldhofer ha sviluppato un ponte a forbice mai costruito in questo modo. Il nuovo disegno del ponte ha reso il massimo carico utile del ponte di 600t possibile. [7] Nel 2016, Goldhofer ha introdotto la "ADDrive" presso il bauma di Monaco, un modulo pesante con un azionamento selezionabile


Il gruppo Goldhofer ha quattro grandi divisioni di prodotto nei suoi due settori di attività "Transport Technology" e "Airport Technology"

Rimorchio [ Modifica | Modifica la fonte ]

Trasporto di un escavatore
Questa linea di prodotti comprende rimorchi da tre a cinque volte a profondità di galleggiamento. A seconda delle norme di approvazione dei paesi di applicazione, è compreso un range di carico utile da 25 a 80 tonnellate.

Rimorchio sella [ Modifica | Modifica la fonte ]
I prodotti di questo segmento vanno dai rimorchi a sella ai caricatori semi-rimorchi a veicoli a sella combinabili e frontalieri.

Moduli di carico pesanti [ Modifica | Modifica la fonte ]

Un PST da Goldhofer in azione
Per il trasporto di grandi e pesanti merci, Goldhofer produce sistemi di trasporto combinabili con compensazione dell'asse idraulico e sterzo idraulico. Per i carichi ultra-pesanti, l'azienda ha sviluppato i propri moduli veicoli con azionamento idrostatico. Questi possono essere combinati con moduli di piattaforma e dotati di un moltiplicatore elettronico. Ciò garantisce una maggiore manovrabilità e il margine di utilizzo è reso possibile per i carichi oltre 10.000 t.

Apparecchiatura di supporto terrestre [ Modifica | Modifica la fonte ]
A seguito della fusione di Goldhofer e Schopf nel 2013, la gamma di prodotti del Gruppo è cresciuta nell'area GSE (Ground Support Equipment). Le macchine rimorchiate di Goldhofer senza ostacoli sono le classiche bar-torri di Schopf per applicazioni civili e militari. Anche da Schopf vengono rimorchi da carico per uso aeroportuale e industriale. Inoltre, il "ARTS" (Air Recovery Recovery System) di Goldhofer viene utilizzato per recuperare aeromobili danneggiati.









Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Goldhoffer trailer rimorchi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PATABANG
» Riflessione sui veicoli commerciali
» Consiglio Batteria
» TRAILER del DVD "ANDRIATAR"film ridoppiato in dialetto Andriese
» TRAILER CURVA NORD ANDRIA "THE STORY"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: DAF-
Andare verso: